Indicatore Aroon: Cos’è, come funziona e quali strategie usare

Pubblicato: 1 Dicembre 2022 di Valerio Sanna

L’indicatore Aroon è uno strumento di analisi tecnica che serve per la rilevazione anticipata dei cambiamenti di tendenza.  Questo significato è espresso anche nel nome dell’indicatore: Aroon significa infatti “prima luce dell’alba”.

Si compone di due linee: la linea Aroon Up e la linea Aroon Down, che seguono i massimi e i minimi che si verificano all’interno di un periodo di osservazione fisso e vengono confrontati e incorporati in un oscillatore.

In questa guida vedremo nel dettaglio cos’è questo indicatore, come funziona, come si usa e quali strategie applicare per sfruttarne le doti “predittive”.

Ecco una tabella riepilogativa sull’ indicatore Aroon:

📊 Tipologia: Indicatore di analisi tecnica
📈 Caratteristiche Prevede i cambiamenti di trend
📋 Formula
  • Aroon Up = (N – (numero di sedute trascorse dall’ultimo massimo) ) / N x 100
  • Aroon Down = (N – (numero di sedute trascorse dall’ultimo minimo) ) / N x 100
⚙️ Strategie Trend following e Breakout
💸 Costo Gratuito
📌 Difetti Attenzione alle fasi di lateralità
🏷️ Pregi Fornisce segnali di acquisto e di vendita
🖥️ Migliore piattaforma
eToro

Se volete imparare come si usa l’indicatore Aroon in una strategia operativa vi consigliamo di scaricare il Corso di trading sviluppato da LiquidityX, è completo e totalmente gratuito, ecco il link ufficiale:

Clicca qui e scarica gratis il Corso di trading

Cos’è l’indicatore Aroon

Presentato da Tuchar Chande nel suo libro “The New Technical Trader” nel 1994, l’indicatore Aroon non funge solo da filtro di tendenza, ma misura anche la forza del trend. Inoltre, è possibile ricavare segnali di acquisto e vendita concreti in una fase preliminare.

Cos'è l'indicatore Aroon

Si tratta di un indicatore piuttosto utile se impostato in una strategia basata sull’analisi tecnica. L’indicatore Aroon è composto da due linee, l’Aroon Up e l’Aroon Down. A causa del suo “carattere” di inseguitore di tendenze, tuttavia, questo indicatore presenta anche il tipico problema dei falsi segnali generati nelle fasi laterali del mercato.

E’ preferibile pertanto cercare sempre dei segnali di conferma provenienti da un altro strumento come l’indicatore di Momentum o dei veri e propri Segnali di trading che vedremo fra poco come ottenere.

Detto questo, se c’è una tendenza, questa viene visualizzata in modo molto chiaro e viene fornita anche una stima della forza del trend in atto.

Dove usare l’indicatore Aroon

L’indicatore Aroon, come qualunque altro indicatore di analisi tecnica necessita di una piattaforma per essere utilizzato, di un software che ne permetta il settaggio e l’applicazione su un grafico.

Questo indicatore misura la forza di un trend e i cambiamenti di tendenza, quindi si può usare praticamente su ogni asset: azioni, materie prime, forex, criptovalute, indici, ETF, ecc. ciò che conta è che il mercato sia abbastanza volatile e non si muova solo lateralmente.

Le migliori piattaforme per sfruttare l’indicatore Aroon sono quelle offerta da eToro e da LiquidityX, ma non solo per i software messi a disposizione da questi Broker online, ma anche per tutti i servizi a supporto dei trader.

Vediamo quali sono e come sfruttarli:

Copiare altri trader

eToro è un Broker con oltre 25 milioni di utenti e una delle piattaforme di trading più versatili e intuitive sul mercato.

Potete applicare l’indicatore Aroon a qualsiasi grafico, ma non basta, potete anche copiare ciò che fanno gli altri trader, imparando le migliori strategie operative.

Questa funzionalità si chiama Copy Trading e vi permette di selezionare i trader più “profittevoli” e con un click, copiare tutte le loro operazioni a mercato.

In questo modo oltre ad apprendere come negoziare più efficacemente, replicherete anche i rendimenti dei trader copiati (in base a quanto avete investito su di loro).

Ecco qualche esempio di trader eToro con i loro rendimenti passati:

trader etoro x crypto

I rendimenti passati non garantiscono risultati futuri

Clicca qui e iscriviti su eToro

Corso di trading

LiquidityX è un Broker di grande prestigio, con un’ottima piattaforma di trading adatta a sfruttare l’indicatore Aroon in maniera efficace.

Ma ciò che rende questo intermediario la scelta perfetta per imparare ad usare al meglio questo strumento è il suo Corso di trading.

