Segnali di trading affidabili: come ricevere i migliori gratis (2023)

Pubblicato: 20 Gennaio 2023 di diventare24

I segnali di trading sono preziose indicazioni che aiutano il trader a capire come e quando investire, sulla base delle proiezioni elaborate da analisti esperti.

Queste proiezioni, quando provengono da un servizio professionale, rappresentano un valido aiuto per prendere le giuste decisioni di investimento. Chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading online, però, non deve commettere l’errore di pensare di poter risolvere tutti i suoi problemi grazie ai segnali.

Non tutti i segnali di trading, inoltre, hanno la stessa efficacia: se il servizio è di bassa qualità, potrebbero essere basati su uno studio approssimativo dei mercati, mentre altre volte sono lo specchietto per le allodole che nasconde pericolose truffe.

In questo articolo parleremo di cosa sono i segnali di trading, di come funzionano e di quali sono quelli che offrono il miglior rapporto qualità-prezzo.

Segnali di trading – Riepilogo:

💰 Costo

Gratis

📈 Profitti

Potenzialmente illimitati

Livello

Adatti a tutti

🎯 Miglior servizio

LiquidityX (gratuito)

Esistono segnali affidabili e che funzionano veramente. Uno dei servizi migliori è quello offerto da LiquidityX (che tra l’altro è anche completamente gratuito).

Iscrivendoti al broker potrai fare affidamento sui Segnali di Trading offerti dalla prestigiosa Trading Central, una società che si occupa da anni di analisi dei mercati finanziari e il cui valore è riconosciuto a livello internazionale.

Clicca qui per iscriverti su LiquidityX

Cosa sono i segnali di trading?

I segnali di trading sono indicazioni in tempo reale su situazioni di mercato potenzialmente interessanti per effettuare un’operazione con un rendimento elevato.

Forniscono un’analisi obiettiva dei mercati, fornendo indicazioni sui movimenti e sulle tendenze del mercato che possono essere utilizzate per prendere decisioni di trading.

In termini pratici, se sottoscrivi un servizio di segnali, riceverai una notifica ogni qualvolta si presenterà una potenziale occasione di profitto sugli asset che avrai scelto di seguire.

Attenzione: non bisogna pensare al segnale di trading come ad un consiglio di investimento e non è nemmeno un modo di fare trading automatico.

Quando si fa trading su di un asset bisogna effettuare delle previsioni corrette sull’andamento di quell’asset. Alla fine il trading online si riduce a questo: comprare se si pensa che il prezzo è destinato a salire, vendere allo scoperto se il prezzo è destinato a scendere.

Come fa un principiante a fare previsioni affidabili?

Alcuni principianti riescono da subito a ottenere risultati eccezionali con qualche rudimento di analisi tecnica e/o di analisi fondamentale. Imparare non è affatto difficile, anche partendo da zero: se vuoi puoi farlo gratis iscrivendoti a questa accademia di trading completa.

A cosa servono i segnali di trading?

I segnali di trading sono indicazioni che aiutano i trader a identificare potenziali opportunità di investimento.

Le indicazioni fornite dai segnali riguardano:

  • In che mercato investire
  • Quando investire
  • Se investire al rialzo oppure al ribasso

La loro utilità deriva dal fatto che tolgono al trader l’incombenza di dover analizzare in prima persona i grafici e l’evoluzione dei prezzi degli asset sui quali vuole investire. Ciò si traduce in una notevole ottimizzazione dei tempi e nella possibilità di diversificare il portafoglio in maniera adeguata, pur mantenendo costante l’attenzione sui vari asset di investimento.

Se ragioniamo in termini pratici, usare un servizio di segnali permette di rimanere costantemente aggiornati sui movimenti di prezzo di ogni asset presente nel nostro portafoglio d’investimento, regolando le posizioni a seconda delle indicazioni che ci vengono fornite dai segnali stessi.

Ciò è molto utile per chi fa ad esempio trading intraday, perché aumenta il numero di titoli che possono essere seguiti pur mantenendo alta l’efficacia su ognuno di essi. 

Come funzionano i segnali di trading?

