Investire in Platino conviene? Guida completa per principianti

Prima di parlare di come e dove investire in Platino bisogna chiarire il fatto che questo metallo appartiene al gruppo PGM, che comprende anche rutenio, rodio, palladio, osmio e iridio, tutti elementi rarissimi in natura.

La sua rarità è tale che tutto il platino estratto fino ad oggi potrebbe essere contenuto all’interno di una normale abitazione. Per darvi un parametro possiamo dire che il Platino è 30 volte più raro dell’oro. Se tutto il platino fosse versato in una piscina olimpionica, raggiungerebbe appena le caviglie, mentre l’oro riempirebbe tre piscine.

La maggior parte del Platino mondiale proviene dal Sud Africa, seguito dalla Russia come secondo principale fornitore del metallo. In quantità minori, il Platino viene anche estratto in Zimbabwe, Canada e negli Stati Uniti.

La rarità del platino lo rende un’opzione di investimento interessante per chi desidera diversificare il proprio portafoglio con metalli preziosi.

Investire in Platino – Riepilogo:

📍 Dove investire in Platino: lingotti, azioni, ETF, CFD
💸 Commissioni: dipendono dall’intermediario
💶 Capitale minimo: 50 €
✅ Piattaforma: eToro

SUGGERIMENTO: Se volete investire in Platino, eToro è il Broker più conveniente e versatile sul mercato, che vi permette di investire in azioni, ETF e CFD senza pagare commissioni. Non solo, grazie al Copy Trading potrete copiare le operazioni di altri trader presenti sulla piattaforma (replicandone i rendimenti), selezionati in base ai rendimenti ottenuti in passato.

Clicca qui e registrati su eToro

Investire in Platino conviene?

Il Platino offre diverse opportunità di investimento per coloro che desiderano espandere la loro esposizione ai metalli preziosi all’interno dei propri portafogli finanziari. Grazie alle sue caratteristiche uniche , questa materia prima si posiziona come una scelta interessante.

Negli ultimi tempi, il Platino ha attirato molta attenzione a causa dell’ascesa dell’idrogeno verde come fonte di energia sostenibile, in contrasto con il Petrolio. Con sempre più produttori che adottano soluzioni energetiche ecologiche, gli investitori vedono un potenziale aumento della domanda di Platino nei prossimi anni.

L’interesse per investire in Platino è guidato dalla sua importanza nell’industria automobilistica, nell’energia verde e in altre applicazioni industriali. Questa diversificazione di utilizzo contribuisce a una prospettiva di investimento promettente per il metallo, rendendolo un’opzione da considerare per coloro che desiderano ampliare la propria esposizione alle commodities nel contesto di un mercato in evoluzione.

Come investire in Platino

Investire in Platino offre diverse opportunità per coloro che desiderano includere questo metallo prezioso nel proprio portafoglio. Ci sono diverse modalità di investimento disponibili, tra cui l’acquisto di Platino fisico come lingotti e monete, l’acquisto di azioni di aziende attive nell’estrazione o lavorazione del metallo, l’investimento in ETF (Exchange-Traded Fund) legati al platino e l’utilizzo di CFD (Contract for Difference) per negoziare il Platino tramite derivati. Esaminiamo brevemente ciascuna di queste opzioni.

Comprare Platino fisico

Un modo diretto per investire in Platino è acquistare lingotti o monete di Platino fisico. Questa opzione offre l’opportunità di possedere fisicamente il metallo prezioso. È possibile acquistare lingotti di diverse dimensioni o monete di platino emesse da diverse nazioni. Tuttavia, è importante considerare i costi di produzione, assicurazione e custodia associati all’acquisto di platino fisico, oltre alla necessità di trovare un luogo sicuro per conservarlo.

  • Lingotti di platino: I lingotti di platino sono disponibili in diverse forme e dimensioni, compresi i lingotti da 1 g, 5 g e 100 g. Alcuni lingotti coniati possono avere un design artistico, come la famosa gamma Lady Fortuna prodotta da MKS PAMP.
  • Monete di platino: Se volete investire in monete di Platino, potete ottenere monete a corso legale emesse da zecche ufficiali, tra cui le famose monete di platino Canadian Maple Leaf, American Eagle o Britannia.

In entrambi i casi si tratta di un investimento sconveniente perché i costi di assicurazione, trasporto e custodia sono davvero proibitivi.

Comprare azioni Platino

Un’altra opzione è investire in azioni di aziende coinvolte nell’estrazione o lavorazione del Platino. Questo approccio consente agli investitori di partecipare ai potenziali guadagni delle aziende attive nel settore del metallo prezioso.

Prima di investire in azioni, è importante effettuare una ricerca accurata sulle aziende da selezionare, considerando fattori come la loro reputazione, la situazione finanziaria e le prospettive future del mercato.