Si tratta di una guida che spiega alla perfezione come implementare questo e molti altri indicatori in una strategia operativa efficace.

Il Corso lo trovate anche in formato ebook e potete scaricarlo direttamente dal sito di LiquidityX, tenete presente che è gratuito per tutti gli iscritti al Broker. Vi basterà registrarvi rapidamente indicando la vostra email e potrete scaricarlo, ecco il link ufficiale:

Clicca qui per scaricare il Corso di trading gratuito

Segnali di trading

Abbiamo accennato al fatto che l’indicatore Aroon necessiti di Segnali di trading per confermare i cambiamenti di tendenza.

Questi Segnali di trading vengono offerti gratuitamente da LiquidityX, lo stesso Broker che regala il Corso.

Ma cos’hanno di speciale questi Segnali? Bè sono elaborati dagli analisti della Trading Central, una vera istituzione in questo ambito.

Queste indicazioni vengono inviate gratis a tutti gli iscritti al Broker, a quel punto il trader può decidere se seguirli o meno, oppure se usarli solo per confermare le indicazioni provenienti dall’Aroon.

Seguire questi Segnali può davvero fare la differenza, sono indicazioni molto efficaci e per di più sono totalmente gratuite, basta usare questo link:

Clicca qui per ricevere gratis i Segnali di trading

Formula dell’indicatore Aroon

Vediamo adesso la formula alla base di questo indicatore:

  • Aroon Up = 100 * ((periodo – N(H))/periodo)
  • Aroon Down = 100 * ((periodo – N(L))/periodo)

Esempio: se un’azione ha raggiunto un nuovo massimo (N(H)) esattamente 3 giorni fa in un periodo di 10 giorni (periodo), viene calcolato un Aroon Up di 100*(10-3)/10 = 70.

Per l’Aroon Down, cambia solo il valore N che deve essere impostato sul nuovo minimo L nella formula.

N indica il numero di giorni dall’ultimo periodo massimo o minimo che sia.

I valori dell’indicatore Aroon possono oscillare solo da 0 a 100.

Come usare l’indicatore Aroon

Dalle due linee Aroon è possibile ricavare una grande quantità di informazioni. Se la linea Aroon Up è al di sopra della linea Aroon Down e ha un livello di almeno 70, allora c’è una tendenza al rialzo.

Allo stesso modo, per un trend ribassista, la linea Aroon Down deve essere al di sopra della linea Aroon Up e avere un livello di almeno 70.

I valori dell’indicatore Aroon compresi tra 70 e 30 sono considerati neutri. Finché l’Aroon Up mostra una tendenza al rialzo, dovrebbero essere inserite solo posizioni lunghe e viceversa, se viene indicata una tendenza al ribasso, dovrebbero essere inserite solo posizioni corte.

  • Attraversare la linea Aroon Up con la linea Aroon Down dal basso verso l’alto è un segnale di acquisto.
  • Attraversare la linea Aroon Down con la linea Aroon Up dal basso verso l’alto, è un segnale di vendita.

Tuttavia, questo è un segnale molto precoce perché il valore dell’indicatore non ha ancora raggiunto 70, quindi è meglio attendere l’effettivo raggiungimento di questo valore per avere conferma del trend ed evitare i falsi segnali.

La durata del periodo di osservazione deve essere adattata alle particolari caratteristiche del mercato e alla singola strategia di trading. Con impostazioni temporali più lunghe, è possibile identificare tendenze a lungo termine. Ciò significa che le fasi di consolidamento a breve termine vengono filtrate.

Tutto questo rende l’indicatore particolarmente interessante per il trading azionario anche sul lungo periodo. Ma fate attenzione: Le inversioni di tendenza vengono segnalate in ritardo e si perde la “predittività”.

Con impostazioni di tempo più brevi, i cambiamenti di tendenza vengono visualizzati molto presto e anche se vanno confermati con almeno un altro indicatore, sono effettivamente più utili.

Come usare l'indicatore Aroon

Strategie con l’indicatore Aroon

Aroon è un indicatore di trading molto versatile che offre molte opportunità e integrazioni con varie strategie operative.

Si può usare come sistema di trading vero e proprio e ora vedremo le 3 migliori strategie di trading basate sull’indicatore Aroon:

  1. Strategia di trading breakout
  2. Strategia di forza del trend
  3. Strategia di trading pullback

Strategia di trading Aroon breakout

Aroon permette di individuare il consolidamento e i breakout , vediamo come:

Quando le linee Aroon Up e Aroon Down sono parallele tra loro significa che il prezzo si sta consolidando.

