Quali sono i Migliori Investimenti per il 2024?

Vorresti sapere quali sono i migliori investimenti da fare? Al giorno d’oggi questo è un tema sicuramente molto caldo. Non viviamo più in tempi dove è facile comprendere come impiegare il proprio denaro per moltiplicarlo. Gli effetti delle crisi economiche e l’instabilità dei mercati sembrano suggerire che questi non sono tempi adatti all’investimento.

Ma le cose stanno veramente così? In realtà, la storia insegna che è sempre tempo di investimenti. Anche quando c’è crisi nera si possono trovare gli spiragli giusti per impiegare al meglio i propri capitali. La chiave è sapere in che tipo di settore e con quali modalità investire il proprio denaro.

Tutti i migliori investimenti sembrano condividere le stesse caratteristiche, tra cui: 

  • Rendimento: I migliori investimenti offrono un alto rendimento in termini di profitto. Cerca opportunità che ti permettano di guadagnare una buona quantità di denaro rispetto all’investimento iniziale.
  • Liquidità: Un buon investimento ti consente di accedere ai tuoi fondi in qualsiasi momento. Cerca quindi investimenti che siano facili da convertire in denaro contante.
  • Bassi costi di gestione: Cerca investimenti con bassi costi di gestione, come le commissioni e le spese di manutenzione. Questo ti aiuterà a massimizzare il tuo profitto complessivo.
  • Facilità d’investimento: Cerca opportunità di investimento che siano facili da comprendere e da utilizzare. Di conseguenza, evita investimenti troppo complicati o incerti.

Dove effettuare i migliori investimenti? Buona parte degli asset che vedremo sono negoziabili sui broker online come eToro, a commissioni competitive e a partire da un deposito minimo di soli 50 euro. 

Clicca qui per aprire un conto con eToro e iniziare ad investire

Quali sono i migliori investimenti per il 2024? Ecco i migliori 10:

  • 🥇 ETF: significa investire nei fondi indicizzati in borsa
  • 🥈 Criptovalute: uno dei migliori investimenti innovativi
  • 🥉 Azioni ed Indici: per chi vuole negoziare i titoli quotati
  • 🏅 Forex: significa puntare sulle valute
  • 🏅 Materie Prime: uno dei migliori investimenti a basso rischio
  • 🏅 Conti deposito: significa depositare denaro presso un istituto finanziario
  • 🏅 Fondi monetari: significa puntare sui fondi di investimento 
  • 🏅 Obbligazioni e titoli di stato: per puntare sui titoli emessi dallo stato
  • 🏅 Investimenti immobiliari: uno dei migliori investimenti a bassa volatilità
  • 🏅 Buoni fruttiferi postali: un investimento alternativo ai conti deposito

Vediamo nei dettagli ogni singolo investimento:

ETF

Gli Exchange Trade Fund sono fondi d’investimento che vengono negoziati in borsa come se fossero una singola azione. Essi sono costituiti da un paniere di titoli, come azioni o obbligazioni, che rispecchiano l’andamento di un indice specifico, come il Nasdaq o il Dow Jones.

In generale, gli ETF offrono un’ottima diversificazione del portafoglio con un solo acquisto, poiché sono composti da numerosi titoli in diversi settori e paesi. Inoltre, i fondi indicizzati sono generalmente a basso costo in quanto non richiedono una gestione attiva da parte di un gestore del fondo, ma si affidano alla passiva gestione di un indice. Anche la loro estrema liquidità li rendono uno dei migliori investimenti da compiere nel 2024. 

Clicca qui per investire in ETF

Criptovalute

Le criptovalute sono una forma di moneta digitale basata sulla crittografia e gestita da una rete decentralizzata di computer. La più conosciuta è il Bitcoin, ma ce ne sono molte altre come Ethereum e Litecoin.

