Seleziona una pagina

Trader famosi

Il mestiere di trader è uno dei più belli del mondo: non solo può generare molti soldi ma regala anche immense soddisfazioni. E se non tutti possiamo diventare ricchi come i migliori trader al mondo, sicuramente possiamo ricavare eccellenti guadagni. Non è necessario essere un genio della finanza per provare a emulare i trader famosi. Con broker come Iq Option è possibile cominciare a investire con un capitale iniziale di appena 10 euro. Iq Option è un broker facilissimo da usare, quello che davvero conta è l’impegno e la forza di volontà del trader. Il resto si impara velocemente e le soddisfazioni economiche che si possono ottenere sono davvero grandi. Clicca qui e apri il tuo conto gratis su IqOption, scoprirai che anche tu hai la stoffa dei grandi trader!

Con questo articolo vogliamo parlare dei trader famosi, quei trader che sono riusciti a conquistare una grande fortuna economica con la loro attività sui mercati e che hanno anche raggiunto una fama e un riconoscimento mondiale. I grandi trader hanno molto da insegnarci, sia quando la loro storia ha avuto un lieto fine sia quando sono caduti nel baratro. I grandi trader possono essere i grandi maestri per tutti coloro che con il trading online vogliono fare i soldi per davvero.

Sono persone molto in gamba, che si sono affermate come trader e che possono insegnare molto a tutti coloro che vogliono diventare trader di successo. Ecco perché abbiamo deciso di parlare di loro: puoi imparare tanto, tantissimo dalla loro storia e dalla loro attività. Questo non è un articolo esaustivo, ma puoi utilizzarlo come base di partenza per ulteriori ricerche. E magari un giorno potrai ambire a entrare in questa classifica come miglior trader italiano: impegno, studio e determinazione possono aiutarti a raggiungere grandi obiettivi.

George Soros

George Soros è uno dei più grandi trader al mondo. Malgrado il giudizio morale sul suo operato sia stato spesso criticato, a noi interessa osservare che è stato in grado di accumulare un patrimomio immenso con l’attività di trading. George Soros ha fondato il Soros Fund Management. Nel 1970 fu tra i co-fondatori del Quantum Fund, un fondo che per decenni ha avuto profitti superiori al 42% annui. Chi ha affidato i suoi soldi a Soros è diventato ricco. Soros, ovviamente, ha arricchito anche se stesso.

Il trader è stato al centro di polemiche anche per il suo ruolo, da molti definito immorale, nelle tempeste valutarie che colpirono nel 1992 la sterlina e la lira italiana. In particolare, Soros vendette allo scoperto grandi quantità di lire e sterline. Questo fece crollare la quotazione delle due valute e costrinse le banche centrali e i governi di Italia e Gran Bretagna a interventi straordinari. In ogni caso le condizioni per la speculazione stessa erano state create, rispettivamente, dal debito pubblico eccessivo dell’Italia e dalla strategia monetaria sbagliata della Banca d’Inghilterra. Soros, da bravo trader, si limitò solo ad approfittarne. Il problema sta nel fatto che se un trader normale muove migliaia o milioni di dollari, Soros ne muove miliardi.

Paul Tudor Jones

Non così noto come Soros, Paul Tudor Jones è comunque uno dei migliori trader al mondo. Nato nel 1954, ha fondato la Tudor Investment Corporation, una compagnia privata di asset management ai primissimi posti nella speciale classifica dei migliori gestori di capitali. Paul Tudor Jones è famoso, oltre che per la sua ricchezza e per la sua capacità di anticipare l’andamento del mercato, perché fu uno dei pochi trader a prevedere il crac di Wall Street del 1987. Da questo episodio venne anche tratto un famoso film, intitolato proprio TRADER: The Documentary

Ed Seykota

Ed Seykota è un celebre trader di Commodity, nato nel 1946. Può essere considerato uno dei progenitori del trading on line visto che fu tra i primi, nel lontano 1970, a pensare di utilizzare i computer come supporto per le attività di trading. In effetti può anche essere considerato uno dei progenitori del trading automatico visto che ha continuato a perfezionare, per tutta la vita, il suo sistema di trading di futures sulle materie prime.