Per attivare il servizio avrai bisogno di un fornitore di segnali. Se deciderai di affidarti ad un broker sicuro e regolamentato come LiquidityX, avrai a disposizione un servizio professionale di Segnali di Trading a costo zero.

Lo stesso servizio, attivato esternamente al broker, richiede la sottoscrizione di un abbonamento con quota di pagamento mensile.

Una volta effettuata l’iscrizione al fornitore di segnali, tutto ciò che dovrai fare sarà selezionare gli asset per i quali vorrai essere avvisato (con LiquidityX puoi sceglierne gratuitamente fino a 7).

A questo punto ti basterà scegliere come essere avvisato: via email, WhatsApp, Telegram o con una notifica push sulla piattaforma, desktop o mobile.

Da questo momento riceverai:

  • notifiche sui momenti migliori per entrare a mercato
  • alert in corrispondenza dei livelli di supporto o resistenza raggiunti dal prezzo
  • previsioni sull’andamento giornaliero
  • consigli sulle strategie da seguire

Ogni volta che riceverai una notifica sarai tu a scegliere se investire o meno. Usando un servizio di Segnali di Trading non avrai bisogno di trascorrere il tuo tempo ad analizzare i grafici e ad aspettare che si verifichi il momento favorevole per i tuoi investimenti.

Potrai infatti contare su veri e propri professionisti che si occuperanno di studiare i mercati per te.

Migliori segnali di trading gratis e affidabili

I Segnali di Trading di LiquidityX nascono dalla collaborazione tra il broker e Trading Central, uno dei più importanti centri di analisi finanziaria, conosciuto e apprezzato su scala globale.

Iscrivendoti al broker potrai attivare gratuitamente questo servizio (primo punto a favore) e creare un paniere con 7 asset diversi da seguire, anche appartenenti a mercati completamente slegati tra loro.

In questo modo potrai ricevere, giornalmente, aggiornamenti che includono:

  • previsioni sull’andamento atteso
  • punti di massimo e di minimo
  • consigli sulle strategie da seguire
  • notifiche in tempo reale sui momenti migliori per entrare a mercato

Grazie ai segnali di LiquidityX avrai sempre il controllo sui mercati, con la possibilità di investire al momento più adatto per far rendere al meglio i tuoi capitali. Ovviamente quando riceverai una notifica sarai tu a decidere se seguire o meno l’avviso, mantenendo il controllo totale sui tuoi investimenti.

Stando alle recensioni degli utenti, quello offerto da LiquidityX è il miglior servizio di Segnali di Trading e puoi testarne l’efficacia anche in modalità demo gratuita.

Come riceverli? Sarà sufficiente completare la registrazione alla piattaforma!

Clicca qui per richiedere i Segnali di Trading di LiquidityX

Migliori segnali di trading a pagamento

In rete esistono diversi provider di segnali, ognuno con le sue peculiarità e i suoi vantaggi.

Accanto al servizio di LiquidityX, che ad oggi risulta essere il migliore, vogliamo parlare anche di altri due fornitori di segnali verificati, tralasciando invece quei servizi che (per efficacia, costi o dubbia affidabilità) non abbiamo trovato adatti all’attività di investimento.

ForexSignals

Un altro servizio molto apprezzato è quello offerto da ForexSignals. Il portale è rivolto in maniera esplicita ai trader che operano sul mercato valutario e permette di sottoscrivere il servizio in abbonamento, con piani dal costo variabile (da 69 € fino addirittura a 149 €).

I servizi inclusi sono diversi: chi sceglie di attivare il piano più costoso ha accesso completo alla Trading Room, che include video formativi, la possibilità di chattare con altri trader, la possibilità di scaricare Expert Advisor testati e verificati e molto altro.

Inoltre ForexSignals permette, sempre con il suo pacchetto avanzato, di attivare la funzionalità di conto gestito. In questo modo saranno altri trader a gestire i tuoi capitali, con un collegamento da remoto.

FXLeaders

Anche qui parliamo di un fornitore di segnali di trading a pagamento: la sottoscrizione mensile costa 39 €, decisamente meno rispetto a ForexSignals ma il motivo è molto semplice.

