Bitstamp: recensioni, costi e alternative per trading criptovalute

Comprare criptovalute o investire in criptovalute. E’ qualcosa che sempre più italiani hanno cercato di fare negli ultimi anni, e che sempre più risparmiatori vorranno sicuramente fare nei prossimi.

Ma come puoi fare per comprare e vendere criptovalute?

È molto semplice. Hai a disposizione due diversi strumenti:

  • un exchange di criptovalute, che ti permetta di acquistare “fisicamente” le valute digitali;
  • un broker CFD, che ti permetta invece di investire in CFD che hanno come sottostanti le criptovalute.

Ancora prima di approfondire questo tema, vogliamo subito chiarire una cosa che diventerà palese man mano che procederemo nella recensione di Bitstamp, uno degli exchange criptovalutari più noti.

Se dovessimo scegliere tra le due alternative di cui sopra, non avremmo alcun dubbio: se vuoi investire in criptovalute ti conviene usare un broker CFD come eToro (sito ufficiale), ForexTB (sito ufficiale) o IQ Option (sito ufficiale).

Se vuoi scoprire il perché, non ti rimane che leggere la guida che oggi abbiamo preparato per te.

Prima, però, ti invitiamo ad aprire almeno un conto demo usando uno (o più!) dei broker che ti abbiamo sopra segnalato (sarà sufficiente cliccare sul link al sito ufficiale). In questo modo potrai mettere in pratica, subito e senza rischi, gli spunti operativi che trovi qui sotto o negli altri focus che abbiamo preparato per te.

Detto ciò, cerchiamo di capire che cos’è Bitstamp, cosa fa e perché sarebbe meglio investire in Bitcoin e in altre valute digitali con un buon broker CFD!

Bitstamp recensione

Bitstamp è uno dei più vecchi exchange operanti in Europa. Fondato nel 2011 da Nejc Kodrič e Damijan Merlak, Bitstamp è, per gli standard criptovalutari, una piattaforma a suo modo storica (considera che Bitcoin stesso risale al 2008!).

Piuttosto che fare come molti altri operatori, che hanno immediatamente ampliato la gamma di criptovalute negoziabili, Bitstamp ha preferito agire in maniera diversa, concentrandosi su poche coppie di trading e impegnandosi a migliorare offerte e servizi di alta qualità. Ma ci è realmente riuscito?

In realtà non sono mancate le peripezie e i problemi di Bistamp, come ad esempio il blocco dell’operatività avvenuto in alcuni mercati come Slovenia e Regno Unito, per poi rifugiarsi nel Regno Unito.

bitstamp

Problemi sicurezza Bistamp: attacchi hacker subiti

Oltre ad aver cambiato giurisdizione più volte, Bitstamp è purtroppo diventata ben nota per aver subito degli attacchi hacker. In particolare, il suo più noto problema di sicurezza l’ha condotta ad esser stata violata per ben 19.000 Bitcoin.

Certo, non tutto il male è venuto per nuocere. Nel caso di Bitstamp, infatti, l’attacco hacker subito nel 2015 ha permesso all’exchange di migliorare la propria affidabilità. Subito dopo l’hackeraggio, infatti, la piattaforma ha interrotto le operazioni per un’intera settimana per condurre un’indagine e un controllo di sicurezza più approfondite.

Tuttavia, la macchia è rimasta, e quando si parla di problemi di sicurezza di Bitstamp la mente corre sempre agli attacchi hacker riusciti o sventati…

Costi e commissioni Bitstamp

Oltre a caratterizzarsi per problemi di sicurezza che hanno minato alla base la convenienza a fare trading di criptovalute con gli exchange, ci sono altri elementi che ci inducono a chiarire ancora una volta, e in modo ancora più esplicito, che il miglior modo per fare trading di criptovalute è quello di usare un broker CFD come quelli di cui abbiamo fatto cenno in apertura (non preoccuparti, ci torneremo tra poche righe).

Per esempio, non sfugge il fatto che per poter fare trading di Bitcoin e altre criptovalute con Bitstamp tu debba pagare commissioni elevate, con un piano di costi che inizia allo 0,50% per i trader che eseguono meno di 10.000 dollari di transazioni ogni mese. Insomma, comprare Bitcoin e criptovalute con Bitstamp è piuttosto oneroso e rende difficile per gli investitori al dettaglio (come te, come noi) eseguire strategie di trading redditizie, visto e considerato che buona parte dei margini sono assorbiti proprio dai costi.

Di contro, ti ricordiamo che investire in criptovalute con i broker CFD è completamente gratuito!

