Trucchi di Trading

Esistono trucchi di trading? Questa è una domanda che si pongono soprattutto i principianti. Chi non conosce il trading online in maniera approfondita tende a pensare che questo sia una specie di gioco, un’attività ludica dove si possono utilizzare anche dei puri e semplici trucchi per guadagnare.

Diciamo che per fortuna chi ricerca trucchi di trading si può dividere in due categorie: la prima è quella di chi desidera soluzioni di guadagno, immediato, semplice e automatico, insomma trucchi buoni per “fregare” il sistema e vincere facile. Il secondo gruppo invece è composto da principianti che cercano le strategie giuste per guadagnare.

A chi si rivolge questa guida? Sicuramente al secondo gruppo. Chi desidera fare soldi facili o guadagnare nel campo del trading online usando sotterfugi, ha sbagliato attività. Se rientri in questo insieme ti diciamo chiaro e tondo che il trading non fa per te. Se invece fai parte del gruppo di coloro che vogliono conoscere le buone prassi del trading per arrivare a guadagnare, questa è la guida che fa per te.

Qui ti sveliamo una serie di “trucchi”, ovvero di strategie, strumenti e abitudini che se utilizzate costantemente possono permetterti di arrivare al successo con i tuoi investimenti finanziari. Qui parleremo di trading e dei migliori broker che lo offrono, come ad esempio eToro (clicca qui per il sito ufficiale), quindi se vuoi diventare un vero trader questo è il posto giusto.

Trucchi di trading: la mentalità vincente

Prima di entrare nel merito della questione illustrandoti tutto quello che puoi fare per avere successo nel trading dobbiamo fare focus su un aspetto particolare e preliminare: la mentalità.

Pochi lo sanno, ma la mentalità è tutto nel trading. Si può infatti affermare che il mindset rappresenti il 90% di quello che serve a un operatore finanziario per avere successo. Perché? È piuttosto semplice. Tutti possono imparare gli aspetti tecnici del trading, come si usano gli indicatori tecnici e come si fa analisi di prezzo. Queste sono cose alla portata di chiunque.

Ma ti sei mai chiesto come mai poi quasi nessuno guadagna facendo trading? Nella maggior parte dei casi è perché si parte dalla mentalità sbagliata. In troppi cominciano questa professione vedendola come un gioco, come una specie di casinò dove andare a battere cassa facile.

Questa però è una cattiva interpretazione del trading, anzi è la più sbagliata che si possa fare. In tutti quei casi in cui un principiante con un cattivo mindset riesce a fare qualche trade di successo, ecco che pensa di aver trovato la gallina dalle uova d’oro. In realtà è solo questione di tempo prima che il trading dimostri che la fortuna ha vita breve sui mercati finanziari.

Ci sono svariate abitudini sbagliate da eliminare subito per chi desidera fare le cose sul serio in questo settore. Sebbene guadagni molto elevati siano possibili fin da subito (magari grazie a un colpo di fortuna) è anche vero che se non si fa attenzione e non si rispetta il trading, si può vedere il proprio capitale di investimento scomparire in tempi brevissimi.

A conclusione di questo paragrafo ricordiamo quella che è la più grande virtù di ogni trader: la pazienza. In questa attività trionfa chi sa essere paziente. Qui a fare profitto sono i cacciatori, ovvero coloro che si appostano aspettando che passi davanti ai loro occhi la giusta preda da agguantare, quella che offre i migliori margini di successo a livello di probabilità.

I 7 migliori trucchi di trading: quali sono?

Ora, proseguendo nella nostra guida andiamo a svelare i 7 migliori trucchi di trading. Si tratta di 7 “dritte”, ovvero di un pratico know how sconosciuto alla maggior parte dei principianti. Applicare gli accorgimenti e le tattiche qui proposte, magari non ti farà diventare ricco, ma ti aiuterà a impostare la tua strategia di negoziazione in maniera vincente e quindi ad avere la meglio sul lungo termine. Questo è l’obiettivo che ogni trader dovrebbe porsi secondo molte testimonianze.

1 – Guadagna seguendo i trend

Qual è il migliore e più importante trucco di trading? Seguire le tendenze. Parlando con qualsiasi vero professionista di trading, probabilmente è proprio questo il primo consiglio che darebbe a un principiante. Investire seguendo le tendenze di mercato è la cosa più semplice e sicura da fare e permette di ottenere risultati anche nel breve termine. Ma cosa significa esattamente?

Sui mercati finanziari i prezzi degli asset sono in continuo movimento. Se guardi un grafico di prezzo noterai che le sue quotazioni vanno continuamente verso l’alto o verso il basso, questo però non significa che il prezzo non stia andando in nessuna direzione.