Richard Dennis

Richard Dennis è un famoso trader, specializzato in materie prime: partito dal nulla, come fatturato della Borsa di Chicago (specializzata in materie prime) è riuscito ad accumulare un patrimonio immenso. Nel 1987 ha perso moltissimi soldi nel corso del crollo di Borsa detto del Lunedì nero. La sua caratteristica fondamentale è che non ha mai amato fare scalping (trading di breve o brevissimo periodo) ma ha sempre tenuto le posizioni per lunghi periodi.

Jérôme Kerviel

Jérôme Kerviel non è certo un trader da imitare e ovviamente non fa onore alla categoria. Tuttavia lo inseriamo comunque in questo articolo dedicato ai trader famosi visto che ha acquistato una fama mondiale dopo aver fatto perdere molti soldi (4,9 miliardi di euro) alla Société Générale per la quale lavorava. Si tratta di uno degli scandali finanziari più gravi della storia e non si sa ancora se i vertici della banca sono stati in qualche modo complici oppure hanno semplicemente peccato di mancata vigilanza.

Trader professionista

Abbiamo fatto diversi esempi di trader famosi e si tratta sicuramente di trader professionisti. Un trader professionista può lavorare in proprio oppure può essere assunto presso una banca o una società finanziaria. Di solito, comunque, i trader più bravi e capaci di guadagnare di più lavorano sempre in proprio e fondano un loro fondo o una società di gestione se vogliono anche gestire il denaro di altre persone.

Un trader professionista non è necessariamente dotato di una formazione accademica: anzi, la maggior parte di coloro che figurano nella lista dei trader famosi non hanno nessun tipo di formazione specifica. Quello che li caratterizza è di solito la capacità di capire il mercato, di innovare i metodi di previsione e di analisi.

Inoltre ci sono gli aspetti psicologici: un trader professionista è in grado di controllare le proprie emozioni, riuscendo a tenere i nervi saldi anche nei momenti peggiori. Dobbiamo dire, però, che i trader famosi non sempre coincidono con i migliori trader al mondo: il caso di Jérôme Kerviel è eclatante, si tratta sicuramente di uno dei più famosi ma anche uno dei peggiori al mondo visto tutti i soldi che è riuscito a perdere.

Corso per diventare trader

Esiste un corso per riuscire a diventare trader professionista e magari anche un trader famoso? Esistono molti corsi che aiutano a capire le basi del trading online ma in effetti una cosa è capire le basi del trading online e un’altra e diventare un trader esperto o addirittura famoso. In effetti l’unico modo che esiste per diventare un bravo trader professionista è fare esperienza, molta esperienza. Se vuoi essere un top trader devi iniziare da subito a comportarti come un top trader, anche se inizialmente il tuo capitale sarà basso. Non c’è corso che ti possa insegnare il giusto atteggiamento mentale perché per prima cosa devi imparare ad essere vincente. La tecnica, la strategia, la conoscenza dei mercati, in fondo vengono dopo.

Trader famosi italiani

Che cosa dire a proposito dei Trader famosi italiani? Sicuramente nessuno, nemmeno il più famoso e il più bravo e all’altezza di coloro che sono stati inseriti nella nostra classifica. Quindi meglio non fare nomi, anche per non alimentare le piccole e grandi invidie, le meschinità e malignità che purtroppo caratterizzano il mondo dei trader italiani. Speriamo, almeno, che tra i trader famosi italiani di domani ci siano i lettori di Diventare Trader!

Copiare trader famosi

Diventare un grande trader, un trader famoso è un sogno. Ma ci vuole tempo, fatica e tanto impegno per arrivarci. Nel frattempo, è possibile decidere di cominciare a guadagnare da subito come un trader famoso. Come? Semplice, copiandolo! La piattaforma di trader eToro ha messo a punto un sistema di social trading. In pratica è possibile copiare, in maniera completamente automatica, qualunque altro trader che opera sulla piattaforma. In pratica, tutte le operazioni di questo trader vengono replicate, ottenendo dunque gli stessi profitti del trader che si sta copiando. La piattaforma mostra in modo dettagliato i profitti ottenuti da ciascun trader, insieme ad altre metriche che consentono di valutare accuratamente l’affidabilità e il rischio di quello specifico trader.

Per guadagnare copiando, è sufficiente selezionare i trader che nel passato hanno ottenuto i migliori risultati. Clicca qui per saperne di più.

Per approfondire, puoi visitare anche:

Fondamenti

Trader famosi:

Recensioni broker