Quello offerto da ForexLeaders è un servizio essenziale, senza funzionalità aggiuntive: sottoscrivendo l’abbonamento riceverai esclusivamente i segnali di trading per le tue operazioni d’investimento.

L’unica cosa che il provider aggiunge è l’assistenza professionale negli orari di contrattazione del mercato Forex.

I segnali ti verranno inviati via email e dovrai inserirli manualmente nella piattaforma, perché non sono automatici.

segnali di trading

Perché usare i segnali di trading? Pro e contro

Vantaggi dell’usare i segnali di trading:

  • forniscono ai trader dati di mercato in tempo reale che possono informare le loro decisioni di trading;
  • possono inoltre essere utilizzati in diverse strategie di trading, dal trading a breve termine a quello a lungo termine;
  • sono usati su pressoché ogni mercato finanziario;
  • se forniti da una società autorizzata, hanno un elevato grado di affidabilità;
  • sono di grande aiuto sia per i trader principianti, sia per quelli più esperti.

Svantaggi dell’usare i segnali di trading:

  • possono essere costosi (tranne nel caso di LiquidityX);
  • non sempre generano avvisi di trading accurati ma ciò dipende, come visto, dal fornitore scelto.

In linea generale, quindi, scegliendo il fornitore giusto, non esistono controindicazioni nell’uso di un servizio di segnali di trading.

Come riconoscere i segnali di trading che funzionano?

Non esiste una risposta che vale sempre. Esistono segnali di trading che sono veramente molto affidabili e altri che fanno perdere molti soldi quando si seguono. Attenzione: nessun fornitore di segnali di trading è in grado di indicare sempre operazioni che si chiudono in profitto. Chi afferma di far guadagnare nel 100% dei casi mente sapendo di mentire.

Un servizio di segnali di trading può essere considerato affidabile quando la maggior parte delle operazioni suggerite si è chiusa in profitto. E’ evidente che la storia passata non può essere considerata come una garanzia assoluta per il futuro ma è altrettanto evidente che se un servizio di segnali che nel passato ha generato buoni risultati molto probabilmente continuerà a farlo anche nel futuro.

Come si fa a valutare dunque un segnale di trading? Si può analizzare lo storico, ammesso che sia pubblico e che non sia manipolato (i truffatori lo fanno spesso).

Uno dei migliori servizi di segnali di trading è quello offerto gratuitamente da LiquidityX.

I segnali vengono elaborati da primari centri di analisi finanziaria e hanno dimostrato, nel corso del tempo, di essere veramente affidabili.

Di solito servizi con previsioni così attendibili hanno un costo elevato ma nel caso di LiquidityX si possono ottenere gratuitamente: puoi richiederli gratis cliccando qui.

Come evitare i segnali di trading truffa?

Il vantaggio di usare un buon servizio di segnali di trading può fare davvero la differenza e può consentire ad un trader principiante di cominciare a guadagnare da subito.

E’ normale quindi che ci siano dei principianti disposti a pagare per iscriversi ad un servizio che potrebbe generare alti profitti. Ed è anche razionale.

Il problema sta in chi vende questi segnali: molto spesso si tratta di esperti di marketing che raccontano una bella storia, magari di persone che sono diventate ricche senza fare nulla utilizzando i loro segnali. I più ingenui ci credono e li comprano.

Ovviamente i truffatori hanno cura anche di falsificare lo storico associato, mostrando che nel passato hanno generato  enormi profitti, ma ovviamente è tutto falso.

Il guaio più grande non è il denaro perso per acquistare un servizio inutile: ancora peggio è utilizzare questi segnali perché suggeriscono operazioni che alla fine fanno perdere soldi.

Per questo motivo è importate fare molta attenzione quando si comprano dei segnali di trading a pagamento. Potrebbe essere opportuno anche richiedere un periodo di prova gratuita di qualche giorno (meglio di un mese) per verificare le operazioni fatte seguendo il segnale.

Ancora meglio, conviene utilizzare questi segnali per fare trading online in demo!

In generale, consigliamo di evitare di credere alle favole: i truffatori raccontano sempre storie di guadagni facili, di persone che si sono arricchite rapidamente e non avvisano mai dei rischi.

