Seleziona una pagina

Mathew Martoma

Plus500Mathew Martoma, nato il 18 Maggio del 1974 con il nome completo di Ajai Mathew Mariamdani Thomas, è un ex trader di hedge fund americano. In qualità di ex gestore di portafoglio presso la SAC Capital Advisors, un hedge fund con sede in Connecticut Stamford, è stato accusato di generare forse la più grande transazione (con profitto) da insider trading nella storia, per un valore di 276 milioni dollari. Il 20 novembre 2014, ha iniziato a scontare una pena detentiva di nove anni. Insomma, questo trader ha guadagnato veramente tanti soldi come tutti coloro che fanno trading on line sognano ma ha pagato a caro prezzo il suo successo.

I primi anni di Mathew Martoma

Martoma nacque nel Michigan in Florida. Sua madre Lizzie è un dottore e suo padre lavora in un’azienda di pulizie. Tutti e due sono degli immigrati dell’India.

Si laureò presso la Merritt Island High School nel 1992. Si laureò poi anche alla Duke University e poi ha frequentato la Harvard Law School, ma fu espulso nel 1999 per manipolazione di grado e disonestà. Dopo aver lasciato Harvard, ha cambiato legalmente il suo nome da Ajai Mathew Thomas a Mathew Cochukattil Martoma nel 2001. Fu poi accettato alla Stanford Business School, dove ha ricevuto un MBA nel 2003. Dopo il processo , dove fu rivelato che fu espulso da Harvard, ma non lo rivelò a Stanford, Stanford si riprese la laurea.

Martoma ha lavorato come gestore di portafoglio presso S.A.C. Capital Advisors. È stato assunto nel 2006, dopo aver lavorato per tre anni presso la Sirios Capital Management. Martoma possiede una casa da 2 milioni di dollari a Boca Raton che comprende cinque camere da letto, sei bagni, una piscina, un ascensore e un giardino.

Che cosa significa Insider Trading?

Mathew Martoma

Mathew Martoma

L’Insider Trading è un reato di stato, e si intende per Insider Trading, la compravendita di titoli di una certa società da parte di soggetti, che per la loro posizione all’interno dell’azienda, sono in possesso di informazioni classificate che non sono di pubblico dominio. Questo tipo di informazioni, ovviamente, mettono queste persone nelle condizioni di fare trading su un piano estremamente privilegiato, rispetto agli altri traders che fanno trading su quello stesso mercato.

Secondo la denuncia penale presentata dal Dipartimento di Giustizia americano, Martoma avrebbe consigliato Steven A. Cohen di vendere le azioni delle aziende farmaceutiche Wyeth e Elan Corporation sulla base di consigli da due medici, tra cui Sid Gilman dell’Università del Michigan, circa il farmaco per la cura della malattia dell’Alzheimer “Bapineuzumab” durante i processi clinici supervisionati dalla FDA. Martoma si dichiarò non colpevole delle accuse formali di frode sui titoli, due conti diversi, e cospirazione che ha portato a 276.000 mila dollari in profitti per la SAC Capital nel 2008. Il processo per Insider Trading, iniziato il 9 gennaio, 2014 presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Meridionale di New York è stato molto lungo e doloroso. Una giuria di sette donne e cinque uomini è stata scelta per valutare gli elementi di prova in un tribunale presieduto dal giudice distrettuale Paul Gardephe.

Il 6 febbraio 2014, il trader Martoma è stato riconosciuto colpevole su tutte le accuse. L’8 settembre 2014, Martoma è stato condannato a nove anni di carcere. Inoltre Martoma deve perdere i suoi 9,38 milioni di dollari in bonus che ha guadagnato nel 2008.

Cosa possiamo imparare dal trader Martoma

Questo ci può spiegare quanto possa essere pericoloso tradare facendo insider trading, un reato a tutti gli effetti, e fortemente condannato sulla giustizia. Per avere successo nel trading, non ci sono scorciatoie, bisogna studiare l’analisi tecnica e macroeconomica, e fare tanta tanta pratica.

Per approfondire, puoi visitare anche:

Fondamenti

Trader famosi

Recensioni broker

Sommario Articolo
Mathew Martoma
Titolo Articolo
Mathew Martoma
Descrizione
Mathew Martoma: scopriamo insieme la travagliata storia di questo insider trader.
Autore
Nome Editore
Mercati 24
Logo Editore