Seleziona una pagina

Speculare in Borsa

+500Vi sarete sicuramente chiesti il significato della frase Speculare in borsa, ma cosa significa realmente? Ci sono davvero tante persone che speculano in borsa? Quanti soldi si fanno speculando in borsa? Il termine Speculare ha una sua etimologia, e deriva dal latino speculatiône(m), che a sua volta deriva da di speculâri, che significa ricercare e indagare. Ed è proprio questa l’essenza delle speculazione, la continua ricerca del “prezzo perfetto”.

La speculazione finanziaria si è ormai radicata nel tempo e non è da associare con la malvagità delle persone, ma bensì con individui che conoscono il valore dei soldi e vogliono che quest’ultimi lavorino per loro. Sicuramente l’esempio storico più lampante può essere quello della speculazione borsistica del 1928-1929, anno in cui il mercato azionario si staccò completamente dall’economia reale e dalle prospettive degli utili societari. Il mercato andava in maniera anomala (per il tempo): si compravano le azioni (prendendo soldi in prestito dalle banche) per rivenderle dopo che il prezzo era salito, non per mantenerle e per godere dei dividendi. Il mercato crebbe e crebbe, l’ottimismo era evidente sia da parte dei politici che da parte degli esperti finanziari, ma il 3 Settembre del 29 la grande corsa al rialzo finì. Iniziò un periodo irregolare, con tendenza decrescente, che portò l’indice New York Times a passare da 542 a 58 nel giro di poco meno di 3 anni.

Oggi, signori e signore, scaveremo a fondo in questo argomento, fugando ogni dubbio circa la speculazione in borsa, e vi spiegheremo anche come speculare (sia al rialzo che al ribasso) sulle azioni, forex, CFD, Materie Prime e su tutti gli altri mercati, perché in sostanza tutto il mercato è speculazione.

Speculare in borsa significato

Prima di tutto, speculare in borsa significa praticamente trarre vantaggio da piccole, medie o grandi oscillazioni del prezzi dei titoli finanziari che avvengono durante la giornata. Speculare significa entrare ed uscire scegliendo le tempistiche perfette, dopo aver fatto una previsione di un movimento di un mercato (Forex, Azioni, CFD, Materie Prime, Bitcoin etc). Si tratta ovviamente di un’operazione legale fatta da broker, privati, banche, da milioni di individui ogni giorno, nelle borse mondiali, ovvero gli speculatori.

Chi specula sul mercato, lo fa per il semplice motivo che non ha intenzione di mantenere le sue posizioni di azioni o forex per settimane o mesi, ma ha intenzione di chiuderle dopo qualche ora, oppure alla fine della sessione giornaliera. Questo tipo di trader, è solitamente il day trader, ovvero un tipo di trader che specula sui mercati aprendo e chiudendo le proprie posizioni durante la giornata. Questo tipo di trader, riesce a fare in pochissimo tempi grandi quantità di denaro. La speculazione, in caso di previsione errata, può ovviamente risultarsi errata e potrebbe essere toccato lo stop loss.

Speculare in borsa non può ovviamente essere confuso con la speculazione immobiliare, ma significa bensì acquistare o vendere azioni che sono sottovalutate o sopravvalutate per poi chiudere la posizione in futuro.

Esempio: facciamo un esempio molto semplice, con ad esempio le azioni di Apple, che sono quotate in borsa (ad esempio) al prezzo di 100 dollari, mentre secondo il mercato dovrebbero valere la metà, ovvero 150 dollari. In questo caso, entrerà in gioco la speculazione rialzista, che porterà gli speculatori a comprare le azioni della Apple, e a far lievitare il prezzo delle azioni di Apple, che magari andranno nel giro di poco tempo a metà strada: 125 dollari. A questo punto, le azioni potrebbero subire un rintracciamento verso il basso, in quanto molti compratori potrebbero vendere le azioni in quanto saranno magari soddisfatti con i profitti, oppure potrebbero continuare a comprare, portando il titolo azionario al livello reale di valutazione: 150 dollari. La speculazione avrà quindi finalmente riempito il divario.

Guadagnare in borsa

Speculando con le azioni e forex, è quindi possibile guadagnare in borsa? Le speculatore, vende e acquista i mercati, attraverso l’utilizzo dei migliori broker per fare trading online. È necessario, per guadagnare al meglio, avere la migliore preparazione possibile dei mercati. È infatti necessario impratichirsi subito con l’analisi tecnica e fondamentale, che consentono di prendere decisioni di trading sensate, che essenzialmente contraddistinguono un trader di successo da un trader che piazza trades senza senso. Nessuno ha la sfera di cristallo nei mercati finanziari, ma studiando i mercati e aprendo e chiudendo trades con un criterio ben preciso, facendo profitti sui mercati.

Non ci sono soltanto delle grande opportunità con il trading manuale, ma anche per quando riguarda le soluzioni automatizzate come ad esempio il copytrading e il mirror trading le opportunità sono molte, in quanto queste piattaforme consentono di copiare professionisti dei mercati finanziari, senza fare assolutamente nulla, ci penseranno loro a farci guadagnare, come? Il broker fornisce un premio (in denaro) aggiuntivo al trader professionista che fa un trading di successo a guadagna, facendo guadagnare anche i suoi followers. Nel copytrading, se guadagni, il broker ti fa guadagnare ancora di più.

