Penny Stock: sono davvero convenienti? Guida e Consigli

Hai mai sentito parlare di Penny Stocks? Una Penny Stock non è altro se non una buona occasione di investimento a detta di molti esperti di mercato. Se sei qui sicuramente avrai sentito che si tratta potenzialmente di un affare vantaggioso.

In questa nostra guida spieghiamo nel dettaglio cosa sono e come funzionano le Penny Stocks, ma soprattutto cerchiamo di individuare il modo migliore per arrivare a investirci, in sicurezza e con piena possibilità di ottenere profitto.

Prima di continuare anticipiamo subito che la stragrande maggioranza di coloro che hanno scelto le Penny Stocks per operare sui mercati, si sono affidati a broker di trading online. Qui hanno trovato il giusto ambiente di negoziazione.

Nel corso di questa guida sulle Penny Stocks approfondiremo:

  • cosa sono
  • come usarle al meglio
  • quali piattaforme scegliere per investire su di loro

A tale scopo faremo un’analisi delle migliori piattaforme di trading, individuando quelle più adatte per iniziare subito a negoziarle. Una di queste è sicuramente XTB, famosissimo broker di trading online.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è una Penny Stock?

    Sempre più traders in Italia come all’estero vedono le Penny Stock come un grande affare. Anzi, più passa il tempo e più questa modalità di investimento si sta trasformando in una vera e propria strategia di negoziazione a tutti gli effetti.

    Ma cosa sono esattamente le Penny Stocks? Il termine ovviamente viene dall’inglese e per tradurlo dobbiamo prendere i due concetti separatamente:

    1. Penny: un penny è la più piccola unità di misura monetaria nel Regno unito.
    2. Stock: le “stocks” all’estero non sono altro che le azioni, ovvero il termine inglese che definisce le unità di misura del mercato azionario.

    In altre parole, il significato dell’espressione “penny stocks” sta per azioni che hanno un prezzo molto basso che può arrivare fino a pochi centesimi, ovvero a pochi “penny”. Questa è la motivazione per cui vengono chiamate anche Cent Stocks.

    Questo tipo di azioni sono così famose che negli Stati Uniti la commissione di controllo per gli affari finanziari ha definito penny stocks tutte quelle azioni che hanno le seguenti caratteristiche:

    • il valore di scambio si trova al di sotto dei 5 dollari
    • non sono elencate in una borsa di caratura nazionale
    • non riescono a soddisfare altri criteri importanti

    Anche nel Regno Unito esiste questa categoria finanziaria e in essa rientrano tutte le azioni che scambiano a un valore inferiore al pound.

    Perché seguire le Penny Stocks?

    A giudicare dalla descrizione appena data, sembrerebbe che questo tipo di azioni sia davvero poco appetibile per investire.

    Se, come abbiamo visto, si tratta di titoli del mercato azionario scambiati a un valore così basso, sembrerebbe che non siano azioni di aziende di successo.

    In realtà, i grandi sperimentatori del mercato azionario, ovvero gli investitori pionieri di nuove forme di trading, si sono accorti che sfruttando azioni di questo tipo è possibile accaparrarsi grandi fortune finanziarie. Ma come?

    Sia per i traders più esperti e sia per i principianti, le Penny Stocks in passato hanno portato a grandi occasioni da non lasciarsi sfuggire, scoprendo così che anche le peggiori aziende quotate in borsa possono trasformarsi in una miniera d’oro.

    Ma attenzione, questo non è un mercato esente da rischi. Come sempre, quando si fanno negoziazioni nell’azionario, a maggiori profitti potenziali corrispondono anche rischi di pari misura.

    Quando un’azione ha un costo così basso, infatti, si caratterizza per una fortissima volatilità, con escursioni di prezzo che possono sorprendere anche i traders più navigati, mandando a monte i loro piani di trading.

    La bravura del trader, dunque, deve essere quella di approfittare dei profitti molto più elevati, ma sempre tenendo a bada il rischio con la massima cautela.

    Per farlo lo strumento principe è sempre lo Stop Loss, ovvero lo Stop automatico alle perdite qualora il mercato dovesse muoversi in direzione contraria rispetto al previsto. Questo tipo di ordine è disponibile ad esempio sulla piattaforma di XTB (che è gratis).

    Penny Stocks: sono legali?

    Si. Nonostante alcuni abbiano sollevato dubbi su alcune Penny Stocks, si può dire che questo asset di per sé non ha niente di illegale. Tuttavia, come abbiamo detto, presenta diversi rischi. Alcuni di questi rischi inoltre non sono legati direttamente all’attività di negoziazione.

    In altre parole, alcune Penny Stocks non rientrano automaticamente nell’alveo dei mercati regolamentati, perché non devono necessariamente essere sottoposte a controlli di sicurezza (esercitati dalla Consob in Italia) visto il loro valore così basso.