Ecco le principali aziende legate al Platino:

  • Anglo American Platinum Ltd (AMS.JO)
  • Impala Platinum Holdings Ltd (IMP.JO)
  • Sibanye Stillwater Limited (SBSW)
  • Northam Platinum Ltd (NHM.JO)
  • Johnson Matthey Plc (JMAT.L)

Comprare ETF Platino

Gli ETF legati al Platino sono strumenti finanziari che permettono agli investitori di ottenere esposizione al prezzo del platino senza dover possedere fisicamente il metallo.

Gli ETF replicano il rendimento di un indice di riferimento del Platino. Questa opzione offre diversificazione e liquidità, poiché gli ETF possono essere negoziati in borsa come le azioni. Tuttavia, gli investitori devono tenere conto delle commissioni di gestione e della performance dell’ETF rispetto all’andamento effettivo del prezzo del metallo.

Ecco i principali ETF legati al Platino:

  • ETFS Physical Platinum Shares (PPLT)
  • iShares Physical Platinum ETF (PPLT)
  • Aberdeen Standard Physical Platinum Shares ETF (PPLT)
  • Xtrackers Physical Platinum EUR Hedged ETC (XPLP)
  • WisdomTree Physical Platinum (PHPT)

Comprare CFD Platino

I CFD (Contract for Difference) permettono agli investitori di trarre profitto dalle variazioni del prezzo del Platino senza possederlo fisicamente.

Attraverso i CFD, gli investitori possono speculare sia sul rialzo che sul ribasso dei prezzi del metallo prezioso. I CFD offrono flessibilità e la possibilità di sfruttare l’effetto della leva finanziaria

Esistono CFD che replicano i prezzi del Platino fisico, così come CFD che replicano i prezzi delle azioni o degli ETF legati al metallo prezioso, insomma sono dei derivati davvero versatili.

Dove investire in Platino?

Utilizzando la piattaforma eToro, gli investitori possono scegliere l’opzione che meglio si adatta alle proprie esigenze e strategie di investimento, senza dover cambiare intermediario.

eToro è un Broker online che offre diverse opzioni per investire in Platino. Attraverso questo intermediario, gli investitori possono accedere a azioni di aziende legate al metallo prezioso, ETF e CFD. Vediamo brevemente come funzionano queste opzioni:

  • Azioni: eToro permette agli investitori di acquistare e vendere azioni di aziende che sono coinvolte nell’estrazione, lavorazione o commercializzazione del Platino. Gli investitori possono cercare le aziende correlate al metallo all’interno della piattaforma, analizzarne le performance passate e valutare il loro potenziale futuro. Acquistando azioni di queste aziende, gli investitori possono partecipare agli eventuali guadagni derivanti dal settore del platino.
  • ETF: eToro offre anche la possibilità di investire in ETF collegati al Platino. Gli ETF replicano l’andamento di un indice , consentendo agli investitori di ottenere esposizione al prezzo del metallo senza possederlo fisicamente. Investire in ETF offre diversificazione e liquidità, poiché gli ETF possono essere scambiati come azioni sulla piattaforma di eToro.
  • CFD: I CFD (Contract for Difference) sono un altro strumento disponibile su eToro per investire nel Platino. Tramite i CFD, gli investitori possono speculare sulle variazioni del prezzo del metallo senza possederlo fisicamente. Con i CFD, è possibile aprire posizioni sia al rialzo che al ribasso, consentendo di trarre profitto da movimenti dei prezzi sia positivi che negativi. Tuttavia, è importante ricordare che i CFD sono strumenti complessi e comportano rischi elevati, quindi prima di utilizzarli vi consigliamo di fare dei test su conto Demo.

I vantaggi offerti da eToro non finiscono qui, questo Broker ha superato i 30 milioni di iscritti nel mondo e ciò è dovuto anche al brevetto che lo ha reso celebre: il Copy Trading.

Questo sistema permette di copiare le operazioni eseguite da altri trader, scelti da voi sulla piattaforma, replicandone i rendimenti, basta un click:

Clicca qui e prova il Copy Trading

Dove viene usato il Platino

Il Platino è un metallo noto per la sua eccezionale resistenza e viene ampiamente utilizzato in diversi settori. Ad esempio, l’industria automobilistica lo utilizza per la produzione di convertitori catalitici che contribuiscono alla riduzione delle emissioni dei veicoli.

Ecco un elenco di settori che fanno uso del Platino:

  • 🚗 Automobili: Il Platino svolge un ruolo fondamentale nella riduzione dell’inquinamento dei motori a benzina e diesel.
  • 💍 Gioielleria: Grazie alla sua durabilità e lucentezza, il Platino è molto apprezzato nell’alta gioielleria.
  • ♻️ Energia verde: Il Platino viene impiegato nello sviluppo di nuove tecnologie green alimentate a idrogeno.
  • 💊 Medicina: Il Platino è utilizzato per la fabbricazione di pacemaker, stent e nel trattamento di patologie come il cancro e il morbo di Parkinson.
  • 🖥️ Informatica: Una lega di Platino viene utilizzata per rivestire i dischi rigidi dei computer.