Diverso invece il discorso per gli EA (Expert Advisor), vere e proprie intelligenze artificiali, programmate da esperti del settore (solitamente programmatori informatici), che consentono di fare “trading robotico”. Ovvero, con una serie di istruzioni, il robot (il programma) conosce bene quando aprire e chiudere le posizioni sul mercato, facendo profitti in maniera automatizzata. È sicuramente una soluzione molto intelligente, in quanto consente di fare un tipo di “trading non discrezionale” (quindi non influenzato da fattori psicologici o casuali) automatizzato.

A cosa serve la speculazione in borsa?

Ricordo sempre mio padre che mi ha sempre detto, circa questa mia passione, che poi si è tramutata in un lavoro:
“Non mi piace quello che fai, non mi piace il trading e la speculazione in borsa, perché non crei niente di reale”
In realtà la speculazione in borsa, il trading e tutte le attività correlate, hanno una vera e propria funzione sociale. Supponiamo che vogliate trasferirvi, andando magari a vivere a Milano. Dovrete quindi vendere la vostra casa, che magari ha un valore di circa 600 mila euro. Non ricevete però alcuna offerta, se non qualche offerta di circa la metà, ma ovviamente non volete venderla a quella cifra, altrimenti ci perdereste troppo. Quindi andate da uno specialista, in quanto caso un perito immobiliare, che valuterà quindi la vostra casa a circa il vostro prezzo: 600 mila euro, e vi conferma che sarebbe un errore madornale accettare un prezzo anche inferiore.

Ecco che qui entra in gioco la speculazione finanziaria, applicata al settore immobiliare. Il mercato ha quindi segnato il prezzo della casa a 300 mila euro, prezzo che però è troppo basso, e quindi gli speculatori formuleranno offerte ben superiori. Non vogliono acquistarla per andarci ad abitare, ma soltanto per guadagnare sulla differenza di prezzo al quale la rivenderanno a terzi.

Inizia quindi il gioco al rialzo: gli speculatori iniziano ad offrire 400, 500, 550, 560 mila euro. Voi poi accettate l’offerta di 560 mila euro, perché sono comunque tanti soldi e poi il rischio va sullo speculatore, che andrà a cercare di rivendere a qualche migliaio euro in più. Voi avreste il beneficio di aver venduto la casa subito, magari non proprio al prezzo prestabilito, ma comunque ad un’ottima cifra, e comunque si tratta di molti soldi subito pronti ad andare in tasca.

La speculazione in borsa ha lo stesso fine, è una funzione sociale che serve per portare i prezzi di mercato il più vicino ai prezzi che le azioni, le coppie forex e tutto il resto dovrebbero avere. È una sorta di, citando Adam Smith, “mano invisibile”:

>
(Adam Smith, La Ricchezza delle Nazioni, Libro IV, Cap.2)

La speculazione in borsa quindi, permette di far uscire fuori dal mercato il prezzo nascosto, prezzo che il mercato “non ha ancora visto”, smascherando i prezzi delle azioni sopravvalutate, che il mercato scambia a dei prezzi ben troppo alti.

Speculare in borsa come fare

In conclusione, è possibile speculare in borsa, in quanto si tratta semplicemente di cercare i migliori affari: le migliori occasioni da comprare per poi magari scovare e vendere “i sopravvalutati”. Il tutto può essere fatto automaticamente come con, ad esempio, eToro e il suo Copytrading, che è la nostra soluzione consigliata per chi non si intende di trading e vuole guadagnare essenzialmente senza fare nulla; si dovrà semplicemente scegliere i migliori professionisti da una classifica stilata direttamente da eToro, oppure facendo “scouting” nel network, analizzando grafici di performance dei Popular Investor. È poi possibile anche guadagnare “con le proprie mani” grazie alle soluzioni di trading manuale integrate offerte ad esempio con il broker Plus500, che permette di speculare in borsa in maniera semplice efficace.

Speculare all’inizio può sembrare difficile, ma diventa naturale con il tempo, e sopratutto con i profitti che riuscirete a fare in borsa. Non è necessario essere dei laureati, oppure aver avuto un passato a Wall Street, tutti possono guadagnare speculando in borsa.

Piattaforme per speculare in Borsa

Per speculare in Borsa guadagnando è necessario utilizzare una piattaforma sicura, affidabile e soprattutto conveniente. Tra le migliori piattaforme per guadagnare soldi speculando in Borsa possiamo ricordare:

  • Plus500: considerata una delle migliori piattaforme di trading online al mondo, si caratterizza per una grande semplicità d’uso. Per aprire un conto su Plus500, clicca qui.
  • eToro: è la piattaforma per speculare in Borsa perfetta per chi non ha molta esperienza. Grazie a eToro anche chi non ha mai fatto trading in vita sua può ottenere profitti da subito, grazie al social trading. In pratica, grazie a eToro è possibile copiare, in maniera completamente automatica, persone più esperte e in grado di guadagnare. Per aprire un conto su eToro, clicca qui.
  • 24option: è il miglior broker di opzioni binarie al mondo. Il trading di opzioni binarie garantisce la possibilità di fare soldi con i mercati finanziari anche a chi comincia per la prima volta grazie ad un meccanismo semplice ed efficace. Per aprire un conto con 24option, clicca qui.

Per approfondire, puoi visitare anche:
Fondamenti

Recensioni broker