Trading Bitcoin Cash: come e perché investire nella valuta

Caratterizzato da una velocità di transazione ancora più alta rispetto al Bitcoin e da commissioni ancora più basse, il Bitcoin Cash è diventato in breve tempo una delle criptovalute più amate dai traders. Per questo molti hanno iniziato a fare trading di Bitcoin Cash.

Soprattutto coloro che non amano perdere tempo ad aspettare ore e ore prima di poter mettere le mani sulle loro monete virtuali si sono interessati alla valuta.

Sembrerebbe un controsenso, ma alla base della nascita del Bitcoin Cash c’è anche questo desiderio di velocità. La criptovaluta è stata creata proprio perché, dopo l’esplosione del Bitcoin, molte persone lamentavano l’estrema lentezza del software ad eseguire le transazioni.

Quello che molti temevano, si era puntualmente verificato. L’aumento della popolarità della moneta virtuale, unito al grande volume delle operazioni e ad un software datato, hanno causato grandi rallentamenti del sistema Bitcoin.

Il software non ne poteva reggere molte transazioni allo stesso momento, e questo ha causato che che molte persone dovevano aspettare ore, quando non addirittura giorni, prima di ricevere un prelievo o trasferire denaro con Bitcoin.

trading bitcoin come fare
Il trading su Bitcoin, Bitcoin Cash ed altre criptovalute è l’argomento più discusso del momento nel mondo della finanza

In questa guida illustriamo la storia e i migliori modi per negoziare Bitcoin Cash. Uno dei migliori è sicuramente affidarsi al broker eToro che permette di investire copiando le operazioni dei professionisti che operano su Bitcoin Cash. Qui puoi provare la piattaforma di eToro e tutti i suoi servizi compreso il Copy Trading.

Ecco una lista delle migliori piattaforme per acquistare e vendere Bitcoin Cash

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Nascita di Bitcoin cash e differenze con il trading di Bitcoin

    Bitcoin Cash è stato creato nel 2017 quando il progetto Bitcoin originale è stato diviso in due parti. Questo cambiamento è stato spinto dalle preoccupazioni di molti proprietari di Bitcoin sulla direzione che il Bitcoin stava prendendo.

    Come abbiamo detto, la congestione della rete Bitcoin rallentava i pagamenti e creava un nuovo livello di tasse che andava contro lo spirito originale del Bitcoin.

    Parte del problema erano i limiti di capacità incorporati nel progetto della Bitcoin. Per cambiare questo stato di cose i creatori di Bitcoin Cash avevano bisogno di aumentare il livello del limite di “blocco” che consentisse di elaborare la quantità di dati in blocchi più grandi.

    I fondatori e i primi utilizzatori del Bitcoin temevano che ciò avrebbe minato il carattere democratico del Bitcoin e avrebbe permesso a grandi attori come i governi e le banche di dominare il mercato.

    Il Bitcoin Cash è stato quindi lanciato per soddisfare le richieste dei proprietari che volevano utilizzare il Bitcoin come contante – per pagare le transazioni in modo rapido.

    La divisione del Bitcoin Cash da Bitcoin, un processo noto come ‘biforcazione’, ha creato una Cryptocurrency rivale a Bitcoin che può ospitare transazioni più veloci e volumi più elevati rispetto al Bitcoin tradizionale.

    La differenza più evidente tra il Bitcoin Cash e il Trading Bitcoin, che è anche quella che permise alla nuova criptovaluta di staccarsi da quella originaria, è la grandezza dei blocchi della blockchain.

    Dato che nella sua catena, il Bitcoin Cash ha portato la grandezza dei blocchi da 1MB a 8MB, le transazioni sono diventate ancora più veloci e le commissioni ancora più basse.