Le criptovalute offrono una buona diversificazione del portafoglio, poiché hanno una bassa correlazione con gli altri asset tradizionali come azioni e obbligazioni. Tuttavia, sono altamente volatili, proprio a causa dell’incertezza del mercato in cui operato, e per questo sono un investimento adatto soprattutto a coloro che sono disposti ad assumersi un certo grado di rischio. 

Clicca qui per investire in criptovalute

Azioni e Indici

Le azioni sono quote di proprietà di una società che possono essere acquistate dai singoli investitori. Quando si acquistano azioni, si diventa di fatto proprietari di una piccola parte della società e si ha il diritto di partecipare alle decisioni aziendali e di ricevere una parte dei dividendi. Gli indici, d’altra parte, sono un paniere di azioni selezionate in base a criteri specifici come la capitalizzazione di mercato o il settore di appartenenza. 

Gli investimenti in azioni e indici offrono significativi rendimenti a lungo termine e un’ottima diversificazione del portafoglio. In generale, quando gli investitori non vogliono rischiare tutto il loro denaro su un’unica società o titolo possono investire in indici che rappresentano una vasta gamma di società, i cui rendimenti tendono ad equilibrarsi e tendono a ridurre il rischio di mercato.

Clicca qui per investire in azioni e indici

Forex

Il Forex, o cambio valuta estera, è il mercato finanziario globale in cui si negoziano le valute di diverse nazioni. Viene definito uno dei migliori investimenti per essere un mercato altamente liquido e facilmente accessibile. Il Forex ha basse anche commissioni e margini di negoziazione, perciò, si può investire anche somme di denaro relativamente piccole e ottenere comunque buoni rendimenti.

L’attuale situazione economica e politica è particolarmente instabile e può influenzare il Forex, perciò è importante fare attenzione e gestire il rischio derivante da questa volatilità in modo corretto per minimizzare le perdite.

Clicca qui per investire nel mercato Forex

Materie prime

Le materie prime sono beni grezzi o semilavorati che derivano dalla natura e sono utilizzati per produrre beni di consumo. Esempi di materie prime includono il petrolio, il gas naturale, il grano, l’oro, l’argento e molti altri. Le materie prime sono un’ottima scelta per gli investimenti per diversi motivi.

In generale, le materie prime sono ottimi investimenti da usare come ‘cobertura’ contro l’inflazione. Questo significa che quando i prezzi aumentano, il valore delle materie prime tende ad aumentare di conseguenza. Per queste ragioni, investire in materie prime può proteggere il proprio portafoglio dagli effetti dell’inflazione e dall’eventuale volatilità dei mercati. 

Clicca qui per investire in materie prime

Conti deposito 

I conti deposito sono un tipo di investimento che prevede l’investimento di denaro in una banca o istituto finanziario in cambio di un tasso di interesse fisso per un determinato periodo di tempo.

I conti deposito sono considerati uno degli investimenti più sicuri in quanto sono solitamente protetti da un’assicurazione e sono un’ottima opzione per gli investitori che cercano di proteggere il proprio denaro. Sebbene il tasso di interesse sui conti deposito non sia elevato quanto, ad esempio, quello delle azioni, i conti deposito offrono un tasso di interesse fisso, il che significa che l’investitore può ottenere entrate costanti. 

Fondi monetari

I fondi monetari sono strumenti di investimento a breve termine che mirano a offrire una soluzione di liquidità sicura ed efficace per chi ha bisogno di investire denaro a breve termine. Questi fondi puntano sui titoli di breve termine, come buoni del Tesoro e obbligazioni societarie a breve termine. 

I fondi monetari, in genere, offrono una liquidità immediata: gli operatori possono riscattare le azioni in qualsiasi momento e sono considerati investimenti molto sicuri a causa della ridotta volatilità e del basso rischio degli investimenti. Inoltre, i fondi di investimento offrono anche una buona redditività, anche se non ai livelli dei mercati azionari. 

