Come investire 10 euro e dove farlo

Pubblicato: 29 Novembre 2022 di Andrea Bini

In tempi come questi dove si stenta a trovare sbocchi di investimento che offrano anche solo una parvenza di sicurezza, c’è ancora speranza per coloro che vogliono investire il loro denaro e farlo in maniera proficua?

Non è facile trovare una risposta univoca e definitiva a questa domanda, ma credici, le possibilità sono molto più numerose di quello che tu possa pensare, sia per investire denaro sia per farlo nel modo più efficiente!

In questa guida su come investire 10 euro troverai:

  • le opzioni a tua disposizione
  • come farli fruttare con il trading online
  • le migliori piattaforme per iniziare

Oggi è ad internet che bisogna rivolgersi se si desidera investire con profitto anche capitali molto piccoli. Qui su DiventareTrader.com, chi ci segue sa bene di cosa ci occupiamo: trading e mercati finanziari.

Come investire 10 € – riepilogo:

💶 Investimento:10 €
❓ Come investire:Trading CFD
📍 Dove investire:XTB
🏆 Migliori alternative:eToro / Trade.com

Certo, è difficile pensare di trovare soluzioni adatte a partire da soli 10€ da investire, eppure, qualcosa si può fare. Un esempio?

Esistono providers che permettono di accedere a piattaforme di investimento con conto reale senza deposito minimo. Ciò significa che sarai tu a decidere il capitale di partenza per i tuoi investimenti, sui quali avrai il totale controllo.

La migliore opzione, in questo caso, è XTB: parliamo di un broker sicuro e regolamentato, che ti fornisce accesso a tutti i mercati esistenti per negoziare un gran numero di titoli a zero commissioni.

Attenzione, anche se non è previsto un deposito minimo, il consiglio è quello di partire comunque con un capitale di almeno 100 € per una migliore diversificazione del tuo portafoglio.

Clicca qui per registrarti su XTB

Cosa fare con 10 euro?

Investire 10 €? Ma è davvero possibile riuscire ad investire una cifra simile in qualsiasi modo?

Conoscendo bene questo settore, conosciamo anche le soluzioni adatte a chi possiede solo piccoli capitali da impiegare. Sappiamo che oggi è difficile trovarsi con migliaia di euro a disposizione, eppure, chi cerca una guida di questo tipo, magari sa che alcune soluzioni sono possibili.

Sebbene, come stiamo per rivelare, è possibile investire anche solo 10€, non si può affermare o pensare che questo sia un capitale considerevole o adeguato. Chiunque faccia l’imprenditore sa che le possibilità di fare profitti e trovare l’investimento giusto, aumentano proprio all’aumentare del capitale disponibile.

Tutto dipende dall’investitore e dalle scelte che fa. Nel prosieguo di questo articolo cercheremo di spiegarti come impiegare una somma che potrebbe sembrarti ridicola in modo intelligente.

Ci sono modi molto utili per usare 10 euro e fare in modo che abbiano l’impatto di un investimento sulla propria vita. In molti sperperano simili somme in ogni modo durante le proprie giornate, ma chi legge guide di questo tipo ha sicuramente intenzioni diverse?

In questa guida proviamo a dare soluzioni pratiche per impiegare questa somma piccolissima in modi davvero costruttivi.

Come investire 10 €? Le diverse opzioni

Come sarà facile constatare, 10 euro sono una somma iniqua. Sono una somma davvero piccola per questo è davvero difficile pensare a soluzioni reali per investirla. Ma d’altronde che cos’è un investimento?

Chi si occupa di produrre denaro con il denaro, agisce quasi sempre seguendo un principio: ogni investimento è buono, è positivo, fino a quando porta almeno un euro in più rispetto a alla somma che era il capitale di partenza.

Ma il concetto di investimento può essere allargato e anche molto. Un investimento è tutto ciò che può portare beneficio nel medio e lungo termine.

Investimenti sono tutte quelle azioni che fatte oggi possono portare un profitto di qualsiasi genere domani. Non bisogna pensare sempre a un tornaconto economico. Ecco perché qui vogliamo dare alcune idee valide per investire 10€.