    Un’altra grossa differenza rispetto al suo fratello (e rivale) “maggiore” è che il Bitcoin Cash è anche più veloce da minare. Per questa ragione molti miners, nel corso degli anni, si sono convertiti a questa criptovaluta: tra tutte infatti, è forse quella che garantisce un profitto elevato in poco tempo.

    Approfondisci, leggi anche la nostra guida all’exchange Kraken: recensione, opinioni e alternative

    Trading Bitcoin Cash: dove può essere usata la criptovaluta?

    Il Bitcoin Cash, come altre criptovalute, può essere usato per fare acquisti nei negozi online che vendono beni e servizi. Attualmente gli e-commerce che lo accettano sono ancora pochi, ma vista la crescente popolarità della moneta virtuale, nel corso dei prossimi anni si prevede che la lista dei commercianti si allunghi ancora di più.

    Stessa cosa vale per il Trading Ethereum oRipple, così come per altre altcoins come Tron.

    Trading Bitcoin Cash: come iniziare a fare trading con la criptovaluta

    Quindi, come si può trading su Bitcoin Cash (BCH)? Tale valuta virtuale può aiutare a ottenere buoni risultati finanziari. L’idea è semplice quando si fa trading: comprare quando il valore è basso, e poi vendere alto. Eppure, mentre l’idea è semplice, l’esecuzione di tali operazioni è molto più complicata.

    Proprio per questo, come vedremo, in molti si affidano al trading CFD con leva finanziaria allo scopo di fare profitti su Bitcoin Cash anche quando il valore della moneta scende.

    Come fare trading di Bitcoin Cash?

    Il prezzo del Bitcoin Cash oscilla quotidianamente, proprio come le valute normali. Un’altra similitudine con le valute consolidate è che è possibile scambiare Bitcoin Cash 24 ore al giorno.

    Ecco alcune caratteristiche e modalità per scambiare e negoziare Bitcoin Cash:

    • Senza possederne: si può negoziare questa valuta anche senza possederla, basta sfruttare la volatilità dei prezzi senza bisogno di un portafoglio digitale, proprio attraverso i CFD.
    • Volatilità: Bitcoin Cash è una Criptovaluta e come le altre Cryptocurrencies il suo prezzo può andare su e giù, sfruttarne la volatilità è un ottimo modo per guadagnare.
    • Leva: i trader CFD usano la leva finanziaria per aumentare le dimensioni delle posizioni che possono assumere su Bitcoin Cash e aumentare così i profitti.

    L’uso della leva finanziaria per negoziare Bitcoin Cash può aumentare la dimensione dei profitti, ma può anche ingrandire la dimensione delle perdite se si sbagliano investimenti. A causa della volatilità del Bitcoin Cash, è particolarmente importante assicurarsi di proteggere le posizioni al ribasso, per esempio utilizzando lo stop loss.

    Leggi anche: App di Trading

    Acquisto vs trading Bitcoin Cash

    Acquistare Bitcoin Cash significa acquistare effettivamente la valuta, utilizzando un ‘portafoglio’ virtuale per conservare il tuo Bitcoin Cash. Puoi usare Bitcoin Cash per acquistare beni e servizi del mondo reale come faresti con altre valute.

    Può essere difficile comprare e vendere Bitcoin Cash con un preavviso molto breve, a causa delle commissioni e dei tempi di transazione a volte imprevedibili.

    Il trading di Bitcoin Cash spesso richiede decisioni di acquisto o vendita a breve termine. Il Bitcoin Cash reale può essere un po’ troppo ingombrante e difficile da gestire per questo.

    Strumenti come i CFD permettono di negoziare il prezzo del Bitcoin Cash senza dover possedere effettivamente la valuta in un portafoglio. Questo vi permette di approfittare delle variazioni di prezzo molto rapidamente, come fareste con altre valute.

    Comprare o scambiare Bitcoin Cash?

    L’acquisto di Bitcoin Cash richiede l’uso di piattaforme specializzate di Cryptocurrency (i cosiddetti exchange) e un ‘portafoglio’ di valute virtuali per conservare la vostra valuta.

