Trust Wallet recensioni di utenti reali, caratteristiche e funzionalità

Pubblicato: 16 Novembre 2022 di Valerio Sanna

Quando si tratta di archiviare le criptovalute, assicurasi di utilizzare un wallet di cui ci si può fidare è fondamentale e in questa recensione vogliamo capire se Trust Wallet è proprio (come dice il suo nome) un portafoglio fidato.

Si tratta certamente di uno dei portafogli crittografici più popolari sul mercato e in questa recensione daremo un’occhiata alle sue funzionalità, all’interfaccia utente e alle alternative disponibili.

Iniziamo da una tabella riepilogativa su Trust Wallet:

📊 Tipologia Wallet per criptovalute
📈 Criptovalute compatibili
Oltre 160.000
📋 Sicurezza
Bassa
⚙️ Disponibile per
Smartphone
💸 Costi Nessuno
🖥️ Migliore alternativa
Wallet eToro

Come avrete modo di comprendere leggendo la nostra recensione, questo wallet ha parecchi limiti, come la sicurezza davvero scarsa e la mancanza di una piattaforma per desktop. Ecco perchè vi proponiamo subito la migliore alternativa per ovviare a questi difetti: il Wallet eToro:

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Trust Wallet cos’è?

Trust Wallet è un portafoglio per criptovalute mobile creato da Viktor Radchenko nel 2017 e acquistato da Binance Holdings Limited nel 2018.

Il creatore ha attribuito all’aumento dell’inflazione nel suo paese d’origine, l’Ucraina, il motivo principale per cui ha iniziato ad interessarsi nelle criptovalute. Il portafoglio supporta centinaia di migliaia di criptovalute e risorse decentralizzate, inclusi token non fungibili (NFT).

La piattaforma è decentralizzata, il che significa che gli utenti non devono compilare moduli KYC per aprire un conto su Trust Wallet.

Decentralizzazione significa che solo l’utente ottiene le chiavi private per gestire la sicurezza delle proprie risorse. Ciò mantiene l’anonimato per gli utenti ma rende il wallet un obiettivo per gli hackers che tentano continuamente di attaccarlo.

Avere un sistema decentralizzato elimina anche i blocchi degli account e le limitazioni da parte dei governi. Trust Wallet ha anche il proprio token di utilità BEP-20 noto come Trust Wallet Token (TWT).

I token TWT offrono incentivi e sconti per gli utenti che effettuano transazioni utilizzandoli.

Trust Wallet login: Come aprire un conto

Ecco come aprire un conto su Trust Wallet in pochi e semplici passaggi:

  1. Scaricate Trust Wallet

    Iniziate andando su App Store o Google Play Store, in base al sistema operativo del vostro smartphone e scaricando Trust Wallet.

  2. Create un portafoglio

    Selezionate “Crea nuovo portafoglio” e accettate i termini e le condizioni.

  3. Eseguite il backup del portafoglio

    A questo punto vi verrà chiesto di annotare fisicamente la frase di backup di 12 parole.

  4. Annotate la frase di backup

    Fate clic su “Continua” e verificate di averla annotata correttamente.

  5. Aggiungete le criptovalute al portafoglio

    Ora siete pronti per inviare, ricevere, conservare e scambiare criptovalute utilizzando Trust Wallet.

Alternative a Trust Wallet

Prima di andare avanti con la nostra recensione vediamo di chiarire quali sono i principali difetti di Trust Wallet:

  • Disponibile solo per smartphone
  • Rischio costante di attacco hacker
  • Supporto clienti pari a zero

Ecco dunque cosa ci ha spinti a proporvi delle alternative che vi permettano di superare questi evidenti limiti.

Le alternative sono:

  • I wallet fisici come Ledger e Trazor, delle chiavette che tengono offline le vostre criptovalute ed evitano gli attacchi informatici. Purtroppo queste chiavette non sono molto pratiche se volete anche fare trading con le vostre monete digitali.
  • I Broker online, che permettono di gestire le criptovalute in maniera molto più sicura, offrono un’assistenza costante e le piattaforme sono accessibili anche da PC desktop.

Fra questi Broker ne abbiamo scelti 3 che per qualità, convenienza, e offerta complessiva, rappresentano le migliori alternative a Trust Wallet:

eToro

eToro è un Broker davvero unico, infatti offre anche funzionalità da exchange che lo rendono il più versatile fra gli intermediari finanziari regolamentati.

Il wallet eToro è un portafoglio in cui potete conservare le vostre criptovalute ed è molto più sicuro di Trust Wallet, inoltre offre un’assistenza sempre a vostra disposizione ed è accessiabile sia da smartphone che da desktop.