  1. Comprare un libro: chi legge guide come quella qui presente ha sicuramente un interesse per il campo degli investimenti. Bene, allora perché non comprare libri su questo settore? Allora si che 10€ risulterebbero davvero ben investiti! I libri sugli investimenti possono contenere quella conoscenza che ti permette di capire come crescere finanziariamente e gestire al meglio il tuo denaro.
  2. Iscriversi a un corso: per crescere finanziariamente una buona idea è prima di tutto quella di accrescere le proprie competenze. Iscriversi a un corso per questo è sempre una buona idea. Certo, non è facile trovare corsi ai quali accedere per soli 10€, ma ce ne sono di davvero poco costosi. Anche da 40€ al mese. A quel punto sarebbe come investire 10€… a settimana, anche se (come vedremo) oggi puoi trovare corsi di ottima qualità a costo zero.
  3. Comprare un’App: tutti hanno uno smartphone. Bene, questo strumento può essere usato in maniera molto costruttiva, anche per fare quello che può essere visto come un investimento: acquistare App di crescita e sviluppo personale. Di certo si possono trovare App a basso costo che insegnino a risparmiare e monitorare le spese, perché non approfittarne? Risparmiare è una forma di investimento.

Trading a partire da 10 euro

Venendo a parlare di forme di investimento più canoniche e di tipo finanziario, noi possiamo dire di aver trovato il modo di impiegare 10 euro nel migliore dei modi.

La soluzione che ti proponiamo qui è quella del trading online. Oltre ai modi più che utili che abbiamo elencato poco prima, per chi vuole davvero investire 10€ il trading è forse l’unica soluzione subito alla portata.

Perché bisogna farlo online? Perché non c’è altra soluzione. In pratica, se ci si reca in banca o in qualsiasi altro luogo con la pretesa di acquistare 10 € di azioni di qualche azienda probabilmente l’unica cosa che otterresti in cambio sarebbe una risata in faccia.

Investendo 10 € nel trading online invece il discorso cambia, perché si tratta di un’attività pensata apposta per piccole operazioni finanziarie (anche grandi nel caso di investitori professionisti).

come investire 10 euro

Ma anche nel trading online, è giusto domandarsi chi mai sarebbe disposto a permetterti di accedere ai mercati finanziari con una cifra così piccola?

Forse se ne hai già sentito parlare saprai che nella maggior parte dei casi sono richiesti da 50 a 250 € per iniziare ad investire. Al di sotto di quella somma nessun broker (così si chiamano gli intermediari del trading online) sarebbe mai disposto a permetterti di accedere ai mercati per fare profitto di un simile capitale.

Ma è proprio così? A quanto pare no! Noi abbiamo trovato una soluzione che è davvero alla portata di tutte e che per soli 10 € ti permette di diventare un trader ed investire come fanno i professionisti.

Dove investire 10 euro?

Come saprai, ogni broker che opera online chiede ai propri traders un deposito minimo per diventare clienti, la maggior parte dei broker richiede depositi a partire da 100 €. Altri broker come Fineco o Db Interactive richiedono di fatto somme anche molto superiori.

Ma c’è un broker di alto livello che ha deciso di mischiare le carte in tavola e di aprire  a tutti la possibilità di negoziare, questo broker è XTB.

Il deposito minimo richiesto per aprire un conto reale è assente, quindi puoi iscriverti e diventare un cliente a tutti gli effetti con gli stessi diritti di tutti gli altri scegliendo tu stesso la cifra da impiegare.

XTB (leggi la recensione qui) ti offre la possibilità di diventare un trader, ovvero di utilizzare una semplicissima piattaforma di investimento per intervenire sui mercati finanziari e fare profitto.

Se vuoi iniziare subito con XTB clicca qui: potrai cominciare a operare gratuitamente, mediante un conto demo, illimitato e senza vincoli.