    Il trading di Bitcoin Cash utilizzando un CFD ti permette di reagire ancora più rapidamente ai cambiamenti di prezzo e di sfruttare la volatilità a breve termine. Non è necessario possedere la valuta per poter negoziare il suo prezzo.

    Bitcoin Cash è rischioso?

    Bitcoin Cash è un mercato volatile e anche se questo presenta delle opportunità per i trader, può anche rappresentare un rischio. Sia l’acquisto che il trading di Bitcoin Cash comporta dei rischi.

    Il Bitcoin Cash ha un’elevata volatilità e sono molto probabili forti fluttuazioni di prezzo Il trading a leva può ingrandire sia i vostri profitti che le vostre perdite.

    Fattori che incidono su Bitcoin Cash

    Come molte altre Cryptocurrencies, il valore del Bitcoin Cash è fortemente influenzato dal flusso di notizie che lo circonda. Molte persone che usano il Bitcoin Cash di routine lo usano semplicemente come valuta e si rendono conto dei vantaggi pratici di effettuare transazioni transfrontaliere senza le commissioni associate alle alternative.

    Ma per gli investitori è importante vedere che il Bitcoin Cash viene abbracciato dai principali mercati finanziari. Le notizie che riguardano le valute crittografiche in generale influenzeranno il Bitcoin Cash, ma qualsiasi adozione del Bitcoin Cash da parte delle borse o delle istituzioni finanziarie avrà un effetto positivo.

    Bitcoin Cash è anche in competizione con Bitcoin – i suoi fondatori sperano che i problemi sistemici che colpiscono Bitcoin porteranno un maggior numero di utenti a rivolgersi a Bitcoin Cash.

    Broker CFD per fare trading Bitcoin Cash

    Per iniziare a fare trading con Bitcoin Cash, per prima cosa il trader deve aprire un conto utente su una delle piattaforme di brokeraggio che trattano la criptovaluta.

    Trading OBRinvest su Bitcoin Cash

    Al giorno d’oggi la più conveniente, anche perché oltre che Bitcoin Cash permette di “tradare” altre criptovalute minori, è OBRinvest.

    Questo broker online, considerato un vero leader del settore a livello europeo, è stato autorizzato e regolamentato dalla CySec (Cyprus Securities and Exchange Commission).

    Inoltre, secondo quanto riferito dalle opinioni che si possono leggere su OBRinvest (clicca qua per saperne di più), è anche uno dei più affidabili e trasparenti.

    Una volta fatta la registrazione sulla piattaforma e aver eseguito il primo deposito di denaro, dovrai decidere quale strategia adottare per fare trading con Bitcoin Cash.

    A livello attuale, secondo quanto riportato dal Sentiment dei Traders sulla piattaforma, molti utenti stanno acquistando Bitcoin Cash.

    Per ottenere risultati migliori su Bitcoin Cash ti consigliamo di scaricare il corso di OBRinvest, valido broker anche dal punto di vista della formazione. Clicca qui per ottenere il corso gratuitamente sul sito ufficiale.

    eToro: copiare i migliori traders di Bitcoin Cash

    Alternativa valida per negoziare Bitcoin Cash in modo semplice è eToro. Questo broker perfettamente legale e autorizzato ha una caratteristica del tutto unica. Permette di investire in criptovalute copiando le operazioni di altri traders professionisti.

    Il sistema in questione è il Copy Trading. Su eToro puoi visitare i profili di molti investitori e scegliere quelli che ottengono i migliori risultati, dopodiché iniziare a copiare in automatico i loro investimenti futuri.

    Clicca qui e visita il sito ufficiale di eToro per sapere come funziona il Copy Trading e tutte le altre opportunità di investimento di questo eccellente intermediario.

