Mercato Forex: Cos’è e come funziona?

Nel mondo finanziario, il mercato Forex è una stella brillante che attira l’attenzione di investitori e trader di tutto il mondo. Con il suo straordinario volume giornaliero di scambi e la possibilità di trarre beneficio dalle fluttuazioni delle valute globali, il Forex offre un’opportunità unica di partecipare a un mercato globale decentralizzato.

Ma per affrontare con successo questo mondo, è necessario comprendere le sue sfide, i suoi strumenti e le sue strategie. In questa guida, esploreremo il Forex in modo approfondito, fornendo le conoscenze essenziali per diventare un trader informato e consapevole.

Mercato Forex – Riepilogo

🎯 Mercato Forex
⏲ Orari 24h su 24h
💰 Costo Medio basso
🏆 Dove investire nel forex? Migliori broker forex online

Nel percorso di esplorazione all’interno della nostra guida dedicata al mondo del forex, ci addentreremo in un viaggio alla scoperta dei broker di punta operanti nel mercato delle valute. Tra questi spicca eToro, l’opzione maggiormente scelta tra i trader, grazie ai suoi spread altamente competitivi e alla possibilità di emulare le strategie dei migliori investitori forex, ottenendo risultati commisurati all’importo investito. Per iniziare questa avventura, ti basterà effettuare una registrazione sulla piattaforma, al seguente link:

Clicca qui per aprire un conto su eToro

Cos’è il Mercato Forex?

Cos’è il Forex? Il mercato Forex, abbreviazione di “foreign exchange,” è il più grande mercato finanziario al mondo in cui vengono scambiate le valute estere. Gli operatori comprano e vendono valute in base alle fluttuazioni dei tassi di cambio, al fine di trarre vantaggio da variazioni di prezzo. È un mercato decentralizzato e operante 24 ore su 24, cinque giorni a settimana, che coinvolge una vasta gamma di partecipanti, tra cui istituzioni finanziarie, investitori privati e speculatori.

Come funziona il mercato Forex?

Il mercato Forex funziona attraverso la negoziazione di coppie di valute, in cui una valuta viene scambiata con un’altra. Ad esempio, nel caso del cambio EUR/USD, l’investitore sta acquistando euro e vendendo dollari statunitensi (USD).

Le valute sono scambiate in lotti standard di dimensioni specifiche, con il tasso di cambio che rappresenta il valore relativo delle due valute. I partecipanti al mercato possono sfruttare le fluttuazioni dei tassi di cambio per trarne vantaggio.

A livello generale, gli investitori possono accedere al mercato Forex tramite intermediari noti come broker Forex, che offrono piattaforme di trading online, le quali consentono agli investitori di inserire ordini di acquisto o vendita e di gestire le loro posizioni. 

Come fare Trading sul Forex? 

Il trading sul Forex può essere effettuato attraverso i Contratti per Differenza (CFD), che sono strumenti finanziari derivati che consentono di speculare sulle variazioni dei tassi di cambio delle valute senza possedere effettivamente le valute sottostanti. Il tutto è possibile tramite la vendita allo scoperto. 

Puoi iniziare anche tu a fare trading sul forex, ti basterà seguire questi semplici passi: 

  1. Scegliere un broker: Trova un broker Forex affidabile che offra la possibilità di negoziare valute tramite CFD. Tra i migliori in assoluto, sicuramente troviamo eToro. 
  2. Aprire un conto di trading: Una volta scelto un broker, dovrai aprire un conto di trading. Questo di solito comporta la compilazione di un modulo online e la fornitura di documenti per la verifica dell’identità.
  3. Depositare fondi: Deposita denaro sul tuo conto di trading. La maggior parte dei broker accetta depositi tramite bonifico bancario, carte di credito, e-wallets o altri metodi di pagamento.
  4. Scegliere le coppie di valute: Determina quali coppie di valute desideri negoziare. Le coppie di valute più comuni includono EUR/USD, GBP/USD, USD/JPY, e molte altre.
  5. Aprire posizioni: Utilizza la piattaforma di trading del broker per aprire posizioni. Puoi scegliere di aprire una posizione lunga (acquistando la coppia di valute) o una posizione corta (vendendo la coppia di valute) in base alle tue previsioni.

Clicca qui per fare trading sul forex

Migliori Broker per Investire nel Mercato Forex

La scelta di un broker affidabile è essenziale per garantire un’esperienza di trading sicura ed efficace nel mercato Forex.

A livello generale, è fondamentale scegliere un broker Forex affidabile e ben regolamentato poiché il broker funge da intermediario tra te e il mercato. Un broker di alta qualità offre esecuzioni di trading rapide, spread competitivi, una vasta gamma di coppie di valute e piattaforme di trading stabili. Inoltre, un broker regolamentato offre una maggiore sicurezza dei fondi, trasparenza nelle tariffe e protezione dagli abusi. 