Se poi vuoi iniziare a operare con soldi veri sui mercati finanziari, puoi depositare anche solo 10 euro. Quali sono i mercati disponibili su XTB sui quali puoi investire la tua piccola cifra? Ecco dove puoi operare:

Con 10 €, ne sarai consapevole, non ci si possono aspettare profitti stellari. Una cifra di questo tipo ha il problema di non concedere alcun margine di errore all’investitore. Quindi, quello di cui si ha bisogno è sicuramente un piano di investimento.

Potrà interessarti sapere, allora, che su XTB troverai un’intera Academy a tua disposizione, per imparare a investire in maniera efficiente il tuo capitale di partenza (qualunque esso sia).

Parliamo di un corso di alta qualità e completamente gratuito, particolarmente apprezzato dai principianti per il suo linguaggio semplice e i numerosi esempi pratici che forniscono preziosi spunti per iniziare.

Clicca qui per scoprire di più sull'Academy gratuita di XTB

Investire 1 euro e provare ad ottenere un profitto

Ecco dunque che abbiamo trovato una valida soluzione per te che vuoi investire 10 €. Ora però vogliamo spiegarti come possa essere così conveniente anche per te, che magari sei un principiante, investire questa somma con XTB.

10 € sono una somma di denaro che puoi investire con un ottimo broker però sarà il caso di organizzarti bene se desideri veramente trarvi qualcosa, altrimenti rischieresti soltanto di gettare al vento questi soldi anche se sono pochi.

La cosa migliore da fare è ideare un programma di trading ben definito ed ancora una volta sarà il broker stesso a venirci incontro dato che con le sue caratteristiche permette di gestire al meglio anche soli 10 €!

Il broker non solo ti permette di depositare a partire da una cifra minima di 10 €, ma inoltre ha stabilito che la somma minima da investire in un trade sia di solo 1 € e ciò significa che con 10 € puoi fare 10 investimenti.

L’importante è rispettare i vincoli imposti da XTB che fissa un volume minimo di transazione e un deposito di margine minimo.

Tornando a noi, l’idea è quella di cercare di fare più “trades” possibile, allo scopo di fare esperienza e capire come funzionano i mercati finanziari offerti da XTB. In tal modo diventa molto più convincente e conveniente l’idea di fare un deposito più corposo in un secondo momento.

In particolare, ciò di cui hai bisogno sono gli strumenti giusti per negoziare. Un esempio di strumento è di certo il calendario economico. Si tratta del calendario dove sono riportati tutti gli eventi economici rilevanti.

Alo stesso modo, parlando sempre di strategia è importante pensare di dotarsi anche del giusto atteggiamento psicologico e di gestione del denaro. In tal senso vengono in aiuto le strategie di money management.

Ovviamente con questa cifra il tuo investimento finanziario avrà dei limiti: se puoi permetterti di alzare anche solo leggermente il tuo capitale (magari a 50 o 100 euro), infatti, puoi diversificare il tuo portafoglio investendo ad esempio 10 € su 5 o 10 asset diversi, dando vita ad una strategia equilibrata e dal buon potenziale.

Investire 10 euro al mese

In rete non esistono soltanto le opportunità offerte da XTB. Per investire cominciando da piccoli capitali si possono valutare anche altre soluzioni offerte da broker differenti.

Abbiamo deciso di parlare qui di 2 intermediari che possono fare al caso di un principiante.

Queste piattaforme hanno un vincolo di deposito ma si tratta comunque di cifre abbordabili. Ciò significa che potrai iniziare a investire da un capitale limitato, con la possibilità di investire poi anche soli 10 € al mese alla ricerca di un rendimento.

eToro

Un broker molto amato e regolamentato in Italia è eToro, uno dei migliori intermediari di trading online.

In questo caso per aprire un conto reale è necessaria una somma di 50 €. Anche se si tratta di una cifra maggiore rispetto ai 10 € di partenza, parliamo sempre di un capitale accessibile e per nulla proibitivo, anche considerando che si tratta unicamente del deposito minimo e che quindi si tratta di denaro tuo e che rimane sempre a tua disposizione (e non sei nemmeno obbligato a usarlo).

