Nifty 50 [Guida completa, andamento e previsioni sull’indice]

Gli indici azionari sono molto importanti per valutare l’andamento di in paese o di uno specifico settore e quando si pososno negoziare permettono di puntare sull’economia di un’intera nazione, magari un paese emergente come l’India. Il Nifty 50 infatti comprende le principali aziende indiane e mostra l’andamento economico dell’intera nazione.

I paesi emergenti mostrano una crescita molto rapida ma spesso le singole azione posso oscillare in modo pauroso, aumentando notevolmente i rischi del trading. Gli indici invece sono molto più stabili ed equilibrati, hanno bassissime possibilità di fallimento e offrono delle opportunità speculative molto interessanti.

Indipendentemente dal titolo o dall’indice sul quale vogliate investire, quando si fa trading, l’intermediario è fondamentale e bisogna scegliere soltanto Broker affidabili, sicuri e possibilmente senza commissioni, come eToro, che offre anche la possibilità di fare trading in modo automatico.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Nifty 50: Quotazione in tempo reale

    Nifty 50 cos’è

    Il Nifty 50 si riferiva ai cinquanta titoli a grande capitalizzazione più popolari scambiati negli anni ’60 e ’70. Questo elenco includeva nomi familiari come Xerox ( XRX ), IBM , Polaroid e Coca-Cola ( KO ).

    A causa dei loro comprovati record di crescita e dei continui aumenti dei dividendi, i Nifty Fifty erano visti come delle scelte di acquisto “obbligate” per un investitore. Dei titoli da comprare e non vendere mai, ma col tempo ci si è resi conto che anche questi colossi potevano crollare, o almeno alcuni di questi.

    Nel 1996, il Nifty 50 ha acquisito un ulteriore significato nel settore finanziario. Ora si riferisce all’indice NIFTY 50 sulla borsa valori nazionale dell’India.

    In India, il NIFTY 50 è un indice diversificato in 14 settori dell’economia della nazione: servizi finanziari, tecnologia dell’informazione, beni di consumo, petrolio e gas, automobili, telecomunicazioni, edilizia, prodotti farmaceutici, metalli, energia, cemento e prodotti cementizi, fertilizzanti e pesticidi, media e intrattenimento.

    Questo indice è di proprietà e gestito da NSE Indices (precedentemente noto come India Index Services & Products Limited).

    Nifty 50: Le aziende più capitalizzate

    Di seguito abbiamo elencato le 10 aziende con maggiore capitalizzazione di mercato, presenti nell’indice Nifty Fifty:

    Nome Azienda
    Capitalizzazione di mercato (Cr)
    Settore
    Reliance Industries Ltd. (L)
    14,07,686
    Petrolifero
    Tata Consultancy Services Ltd. (L)
    8,43,611
    Informatico
    HDFC Bank Ltd. (L)
    5,97,051
    Finanziario
    Hindustan Unilever Ltd. (L)
    5,17,641
    Beni di consumo
    Infosys Ltd. (L)
    4,04,152
    Informatico
    Housing Development Finance Corporation Ltd. (L)
    3,22,874
    Finanziario
    Bharti Airtel Ltd. (L)
    2.83.689
    Telecomunicazioni
    Kotak Mahindra Bank Ltd. (L)
    2,65,097
    Finanziario
    ICICI Bank Ltd. (L)
    2,55,932
    Finanziario
    ITC Ltd. (L)
    2,42,280
    Beni di consumo

    Nifty 50 grafico

    Qui sotto possiamo vedere l’andamento dell’indice Nifty 50 negli ultimi 5 anni, il trend di crescita è evidente se non consideriamo il drammatico crollo del marzo 2020, dovuto allo scoppio della pandemia di coronavirus, che ha determinato un diffuso crollo dei mercati mondiali.

    Nifty 50 grafico

    In pochi mesi, l’economia indiana ha fatto recuperare all’indice buona parte delle perdite subite a marzo, ritornando vicino ai massimi storici. L’India è un’economia emergente e quindi subisce un’estrema volatilità dei titoli ma il trend rialzista è molto chiaro e non sembra destinato a rallentare.

    Come investire sul Nifty 50

    L’indice Nifty 50 è un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato del flottante, ovvero delle azioni in circolazioe e viene calcolato in maniera simile ad alcuni fra i più importanti indici di borsa mondiali come il MSCI WOrld Index , il Russell 2000, il Bovespa, il Kospy , il Moex , il PSI 20 o il nostro FTSE Mib , cioè moltiplicando il valore delle azioni per il loro numero totale.

    Questo indice azionario indiano è, insieme al ESB Sensex, il principale indice della nazione. Rappresenta quindi un buon indicatore dell’economia del paese emergente, che come abbiamo detto è in rapida espansione.