    Trading Bitcoin Cash: i 4 consigli negoziare bene

    1 – Apri un wallet esterno:

    Essendo una criptovaluta “concorrente”, non tutti i wallet esterni che accettano i Bitcoin, accettano anche i Bitcoin Cash. Pertanto, se non vuoi correre il rischio di incappare in brutte sorprese, anche se hai già un wallet per i Bitcoin, ti suggeriamo di aprirne uno a parte per i Bitcoin Cash.

    2 – Studia il broker:

    OBRinvest è uno dei broker più affidabili e convenienti per i Bitcoin Cash, ma se preferisci optare per un’altra piattaforma, assicurati che sia stata regolamentata e autorizzata dalla CySec ad operare nell’eurozona. Inoltre, prima di aprire un conto, controlla quali opzioni di pagamento offre, i giorni necessari prima di ricevere una transazione e la sua reputazione in rete.

    3 – Attenzione a non confondere la sigla

    Lo sappiamo, può apparire un consiglio scontato, ma molti traders, soprattutto quelli alle prime armi o che hanno iniziato da poco ad approcciare il trading dei Bitcoin Cash, fanno ancora molta confusione. Ricordati sempre che il simbolo del Bitcoin è BTC (o XBT a seconda dei broker), mentre quello del Bitcoin Cash è BCH o BCC.

    4 – Cerca di rimanere aggiornato

    Lo scorso novembre 2017, a causa dell’aumento della popolarità dell Bitcoin Cash, molti traders hanno iniziato a vendere i loro Bitcoin per acquistare i Bitcoin Cash. Portando ad un tracollo del mercato nel primo caso e ad un brusco rialzo nel secondo.

    Anche se ovviamente non è quasi sempre possibile farlo, cerca di tenere d’occhio tutte le notizie dei giornali (soprattutto quelli in lingua inglese). Perché potrebbero tornarti molto utili per capire quando è il caso di vendere e quando invece di acquistare Bitcoin Cash.

    Leggi anche: Tecniche di Trading.

    Trading Bitcoin Cash: conclusioni e opinioni

    Il Bitcoin Cash sta diventando sempre più apprezzato a causa delle commissioni più basse rispetto a quelle del Bitcoin e anche della velocità delle transazioni.

    In passato la comunità che utilizzava questa criptovaluta è stata accusata, a più riprese, di azioni ostili nei confronti del gruppo che invece era rimasto fedele al Bitcoin. Ultimamente invece, con l’uscita del Bitcoin Cash dalla blockchain usata dal Bitcoin, pare che la situazione si sia un po’ calmata.

    E non è tutto: alcuni scettici pensano che il Bitcoin Cash, proprio perché è un “derivato” del Bitcoin, nel giro di qualche anno sparirà dalla circolazione. I promotori della criptovaluta, al contrario, credono che tra pochi mesi il Bitcoin Cash riuscirà ad imporsi sul predecessore.

    Una cosa però è certa: la popolarità del Bitcoin Cash è destinata ancora a crescere, e anche di molto. Per fare trading con Bitcoin Cash consigliamo OBRinvest (clicca qua per saperne di più).

    Infine attenzione alle truffe in criptovalute, sempre da vedere come un rischio concreto, approfondisci su possibili truffe qui:

    Trading Bitcoin Cash
    Il Trading di Bitcoin Cash conviene?

    Si tratta di una valuta tra i principali rivali di Bitcoin. Grazie a una buona capitalizzazione di mercato è sempre da tenere in considerazione per investimenti.

    Come fare trading Bitcoin Cash?

    Scegliere di affidarsi alle piattaforme di exchange è sbagliato perché chiedono commissioni e non sono sicure. Molto meglio scegliere di negoziare con i CFD.

    Previsioni per il 2020 di Bitcoin Cash?

    La valuta sembra destinata a mantenersi stabile a meno che un’esplosione del prezzo di Bitcoin non trascini con se verso l’alto anche Bitcoin Cash.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]