Investire nel mercato forex

Investire nel Forex è oggi una delle principali forme di impiego dei capitali. Come qualsiasi tipologie di trading, anche il mercato delle valute presenta alcuni rischi, e per tale motivo è sempre necessario valutare con attenzione quali possono essere le conseguenze di una qualsiasi operazione aperta sul mercato.

Per avere successo nel Forex è fondamentale sapere innanzitutto che cos’è il forex. Una volta capito, studiare il trend, leggere ed interpretare correttamente le notizie economiche e applicare le proprie conoscenze di analisi tecnica, decifrando pattern e indicatori grafici

Nel Forex, oltre alla opportuna conoscenza dei mercati e delle basi di analisi tecnica, è inoltre fondamentale sapersi controllare in situazioni di stress, monitorando costantemente le proprie emozioni. Oltre tutti questi aspetti fin qui considerati, occorre aggiungere un elemento basilare: mai rischiare più di quanto è possibile permettersi di perdere.

Quest’ultimo fattore risulta alla base alla preparazione di un opportuno piano di investimento prima entrare sul mercato. Nel Forex bisogna in ogni istante sapere quello che si sta facendo.

Conviene investire nel Forex?

Oggi sono molti coloro che si domandano se conviene investire nel forex. La risposta è molto semplice: è una attività redditizia per chi non si improvvisa trader. Il trading sul forex è infatti un mestiere come qualunque altro, e per tale motivo per svolgerlo al meglio, e quindi ottenere un profitto, occorre essere preparati. Una cosa è certa, il forex è alla portata di tutti, bastano un pc ed una connessione internet per collegarsi ad un broker ed iniziare ad acquistare valute. Per chi è inesperto, sul web sono numerose le guide ed i consigli utili che è possibile reperire, per poter imparare quanto meno gli aspetti fondamentali del mercato della valute. Ecco perché, disponendo di tutti gli opportuni requisiti, investire nel forex oggi è estremamente conveniente, in quanto permette di realizzare profitti, a volte anche ingenti.

Uno dei vantaggi principali del trading sul forex è rappresentato dalla leva finanziaria, strumento che permette di aprire posizioni sul mercato per importi molto più elevati di quanto si dispone realmente, e se saputa adoperare in modo corretto, i guadagni, rispetto al capitale impiegato, saranno molto più elevati.

Vantaggi del Forex e caratteristiche

Sono numerosi i vantaggi nell’investire nel forex. Innanzitutto è una piazza virtuale che rimane aperta 5 giorni su 7 e 24 ore su 24, con la grande convenienza di poter scegliere gli orari migliori in cui operare. Solitamente coincidono quando più borse sono aperte nello stesso momento, esattamente tra le 14:00 e le 17:00 ora italiana, come ad esempio le piazze di Londra e New York, che insieme superano il 50% dei totali volumi scambiati.

Altro aspetto estremamente conveniente, è che il mercato del forex non ha sede fisica. Le transazioni vengono eseguite nel rispetto dell’equilibrio tra domanda e offerta. In pratica è un mercato il cui trend non può essere deciso da soltanto un singolo.

Un altro vantaggio che rende il forex uno dei mercati più amati dai trader è il non dover sostenere nessun costo di commissione. Nel forex il broker infatti guadagna tramite lo spread, ovvero la differenza tra il prezzo di vendita e di acquisto, che mediamente è pari tre pips (ma che in determinati cross ed orari scende anche al di sotto di 1 pip).

Per tutti questi motivi, oggi il forex è indubbiamente una delle forme di investimento più redditizie tra quelle presenti sul mercato.

Per approfondire, puoi visitare anche:
Fondamenti

Recensioni broker