    Molti investitori quindi, non guardano il Nifty 50 solo come semplice “indicatore” dell’economia indiana ma vogliono investirci, perchè il Nifty 50 è simile ad un fondo bilanciato con i principali titoli economici di questa nazione.

    • Come possiamo investire sul Nifty 50?

    Con alcuni CFD e alcuni ETF che replicano questo indice.

    • Investire sul Nifty 50 conviene?

    Certamente, se siete attratti dalle economie emergenti come quella indiana ma non avete il tempo di selezionare i singoli titoli azionari, in Nifty 50 rappresenta un ottima alternativa per puntare sull’economia di questo paese.

    Con i CFD potrete puntare sia al rialzo che al ribasso sull’indice senza pagare commissioni..

    Investire sul Nifty 50 permette di speculare sull’intera economia indiana negoziando un singolo titolo!

    Investire nel Nifty 50 con i Broker CFD

    I Broker CFD permettono di negoziare su un’ampia quantità di titoli e mercati senza pagare commissioni, per questo motivo sono gli intermediari più convenienti per fare trading anche sugli indici azionari come il Nifty 50.

    I principali vantaggi dei CFD sono due:

    • Si tratta di contratti sicuri, emessi da Broker affidabili e regolamentati da enti di controllo come la CONSOB o la CySEC.
    • Permettono di puntare sia al rialzo che al ribasso (vendere allo scoperto) e non fanno pagare commissioni.

    Ecco come investire su un indice come il Nifty 50 attraverso i CFD:

    • Per comprare l’indice bisogna Comprare il CFD corrispondente, e si guadagna se il valore del Nifty 50 sale.
    • Per puntare sul calo dell’indice, bisogna Vendere il CFD corrispondente e si guadagna se il valore del Nifty 50 scende.

    Raggiunto il profitto desiderato (al rialzo o al ribasso) basta chiudere l’operazione e l’eventuale profitto sarà netto, senza aggiunta di commissioni.

    Ecco i migliori Broker CFD adatti a negoziare sul Nifty 50 e su molti altri indici internazionali: eToro, ForexTB e Plus500.

    eToro

    eToro rappresenta l’intermediario per eccellenza, il Broker online più diffuso e utilizzato al mondo, con un incredibile traguardo di 7 milioni di utenti attivi.

    L’affidabilità è confermata anche dalla licenza CONSOB che gli permette di negoziare in Italia, ma questo Broker ha licenze e autorizzazioni per molti paesi nel mondo.

    Forte di una delle piattaforme più intuitive sul mercato, eToro permette di negoziare in Azioni, Indici, Materie Prime, Criptovalute e ETF, sempre senza pagare commissioni.

    Per investire su eToro basta cliccare su “Investi”, decidere se Comprare o Vendere il titolo scelto e quanto puntare nell’operazione.

    I trader che non amano studiare i grafici e fare scelte strategiche personali, possono affidarsi al Copy Trading, un brevetto eToro che permette di copiare le operazioni dei migliori trader al mondo (su eToro) in maniera automatica e gratuita.

    Il Copy Trading offre due grandi vantaggi per i trader, che possono:

    • Ottenere gli stessi rendimenti dei trader esperti che stanno copiando.
    • Imparare le strategie di trading dei migliori investitori al mondo, senza costi aggiuntivi.

    Clicca qui per aprire gratis un conto di trading con eToro (sito ufficiale)

    Per farvi un’idea dei rendimenti che si possono ottenere con il Copy Trading, ecco alcuni investitori che potete copiare:

    top trader etoro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Leggi la nostra recensione su eToro per maggiori informazioni.

    ForexTB

    ForexTB sta acquisendo molta popolarità fra i trader perchè ha puntato tutto sulla formazione e sul supporto degli investitori.

    Per inizare ha realizzato uno dei corsi di trading migliori al mondo. Un ebook che spiega in maniera dettagliata e ricca di esempi il trading online e le basi dell’analisi tecnica. Per scaricare il corso basta usare il link qui sotto:

    Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

    Oltre alle nozioni teoriche, ForexTB è passato anche alla pratica inviando dei Segnali di Trading gratuiti a tutti gli investitori. Sono indicazioni operative molto precise, studiate nel dettaglio dalla Trading Central e messe a disposizione di tutti i trader della piattaforma.

    Clicca qui per ottenere gratis i Segnali di Trading

    ForexTB è regolamentato per l’Europa dalla CySEC e offre ai suoi utenti ben due piattaforme di trading fra cui scegliere, entrambe gratuite:

    • La Metatrader 4 è una piattaforma con numerosi strumenti a disposizione, che risponde alle esigenze dei trader più esperti .
    • La Piattaforma web è semplice e accessibile da qualunque browser, senza scaricare alcun software.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Leggi la nostra recensione su ForexTB per maggiori informazioni.

