Seleziona una pagina

Strategia bande di Bollinger

Gentile lettore  benvenuto alla nostra strategia con le bande di Bollinger basata sulle opzioni binarie 60 secondi. Nel corso di questo elaborato vogliamo portarti a scoprire questa tecnica di investimento che ti aiuterà ad ottenere risultati concreti sulle brevissime scadenze delle opzioni binarie 60 secondi. I segnali operativi offerti da un indicatore come questo sono semplici da seguire e portano solo raramente a falsi segnali, per di più le Bande di Bollinger sono un indicatore molto comune che può essere reperito su diverse piattaforme di investimento tra quelle dei broker da noi consigliati.

Prima di continuare, vogliamo segnalare che il broker 24option offre gratuitamente, a tutti coloro che si iscrivono, ottimi segnali di trading. Questi segnali non possono essere considerati come dei consigli di investimento e la responsabilità delle operazioni è ovviamente del trader. In ogni caso, i segnali di 24option sono un ottima scelta per chi vuole semplificare e migliorare la sua esperienza di trading. Possono essere richiesti gratuitamente cliccando qui.

Alcuni traders di grande esperienza hanno notato che unire le bande di Bollinger alle scadenze velocissime e molto ristrette delle opzioni binarie 60 secondi equivale a creare le condizioni migliori per arrivare al profitto dato che i segnali che si ricavano dall’interazione tra il prezzo e le bande sono validi specialmente se sfruttati entro un arco di tempo breve, quindi questa è la strategia ideale per tutti quei traders che non amano attendere molto tempo per ottenere i risultati delle loro analisi e dei loro sforzi.

Moltissimi principianti hanno già adottato questa strategia prima di te riscuotendo sempre grandi risultati a dispetto del fatto che essi non sono in possesso di una grande esperienza, ma credici con la strategia giusta questo fattore non conta a patto che tu sia disposto a seguirla tenacemente senza modificarla a tuo piacimento. Continua nella lettura e scopri come guadagnare con le Bande di Bollinger e le opzioni binarie 60 secondi.

Analisi con le Bande di Bollinger

Un tempo coloro che facevano utilizzo  delle bande di Bollinger per investire le usavano principalmente come indicatore della volatilità sul mercato, questo di certo è un dato fondamentale perchè serve per comprendere la forza del movimento dei prezzi e con quanta repentinità essi potrebbero cambiare sul grafico che stai osservando. In seguito però si è scoperto che le bande di bollinger potevano offrire molto più di così, in particolar modo si è notato che esse possono dare una grande mano per quanto riguarda il range delle oscillazioni, per indicare l’attuale trend del mercato e l’accumulazione e la distribuzione sul prezzo.

Il prossimo passo dunque sarà cercare di capire come si presentano queste “bande” nell’ambito del tuo grafico di prezzo che trovi sulla piattaforma relativo al bene sul quale vuoi investire. Le bande di Bollinger si caratterizzano innanzitutto per il fatto che presentano una media mobile semplice, che si trova nel mezzo e che segue il prezzo in continuazione.

La media mobile si posiziona nei dintorni del prezzo e si muove insieme ad esso in base alla media delle quotazioni passate del prezzo, in base alle esigenze la media mobile può essere calcolata sulla base di 20 giorni ma anche 200, visto che si tratta di trading di breve termine con le opzioni binarie 60 secondi la prima media mobile è preferibile alla seconda. Agli estremi del grafico si vanno a posizionare altre 2 linee che a loro volta possono essere chiamate bande ed esse vengono calcolate in base ai valori della banda centrale, esse vengono dette Banda superiore ed inferiore.

Per una semplice questione tecnica ti illustriamo qui i calcoli che vengono effettuati al fine di utilizzare le bande di Bollinger, questi potrebbero esserti utili in futuro nel caso in cui tu voglia modificare qualcosa della strategia ma in definitiva vanno bene anche così di default, inoltre sappi che non devi effettuare tu i calcoli perché l’indicatore ti viene offerto già pronto sulla piattaforma, ma sempre con la possibilità di modificarne i parametri.

  • Banda di mezzo: si tratta della media mobile semplice a 20 periodi
  • Banda superiore: banda mediana +2* deviazione standard a 20 periodi
  • Banda inferiore: si calcola invece con i valori della banda mediana – 2* deviazione standard a 20 periodi.

bande di bollinger strategie

Come investire con le Bande di Bollinger

Ora passiamo alla parte più importante ovvero alla lettura delle bande al fine di piazzare i tuoi ordini di mercato. Devi sapere che il prezzo del bene o titolo che stai osservando tende sempre a muoversi all’interno delle 3 bande in questione, ma i momenti decisivi per investire si hanno quando il prezzo si avvicina alle due bande esterne. Quando il prezzo si avvicina alle bande esterne significa che si sta portando in una zona di eccessi del mercato e questo fattore è in grado di generare segnali operativi. Ecco dunque le indicazioni per effettuare l’acquisto di opzioni binarie Call e Put con scadenza a 60 secondi:

  • Segnale acquisto opzioni Call: questo tipo di opzioni binarie devi acquistarle quando il mercato ti offre un segnale rialzista. Il mercato potrebbe subire un’impennata quando il prezzo tocca la banda di Bollinger inferiore, in quest’area infatti il prezzo ha subito un eccesso di ribasso e non è possibile che continui in quella direzione, acquistando una opzione binaria dopo circa un minuto puoi approfittare del fatto che il prezzo si sarà di certo rialzato, quanto basta per portare in profitto la tua opzione binaria Call.
  • Segnali acquisto opzioni Put: questo secondo tipo di opzioni binarie si acquistano quando il mercato ha subito un ribasso. Nel caso della nostra strategia questa condizione si verifica con ogni probabilità nel momento in cui il prezzo arriva a toccare o supera la banda superiore, questo è un chiaro segnale ribassista dato che il prezzo viene a trovarsi in una zona di eccessivo rialzo, una condizione insostenibile al quale il mercato risponderà con un repentino ribasso da sfruttare con le opzioni binarie 60 secondi.

bande-di-bollinger-analisi-tecnica

Ulteriori consigli ed accorgimenti

Per investire con le bande di bollinger e le opzioni binarie 60 secondi grande attenzione va posta al settaggio delle impostazioni del grafico in primis è importante cambiare il time frame del grafico per renderlo adatto alle brevissime scadenze in questione. I grafici delle piattaforme di negoziazione sono dotati di comodi menù a tendina per cambiare il time frame, per la nostra strategia è importante che il l’arco temporale sia impostato in M1 ( un minuto) oppure in M5 ( 5 minuti) solo così potrai avere a disposizione dati affidabili per investire.

Come hai avuto modo di vedere i segnali offerti dalle 3 bande sono semplici da leggere e la tecnica funziona e fa guadagnare perché essa sfrutta quei momenti chiave in cui il prezzo si trova in delle aree limite, in degli eccessi del mercato. In momenti simili ogni trader sa che il mercato ricercherà quasi sempre nuovi livelli di equilibrio ed andando a cercarli porterà nella maggior parte dei casi le tue operazioni in profitto ovvero “in the money” come si dice per le opzioni binarie.

Usando questa strategia poi hai un ulteriore vantaggio, il rischio è sempre basso e calcolato per il semplice fatto che dipende tutto dalle decisioni che tu stesso prendi. Con le opzioni binarie infatti i rischi solo limitati alla quantità di denaro che tu stesso scegli di investire e non puoi perdere nemmeno un centesimo in più. Diversi esperti hanno dimostrato che un investimento massimo del 5 % del tuo capitale di investimento, mentre ti garantisce introiti di buon livello, rappresenta una soglia di rischio più che accettabile per poter operare in tranquillità. Per le altre strategie clicca su: strategie opzioni binarie 60 secondi 

Ulteriori vantaggi di questa strategia

  • Profitti invitanti: con questa tipologia di opzioni binarie sebbene i ritorni medi offerti dal broker non siano levatissimi ( parliamo di di rendimenti dal 70 al 75% per trade) i guadagni possono diventare considerevoli dato che puoi fare un alto numero di operazioni al giorno, c’è chi fa addirittura 100 eseguiti al di e c’è anche chi si ferma a 20, la scelta è tua, sei tu che decidi quanto guadagnare di volta in volta.
  • Possibile rimborso sulle perdite: come probabilmente già saprai, diversi broker tra quelli che noi consigliamo nel nostro portale garantiscono addirittura un rimborso sulle perdite, in questo modo il rischio si abbassa ulteriormente e tu puoi evitare di perdere il 100% dalle operazioni “out of the money”. Il rimborso non è molto elevato ma in ogni caso ti aiuterà a risparmiare quando le cose non vanno per il meglio.
  • Velocità e praticità: operare con le opzioni binarie a 60 secondi insieme alle bande di Bollinger ti consente di investire in maniera semplice e diretta, con un procedimento studiato appositamente per essere portato a termine nel giro di 5 minuti, in questo lasso di tempo tutto quello che bisogna fare per inviare l’ordine a mercato e conoscere il risultato è già fatto! Questo garantisce a chiunque di iniziare da subito la proprio carriera di trading e con le dovute accortezze anche di cominciare in fretta a portare a casa dei risultati importanti.

Infine ti ricordiamo di essere paziente e di cercare di non sfruttare tutti i segnali che ti vengono offerti ma solo quelli che sono effettivamente validi, come ulteriore consiglio se lo desideri potresti pensare di affiancare ai dati delle bande di bollinger un ulteriore indicatore per confermare i segnali, ma specialmente quando operi su mercati molto volatili ed imprevedibili come sul Forex ed alcuni asset come il Petrolio.

Per approfondire, puoi visitare anche:

Fondamenti

Recensioni broker