Su eToro è possibile investire su una grande varietà di mercati, con un catalogo di asset che comprende azioni, indici, criptovalute, materie prime e molti altri ancora.

La cosa interessante è che su eToro puoi anche interagire con gli altri utenti della piattaforma, entrando in contatto con trader più esperti di te che potranno indirizzarti al meglio e consigliarti sul come muovere i tuoi primi passi.

Anche eToro ti permette di usare un conto demo gratuito, l’ideale per prendere confidenza con tutti gli strumenti della piattaforma senza utilizzare denaro reale.

Clicca qui per registrarti su eToro

Trade.com

Prima abbiamo parlato di corsi di formazione da 40 euro al mese. Bene, Trade.com è un’interessante alternativa all’Academy di XTB, pur considerando che il deposito minimo richiesto è di 100 €. 

Questo broker ha pensato di insegnare a tutti i suoi iscritti le basi degli investimenti in rete con alcune risorse formative che esternamente alla piattaforma avrebbero un costo di centinaia di euro.

  1. Video corso di trading online: non c’è modo migliore per imparare a negoziare se non attraverso dei video. Con alcuni semplici video Trade.com trasmette anche a chi è agli inizi tutte le informazioni di base di cui si necessita per avviare un percorso da trader. Clicca qui e visiona il corso gratuitamente su Trade.com.
  2. Corso formato e-Book: anche il libro digitale è un’ottima idea per cominciare a studiare ciò che riguarda il trading online. Puoi scaricare l’e-book sul trading e i mercati finanziari di Trade.com cliccando su questo link.

Come investire 10 euro in Bitcoin

Le criptovalute sono uno degli asset più apprezzati del momento. Gli enormi profitti portati a chi ha avuto il coraggio di credere in loro qualche anno fa hanno attirato l’interesse anche dei piccoli investitori, che si sono mossi alla ricerca di un modo per entrare a mercato anche con capitali ridotti.

Investire 10 euro in Bitcoin si può, anche se ovviamente si tratta di acquistare una frazione del token (il cui valore unitario oggi è di diverse decine di migliaia di dollari) e, di conseguenza, ottenere un eventuale profitto che sarebbe solamente frazionale sul valore totale della criptovaluta.

Un’alternativa è quella di investire sull’andamento di Bitcoin con un trade da 10 euro, sfruttando i CFD che ti permettono di approfittare sia delle fasi di rialzo, sia delle fasi di ribasso del mercato.

In questo modo avrai l’opportunità di accrescere i tuoi capitali anche con ordini piccoli, con un piano di investimento a crescita progressiva del capitale che potrebbe portare a risultati soddisfacenti in poco tempo.

Che tu voglia comprare una frazione di Bitcoin o investire sul suo andamento, la soluzione migliore è quella di rivolgerti ad eToro.

Il broker è infatti l’unico a offrirti entrambe le alternative, fornendoti anche un ampio catalogo di altcoin da cui scegliere, con l’ulteriore vantaggio di operare su una piattaforma assolutamente sicura e con spread tra i più vantaggiosi sul mercato.

Clicca qui per investire su Bitcoin con eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Investire 10 Euro

Conclusioni

Investire partendo da piccole somme non è facile, eppure è possibile se si conoscono le soluzioni giuste. Grazie ai broker oggi, è diventato possibile investire anche poche centinaia di euro sui mercati finanziari.

Questo fino a pochi anni fa non era possibile. I broker oggi sono accessibili e praticamente gratuiti nel loro funzionamento. Le piattaforme sono semplici da usare e si possono fare trades anche di 10 euro alla volta. Sarà poi l’esperienza e la dedizione a fare il resto per chi si avventura nel settore.

Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    E’ possibile investire 10 euro?

    Sì, ci sono piattaforme come XTB che consentono di cominciare con un capitale di appena 10 euro. I risultati possono essere molto buoni.

    Con quanti soldi si consiglia di cominciare a investire?

    Di solito è meglio cominciare con un capitale compreso tra 100 e 250 euro, ma per chi non si fida o non dispone della somma, anche 10 euro vanno più che bene.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]