    Plus500

    Plus500 non ha bisogno certo di presentazioni, stiamo parlando di un Broker famoso in tutto il mondo, sponsor di una squadra di calcio e con una delle piattaforma più semplici e rapide sul mercato. Qui sotto ne vediamo uno screenshot con l’indice Nifty 50:

    Nifty 50 plus500

    In Italia questo Broker è attivo grazie alla registrazione presso la CONSOB, che ne garantisce la regolare operatività.

    Plus500 permette di studiare i grafici con un software molto innovativo e ricco dei principali indicatori di analisi tecnica.

    I trader alle prime armi, finché non prendono dimestichezza con la piattaforma, possono fare dei test in Demo, senza rischiare nulla.

    Clicca qui per aprire gratis un conto di trading con Plus500 (sito ufficiale)

    Leggi la nostra recensione su Plus500 per maggiori informazioni.

    Indice Nifty 50: Andamento

    Lunedi 23 marzo 2020 l’indice Nifty 50 ha toccato i minimi degli ultimi 3 anni dimezzando il proprio valore. Ovviamente come sappiamo non è stato un fatto isolato ma un crollo mondiale, provocato dall’epidemia di Covid-19.

    A partire da quella data il trend rialzista di questo indice ha ripreso con vigore la sua risalita, per tornare in pochi mesi vicino ai livelli massimi visti ad inizio del 2020.

    Le oscillazioni raggiunte da questo indice negli ultimi anni sono modeste e la tendenza è sempre rimasta molto positiva, mostrando la forza di questa economia emergente, che sembra inarrestabile. Dobbiamo considerare che un paese con circa 1,3 miliardi di abitanti  ha un indubbio vantaggio competitivo nel mercato globalizzato che si sta sviluppando e questo si riflette sulle più importanti aziende del paese, che compongono proprio questo indice azionario.

    I dati di Bloomberg mostrano che mentre l’utile netto di 47 componenti dell’indice NSE Nifty 50 è crollato del 40% nel primo trimestre 2020 rispetto a un anno fa, quasi due terzi di queste società hanno soddisfatto o superato le stime. Per gli analisti questa è una buona notizia e spiega il rimbalzo dell’indice dal mese di marzo.

    Nifty 50 previsioni

    Le previsioni di Borsa fatte dal Trading Desk eToro mostrano un outlook positivo per l’indice Nifty e per l’economia indiana nel suo complesso.

    Nifty 50 previsioni

    Gli acquirenti hanno dominato negli ultimi mesi e questa tendenza sembra voler continuare.

    Ora che ci avviciniamo ai massimi storici siamo in territorio inesplorato e quindi ci vuole cautela negli investimenti. La resistenza principale è attualmente il massimo storico registrato dall’indice all’inizio del 2020 e se , come è probabile, il Nifty 50 supererà questo livello, i principali analisti ritengono che il trend proseguirà con una certa costanza, ma fino a quando?

    La crisi dovuta all’epidemia da coronavirus farà perdurare i suoi effetti ancora per molto tempo e dunque, oltre i massimi storici, è probabile che l’indice faccia delle violente oscillazioni nonostante la forte spinte al rialzo da cui è dominato.

    nifty 50

    Conclusioni

    Il vantaggio di investire su un indice rispetto ad un singolo titolo è molto semplice, l’indice è molto più bilanciato, non può (quasi) mai fallire e viene riequilibrato dalla società che lo gestisce. Pertando negoziare il Nifty Fifty permette di ottenere un’esposizione sui principali titoli indiani per capitalizzazione di mercato, senza rischiare eccessivamente.

    Nel tempo gli indici tendono a crescere anche se non si adattano a tutte le strategie di trading, ad esempio sul breve termine posso soffrire parecchio mentre a lungo termine possono dare delle grandi soddisfazioni.

    Se volete investire su un indice come il Nifty 50, è sempre meglio fare qualche test in Demo, valutare la piattaforma del Broker che avete scelto e solo dopo un po’ di “allenamento”, fare il deposito minimo richiesto e iniziare a fare trading in reale.

    Ecco i link ufficiali per accedere gratis ai conti Demo dei migliori Broker sul mercato:

    Cos’è il Nifty 50?

    Il Nifty 50 è un indice indiano con le maggiori aziende del paese per capitalizzazione di mercato.

    Investire sul Nifty 50 è possibile?

    Si ma non direttamente, bisogna usare dei derivati che ne replicano l’andamento come i CFD (contratti per differenza).

    Come investire sul Nifty 50?

    I Broker CFD come Plus500 rappresentano gli intermediari più adatti ad investire sul Nifty 50 direttamente online senza pagare commissioni.

    Che previsioni ci sono per il Nifty 50?

    Le previsioni per il Nifty 50 sono al rialzo sul medio/lungo termine ma la volatilità è elevata e le oscillazioni possono essere notevoli.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.