Come riconoscere le truffe?

Dietro ad un sistema di trading, ci dovrebbe essere un professionista, o comunque un algoritmo ben programmato, altrimenti rischieremmo di ritrovarci con delle perdite considerevoli sul conto.

Su internet, può capitare di incappare in truffe truffe se non si sta attenti. Il provider di segnali potrebbe essere amatoriale e magari nemmeno registrato alla CONSOB per svolgere il suo lavoro. I segnali quindi, devono essere affidabili, e per valutare se un fornitore di segnali è affidabile, seguite i seguenti consigli:

  • Preferite i segnali di trading direttamente sul sito del broker, come nel caso di LiquidityX.
  • Accertatevi che il Fornitore di Segnali sia un professionista, oppure un trader con uno storico con almeno di 1-2 anni.
  • Preferite i segnali manuali a quelli automatici.
  • Leggete una recensione del Fornitore di Segnali, prima di mettere mano al portafoglio.

Segnali di trading azioni

Moltissimi trader principianti iniziano proprio a investire in azioni. Ovviamente sono in molti coloro che cercano segnali di trading per ottenere il massimo rendimento quando iniziano a investire in Borsa.

Come deve essere fatto un buon segnali di trading per azioni? Molte volte gli analisti diffondono segnali sotto forma di target price, cioè di prezzo obiettivo che l’azione deve raggiungere.

In molti casi gli analisi forniscono indicazioni ancora più precise. Ecco i più comuni segnali di trading azioni:

  • Sell: Vendere. Il prezzo dell’azioni è destinato a scendere e quindi conviene vendere subito. E’ opportunità anche approfittare per guadagnare vendendo allo scoperto).
  • Underperform: è un consiglio di vendita moderata, in modo da ridurre il peso dell’azione all’interno del portafoglio.
  • Hold: è un segnale neutrale. Chi possiede l’azione la può mantenere ma non è consigliato comprare.
  • Outperform: è un’indicazione di acquisto moderato
  • Buy: comprare azioni in modo massiccio.

Ovviamente, non tutti i segnali di trading per azioni sono affidabili. La maggior parte dei servizi a pagamento, come abbiamo visto, si sono rivelati nel tempo profondamente inaffidabili. 

Anche la raccomandazioni diffuse dagli analisti finanziari delle principali banche o dai giornali finanziari sono spesso profondamente viziate dal conflitto di interessi.

Le grandi banche hanno sempre posizioni aperte (al rialzo o al ribasso) e quindi tendono a diffondere segnali che possano favorire i loro profitti. I giornali finanziari spesso fanno analisi commissionate dalle stesse aziende quotate e quindi non possono essere veramente oggettivi… 

Segnali di trading crypto

Un mercato frenetico come quello delle criptovalute rende i segnali di trading un alleato estremamente prezioso.

Risulta difficile, infatti, monitorare costantemente l’evoluzione dei prezzi di Bitcoin & Co., rendendo indispensabile il supporto di un servizio professionale capace di avvisare in modo immediato al verificarsi di certi eventi.

Il mercato delle crypto, d’altronde, è operativo 24 ore al giorno. Non è pensabile rimanere incollati davanti al monitor in maniera continuativa in attesa di entrare a mercato (o uscirne) non appena una criptovaluta di nostro interesse raggiunge un certo prezzo.

Ecco che con i segnali, allora, sarà possibile investire al momento giusto, semplicemente registrando gli asset sui quali vogliamo essere informati ed eventualmente fissare anche i valori limite di nostro interesse (prezzo massimo, prezzo minimo, delta di prezzo, …).

Sfruttare a proprio favore la volatilità delle criptovalute oggi è possibile, ancor di più con un servizio come i Segnali di Trading. L’importante, come sempre, è scegliere un servizio affidabile e sicuro (come quello di LiquidityX, ad oggi il migliore per quanto riguarda i segnali di trading crypto gratis).

Segnali di Trading

Segnali di trading infallibili

Non esistono segnali di trading infallibili, per il semplice fatto che è impossibile avere il pieno controllo della situazione.

