Seleziona una pagina

Investire sulle opzioni binarie prevede una volta individuato il broker di opzioni binarie a cui avanzare una richiesta formale di apertura di un nuovo conto, di poter eseguire una pratica su un conto demo su tutte le principali tipologie disponibili (alto e basso, 60 secondi, one touch, ecc.) e su tutti i principali asset (nei mercati delle materie prime, del forex, degli indici e delle azioni) ma soprattutto di impostare sempre una buona strategia online. In questa guida, saranno fornite utili indicazioni sulle migliori strategie per opzioni binarie e offerti anche dei suggerimenti rispetto ad una delle più utilizzate sui migliori broker come la Pivot Point.

Strategie opzioni binarie, le più utilizzate dai trader alle prime armi

Perchè una strategia per opzioni binarie non deve mai mancare per un buon investimento online? Perchè è la guida di riferimento per il trader sul come impostare le operazioni di trading binario e sul come poter gestire nel miglior modo possibile il capitale disponibile. Parliamo, di una fondamentale strategia di gestione del capitale, tra le primissime apprese da ogni trader in un investimento sulle opzioni binarie e che presenta come punto centrale, quello della gestione di un capitale in modo oculato per ogni investimento e possibilmente di ripartizione del suddetto capitale in più operazioni sulle opzioni.

A prime strategie di gestione del capitale, molti trader si affidano anche a strategie grafiche per investire online e per analizzare in base a precisi principi, la formazione di un trend e della tipologia di opzione ed asset con le caratteristiche migliori per trarre il massimo profitto. Strategie sui supporti e le resistenze, ad esempio, permettono di generare degli importanti segnali sulla formazione di un trend e sono anche un ulteriore punto di riferimento per altre importanti strategie come la Pivot Point (per analisi e investimenti giornalieri sulle opzioni binarie).

I vantaggi di una buona strategia online sulle opzioni binarie

Come applicare una buona strategia online sulle opzioni binarie? Uno dei vantaggi riconosciuti da parte di molti trader alle prime armi nell’investire per la prima volta sulle opzioni binarie, è sulla facile applicazione di una strategia e dei migliori broker per il trading online che sono ben presenti nell’offrire supporto online per applicarle e capirle. Si tratta, della formazione online inclusa in tutti i principali conti online e con diverse sezioni fornite per aiutare il trader a capire come applicare una buona strategia online sulle opzioni binarie mediante:

  • Corsi online sulle opzioni binarie che partono dalle primissime strategie di base come la gestione del capitale fino ad arrivare a strategie grafiche più specifiche come la Pivot Point.
  • Ebook o videotutorial che riprendono prime nozioni di base sui corsi online sulle opzioni binarie e che permettono di approfondire tantissime e utili strategie prima di investire online e rispetto alla scelta sulla tipologia di opzione (alto e basso, 60 secondi, one touch, ecc) o alla scelta sugli asset (nei più importanti mercati come materie prime, indici, azioni e forex).
  • Webinar sulle strategie. Alcuni broker di opzioni binarie, presentano anche dei corsi live per soffermarsi sulla formazione per le strategie e di come applicarle per realizzare un buon investimento. E’ una delle migliori risorse in questa direzione, poichè permette di soffermarsi anche su strategie più specifiche come ad esempio la Pivot Point.

Ad una formazione classica con un materiale gratuito del broker, la semplicità delle strategie pone il trader su una ampia libertà operativa circa le scelte dell’approccio da eseguire. Tuttavia, è consigliabile puntare molto ad una formazione e ricercare ulteriore materiale anche su siti autorevoli e presenti da tanti anni nel nostro settore, oltre che frequentare forum per scambiare opinioni e consigli con altri trader (parliamo, infatti, di una piazza virtuale in cui ogni trader può confrontarsi con utenti di pari livello o anche richiedere dei confronti con utenti professionisti).

Dove trovare le migliori guide sulle strategie per opzioni binarie

Una formazione online su siti del nostro settore è l’ideale in un campo come le opzioni binarie in cui sono richiesti bassi importi per investire (si parte da un deposito minimo e da un piccolo trade per ogni investimento) e ben si presta all’applicazione di strategie di base come la gestione del capitale o di strategie grafiche come i supporti e le resistenze o i Pivot Point. Riferendoci alla strategia di Pivot Point pubblicata su Opzionibinarie.org, c’è da considerare come sia presente una guida molto completa per applicare una strategia comunque semplice e in base a principi grafici illustrati in una formazione di base e ben comprese anche dai trader alle prime armi. I pivot point, infatti, sono dei punti calcolati sui massimi e i minimi della precedente sessione e per offrire al trader dei segnali abbastanza affidabili sul trend giornaliero dell’asset analizzato.