    Chi sceglie di investire direttamente in Penny Stocks, dunque, si sta esponendo al rischio che non vi siano controlli su frodi, o su aumenti e diminuzioni sospetti del valore di questi titoli azionari che a volte possono essere manipolati ad hoc.

    Ma come evitare tutte queste questioni ed approfittare solo dei vantaggi derivanti dalle Penny Stocks? La soluzione è il trading CFD su azioni Penny Stocks.

    Penny Stocks: trading CFD

    I CFD sono strumenti finanziari che per definizione necessitano di intermediari autorizzati allo scopo di essere acquistati e venduti. Grazie al loro funzionamento i CFD (contratti per differenza) su Penny Stocks permettono di prevenire interventi da parte di potenziali truffatori.

    Le Penny Stock sono esposte al famoso rischio di Pump and Dump. Si tratta di quella pratica per la quale speculatori senza scrupoli trovano modi artificiosi per portare molti traders a comprare un titolo e poi, quando il prezzo è cresciuto abbastanza, fanno scoppiare la bolla e il prezzo crolla.

    Questa è una tecnica che viene descritta da molti film e libri che parlano di mercati finanziari, non ultima la pellicola The Wolf of Wall Street che riporta nella sua sceneggiatura proprio la storia di un caso di questo tipo.

    In base a questo rischio si può dire che le Penny Stocks siano una truffa? Assolutamente no, solo che è necessario trovare le piattaforme e gli strumenti giusti per sfruttarle.

    Una delle migliori piattaforme regolamentate per negoziare Penny Stocks in questo momento è sicuramente XTB, scoprila qui.

    XTB

    Oltre a una legalità garantita al 100%, XTB è un broker di trading online che vanta molti altri vantaggi per tutti i traders che intendono negoziare con il supporto di un broker di qualità.

    XTB è un broker famoso anche grazie a un servizio che è diventato ormai il suo marchio di fabbrica. Stiamo parlando dei segnali di trading gratuiti.

    I segnali di trading di XTB offrono indicazioni chiare, semplici e facili da seguire su come investire su un certo asset che in quel momento è conveniente per un’operazione di trading.

    Molto spesso i segnali possono riferirsi anche a Penny Stocks tra le migliori disponibili per negoziare sulla sua piattaforma. I segnali di trading vengono offerti gratis direttamente sulla piattaforma di XTB, qui arriva una notifica che contiene tutte le istruzioni del caso come:

    1. Dove investire
    2. livello di rischio dell’operazione
    3. quando entrare a mercato
    4. quando uscirne
    5. asset sul quale eseguire l’operazione

    Come abbiamo detto, cosa molto interessante è il fatto che non bisogna pagare per ricevere i segnali e inoltre si è perfettamente liberi di scegliere se seguirli o meno. In alternativa, si può sempre fare trading manualmente con gli strumenti di analisi del broker.

    Per iscriverti gratis a XTB clicca qui.

    eToro

    Broker con ampia disponibilità di Penny Stocks è anche eToro che, come XTB, ha fatto una selezione soltanto delle migliori “azioni al centesimo” disponibili sui mercati finanziari.

    eToro è un broker regolamentato che conta oltre 4,5 milioni di clienti al mondo e sa benissimo quali sono le loro esigenze di negoziazione. Tra queste c’è sicuramente l’esigenza di avere titoli ad alta liquidità.

    Uno dei rischi delle Penny Stocks, infatti, è quello di riuscire facilmente a comprarle perché disponibili sul mercato, ma poi, a causa della bassa liquidità di queste azioni, spesso diventa difficile rivenderle al momento desiderato.

    Semplicemente, capita che non ci sia nessuno disposto a comprarle. Per ovviare a questo problema eToro ha selezionato sulla sua piattaforma soltanto le migliori Penny Stocks per guadagnare, riuscendo a comprare e venderle a piacimento.

    Per iscriverti a eToro clicca qui.

    Inoltre eToro offre anche un’altra possibilità, ovvero il trading automatico su Penny Stocks, come funziona?

    Sulla piattaforma del broker è disponibile una sorta di Book che comprende tutti i migliori traders in circolazione che negoziano su eToro. Gli utenti del broker possono selezionare i migliori colleghi e copiare automaticamente e gratis le operazioni che essi fanno.

    Il sistema è stato ideato e avallato da eToro con il benestare degli stessi traders che vengono copiati, i quali più diventano famosi più hanno la possibilità di fare profitti grazie ai premi riconosciuti loro da eToro stesso.

    Per provare il Copy Trading di eToro gratis, clicca qui.

    Trade.com

    Ultimo nome che ti proponiamo è quello di Trade.com. Questo broker ha attirato l’attenzione di molti investitori proprio grazie all’elevata disponibilità di CFD, presenti in grande numero e liberamente negoziabili sia al rialzo che al ribasso.