I broker CFD non applicano infatti delle commissioni in occasione dell’apertura e della chiusura delle posizioni. La loro remunerazione riguarda solamente lo spread, ovvero il differenziale tra i prezzi di buy / sell per ogni coppia criptovalutaria su cui si fa trading.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: ubrokers
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Formazione Gratuita
  • Zero Commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Trading criptovalute con eToro

    Anche se siamo solamente a metà della nostra recensione su Bitstamp, crediamo che tu abbia già sufficienti elementi per poter capire che se vuoi investire in criptovalute in modo più conveniente, quel che devi fare è aprire un conto di trading gratuito presso i migliori broker in circolazione.

    Il primo che vogliamo presentarti è eToro (sito ufficiale).

    eToro è conosciuto in tutto il mondo per essere il leader del copytrading, una particolare modalità di investimento che ti permetterà di investire in criptovaute anche senza conoscenze finanziarie.

    Tutto ciò che dovrai fare è infatti indicare al broker quali sono i trader più esperti che vuoi “copiare”. Da quel momento eToro copierà per te tutto ciò che i trader “guru” faranno sui propri portafogli, consentendoti così di poter puntare al guadagno grazie all’altrui competenza!

    È evidente che le ottime funzionalità di eToro non finiscono certamente qui.

    eToro ha infatti una piattaforma di trading potente e affidabile, ricca di strumenti e indicatori tecnici. Insomma, l’ideale per chi vuole fare un trading di criptovalute professionale, ma senza complicazioni.

    Apri qui un conto di trading GRATIS con eToro

    Trading criptovalute con ForexTB

    A proposito di migliori broker CFD per investire in criptovalute, non possiamo non citare ForexTB (sito ufficiale).

    Di notorietà relativamente più recente rispetto a eToro, ForexTB si è rapidamente ritagliato una buona notorietà nel mercato italiano. Merito di una ottima piattaforma di investimento, di tantissimi strumenti di qualità e di una serie di materiali didattici, come questo corso gratis che ti invitiamo di seguire, per poter migliorare le proprie capacità.

    Insomma, un broker che dovresti valutare attentamente, poiché potrebbe realmente diventare, presto, il tuo preferito!

    Apri qui un conto di trading GRATIS con ForexTB

    Trading criptovalute con IQ Option

    Chiudiamo questo breve elenco di migliori broker CFD con cui fare investimenti su criptovalute con IQ Option (sito ufficiale).

    Così come abbiamo già visto quando abbiamo introdotto eToro e ForexTB, si tratta di un broker davvero molto professionale che, siamo certi, potrà essere apprezzato soprattutto da coloro che vogliono iniziare a fare investimenti in criptovalute con piccole somme.

    IQ Option è infatti il broker con il più basso livello di deposito minimo tra quelli in esame, permettendoti di poter iniziare a fare trading con denaro reale con soli 10 euro!

    Naturalmente, le buone notizie non sono certo finite qui. IQ Option ti permette ad esempio di usare una piattaforma di investimento molto professionale e semplice da usare, di negoziare centinaia di asset diversi e di farlo con un buon supporto clienti. Non male, no?

    Apri qui un conto di trading GRATIS con IQ Option

    bitstamp

    Assistenza clienti

    Considerato che ne abbiamo appena fatto cenno, non possiamo non sottolineare quanto sia importante, per la scelta di un servizio di investimento online, l’assistenza clienti.

    Ebbene anche in questo caso i broker CFD che abbiamo sopra individuato e condiviso con te, sono sicuramente i migliori che potresti volere al tuo fianco! Il servizio clienti da loro predisposto è sempre pronto a sostenere ogni tua esigenza con buona professionalità.

    Purtroppo, lo stesso non si può dire per Bitstamp.

    Per quanto Bitstamp non abbia certo la peggiore assistenza clienti tra gli exchange (c’è chi, a nostro modo di vedere, fa molto peggio!), se guardi su Trustpilot vedrai una valutazione non particolarmente soddisfacente.

    È inutile ribadire, ancora una volta, quanto sia importante l’assistenza clienti per un utente di servizi di trading. Chi mai vorrebbe investire i propri soldi con un operatore che non fornisce un supporto puntuale e qualificato, e che magari non risponde alle nostre richieste nel momento del bisogno?

    Short trading: guadagnare sul ribasso

    C’è anche un altro motivo che ci fa propendere con convinzione verso la scelta di un broker CFD come nostro partner per il trading di criptovalute, anziché scegliere un exchagne: la possibilità di fare short trading e, dunque, guadagnare sul ribasso del mercato criptovalutario.

    Se infatti tu scegliessi di investire con un exchange, l’unica cosa che potresti fare sarebbe quella di sperare che il prezzo delle criptovalute che hai comparto a caro prezzo salga.

