Seleziona una pagina

Lo Spread nel Forex Trading è senza dubbio una delle funzionalità più importanti. Ma vediamo le sue origini, che cos’è e il suo funzionamento.

Nell’antichità i mercanti si radunavano insieme per vendere oppure per acquistare i titoli in quello che oggi chiamiamo “Borsa”. Erano presenti gli individui che acquistavano offrendo “Denaro”, altri che vendevano offrendo la “Lettera”, un documento cartaceo che rappresentava il bene.

Nei secoli successivi le borse aumentarono, con il NYSE, Borsa di Milano, Borsa di Londra, etc.

Passiamo poi al Forex, dove ogni volta che si opera una valuta viene comprata e l’altra venduta, grazie al fatto che operiamo con coppie di valute.

Per fare un esempio: ipotizziamo una coppia di valute, USD/JPY. La prima valuta rappresenta la valuta base, mentre lo Yen è la valuta quotata. Per capire il prezzo di una coppia di valute, è sufficiente capire che è il prezzo che occorre per acquistare una unità di valuta base.

Le valute vengono quindi scambiate in coppia, e il tasso di cambio definisce quindi il prezzo di una valuta rispetto all’altra.

Mentre la valuta base vale 1, quella quotata è variabile e dipende dalla domanda e dall’offerta.

Il Forex è un mercato decentralizzato dove il prezzo può differire leggermente a seconda della banca che fornisce la liquidità.

Per acquistare dunque la valuta quotata sul mercato, il prezzo denaro, buy oppure bid è quel prezzo dove è possibile vendere la valuta base, questo significa che il prezzo rappresenta il valore dove il proprio broker è disposto a vendere la coppia di valute.

Invece il prezzo lettera, ask, sell o offer, è il prezzo dove è possibile dunque acquistare la valuta base, tramite la vendita della valuta quotata: prezzo dove il broker vende la coppia di valute.

Su gran parte delle piattaforme forex, le coppie di valute hanno due bottoni attraverso i quali è possibile comprare e vendere le valute, solitamente vengono rispettivamente utilizzati i bottoni BUY e SELL.

Lo Spread Bid-Ask è quindi la differenza tra il prezzo denaro e il prezzo lettera, in pratica è il differenziale dove è possibile acquistare o vendere la solita coppia di valute.

Come si misura lo Spread

Nel Forex lo Spread è la differenza tra la quotazione di denaro e quella lettera, questo significa dunque che si tratta di una unità misurabile a tutti gli effetti. Lo Spread si misura infatti in PIP.

Nel caso in cui infatti ci dovessimo trovare davanti ad un valore denaro-lettera dollaro yen in cui USD/JPY = 110,10/110,12, il prezzo denaro sarebbe di 110,10, ed il prezzo lettera di 110,10 mentre lo spread è 0,02 (0,02%), 2 pip.

Questo significa dunque che al broker si vende un dollaro al prezzo di 110,10 yen (prezzo denaro), oppure si acquista 1 dollaro al prezzo di 110,12 yen (prezzo lettera).