A questo punto avete due opzioni di trading:

  1. Attendere che avvenga il breakout e cavalcare il trend nella direzione del breakout.
  2. Attendere il crossover dell’indicatore Aroon seguito da un incrocio della linea centrale.

Spesso questi segnali provenienti dall’Aroon si verificheranno prima dell’effettivo breakout, dandovi un vantaggio. Ecco come funziona:

Strategia di trading Aroon Breakout

In questo modo in pratica si anticipa il breakout entrando a mercato prima della maggior parte dei trader.

Strategia Aroon sulla forza del trend

Aroon rivela anche la forza del trend. Dopo aver raggiunto il livello 100, a volte l’Aroon UP si bloccherà semplicemente e questo è lo stesso tipo di attività che si può vedere quando un oscillatore tradizionale raggiunge il livello di ipercomprato e rimane in questa fase per parecchio tempo.

Ecco cosa significa:

Strategia Aroon sulla forza del trend

Una lettura continua di Aroon-Up vicino al livello 100 indica una tendenza molto forte. Tuttavia, a un certo punto possono verificarsi uno o due scenari:

  • Può verificarsi un’inversione di tendenza
  • Può verificarsi un pullback

Ovviamente lo stesso vale per l’Aroon-Down.

Anche se le letture eccessive di questo indicatore segnalano una tendenza forte, è preferibile uscire dal trade appena l’Aroon-Up incrocia sotto la linea centrale. (Stessa cosa per l’Aroon Down).

Strategia di trading Aroon pullback

Vediamo adesso come distinguere le inversioni dai pullback e sfruttare anche questa strategia operativa:

In teoria se l’Aroon-UP si allontana dal 100 e si muove verso lo zero, il prezzo dovrebbe seguirlo. Se i prezzi non seguono questo declino e vediamo solo un leggero cambiamento nel prezzo, sappiamo che il trend rialzista è molto forte, quindi un’inversione è improbabile e ci si può aspettare un pullback.

La stessa cosa ovviamente è applicabile all’Aroon Down.Quando i prezzi crollano insieme all’Aroon, meglio prepararsi ad un’inversione di tendenza imminente.

 
Strategia di trading Aroon pullback

Pro e contro dell’indicatore Aroon

Pro dell’indicatore Aroon:

  • Mostra le tendenze e i cambiamenti nei trend
  • Misura la forza del trend
  • Fornisce segnali di acquisto e vendita anticipati

 

Contro dell’indicatore Aroon:

  • A volte produce falsi segnali
  • E’ inutile nei periodi di lateralità

 

Altri indicatori di analisi tecnica

Indicatore Aroon

Conclusioni

L’indicatore Aroon di T. Chande è uno strumento analitico molto versatile. Mostra tendenze e cambiamenti di tendenza e misura anche la forza dei trend.

La sua efficacia è indubbia, anche se essendo un misuratore di forza, soffre durante le fasi laterali del mercato, quando non c’è una tendenza prevalente. In questi casi è preferibile attendere o utilizzare un altro indicatore.

La particolarità è che le “predizioni” dell’indicatore Aroon si basano interamente su componenti temporali senza includere i prezzi di mercato. Inoltre, i segnali vengono forniti con largo anticipo, il che consente ai trader di ottenere conferme utilizzando altri indicatori o i Segnali di trading di LiquidityX.

Clicca qui per ricevere gratis i Segnali di trading

In questo modo si possono prevenire falsi segnali, soprattutto nelle fasi in cui c’è un trend più duraturo o una fase laterale prolungata.

Comunque sia il modo migliore per imparare a sfruttare questo indicatore è senz’altro quello di scaricare il Corso di trading che abbiamo proposto in questa guida. E’ un ebook completo, che spiega l’uso di molti indicatori e le migliori strategie di trading.

Clicca qui e scarica gratis il Corso di trading

FAQ

Cos’è l’indicatore Aroon?

Si tratta di un indicatore di analisi tecnica che riesce a segnalare i cambiamenti di tendenza e la forza di un trend con largo anticipo.

Come funziona l’indicatore Aroon?

Si basa su due linee Aroon Up e Aroon Down che oscillano fra zero e 100 incrociandosi fra loro. Entrambe le linee al di sopra del valore 70 forniscono dei segnali utili.

Chi ha inventato l’indicatore Aroon?

Questo indicatore di analisi tecnica è stato presentato per la prima volta da Tushar Chande nel 1994, all’interno del suo libro “The New Technical Trader”.

L’indicatore Aroon produce falsi segnali?

Si, come tutti gli indicatori. L’Aroon soffre parecchio nelle fasi di lateralità e comunque necessita di una conferma se volete avere un’indicazione più efficace e ridurre i falsi segnali.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.