Obbligazioni e titoli di stato

Le obbligazioni e i titoli di stato sono due strumenti finanziari che permettono di investire in modo relativamente sicuro. Le obbligazioni sono dei titoli di debito emessi da enti pubblici o privati, che permettono all’acquirente di prestare denaro a un’azienda o a uno stato in cambio di un interesse periodico e della restituzione della somma prestata alla scadenza dell’obbligazione stessa. I titoli di stato, invece, sono delle obbligazioni emesse dallo stato e sono considerati tra gli investimenti più sicuri in quanto lo stato è considerato un debitore affidabile.

Perché sono un buon investimento? Principalmente perché offrono un rendimento più elevato, ma con un rischio relativamente basso. Inoltre, sono un ottimo modo di diversificare il proprio portafoglio, in quanto le obbligazioni e i titoli di stato hanno una bassa correlazione con le azioni e altri strumenti finanziari. In generale, sono considerati strumenti più sicuri rispetto ad altri investimenti, in quanto la restituzione del capitale investito è generalmente garantita dal debitore.

Investimenti immobiliari

Gli investimenti immobiliari sono la pratica di acquistare proprietà immobiliari con l’obiettivo di ottenere un ritorno sugli investimenti. Questi investimenti possono riguardare diversi tipi di proprietà, come ad esempio appartamenti, case, uffici o edifici commerciali.

Gli investimenti immobiliari sono un buon investimento perché tendono ad aumentare di valore nel tempo, offrendo quindi la possibilità di vendere la proprietà in futuro ad un prezzo superiore rispetto a quello di acquisto. Inoltre, gli investimenti immobiliari rappresentano una forma di investimento solida e relativamente meno volatile rispetto ad altri tipi di investimenti come le azioni o le criptovalute. In generale, gli investimenti immobiliari possono rappresentare un’ottima scelta per coloro che sono alla ricerca di un investimento a basso rischio e poco volatile.

Buoni fruttiferi postali

I Buoni Fruttiferi Postali sono strumenti che garantiscono un rendimento fisso, emessi dallo Stato italiano e sono garantiti dal tesoro pubblico. Per queste ragioni, il rischio di perdere il proprio denaro è molto basso. Il loro funzionamento è simile a quello di un prestito che si fa allo Stato: in cambio del denaro investito, il titolare del Buono Fruttifero Postale riceve un tasso di interesse fisso, pagato ogni anno o alla scadenza del titolo.

I Buoni Fruttiferi Postali sono molto flessibili: il loro valore iniziale può variare da poche decine di euro a centinaia di migliaia di euro, a seconda delle esigenze dell’investitore. Inoltre, possono essere rinnovati automaticamente alla scadenza, rendendoli un’opzione di investimento conveniente e adatta anche a chi non ha grandi somme da investire.

Migliori Investimenti

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto quali sono i migliori investimenti e quali sono i pro e i contro di ognuno di loro. 

🔽 SUGGERIMENTO 🔽

Buona parte degli asset che abbiamo menzionato sono negoziabili su eToro, utilizzando strumenti di trading avanzati e a commissioni competitive. Per iniziale è sufficiente registrarsi sulla piattaforma ed effettuare un deposito minimo di soli 50 euro:

Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    FAQ

    Qual è il migliore investimento in questo momento?

    Gli investimenti dipendono dalle esigenze finanziarie, dal profilo di rischio e dagli obiettivi a lungo termine di ogni investitore. Tuttavia, alcune opzioni comuni di investimento sono fondi comuni, obbligazioni e azioni.

    Dove investire per non perdere soldi?

    In ogni tipo di investimento c’è sempre un rischio potenziale di perdita di denaro, quindi non esiste un’opzione di investimento completamente priva di rischi. Tuttavia, alcuni investimenti hanno un rischio relativamente inferiore rispetto ad altri. Se vuoi ridurre il rischio di perdita di denaro, è possibile considerare opzioni di investimento meno rischiose, come i titoli di Stato a breve termine, i fondi comuni di investimento o le obbligazioni. Inoltre, la diversificazione degli investimenti può aiutare a ridurre il rischio complessivo.

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.