Seleziona una pagina

Trading online demo

Per chi vuole iniziare a fare trading online senza troppi problemi imparando e senza rischiare i propri fondi, è consigliabile sfruttare la grande possibilità fornita dalle piattaforme di trading online demo, che essenzialmente consentono di operare in tutta semplicità, con zero rischi.

Se si è quindi alla ricerca di una piattaforma di trading online estremamente valida e che permetta di operare in demo, senza alcuna tipologia di vincoli oppure di rischi, il consiglio numero uno è quello di leggere questa guida, che permette di scoprire tutti i segreti del trading online demo.

Prima di continuare con la nostra guida è opportuno ricordare le migliori piattaforme per fare trading online in modalità demo. Parliamo di Plus500 e di Iq Option. Perché queste due piattaforme sono così buone per fare demo? Per prima cosa, mettono entrambe a disposizione una demo completamente gratis, senza vincoli, senza necessità di effettuare depositi e senza limiti di tempo o di volume. In pratica ci si può registrare e si può cominciare da subito a fare trading online demo per un periodo illimitato. Quale piattaforma scegliere tra Plus500 e Iq Option? Puoi provarle tutte e due ma la scelta dipende soprattutto dalle tue esigenze e dai tuoi obiettivi.

  • Plus500 è una piattaforma di trading veramente professionale. Plus500 è una piattaforma di trading di contratti per differenza con cui si può operare su azioni, forex, materie prime.
    Puoi aprire un conto demo su Plus500 cliccando qui.
  • Iq Option è una piattaforma di trading di opzioni binarie veramente facilissima da usare. Anche un principiante può cominciare a fare trading con Iq Option e può avere successo da subito. Iq Option offre una piattaforma di trading demo gratuita e illimitata per tutti. Iq Option si segnala anche per essere la piattaforma di trading con il deposito minimo più basso: bastano 10 euro per cominciare a fare trading con soldi veri.
    Puoi aprire un conto demo su Iq Option cliccando qui.

Il Forex trading sembra molto complicato quando ci si affaccia per la prima volta alla finestra di questo business. Le coppie di valute, tassi di interesse, la leva finanziaria e tutto il resto, possono risultare essere in realtà più un mal di testa che un piacere, per una persona alle prime armi.

Se si passa un pò di tempo a conoscere queste cose, sicuramente il forex può diventare meno intimidatorio, e molto più accessibile. Il Forex trading può essere semplice oppure molto complicato, dipende tutto dal tipo di approccio.

Alcuni trader, seguono le news macroeconomiche per prendere le loro decisioni di trading (analisi fondamentale), mentre altri trader preferiscono osservare l’analisi tecnica dei mercati forex, che è composta da svariati indicatori tecnici sul grafico, facendo poi delle trade sulla base dei segnali generati da questi indicatori.Si tratta quindi di una semplice interpretazione personale dei mercati finanziari.Ma, in pratica, come si fa ad iniziare a fare trading e ad imparare? Leggendo questa guida, è possibile conoscere, senza mezzi termini, come funziona il trading online demo.

Iniziare ad informarsi

Prima ancora di iniziare a pensare come possa funzionare una piattaforma di trading online demo, sarebbe buona norma avere almeno un’infarinatura di base del trading online. Su Amazon ci sono tantissimi libri che trattano in maniera approfondita il trading online. Tuttavia, abbiamo deciso di fare un riassunto dei termini più importanti dell’ecosistema del trading online.

Trading Online: il trading online è essenzialmente l’atto di comprare o vendere i mercati finanziari, direttamente attraverso la rete internet. L’obiettivo principale, è quello di guadagnare dall’investimento o speculazione sui mercati finanziari, grazie alla differenza di prezzo tra apertura e chiusura. Solitamente, il trading online, avviene per mezzo dei CFD, ovvero i contratti per differenza, che consentono un trading istantaneo e con zero commissioni, e costi generalmente bassi.

CFD: i CFD, sono dei contratti per differenza. Un CFD è quindi un contratto tra due parti, tipicamente descritte come “compratore” e “venditore”, dove viene dunque fatta una stipula, dove il venditore pagherà al compratore la differenza tra il valore corrente di un asset e il suo valore al momento dell’apertura del contratto (se la differenza è negativa, allora l’acquirente pagherà invece il venditore).I CFD, sono tutt’oggi il metodo per fare trading più utilizzato, grazie alla loro praticità e anche ovviamente grazie ai costi estremamente ridotti.

Forex: il forex è il mercato delle valute. Il Forex (FOReign EXchange) è un mercato decentralizzato globale per la negoziazione di valute. Questo include tutti gli aspetti di acquisto, di vendita e dello scambio di valute a prezzi correnti o determinati. In termini di volume degli scambi, è di gran lunga il più grande mercato al mondo.

Piattaforma di trading: la piattaforma di trading è il software, che può essere installato sia sul proprio telefono che sul proprio computer (o anche accessibile da una semplice pagina web) che permette all’utente di interfacciarsi con i mercati finanziari mondiali. Una piattaforma di trading è quindi uno degli aspetti più importanti del trading online. Solitamente i broker offrono piattaforme universali (come MT4, MT5 o cTrader) ma anche piattaforme di trading proprietarie (come i Webtrader).