    Con i broker CFD come quelli che ti abbiamo ricordato qualche riga fa, invece, puoi non solamente guadagnare quando il prezzo delle criptovalute sale, ma farlo anche quando scende!

    Insomma, quando investi in CFD su criptovalute non è importante che il mercato si muova in una direzione piuttosto che in un’altra. A costituire il fattore più importante è che tu riesca effettivamente a prevedere correttamente la direzione della valuta digitale.

    Peraltro, le tue opportunità di guadagno saranno potenziate anche da un altro strumento che oggi vogliamo ricordarti: la leva finanziaria.

    La leva finanziaria è una delle principali caratteristiche dei broker CFD e funziona un po’ come una lente di ingrandimento. Applicando la leva finanziaria, dunque, i risultati delle tue operazioni di trading verrà moltiplicato, con la conseguenza che potrai ottenere maggiori profitti a fronte di un impegno di capitale inferiore.

    Attento, però. Se infatti è vero che la leva finanziaria può apportare grandi vantaggi ai tuoi investimenti finanziari, è anche vero che incrementa il livello di rischio delle tue posizioni. Per quanto intuibile, la leva finanziaria aumenta i profitti così come aumenta le perdite!

    bitstamp

    Conclusioni

    Possiamo riassumere quanto sopra abbiamo cercato di condividere, con alcune riflessioni conclusive.

    Abbiamo infatti voluto parlare diffusamente di Bitstamp, ritenendo uno dei più noti exchange in circolazione. Non si tratta, peraltro del peggior exchange a tua disposizione: ha una piattaforma competitiva rispetto alle altre dirette concorrenti e, tutto sommato, ha strategicamente scelto di concentrarsi su un più ridotto numero di asset, piuttosto che puntare su tante coppie di trading senza servirle congruamente.

    Quanto sopra non deve però farci dimenticare il fatto che investire in criptovalute con un exchange non conviene, soprattutto se il tuo intento è quello di comprare e vendere con frequenza e, dunque, non hai alcun interesse a detenere Bitcoin & co. in portafoglio.

    Abbiamo infatti riepilogato anche quali siano i principali tratti distintivi dei migliori broker CFD a tua disposizione, come eToro, ForexTB e IQ Option, che rispetto a exchange come Bitstamp ti propongono:

    • investimenti in criptovalute a commissioni zero, perché non sono percepiti costi per le transazioni di apertura e di chiusura delle posizioni;
    • possibilità di incrementare i tuoi profitti attraverso l’uso della leva finanziaria, che potrà moltiplicare gli utili a fronte di un minor capitale utilizzato;
    • investimenti anche “contro” il mercato, con la possibilità di guadagnare dal trading di criptovalute anche nell’ipotesi in cui il valore delle valute digitali diminuisca;
    • un’assistenza clienti soddisfacente, e piattaforme di trading professionali, molto semplici da utilizzare;
    • tanti servizi esclusivi, come il copytrading di eToro, di cui abbiamo parlato pochi paragrafi fa.

    Insomma, tantissimi vantaggi in favore dei broker, che siamo certi potranno convincere anche i più scettici a rompere ogni indugio e provare in prima persona l’operatività con i broker di cui sopra.

    Naturalmente, il nostro consiglio finale, se ti vuoi avvicinare con la giusta consapevolezza al trading di criptovalute, è quello di iniziare ad allenarti un po’ con un conto demo.

    In questo modo potrai non solamente impratichirti a dovere della piattaforma di trading che avrai scelto tra eToro (conto demo), ForexTB (conto demo) e IQ Option (conto demo), ma potrai anche testare l’efficacia delle tue prime strategie di trading. Il denaro che utilizzerai nel compimento di tali operazioni non sarà, infatti, il tuo, ma sarà quello virtuale messo a disposizione dal broker che avrai scelto.

    Chiarito ciò, ti invitiamo naturalmente a parlare con noi e con la nostra community di tutto ciò che ritieni utile per migliorare la conoscenza del trading con i broker. Lo spazio dei commenti è a tua disposizione e non vediamo l’ora di leggere che ne pensi!

    Bitstamp

     

    Che cos’è Bitstamp?

    Un exchange che consente di comprare e vendere criptovalute.

    Qual è il problema principale di Bitstamp?

    Il fatto che si devono pagare elevate commissioni. Inoltre, ci sono relativamente poche criptovalute da scambiare (alcuni non s

    Qual è la migliore alternativa per investire in criptovalute?

    Probabilmente i CFD perché consentono di operare in modo sicuro e senza pagare commissioni.

    Un principiante dovrebbe usare Bitstamp?

    Molto meglio per un principiante copiare i migliori investitori in criptovalute con eToro.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.