In tale guida, si parte dalle basi di questa importante strategia sulle opzioni binarie
, con una prima spiegazione di cosa si intende per Pivot Point e la formula per calcolarli manualmente (anche se i principali e più importanti broker di opzioni binarie calcolano in automatico tali valori). Vi è poi, anche una utile tabella con i migliori broker di opzioni binarie su cui poter mettere in pratica la strategia suggerita grazie anche ad un utile conto demo per simulazioni del tutto virtuali e degli esempi pratici sul come utilizzare i pivot point con le opzioni binarie. Sul sito citato, sono anche disponibili altre importanti guide sulle migliori strategie per opzioni binarie (media mobile, RSI, supporti e resistenze) e corsi online gratuiti per approfondire la formazione del lettore oltre le strategie, considerando anche materiali specifici sulle tipologie di opzioni, come utilizzare una piattaforma o come analizzare un mercato prima di investire sulle opzioni binarie.

Come utilizzare una strategia Pivot Point per opzioni binarie


Approfondendo ulteriormente la strategie Pivot Point per le opzioni binarie
, possiamo notare come possa essere non solo di facile applicazione (il che è importante per ogni buona strategia online) ma anche offrire dei chiari segnali di acquisto o di vendita di un asset. L’importante, è sviluppare una buona preparazione sulle analisi grafiche e sul come costruire delle linee di supporto e di resistenza, onde individuare quando vi sono le condizioni per un segnale di acquisto delle opzioni call (prezzo dell’asset che supera in rialzo i pivot point di resistenza, ad esempio) o per un segnale di acquisto delle opzioni put (prezzo dell’asset che supera in ribasso i pivot point di supporto, ad esempio). E’ importante anche capire quali sono gli asset migliori in cui applicare una strategia di Pivot Point per le opzioni binarie (in particolare parliamo di asset molto volatili come quelli valutari con il tasso di cambio tra Euro e Dollaro o come quelli delle materie prime con asset come Petrolio e Oro.

I passaggi fondamentali per applicare una strategia Pivot Point sulle opzioni binarie

Da una prima formazione online sul come impostare delle analisi grafiche alla scelta dei migliori asset su cui investire sfruttando i principi di una strategia di Pivot Point, è da acquisire anche una competenza rispetto ai passaggi fondamentali necessari per una sua corretta applicazione come:

  • Iscrizione su un broker di opzioni binarie con trade minimi che permettano una facile applicazione di una strategia Pivot Point in piattaforma senza rischiare una somma alta di denaro.
  • Attivazione di un conto demo gratuito in cui poter anche simulare delle operazioni sulle opzioni binarie applicando concretamente la strategia del Pivot Point.
  • Attenzione ad una formazione online dei broker di opzioni binarie sulle migliori strategie o di una formazione sempre online e gratuita fornita dai migliori siti online del settore.
  • Accesso alla piattaforma del broker per iniziare dalle analisi grafiche scegliendo asset come quelli valutari o come quelli delle materie prime per investire sulle opzioni binarie sfruttando tutti i punti di forza della strategia Pivot Point.

Il trader, dovrà a questo punto impostare la strategia sulla piattaforma del broker, impostando trade bassi e utilizzando time frame altrettanto bassi, onde offrire dei segnali affidabili orari o comunque giornalieri rispetto alle principali tendenze dei prezzi. Con una strategia di Pivot Point, la regola da applicare è quella di costruire 4 linee di supporti e di resistenze e individuare la tendenza giornaliera dell’asset scelto. In particolare, nel caso in cui un prezzo tendi a rimbalzare sul pivot point di supporto o ad infrangere il pivot point di resistenza, le operazioni con le opzioni binarie suggerite sono sulle opzioni binarie call (lungo termine o a 60 secondi). Nel caso in cui un prezzo tendi a toccare un pivot point di resistenza o ad infrangere il pivot point di supporto, le operazioni con le opzioni binarie suggerite sono sulle opzioni binarie di tipo put (e anche in questo caso sarà il trader a poter scegliere una scadenza nel breve o nel lungo termine).

In apparenza, può sembrare una strategia difficile da applicare sulle opzioni binarie, tuttavia, una buona pratica con un conto demo gratuito e una prima formazione online sui supporti e le resistenze e su esempi sul come utilizzare i Pivot Point (fornita spesso anche dai broker o da siti online del nostro settore) permettono di superare una prima difficoltà operativa e di poter cogliere appieno i vantaggi di questa importantissima strategia online.