Basta aumentare il time frame del grafico (cambiare spazio temporale di visualizzazione del prezzo) per rendersi conto che i prezzi seguono sempre tendenze. Ad esempio, se prendi il grafico del petrolio puoi notare come negli ultimi 5 anni la sua tendenza sia stata al ribasso. Cosa significa? Significa che il suo prezzo è cresciuto ed è anche calato, ma tendenzialmente è sceso.

tendenza rialzista trucchi di trading

Nell’immagine soprastante puoi invece notare un grafico rialzista, ovvero una tendenza in cui il prezzo di un asset è cresciuto nel tempo. Come si riconosce una tendenza rialzista?

  • Tutte le volte che vi è una successione di massimi e minimi crescenti ci si trova davanti a una tendenza rialzista.
  • Quando invece vi è una successione di massimi e minimi decrescenti si tratta di una tendenza ribassista.

Avere la capacità di riconoscere una tendenza è l’abilità chiave perché un trader possa capire come investire. Guadagnare seguendo le tendenze infatti, significa entrare a mercato una volta riconosciuta la presenza di un trend: questo permette di fare profitti fino a quando la tendenza non avrà fine.

Si capisce bene, dunque, quanto potente e semplice da usare possa essere questa strategia. Investendo con il trading online la cosa più importante da fare è entrare a mercato con una posizione long (di acquisto) quando il mercato è in tendenza rialzista, mentre bisognerà aprire una posizione short (di vendita) ogni qual volta il mercato è ribassista.

Con questa strategia è possibile far correre i guadagni ed evitare qualsiasi perdita, bisogna solo fare attenzione alle inversioni di tendenza.

2 – Studiare il trading: corso di 24option

Fare trading ti piace? Vuoi davvero che diventi la tua professione? Bene, allora non devi fare altro che studiarlo e studiarlo come si deve. Non esistono scorciatoie per guadagnare in questo settore, tuttavia una volta acquisite le giuste competenze ti si spiana davanti un’autostrada verso il guadagno, forse è questo quello che sfugge a molti principianti.

Molti traders alle prime armi comprendono l’esigenza di formarsi prima di cominciare a investire seriamente e spesso finiscono con l’acquistare corsi anche molto costosi (ne esistono alcuni che possono arrivare fino a 7 mila euro). Ma questa non è la soluzione. Online esistono diverse risorse che si possono ottenere anche gratuitamente basta informarsi a dovere.

Molto spesso basta scegliere bene il proprio broker di trading online per ricevere diverse risorse gratuite e utilissime per imparare. 24option (clicca qui per visitare il sito ufficiale) è un esempio eccellente di broker che propone supporto e risorse gratuite per i suoi clienti.

Una delle chiavi per avere successo nel trading, infatti è proprio quella di affidarsi a un broker che sappia prendersi cura dei suoi clienti. 24option è assolutamente un esempio valido in questo senso. Non a caso mette a disposizione un eBook di trading gratis, con molti trucchi e consigli per cominciare a fare profitti velocemente nel settore trading.

Clicca qui per scaricare gratis l'eBook di 24option.

3 – Fare analisi di mercato

Un segreto del successo dei traders professionisti è la loro capacità di fare analisi di mercato. Specialmente i traders che desiderano fare profitti sul breve e medio termine devono essere molto capaci in questo. Ma vediamo nel dettaglio in cosa consistono le due principali attività di analisi portate avanti nel trading online:

  • Analisi tecnica: si tratta di una “teoria di analisi” – ovvero un insieme di principi e di strumenti – che cerca di definire il prezzo futuro di un titolo o di un bene quotato in un mercato finanziario basandosi sugli aspetti principalmente grafici e statistici dell’andamento delle quotazioni nel tempo, cioè sul passato del prezzo.
  • Analisi fondamentale: l’analisi fondamentale considera tutti i dati disponibili per poter determinare il relativo valore del prezzo di un asset di mercato. Si cercano quindi le discrepanze tra il prezzo di mercato corrente e le proprie valutazioni per individuare delle opportunità di trading.

Uno dei migliori broker per fare analisi tecnica e analisi fondamentale è Iq Option (leggi la recensione). Si tratta di un broker legale e regolamentato che offre una piattaforma di trading corredata da molte informazioni tecniche e fondamentali su tutti gli asset disponibili per la negoziazione.

Clicca qui per visitare il sito ufficiale di Iq Option e iscriverti.

4 – Copiare i migliori traders al mondo: il Social Trading

Dopo i discorsi sulla formazione e l’analisi che abbiamo fatto sembrerà strano, ma uno dei modi migliori per guadagnare, specialmente per i principianti è copiare altri traders. Con “copiare” non intendiamo soltanto la semplice copia di strategie e accorgimenti usati da altri traders. Con alcuni broker come eToro (leggi la recensione), si possono copiare automaticamente le operazioni che fanno altri investitori di tua scelta.

