Seleziona una pagina

Segnali di trading

Esiste un sogno, piuttosto diffuso tra chi si occupa di trading online, ed è quello di guadagnare sui mercati in modo automatico, praticamente senza fare nulla. Vedremo in questo articolo che questo è un sogno impossibile, dopo tutto nessuno regala nulla nemmeno nel dorato mondo del trading online, ma che esiste qualcosa che si avvicina molto a questo desiderio. Parliamo dei segnali operativi di trading. In questo articolo capiremo che cosa sono, come funzionano e soprattutto come utilizzarli al meglio per guadagnare il massimo possibile. La premessa è sempre quella di ricordare che nessuno regala nulla e che l’impegno personale è sempre necessario per fare profitti sui mercati finanziari. Nel caso di chi scegli di utilizzare i segnali operativi, l’impegno si sposta dalla previsione sull’andamento dei mercati alla scelta dei segnali giusti da seguire. Ma andiamo con ordine.

Cosa sono i segnali operativi

I segnali operativi sono indicazioni specifiche su movimenti di trading. In pratica, si tratta di operazioni sui mercati che vengono consigliate da esperti di trading online e che possono essere recepite da qualunque altro trader. Alcune piattaforme (ad esempio metatrader o molte piattaforme per trading di opzioni binarie) consentono l’importazione automatica dei segnali. In pratica l’utente non deve fare assolutamente nulla, solo indicare qual è la fonte da cui andare a prendere i segnali. In altri casi, invece, non si raggiunge questo grado di automazione ed è dunque necessario inserire manualmente le operazioni consigliate all’interno della piattaforma di trading.

I vantaggi dei segnali operativi: come guadagnare il massimo

I vantaggi dei segnali operativi sono evidenti: è possibile per tutti cominciare a fare trading anche senza una conoscenza specifica dei mercati. Paradossalmente, però, chi riesce a trarre maggior profitto dai segnali operativi è il trader con una media esperienza.
Come si fa a guadagnare con i segnali? Semplice, bisogna scegliere i migliori trader da seguire, bilanciando e diversificando il rischio. Non possiamo seguire un solo guru: sappiamo infatti che il trading online è un’attività che può anche avere un elemento aleatorio, dunque anche se un trader è esperto e capace, può succedere che sulla singola operazione perda dei soldi.
Se diversifichiamo e seguiamo diversi trader, allora possiamo essere sicuri che nel medio periodo, se i trader che stiamo seguendo sono bravi, avremo dei profitti. Ma appunto qui sta il problema: come facciamo a sapere quali trader meritano davvero di essere seguiti? Visto che del futuro non sappiamo nulla, dobbiamo fidarci delle prestazioni del passato.
Di solito chi offre il servizio di segnali operativi mette in evidenza le prestazioni ottenute e quindi è possibile scegliere in maniera intelligente. Ma chi ci assicura che le prestazioni sono davvero quelle? Ricordiamo, infatti, che spesso i segnali operativi sono a pagamento e dunque chi li vende ha tutto l’interesse a convincere i potenziali clienti. Non è un problema insormontabile, ma bisogna operare con intelligenza e cautela, vedremo più sotto come fare per risolverlo.

Il miglior servizio di segnali di trading

Il miglior servizio di segnali di trading attualmente disponibile è quello di 24option. In effetti i segnali di 24option sono quelli più affidabili e che generano profitti più elevati. Come si fa a ricevere questi segnali? Semplicissimo, basta iscriversi a partire da questo link. Il servizio è totalmente gratuito e senza impegni. 24option è uno dei migliori broker per il trading online. La piattaforma di 24option è particolarmente facile da usare e questo spiega come mai anche i principianti riescono di solito a ottenere risultati molto positivi. Per ricevere gratuitamente i segnali di trading di 24option clicca qui e iscriviti subito.

La gestione del rischio

Ma le problematiche non sono certo finite qui. Perché oltre a replicare le operazioni di trader che di solito hanno elevati rendimenti dobbiamo anche tenere il rischio sotto controllo. Pensiamo alle diverse tipologie di trader che esistono. Ci sono i trader che amano rischiare, investendo molto in singole operazioni ad altissimo rendimento. Quelli che operano in maniera conservativa, entrando sul mercato spesso con piccoli importi e a colpo sicuro. Sono stili e strategie che consentono guadagni elevati ma che possono comportare livelli di rischi differenti.
E’ fondamentale decidere quale livello globale di rischio è possibile assegnare al proprio portafoglio gestito tramite segnali ed effettuare anche un bilanciamento complessivo.