Posizione (trade): una posizione (o trade, in inglese) sulle piattaforme CFD è essenzialmente un contratto, che può essere di acquisto o di vendita di una coppia forex, un titolo azionario, un indice o un qualsiasi altro tipo di mercato. Si tratta della base del trading online, dello strumento con il quale si guadagna realmente, in base alla differenza tra l’apertura e la chiusura, e da altri fattori (come ad esempio i dividendi, per le azioni). Con i CFD non si possiede realmente l’asset, ma si specula sulla sua differenza da un punto di vista del prezzo, in un arco temporale (apertura e chiusura).

Forex Demo

Per parlare di trading online demo, cosa c’è di meglio del forex come esempio? Il forex è uno dei mercati più amati attualmente, e più utilizzati dai trader online in Italia. Tutte le persone che vogliono guadagnare seriamente, iniziano con il Forex Trading. Quando si parla di fare trading Forex, ci si riferisce al trading CFD sulle coppie valutarie (oppure anche con i mercati delle valute con le opzioni binarie, ben più semplici).
Utilizzare quindi una piattaforma demo forex, permetterà al cliente di capire svariate cose, come ad esempio:

  • Come funziona il trading online
  • Come funzionano i CFD
  • Come funziona il trading forex
  • Come funziona la piattaforma

E ovviamente anche tutte quelle funzioni aggiuntive come:

  • Stop Loss, Take Profit
  • Trailing Stop Loss
  • Grafici di mercato
  • Ordini Pendenti
  • E molto altro ancora

In parole povere, per chi inizia adesso a fare trading online, è senza ombra di dubbio fondamentale poter riuscire a toccare con mano il trading online. Fare trading con una piattaforma demo, può sicuramente sostituire molte ore di studio con il libri, in quanto “imparando il mestiere” con la pratica, la curva di apprendimento è sicuramente più veloce.

Tuttavia, prima di iniziare con una piattaforma di trading (anche solo demo), è consigliabile approfondire le nozioni appena imparate, attraverso un libro di trading. Il trading non è assolutamente un gioco, ma è bensì una qualsiasi attività imprenditoriale, dove conta preparazione, tecnica e doti manageriali spiccate.

Trading online simulazione

Il trading online demo, può essere considerato a tutti gli effetti una simulazione, in quanto i soldi investiti non sono reali, ma vengono bensì forniti dal broker di trading online, per permettere al trader alle prime armi, di poter iniziare a fare pratica.Vediamo però che aspetto ha una simulazione di trading, come esempio abbiamo voluto scegliere una delle piattaforme trading demo (e ovviamente anche reali) migliori, il Webtrader di Plus500:

trading-online-demo

Nell’immagine qua sopra, è possibile capire come funziona una piattaforma di trading demo. Come è possibile notare, la piattaforma è strutturata in un menu laterale, che ha svariati pannelli:

  • Negozia: attraverso questo pannello, è possibile aprire le posizioni a mercato, di qualsiasi mercato disponibile sulla piattaforma, ordinato in comode categorie.
  • Posizioni aperte: attraverso questo pratico pannello, è possibile vedere le proprie posizioni a mercato aperte, ed eventualmente modificarle o chiuderle.
  • Ordini: questi sono gli ordini pendenti. Posizioni che devono ancora essere aperte, e che verranno aperte una volta che le condizioni pre-impostate verranno soddisfatte.
  • Posizioni chiuse: in questo pannello ci sono le posizioni chiuse in passato.
  • Denaro reale: attraverso questo bottone, è possibile passare dal conto di trading reale, al conto di trading demo.
  • Avvisi prezzo: attraverso questa vista, è possibile visualizzare gli avvisi di prezzo, generati attraverso il pannello “Negozia”.

Ovviamente, il pannello più importante, è quello “Negozia”, in quanto consente di aprire le proprie posizioni a mercato, per vedere subito come si guadagna realmente con il trading online.

Trading online demo senza registrazione

Sul trading online demo senza registrazione, ci sarebbe da fare un capitolo a parte. Vi fidereste a fare trading con uno sconosciuto? Si tratta di una modalità di trading estremamente rischiosa, in quanto si potrebbe essere vittima di phishing, in quanto solitamente tutti i broker validi regolamentati CySEC richiedono una registrazione.

Ricordiamo inoltre, che registrandosi ad un broker demo, si potranno ricevere tutte le numerose offerte sui depositi e altro ancora (per non parlare delle news), in preparazione al passaggio dal conto demo al conto reale, che sarà totalmente indolore, e senza bisogno di dover ricompilare il form di registrazione, in quanto come abbiamo visto, per broker come Plus500, si può passare dal conto demo a quello reale con un semplice tap del proprio touchscreen.

Il trading online senza registrazione, non è quindi consigliato, in quanto i broker seri, affidabili e regolamentati CySEC, richiedono come minimo un’email e un nome (nessun broker serio si sognerebbe di erogare i suoi servizi a degli sconosciuti).

Per approfondire, puoi visitare anche:

Fondamenti

Recensioni broker