Seleziona una pagina

Strategie Straddle opzioni binarie

Sono molteplici le strategie che possono essere applicate nel trading di opzioni binarie. Una delle più adoperate dai professionisti e che può essere utilizzata anche dai neofiti, vista la sua semplicità, è la strategia straddle.La strategia straddle opzioni binarie si caratterizza per la possibilità di conseguire profitti elevati riducendo nel contempo il rischio nel trading. L’applicazione della strategia straddle nelle opzioni binarie richiede programmazione ed una attenta osservazione dei grafici dei prezzi sui mercati.La strategia si applica con le opzioni Top e Down. Tralasciamo perciò quella per le touch o interval, in quanto risulta essere molto più complessa.

Strategia Straddle Opzioni Binarie: come funziona

Il primo passo è sottoscrivere un’opzione Put ed una Call, prestando attenzione ad una serie di fatttori.Prima di applicare lo straddle, è necessario osservare il grafico dei prezzi dell’asset su cui si è deciso di operare. Il consiglio è di partire con un time frame di 5 minuti, ed una volta acquisita una certa familiarità, sarà possibile utilizzarne di inferiori.Se il grafico presenta un prezzo di supporto ed una resistenza molto ben definiti, è possibile procedere con la strategia. Non rimane che attendere che il trend tocchi il livello di supporto o la resistenza.

Se il prezzo va a toccare la resistenza, si passerà ad acquistare una opzione Call, e dopo aver monitorato ancora il grafico, si passerà a sottoscrivere un’opzione Put quando il prezzo toccherà il supporto.È facilmente intuibile che se il prezzo dell’asset resta entro l’intervallo tra il supporto e la resistenza, si ottiene un rendimento doppio. È sottinteso che il prezzo dovrà muoversi in base alla direzione prevista.Facciamo un breve esempio per completezza.

Come anticipato, dobbiamo comprare una opzione binaria Put o Call.Supponiamo di aver sottoscritto una opzione di tipo call su “Google” a 100 euro e che prima della scadenza salga di 5 euro (105€). Siamo in the money. Partiamo con la strategia straddle.Se il rendimento offerto è del 70%, il guadagno sarà di 70 euro su 100 euro investiti. Compriamo una opzione binaria di tipo Put investendo sempre 100 euro.Si avranno tre possibilità:

  1. Se il prezzo risulta compreso tra 100 e 105, le nostre due opzioni saranno in guadagno, ed avremmo incassato 140 euro.
  2. Se il prezzo sale al di sopra del livello di 105 oppure cala al di sotto di 100, soltanto una opzione risulterà in the money ma il capitale rischiato sarà molto più basso.
  3. Se il prezzo di una delle due opzioni risulti at the money, ovvero pari al valore di acquisto, si avranno indietro 100 euro su una opzione e dall’altra opzione si guadagneranno 70 euro.
    Ecco spiegato perché con la strategia straddle opzioni binarie è possibile raddoppiare i guadagni e rischiare molto meno.

Straddle: il segreto vincente delle opzioni binarie

Una straddle è una strategia di opzioni binarie in cui l’investitore detiene una posizione sia in acquisto che in vendita con lo stesso prezzo di esercizio e data di scadenza, pagando due premi. Questa strategia permette all’investitore di realizzare un profitto indipendentemente dal fatto che il prezzo del titolo salga o scenda, anche se ci dovessero essere variazioni di prezzo abbastanza significative.

Strategia Straddle

Strategia Straddle

Strategia Straddle

Se si decide quindi di comprare, questa strategia ha un rischio massimo che è praticamente la somma del premio che si hanno speso per acquistare l’opzione binaria al rialzo e al ribasso, il profitto è invece molto alto, visto che il sottostante potrebbe crescere illimitatamente.

Chi vende invece uno straddle, spera che il mercato si muova relativamente, guadagnando dunque alla scadenza il premio per le due opzioni binarie, solo e soltanto se la quotazione del titolo sarà come quella del strike impostato.

Strategia Straddle Opzioni Binarie

Utilizzare una strategia straddle funziona tramite l’utilizzo di una opzione Put e Call con la stessa scadenza, ma con degli strike price diversi.

Per le opzioni binarie di tipo call (ALTO) lo strike price è il prezzo esatto in cui l’opzione potrà essere acquistata (fino alla data di scadenza); mentre per le opzioni put (BASSO) il prezzo di esercizio è il prezzo dove il mercato può essere venduto.

La combinazione di queste due posizioni, permette al trader di massimizzare i profitti raddoppiandoli alla scadenza, nel caso in cui il mercato si trovasse tra i due strike price. Altrimenti ci sarà una perdita pari alla differenza tra i profitti fatti dall’opzione chiusa in profitto meno i costi sostenuti per l’opzione out of the money.

Per approfondire, puoi visitare anche:
Fondamenti

Recensioni broker