Clicca qui e prova il wallet eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Ma questo è anche un Broker CFD, perciò potreste anche decidere di fare trading sulle principali criptovalute al rialzo e al ribasso tramite questi derivati (i CFD) senza la necessità di conservare “fisicamente” le crypto e riducendo i rischi di attacco hacker a zero!

La piattaforma di trading è considerata un modello di riferimento e fra i servizi più popolari di eToro c’è il Copy Trading, che è stato addirittura brevettato.

Questo sistema permette di copiare le operazioni a mercato dei trader più esperti (scelti da voi sulla piattaforma), replicandone i rendimenti (in base all’investimento fatto).

Clicca qui e registrati su eToro

XTB

XTB è un Broker CFD regolamentato dalla CySEC, che a differenza di Trust Wallet non subisce nessun attacco hacker perchè non conserva le vostre criptovalute.

Usando i CFD (dei derivati finanziari) potrete puntare al rialzo o al ribasso sulle principali crypto, senza però acquistarle “fisicamente” , evitando così tutti i relativi problemi di sicurezza tipici dei wallet “tradizionali”.

Questo è un Broker senza commissioni di trading , quindi economico come Trust Wallet ma molto più sicuro, con una piattaforma proprietaria molto versatile: La xStation 5, accessiabile sia da smartphone che da desktop.

Clicca qui e registrati gratis su XTB

Se volete imparare ad investire in criptovalute potete sfruttare il Corso di Trading realizzato da questo Broker. E’ una vera e propria accademia, che spiega le basi dell’analisi tecnica con video, corsi, webinar e approfondimenti. Inoltre è completamente gratuito e accessibile tramite il link qui sotto:

Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

Capex

Capex è un Broker CFD che mette al primo posto la sicurezza. Ha una regolare licenza CONSOB e visto che non permette l’acquisto diretto di criptovalute ma solo il trading delle crypto con i CFD, non avrete l’incombenza di doverle conservare da qualche parte.

Le piattaforme di trading senza commissioni offerte da questo intermediario finanziario sono due: La Web Trader e la MetaTrader, per andare incontro alle esigenze di ogni tipologia di trader, dal neofita al più esperto.

Clicca qui e registrati gratis su Capex

Se volete imparare a fare trading sulle criptovalute, questo Broker vi propone la Capex Academy, una vera e propria scuola di formazione per trader, ricca di lezioni, webinar e video.

L’accesso all’academy è gratuito, basta cliccare nel link qui sotto:

Clicca qui e accedi gratis alla Capex Academy

Trust Wallet crypto è sicuro?

No, Trust Wallet è un’App ben fatta, che utilizza la crittografia per garantire la sicurezza ai propri utenti, ma purtroppo essendo online, viene continuamente bersagliato da attacchi hacker.

Questo portafoglio è un hot wallet , è quindi suscettibile di attacchi di phishing, attacchi informatici e molti altri rischi di questo genere. Ecco perchè è importante essere vigili quando si accede al proprio portafoglio e assicurarsi di utilizzare l’indirizzo del sito Web corretto ed evitare le WiFi pubbliche.

Infine, bisogna assicurarsi di non condividere la frase di backup con nessuno e di conservarla in un luogo sicuro. Perdere la frase di backup potrebbe portare alla perdita dell’accesso al wallet.

Trust Wallet come funziona

Il motivo che ha permesso a Questo portafoglio di diventare così popolare è certamente la sua interfaccia e la semplicità d’uso.

Il wallet non permette solo di archiviare le criptovalute ma offre anche molte altre funzionalità, che includono:

  • Invio e ricezione di criptovalute: Questo portafoglio consente agli utenti di inviare e ricevere criptovalute da tutto il mondo. La piattaforma supporta oltre 160.000 asset crittografici, che gli utenti possono scambiare molto facilmente.
  • Decentralizzazione: Avere una piattaforma per criptovalute sicura che garantisca l’anonimato attira parecchi utenti. Il portafoglio non memorizza alcuna informazione sull’utente e solo il proprietario del portafoglio può ottenere le chiavi. Il decentramento consente alle persone di utilizzare il portafoglio ovunque, indipendentemente dalla loro posizione. Trust Wallet consente inoltre ai propri utenti di possedere e gestire i propri account senza interferenze da parte di autorità o istituzioni.
  • Staking: Questa funzionalità permette agli utenti di vincolare le proprie criptovalute allo scopo di ottenere ricompense o interessi nel tempo.

Costi e commissioni Trust Wallet

Il download di Trust Wallet è gratuito e non ci sono costi per l’installazione e l’attivazione del wallet. Tuttavia, quando gli utenti inviano criptovalute e NFT da un portafoglio a un altro o a un exchange, verranno addebitate le classiche gas-fee, delle commissioni di rete che dipendono dalla Blockchain utilizzata.