Sulla piattaforma di eToro operano alcuni dei migliori traders al mondo e la cosa incredibile è che è possibile copiarli. Si tratta di professionisti capaci di fare diverse operazioni in profitto su base mensile e annua, copiarli significa poter emulare alla perfezione tutte le loro decisioni e tutte le loro operazioni di mercato.

La piattaforma Web Trader di eToro è stata creata appositamente per fare Social Trading, solo che a differenza di della funzione “segui” qualcuno, esiste la funzione “copia” sulla bacheca di tutti i traders. Riconoscere i traders migliori è piuttosto semplice perché tutte le informazioni sulle performance ottenute in passato sono presenti sulla bacheca del trader stesso.

Vuoi iniziare anche tu a copiare i migliori traders? Clicca qui e iscriviti a eToro gratis..

Che cosa spinge i trader più esperti ad operare con un sistema di mirror trading e farsi copiare automaticamente? Semplicemente, eToro li paga in base al numero di follower. Più persone li copiano e più guadagnano. Ovviamente questo pagamento di eToro si aggiunge ai loro normali profitti di trading.

5 – Fare trading con i segnali di 24option

In alternativa al Copy Trading, un altro “trucco” utilizzato da molti traders è quello di operare con il supporto di segnali di trading. Alcuni broker di trading online sono attrezzati per offrire segnali di trading, ovvero indicazioni operative che suggeriscono al traders dove, come e quando investire.

Questo significa fare una sorta di trading automatico e soldi facili? Assolutamente no, fare trading con segnali richiede comunque abilità, ma si tratta lo stesso di una grossa agevolazione che permette di ottenere risultati migliori grazie a notifiche provenienti direttamente dal broker. In genere sono analisti professionisti che scandagliano i mercati alla ricerca di tendenze di mercato, una volta trovate le segnalano ai traders perché possano investire.

Quale broker offre i migliori segnali di trading? Anche in questo caso segnaliamo 24option, broker che da molti anni offre il miglior servizio di segnali di trading.

Clicca qui per iscriverti a 24option gratis.

6 – Money Management e Psicologia

Questo è un aspetto direttamente collegato al mindset. Per fare trading ci vuole non solo la giusta impostazione mentale, ma anche il giusto atteggiamento psicologico. In particolare esistono due emozioni che bisogna sempre tenere sotto controllo quando si fanno negoziazioni finanziarie:

  1. Paura: la paura è nemica del trader perché lo porta a perdere lucidità e a non essere efficace in fase di decision making. Un trader deve sempre fare investimenti a mente lucida e non deve essere vittima della paura, nemmeno quando fa grosse operazioni finanziarie, bisogna assolutamente tenerla sotto controllo.
  2. Avidità: questa non è una vera e propria emozione, ma più che altro un cattivo atteggiamento. Molto spesso, soprattutto quando si fanno grossi guadagni nel trading, si tende a diventare avidi. Purtroppo però nella maggior parte dei casi i mercati puniscono l’avidità dei traders che fanno operazioni solo per brama di denaro.

Lo stesso valore della gestione psicologica ha anche la gestione finanziaria. Nel trading vige una regola che è quella di diversificare la gestione degli investimenti. Bisogna comprare asset diversi su mercati diversi, solo così si possono proteggere i propri investimenti.

7 – Scegliere piattaforme regolamentate

Infine possiamo concludere con il più importante consiglio, quello di scegliere sempre piattaforme di trading offerte da broker regolamentati. Se fare trading non è la cosa più semplice al mondo, farlo con una piattaforma scadente o non autorizzata è garanzia di fallimento e perdita del proprio deposito.

Nel corso di questa guida abbiamo avuto modo di parlare di alcune delle migliori piattaforme presenti nel campo del trading online in Italia ed Europa. Parliamo di broker del calibro di 24option, Iq Option ed eToro che rappresentano davvero il top nel settore degli investimenti finanziari online.

Trucchi di trading: conclusioni

Siamo sicuri che i consigli che ti abbiamo dato qui potranno tornarti utili. Come hai avuto modo di capire, non esistono veri e propri trucchi o scorciatoie per fare trading online in maniera vincente.

Anche tu puoi arrivare a guadagnare con questa attività e non ci vorrà un’eternità per farlo. Segui le 7 strategie che ti abbiamo consigliato qui, impara le basi della materia e con l’aiuto dei migliori broker di trading online, potrai veramente fare di questa attività la tua professione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.