Per gli investitori, questo metallo prezioso rappresenta un’opzione interessante per diversificare i portafogli di investimento , proprio per la sua estrema versatilità.

Investire in Platino: Quotazione in tempo reale

Clicca qui per la quotazione del Platino

Conviene investire in Platino oggi?

Il prezzo del platino è soggetto a una significativa volatilità e può subire variazioni considerevoli. Questa volatilità è determinata da diversi fattori, tra cui:

  • Eventi in Sud Africa: Poiché la produzione di Platino è concentrata principalmente in Sud Africa, un paese con un mercato emergente volatile, qualsiasi evento significativo che si verifichi in questa regione può avere un impatto rilevante sui prezzi e sulle tendenze di mercato del Platino. Ad esempio, gli scioperi nelle miniere possono influire negativamente sull’offerta mondiale, facendo aumentare i prezzi.
  • Industria automobilistica: Dato che oltre un terzo del Platino viene utilizzato nell’industria automobilistica, le fluttuazioni nella domanda di automobili possono influenzare i prezzi del metallo prezioso. Quando l’industria automobilistica è in crescita, i prezzi tendono ad aumentare, mentre periodi di difficoltà nell’industria possono portare a una diminuzione dei prezzi.
  • Domanda degli investitori: La domanda degli investitori può avere un impatto significativo sui prezzi del Platino. Se c’è una maggiore richiesta di questa materia prima da parte degli investitori, di solito si verifica un aumento dei prezzi. Al contrario, se la domanda da parte degli investitori diminuisce, i prezzi tendono a scendere.
  • Valore del dollaro USA: Il valore del dollaro USA può influenzare il prezzo del Platino. Un dollaro più debole rispetto ad altre valute può scoraggiare i produttori di questo metallo a incrementare la loro produzione. Ad esempio, un deprezzamento del dollaro rispetto al rand sudafricano potrebbe ridurre i margini di profitto dei minatori in Sudafrica e comportare una diminuzione dell’offerta globale di Platino.

Investire in Platino significa anche monitorare questi fattori chiave, in quanto possono fornire indicazioni sulle future tendenze dei prezzi. Tenere presente che questi driver possono variare nel tempo e reagire a circostanze economiche, politiche e industriali mutevoli.

Altri investimenti in Materie Prime

investire in Platino

Conclusioni

Il Platino offre diverse opportunità di investimento grazie alla sua rarità e alle sue caratteristiche uniche. Oltre ad essere un metallo prezioso, è ampiamente utilizzato nell’industria automobilistica, nella gioielleria e nella tecnologia verde.

La sua produzione concentrata principalmente in Sudafrica rende il metallo sensibile agli eventi economici e politici in quel paese. Allo stesso modo, le fluttuazioni dell’industria automobilistica possono influenzarne i prezzi.

Tuttavia, a causa della sua volatilità, il Platino è storicamente considerato un investimento più rischioso rispetto all’oro, ma può offrire anche opportunità di profitti a breve termine.

Se volete investire in Platino, è importante scegliere un prodotto che si adatti ai vostri obiettivi e alla vostra strategia di investimento. Vi sconsigliamo di acquistare fisicamente il metallo riempiendo la vostra cassetta di sicurezza di lingotti o monete, molto meglio scegliere un asset che segue il prezzo del metallo, senza le incombenze del possesso, come ad esempio i CFD, le azioni o gli ETF.

Per iniziare al investire in Platino, potete fare qualche test in Demo, senza correre alcun rischio e valutare uno dei Broker leader di mercato: eToro.

Clicca qui e inizia ad investire in Platino

FAQ

Come investire in platino?

Puoi investire nel platino attraverso diversi strumenti finanziari, come l’acquisto di azioni di società minerarie di platino, l’acquisto di ETF (Exchange Traded Fund) che tracciano il prezzo del platino o l’acquisto diretto di lingotti o monete di platino.

Dove posso comprare il platino?

Puoi acquistare platino presso istituzioni finanziarie specializzate, rivenditori di metalli preziosi, gioiellerie o attraverso piattaforme di trading online che offrono l’acquisto di metalli preziosi.

Cosa vale di più tra platino e oro?

Il prezzo del platino e dell’oro può variare nel tempo a causa di molteplici fattori. Storicamente, l’oro è stato considerato più prezioso del platino. Tuttavia, ci possono essere periodi in cui il prezzo del platino supera quello dell’oro a causa delle dinamiche di mercato e dell’offerta e della domanda.

Cosa si può fare con il platino?

Il platino ha diverse applicazioni. È ampiamente utilizzato nell’industria automobilistica per la produzione di catalizzatori, nell’industria chimica, nella produzione di gioielli di alta qualità e nelle applicazioni mediche. È anche un’opzione di investimento per coloro che desiderano diversificare il loro portafoglio.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.