Potrebbe capitare che un segnale di trading fatto da un professionista, possa rivelarsi ogni tanto “fasullo”, in quanto i mercati sono in cambiamento continuo, ed anche la più ininfluente notizia macroeconomica potrebbe far tramutare un’ottimo segnale, in errore.

Un giorno nero capita, dove va tutto storto. Dovete quindi “filtrare” con la vostra testa, qualsiasi news che vi arriva, ad esempio:

  • Vi arriva un segnale di trading, dove alle 20:00, durante il meeting FOMC, potrebbe esserci un rialzo della coppia EUR/USD.
  • Alle 20:00 piazzerete quindi un ordine di acquisto della coppia EUR/USD.
  • Potrebbe però capitare che durante il meeting della FOMC possa esserci un’altra news, in grado di sconvolgere il mercato, come ad esempio un attentato terroristico (facciamo gli scongiuri) che potrebbe far spostare gli investimenti verso il rifugio sicuro dell’Oro.
  • In questo caso, sta a voi interpretare la news, agendo di conseguenza (invertire la posizione da BUY a SELL, oppure investire in altri lidi, come quello dell’Oro).

In un caso del genere quindi, dovete fare i “trader smart”, prendendo la situazione in pugno, e spostando i vostri soldi sul mercato più idoneo.

Segnali di trading Telegram

Telegram è un’applicazione di messaggistica diventata famosa negli ultimi anni perché garantisce molta più privacy rispetto ad altre applicazioni simili.

Molti trader principianti cercano segnali di trading distribuiti via Telegram. A noi, sinceramente, non piacciono.

Anche se probabilmente ci saranno anche buoni segnali distribuiti via Telegram, la maggior parte dei venditori di segnali che operano Telegram sono disonesti e usano questa applicazione proprio per rimanere al riparo dagli occhi della CONSOB e degli altri organi di vigilanza.

Insomma, per tornare ad un discorso che abbiamo già fatto, molti di questi servizi di segnali di trading possono essere anche vere e proprie truffe: meglio evitare!

Segnali di trading YouTube

Su Youtube la situazione non è migliore rispetto a Telegram. Anche se qui le cose vengono fatte “alla luce del sole”, dal momento che non si tratta di canali privati, la questione segnali di trading su Youtube viene affrontata in maniera molto vaga, poco precisa e per niente utile.

Possiamo dire che si tratta della classica vetrina, allestita per promuovere un servizio a pagamento che viene venduto ovviamente su canali esterni a Youtube.

Siamo davanti ad una strategia pubblicitaria fatta e finita, quindi, non molto dissimile da quelle attuate su Telegram. Cambia il canale, insomma, ma non cambia la sostanza.

Non fidatevi allora di ciò che trovate nei video pubblicati sulla piattaforma ma preferite piuttosto servizi professionali certificati, come i segnali elaborati dalla Trading Central e disponibili su LiquidityX.

Conclusioni

I segnali di trading, non sono quindi una truffa: devono però essere forniti preferibilmente da broker regolati, che offrono segnali manuali, oppure semiautomatici.

Errare è umano, e potrebbe capitare che qualche segnale non vada a segno ma non è un problema: l’importante è che la maggior parte dei segnali siano buoni. Non esiste nessun fornitore di segnali in grado di suggerire sempre operazioni in the money. Chi promette profitti nel 100% dei casi è un truffatore e bisogna evitarlo.

Un buon punto di partenza è rivolgersi ad un servizio di segnali di trading offerto direttamente da un broker regolamentato. Nel caso di LiquidityX, puoi contare su un ulteriore vantaggio: il servizio è totalmente gratuito per tutti gli iscritti alla sua piattaforma di trading.

Se sei un trader alle prime armi, potrai anche approfittare del conto demo gratuito per fare pratica con questo servizio e con tutti gli altri strumenti del broker.

Clicca qui per registrarti su LiquidityX

FAQ

Quali sono i migliori segnali di trading?

Quelli distribuiti a tutti gli iscritti (gratis) dal broker LiquidityX.

I segnali di trading sono adatti ai principianti?

Sì, anzi in molti casi hanno anche un forte valore didattico perché insegnano ai principianti a pensare da professionisti.