Per facilitarti la ricerca, qui di seguito ti riportiamo alcuni dei migliori broker forex in circolazione: eToro e Trade.com.

eToro

eToro è uno dei broker forex più apprezzati in circolazione ed è noto in tutto il mondo per aver inventato un servizio unico nel suo genere: il Social Trading. Con eToro il trading è diventato social

Oggi, sulla piattaforma di eToro circolano 12 milioni di persone che negoziano e lo fanno in connessione. Ciascuno ha la propria bacheca e tutti possono condividere stati sulle proprie esperienze di trading.

Successivamente, il broker ha trasformato la sua piattaforma Social in uno strumento per fare trading automatico per tutti gli utenti che lo desiderano. Sulla bacheca dei trader, anche dei professionisti, è possibile consultare i loro dati e statistiche di investimento.

I professionisti riconosciuti da eToro hanno anche disponibile il tasto COPIA sulla loro bacheca. Chi vuole può quindi informarsi sulla bravura del trader che intende copiare e poi sceglierlo per replicare qualsiasi operazione di investimento egli ponga in essere da quel momento in poi. Per iniziare, basta una semplice registrazione:

Clicca qui per aprire un conto su eToro

Trade.com

Fare trading sul mercato Forex è possibile soltanto se si è preparati al massimo livello. Lo sa bene il broker Trade.com che con la sua offerta ha deciso di privilegiare la preparazione per tutti i suoi nuovi iscritti.

Dopotutto fare trading sul mercato Forex è gratificante soltanto se porta risultati. Per questo Trade.com ha scelto di puntare a migliorare le conoscenze degli investitori, in questo modo ottenere performance migliori in fase di investimento diventa davvero possibile.

Registrati gratis a Trade.com per sapere di più sulla sua offerta formativa

Il broker ha deciso di puntare su materiale didattico di ogni tipo. Abbiamo corsi in formato eBook che possono essere scaricati senza dover pagare nulla e poi ci sono anche le lezioni in formato video per chi non ha tempo di leggere. Tra l’altro, qui troverai uno dei corsi forex più completi e professionali di sempre, redatto proprio dagli esperti del settore. 

Grazie al materiale di Trade.com anche un principiante può imparare le basi del trading e riuscire a migliorare i risultati ottenuti in fase di negoziazione. Senza sapere cosa sono le piattaforme e come funziona il mercato Forex è difficile ottenere reali benefici in questi mercati.

Scarica ora la guida al mercato forex di Trade.com

Diventare Trader è possibile, basta rivolgersi al broker giusto, uno di questi è di certo Trade.com.

Orari mercato Forex

Come ti abbiamo già anticipato, il mercato Forex è aperto 24 ore su 24, cinque giorni a settimana, grazie alla rotazione delle principali sessioni di trading in tutto il mondo. Le principali sessioni sono:

  • Sessione di Tokyo (Asia): Si apre alle 00:00 GMT e si chiude alle 09:00 GMT. Le coppie di valute asiatiche, come il JPY, sono particolarmente attive durante questa sessione.
  • Sessione di Londra (Europa): Si apre alle 08:00 GMT e si chiude alle 17:00 GMT. Questa sessione è caratterizzata da elevati volumi di trading ed è spesso considerata la più importante per il Forex.
  • Sessione di New York (America): Si apre alle 13:00 GMT e si chiude alle 22:00 GMT. È anche una delle sessioni più attive, con molte coppie di valute coinvolte.
  • Sessione australiana (Pacifico): Sebbene non sia una sessione principale, è importante notare che si sovrappone con la sessione di Tokyo e si apre alle 22:00 GMT, chiudendo alle 07:00 GMT.

Le sovrapposizioni tra queste sessioni, in particolare tra Londra e New York, sono momenti in cui il mercato Forex è particolarmente attivo, con una maggiore liquidità e volatilità. Gli operatori spesso cercano di sfruttare queste sovrapposizioni per cogliere opportunità di trading e realizzare perfette previsioni forex.

come funziona il mercato forex

Dimensione e liquidità del mercato Forex

Il mercato Forex è il più grande mercato finanziario al mondo in termini di dimensioni e liquidità. Si stima, infatti, che il volume giornaliero delle transazioni Forex superi i 6 trilioni di dollari USA al giorno. Tra l’altro, essendo un mercato è notevolmente più grande rispetto ai mercati azionari globali, è anche uno dei più liquiditi in assoluto.

Ma tutto questo, come può influenzare le operazioni sul forex? A livello generale, se la liquidità è elevata vuol dire che è relativamente facile acquistare o vendere una valuta in qualsiasi momento senza causare movimenti significativi dei prezzi. Per di più, la presenza di partecipanti globali, tra cui banche centrali, istituzioni finanziarie, governi, speculatori e aziende multinazionali, contribuisce a mantenere elevata la liquidità del mercato e aiuta gli utenti a ottenere benefici sul forex

Tutto questo, insieme ad altri fattori che vedremo nel successivo paragrafo, aiutano a rendere il trading forex particolarmente conveniente. 