Money management

Se il money management è sempre importante quando si fa trading online, nel caso in cui si faccia trading copiando grazie ai segnali operativi è davvero fondamentale. In questo caso, infatti, è opportuno gestiore il proprio denaro con la massima attenzione visto che non si ha il controllo diretto delle singole operazioni. E’ fondamentale imporre dei vincoli molto stretti, ad esempio non utilizzare mai più dell’1% del proprio capitale totale su ogni singola operazione gestita tramite segnali.

Segnali operativi di trading: il processo giusto per guadagnare

A questo punto siamo in grado di mettere in ordine le idee e di analizzare il processo che porta a guadagnare con i segnali operativi. Ecco quali sono le fasi e come si devono condurre:

  • Ricerca dei trader da seguire: è importante individuare i trader che vendono i segnali, analizzando le loro prestazioni passate in base ai rendimenti e al livello di rischio. Se non sono disponibili sufficienti informazioni, è meglio non seguire questo trader. E’ anche opportuno che le informazioni siano affidabili e non troppo orientate a vendere. Di trader che vendono segnali ce ne sono tanti, quindi bisogna essere selettivi. Non bisogna mai seguire un unico trader, più fonti di segnali si hanno e più è alta la probabilità di guadagnare. Quando si selezionano i segnali da copiare, è possibile valutare anche il costo della sottoscrizione, evitando così di spendere troppo per il singolo segnale. E’ consigliabile cercare sempre di provare il segnale prima di sottoscriverlo, in modo da utilizzarlo e pagarlo solo se da risultati concreti.
  • Analisi del rischio e money management: è importantissimo stabilire qual è il livello massimo di rischio, gestendo anche segnali con strategie differenti. E’ fondamentale anche gestire in modo sapiente il proprio denaro, non investendo mai più dell’1% per singola operazione.
  • Reviosione continua: giorno dopo giorno bisogna valutare le prestazioni di ogni singolo trader. Se le prestazioni non sono adeguate, bisogna escludere immediatamente quel segnale da quelli che copiamo. In effetti è questo il passo fondamentale per riuscire sempre a guadagnare il massimo.

L’alternativa facile: i social network finanziari

In effetti esiste un metodo per ricevere senza grosse preoccupazioni segnali di trading di qualità. Si tratta dei sistemi di social trading o social network per investimenti. Il più famoso di tutti è eToro. Iscrivendosi (è possibile farlo cliccando qui) si ottiene la possibilità di seguire i trader migliori, detti guru. In questo caso il grandissimo vantaggio sta nel fatto che i rendimenti passati dei trader e il loro profilo di rischio non deve essere accettato per fede in base a quanto dichiarano gli stessi trader, ma viene certificato dal software della piattaforma.
Grazie a eToro è possibile seguire un numero elevato di trader, senza nessun tipo di difficoltà tecnica. Oltre a questo, visto che si tratta di un vero e proprio social network, è anche possibile scoprire quello che pensano gli altri trader, confrontarsi e discutere. Insomma, tutto quello che è possibile fare con un social network, lo si può fare con eToro.

Trading con i segnali: il tuo impegno è necessario

Come abbiamo appena visto, anche se fai trading con i segnali operativi devi impegnarti. Devi selezionare i segnali giusti, sia per rendimento che per rischio, devi monitorare continuamente i ritorni, devi gestire in modo intelligente il tuo denaro. Se scegli di utilizzare il social trading probabilmente alcuni passaggi tecnici sono molto semplificati (e ci sono anche maggiori garanzie di successo) ma il tuo impegno è comunque richiesto. Questo ci fa capire come nel trading online i soldi facili non esistono. E’ un concetto che abbiamo ribadito spesso ma che è opportuno ripetere. Si può guadagnare moltissimo con il trading, ma ci vuole intelligenza e impegno. E forse è anche meglio così!

Per approfondire, puoi visitare anche:

Fondamenti

Recensioni broker

Strategie