Il portafoglio Trust addebita commissioni aggiuntive agli utenti che acquistano criptovalute sulla piattaforma stessa, ma le persone che detengono TWT otterranno uno sconto su queste commissioni.

Trust Wallet Binance

Binance è il più grande exchange di criptovalute al mondo per volumi e capitalizzazione. Avendo acquistato Trust Wallet nel 2018, questo fa storcere il naso ai puristi della decentralizzazione, ma per ora questo wallet è rimasto “separato” da Binance.

Il Trust Wallet Token (TWT) è un token BEP-20 che funziona sulla Binance Smart Chain (ovviamente). È stato rilanciato nell’ottobre 2020 e può essere utilizzato per interagire con l’App Trust Wallet e per accedere alle sue funzionalità.

Può anche essere utilizzato per pagare i servizi all’interno dell’App, come l’archiviazione o la messaggistica crittografata, oppure può essere scambiato a mercato.

Il token questo portafoglio viene utilizzato anche dai suoi titolari per votare su problemi di governance dell’App per smartphone, che ricordiamolo ancora una volta: E’ un’App decentralizzata.

Trust Wallet web

Non esiste un software web di questo portafoglio: E’ un’App e al momento della scrittura di questa recensione non è possibile accedervi via browser.

Questo è uno dei principali limiti per gli utilizzatori finali, che non sempre utilizzano il proprio smartphone per conservare e soprattutto per negoziare le criptovalute.

Trust Wallet è uno dei pochi portafogli che include un browser integrato per la ricerca di app decentralizzate ospitate (DApp) sul suo ecosistema. Attraverso questa funzione, gli utenti dell’App possono cercare strumenti e servizi aggiuntivi.

Le funzionalità integrate includono anche grafici in tempo reale che consentono ai trader di tenere traccia dei prezzi delle criptovalute senza uscire dall’App.

Criptovalute supportate da Trust Wallet

Questo portafoglio permette di conservare oltre 160mila asset crittografici, appartenenti a migliaia di Blockchain differenti.

Sull’App potrete conservare Criptovalute, Stablecoin, NFT e persino meme coin e shitcoin, ma fate molta attenzione che queste ultime non diano la possibilità agli hacker di accedere al vostro account!

Trust Wallet recensioni e opinioni

Purtroppo le recensioni e le opinioni lasciate dagli utenti reali di Trust Wallet sono pessime:

Trust Wallet recensioni e opinioni

Su Trustpilot le opinioni negative superano il 90% e questo giudizio non lascia spazio a dubbi sugli evidenti limiti di quest’App.

Per comprendere meglio di cosa si lamentano gli utenti abbiamo riportato due recensioni recenti, una positiva e una negativa, che non commenteremo:

Recensione positiva:

Le persone che sono state truffate non hanno impostato alcuna precauzione nel loro portafoglio per evitare di essere truffate. Impara a prendere precauzioni e impostare misure di sicurezza. E inoltre non accettare airdrop che è un modo per gli hacker di accedere al tuo portafoglio.

Recensione negativa:

ATTENZIONE NON UTILIZZATELO ALTRIMENTI VERRETE DERUBATI COME ME. una porcheria di portafoglio, mi è stato svuotato il portafoglio senza aver mai trasmesso le parole chiave.

Pro e contro Trust Wallet

Pro Trust Wallet:

  • Offre archiviazione NFT.
  • Ha un’interfaccia intuitiva.
  • Supporta moltissime criptovalute.

Contro Trust Wallet:.

  • Funziona solo su smartphone.
  • E’ a rischio di attacchi informatici.
  • Assistenza clienti limitata.

Altri wallet criptovalute

trust wallet

Conclusioni

Essendo una piattaforma decentralizzata che offre un portafoglio non detentivo, Trust Wallet ha un servizio clienti molto limitato.

Come abbiamo visto questo portafoglio è soggetto a continui attacchi informatici e funziona solo sugli smartphone.

Se volete risolvere tutti questi problemi e utilizzare un’alternativa davvero valida a Trust Wallet vi consigliamo di provare il Wallet eToro, sicuro, affidabile e accessibile sia dall’App che dal browser.

Clicca qui e prova il wallet eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

FAQ

Cosa è Trust Wallet?

Si tratta di un portafoglio decentralizzato per criptovalute basato su un’app per smartphone.

Come attivare Trust Wallet?

Una volta scaricata l’app, dovrete creare il vostro portafoglio e memorizzare la frase chiave di backup.

A cosa serve Trust Wallet?

Serve a conservare oltre 160.000 criptovalute e a inviarle ad altri wallet.

Come prelevare da Trust Wallet?

Per prelevare da questo portafoglio vi basta selezionare la crypto che volete trasferire e inviarla ad un altro indirizzo.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.