Investire sul mercato Forex conviene? 

Investire nel mercato Forex è un’esperienza coinvolgente e affascinante, ma la domanda chiave che ogni aspirante trader dovrebbe porsi è se davvero conviene puntare sulle valute.

La risposta non è semplice, poiché il Forex offre molte opportunità, ma è anche un terreno rischioso. In questo paragrafo, esamineremo i fattori che influenzano la convenienza del trading Forex, fornendo una panoramica chiara delle sfide e delle opportunità che lo caratterizzano.

Volatilità del mercato Forex

La volatilità nel mercato Forex si riferisce alla misura delle fluttuazioni dei tassi di cambio delle valute nel tempo. Più alta è la volatilità, più rapidamente i prezzi delle valute possono variare. La volatilità è un aspetto chiave che rende il Forex conveniente per molti trader, poiché offre opportunità di ottenere benefici economici in un breve periodo. Tuttavia, va notato che la volatilità comporta anche rischi più elevati, quindi è essenziale utilizzare una gestione del rischio adeguata quando si negozia sul Forex.

Accessibilità

L’accessibilità del mercato Forex si riferisce alla sua disponibilità per i trader, che possono partecipare 24 ore al giorno, cinque giorni a settimana, rendendo il Forex estremamente conveniente. Inoltre, il mercato richiede un importo di capitale relativamente basso per iniziare, offrendo la possibilità di negoziare con leva finanziaria. Queste caratteristiche rendono il Forex attraente per una vasta gamma di investitori, compresi quelli con un budget limitato, offrendo flessibilità e accessibilità senza precedenti.

Trading sul margine

Il trading sul margine nel Forex permette agli investitori di controllare posizioni di dimensioni maggiori rispetto al capitale investito, grazie all’uso della leva finanziaria. Questo aspetto rende il mercato delle valute conveniente perché offre l’opportunità di generare benefici economici anche con un investimento iniziale relativamente modesto. Tuttavia, la leva finanziaria è a doppio taglio, poiché aumenta anche il potenziale di perdite. Ma di questo parleremo nel prossimo paragrafo.

Leva finanziaria

La leva finanziaria nel mercato Forex permette agli investitori di controllare posizioni di dimensioni maggiori rispetto al capitale investito. Questo aspetto rende il Forex conveniente, in quanto offre l’opportunità di generare risultati significativi anche con un investimento iniziale relativamente modesto. Tuttavia, va notato che la leva finanziaria comporta un rischio elevato, poiché amplifica sia i benefici che le perdite, rendendo essenziale utilizzarla con attenzione e avere una solida strategia di gestione del rischio per preservare il capitale.

Tassazione del mercato forex

Se si opera sul forex e si ottengono potenziali benefici economici, ovviamente anche l’erario vorrà la sua parte. 

In Italia, nello specifico, i profitti derivanti dal trading nel mercato Forex sono soggetti a tassazione come reddito finanziario. Gli utili vengono tassati come parte della dichiarazione dei redditi dell’individuo e la tariffa applicata può variare in base al reddito complessivo e alla durata della detenzione del capitale.

Attualmente, la tassazione per i redditi finanziari, compresi quelli derivanti dal Forex, è del 26%, ma potrebbero esserci detrazioni fiscali o agevolazioni fiscali in base alle circostanze personali dell’investitore.  

Mercato forex

Conclusioni

In conclusione, il mercato Forex offre un mondo di opportunità e sfide, in cui la conoscenza, la disciplina e la gestione del rischio svolgono un ruolo cruciale per il successo.

Nel corso di questa guida, abbiamo esaminato le basi del Forex, dalle coppie di valute alle strategie di trading, fornendo le basi per iniziare il vostro percorso come trader Forex. Abbiamo visto anche quali sono i migliori broker per operare in tutta sicurezza in questo mercato.

Per iniziare ad investire sul mercato forex, basta scegliere un broker dalla tabella qui sotto ed attivare un conto Demo gratuito per fare pratica:

Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma:
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    74.90% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    Quanti soldi ci sono nel mercato del Forex?

    Il mercato Forex è uno dei più grandi al mondo, con un volume giornaliero di scambi che supera i 6 trilioni di dollari USA, rendendolo incredibilmente liquido e attraente per una vasta gamma di partecipanti, tra cui investitori istituzionali, banche, governi e trader individuali. La sua dimensione impressionante lo rende un mercato in cui è possibile negoziare con relativa facilità e partecipare a movimenti significativi delle valute globali.

    Come iniziare a fare trading Forex?

    Per iniziare a fare trading Forex, segui questi passi chiave: scegli un broker affidabile, apri un conto di trading, deposita fondi, seleziona le coppie di valute, impara le basi dell’analisi tecnica e fondamentale, crea una strategia di trading, gestisci il rischio con attenzione e inizia con un conto demo per acquisire esperienza prima di negoziare con denaro reale.