Seleziona una pagina

Che cosa è lo scalping

Plus500Tutto ciò che c’è da sapere per avvicinarsi al mondo dello scalping, ovvero che cosa è, come operare con esso nel campo degli investimenti e i broker consigliati per praticare questa attività senza alcun tipo di rischio, almeno per ciò che riguarda la sicurezza del servizio.Coloro che praticano lo scalping sanno bene che l’importante non è considerare il trend di fondo dell’asset di riferimento, ovvero l’andamento di lungo periodo, bensì il book, strumento che riassume in una tabella le variazioni di prezzo istantanee, con le proposte di acquisto e vendita in corso e i relativi prezzi e quantità.Lo scalper pratica dunque vendite e acquisti a più riprese durante il giorno e sullo stesso asset, puntando sullo sviluppo del prezzo ed arrivando così ad una situazione di guadagno sicuro nel caso in cui le cifre seguano l’andamento previsto.

Scalping forex

Cominciamo a svelarvi i segreti di questa attività speculativa, parlandovi dello scalping forex, un’operazione che viene effettuata sull’andamento delle valute internazionali. In questo caso specifico, l’investitore studia dunque l’andamento di una valuta rispetto ad un’altra nel brevissimo periodo, traendo guadagni anche notevoli dalle diverse oscillazioni che si verificano ogni giorno e a qualsiasi orario in questo settore.

Il broker al quale ci si riferisce per lo scalping forex metterà dunque a disposizione dello speculatore una piattaforma per analizzare l’andamento di qualsiasi valuta e decidere come investire il proprio capitale. Essendo caratterizzata da una durata minima, ciascuna sessione di investimento offrirà così all’utente l’importante beneficio di controllare tutte le fasi della sua evoluzione, dandogli inoltre l’opportunità di racimolare somme capienti dedicando un periodo piuttosto breve all’operazione.

Scalping Plus500

Per iniziare finalmente a fare scalping, una volta aver imparato tutte le basi su questa attività di investimento con trading e dopo esservi reputati pronti per iniziare in quanto preparati in materia, altro ostacolo è quello di scegliere il broker giusto per operare nel settore senza rischi di truffe o richieste esose per quanto riguarda le commissioni.

E’ proprio per questo motivo che abbiamo deciso di consigliarvi il broker per lo scalping attualmente più sicuro e conveniente in circolazione, ovvero Plus500. Il portale in questione è raggiungibile all’indirizzo web Plus500.it e si farà subito notare a primo impatto dagli infiniti campi in cui il servizio opera (sempre nel settore del trading online, come ETF, CFD, azioni, cambi, indici, ecc.), offrendo anche all’utente la possibilità di cominciare a fare pratica con un conto demo gratuito e denaro fittizio e una piattaforma per fare trading dalla compatibilità universale, con i browser Google Chrome, Mozilla Firefox, Internet Explorer e tutti i principali sistemi operativi (Windows, Mac, Linux, Android, ecc.).

Iniziare a fare scalping con Plus500 è senza dubbio un gioco da ragazzi, dal momento che basta versare un importo minimo di 100 euro di deposito dopo la registrazione con i vostri dati, selezionare il mercato di interesse nella piattaforma (l’ideale è quello del forex, ossia le valute) e concentrarvi sulle variazioni di breve periodo.

Scalping scommesse

Abbiamo finora trattato le più diffuse tecniche di scalping nel campo economico, prendendo dunque come riferimento il settore del forex (sempre più in fase di espansione negli ultimi anni) e un broker altamente affidabile come Plus500 che apre le porte a questo tipo di operazioni speculative.Anche nel mondo dello sport, tuttavia, nonostante la maggior parte degli scommettitori si limitino a tentare semplicemente la fortuna (perdendo e facendo guadagnare i bookmakers, nel lungo periodo), ce ne sono altri che praticano una vera e propria attività di scalping scommesse.

E’ infatti possibile fare trading sul mondo delle scommesse, soprattutto con eventi di ippica e anche calcistici o relativi ad altri sport. In questo caso, le oscillazioni viste sopra nel rapporto tra il valore di valute diverse, si trasformano in variazioni (con il trascorrere del tempo) di una quota relativa ad uno specifico evento.

Nonostante sia diffusa anche questa forma di scalping con le scommesse, essa non è certamente affidabile e redditizia come la stessa attività applicata al forex con Plus500, che rispetto ai bookmakers presenta certamente commissioni inferiori e possibilità di guadagno maggiori.

Scalping Intraday

Lo scalping puro è una realizzazione molto estrema del concetto di Intraday, che rappresenta il mercato degli investimenti in assets nell’arco di alcune ore o minuti. Anche qui si tratta, ovviamente, di posizioni aperte e chiuse nel breve periodo, ma non così breve come accade nello scalping, dove addirittura l’ordine di riferimento è quello dei secondi.

I vantaggi dello scalping rispetto all’Intraday sono dovuti alla mancanza quasi assoluta di fattori esterni imprevedibili in grado di portare oscillazioni decisive e provocare improvvise perdite, cosa che invece accade quando trascorrono minuti o addirittura ore dall’apertura. Tenere sotto controllo il prezzo di un asset per ore, inoltre, porta via tanto tempo (e stress) a chi desidera avere sempre la situazione in pugno.

Tra le varie tecniche di speculazione di tipo Intraday oggi diffuse, quella dello scalping è di gran lunga riconosciuta come la più efficace in assoluta, introdotta per la prima volta nel 2003 da Leonardo Gioacchini (trader italiano noto nel settore anche a livello internazionale) con il libro Scalping dinamico, introdotto di seguito nell’ultimo paragrafo.

Scalping dinamico

Chiudiamo la nostra guida su questa interessante tecnica del mondo del trading online con lo scalping dinamico, che in realtà rappresenta il concetto vero e proprio di scalping, racchiudendo nell’aggettivo dinamico la necessità di operare nel brevissimo periodo e dunque in modo molto “movimentato”. Come abbiamo visto sopra, un ottimo strumento per praticare scalping dinamico è Plus500, che consente agli utenti iscritti di acquistare e vendere posizioni relative a valute (nel caso del forex), azioni, obbligazioni e molto altro ancora.

Alcune differenze tra lo scalping dinamico di Gioacchini e lo scalping più classico, tuttavia, ci sono, perché anziché basarsi banalmente sulla lettura del book, in questo caso l’investitore prende in considerazione l’andamento di domanda e offerta nel tempo (concetto di “dinamico”), usando le informazioni del book soltanto in parte.

Per appronfondire, puoi visitare anche:
Fondamenti

Recensioni broker