    Uno degli aspetti più apprezzati sia dai trader meno esperti, sia da quelli professionisti è la possibilità di contare su un vero e proprio esperto di trading. Tutti gli iscritti infatti possono contattare telefonicamente un professionista certificato dal broker, disponibile per chiarire dubbi e difficoltà di stampo tecnico e operativo. Non sai se quella Penny Stock sulla quale hai messo gli occhi è sicura? Pensi che possa prendere una certa direzione ma non ne sei convinto? L’esperto di Trade.com è a tua completa disposizione per rispondere alle tue domande e aiutarti ad analizzare al meglio ogni situazione di mercato.

    Approfitta della consulenza gratuita di un esperto, registrati su Trade.com

    Iscrivendoti gratuitamente al broker potrai negoziare sui mercati finanziari con due piattaforme:

    • la Webtrader, semplice ed essenziale, pensata per chi vuole effettuare operazioni rapide e semplici
    • la MetaTrader, piattaforma professionale completa di tutti gli strumenti di analisi necessari ad elaborare previsioni e strategie di lungo periodo

    Qualunque sia la tua esigenza, insomma, su Trade.com troverai come soddisfarla.

    Iscriviti su Trade.com e investi in Penny Stocks oggi stesso

    Penny Stocks

    Come investire in Penny Stocks: consigli

    Ci sono una serie di accorgimenti su come investire in Penny Stocks che ogni traders dovrebbe osservare. Abbiamo riassunto qui 5 consigli pratici che possono tornare molto utili e che vanno applicati ancora prima di pensare di fare un investimento:

    1. Valutazione del rischio: il primo passo prima di fare un’operazione su Penny Stocks è fare una valutazione dei rischi/opportunità del mercato al quale ci si rivolge e dell’operazione stessa che si vuole intraprendere. Come abbiamo detto ci sono Penny Stock non regolamentate e questo espone a rischi, per questo meglio rivolgersi a broker come XTB ed eToro per evitare questi stessi rischi.
    2. Analisi aziendale: fare un po’ di analisi fondamentale prima di gettarsi a capofitto sull’investimento in un’azienda è sempre un’ottima idea. In questo modo è possibile comprendere quali sono i mercati che potrebbero crescere e quelli che rischiano di scomparire l’indomani.
    3. Analisi tecnica: una volta selezionato il titolo dove si vuole investire sulle piattaforme di eToro e XTB sono disponibili moltissimi strumenti per fare analisi tecnica con i quali è possibile fare previsioni sul futuro andamento del prezzo sul mercato azionario prescelto, meglio utilizzarli.
    4. Vendita di azioni: grazie ai CFD disponibili sulle piattaforme di XTB ed eToro non solo è possibile profittare da un’esplosione in positivo del prezzo di una Penny Stock, ma anche da un crollo irreparabile, basta fare short selling. Quando il prezzo di un’azione cala si può fare vendita allo scoperto e guadagnare fino a quando il prezzo continua a scendere.
    5. Strategia di trading: visto che si tratta di mercati molto spesso ad alta volatilità un consiglio molto prezioso che ci sentiamo di dare è quello relativo all’uso di una strategia di trading. Ciò significa che bisogna operare sempre in base a precisi segnali operativi che si innescano alla rottura di trend line o supporti e resistenze oppure in base a notizie recepite in tempo.

    Penny Stocks: trucchi per profittare

    Esistono per le Penny Stock dei trucchi per investire in maniera profittevole? Un vero e proprio trucco è quello che abbiamo già nominato, ovvero la possibilità di fare short selling grazie ai CFD.

    Vista l’alta volatilità del mercato delle azioni che valgono pochi dollari è chiaro che queste possono subire tracolli o forti discese del prezzo anche in poco tempo. Con i CFD si guadagna anche in questi casi, basta aprire una posizione di tipo “Short” al momento giusto.

    penny-stocks-vendita

    Come si vede da questa immagine presa direttamente dalla piattaforma di eToro, basta cliccare sul tasto “vendi” e poi sul pulsante blue IMPOSTA ORDINE, nel momento in cui ci si rende conto che una Penny Stock sta per crollare di valore.

    In questo caso si fanno profitti dalla discesa del titolo.

    Clicca qui per provare questa strategia su eToro.

    Migliori Penny Stock: dove investire

    Ma quali sono le migliori Penny Stocks per investire in questo momento? Possiamo fare 3 esempi a riguardo che potrebbero tornarti molto utili:

    1. Molmed è una delle migliori aziende in questo momento. È azienda solida e specializzata nel campo della biomedicina. In questo settore ci sono molte aziende attive anche soprattutto nei mercati esteri.
    2. Plumatrix è anch’essa un’azienda interessante che è attiva nelle biotecnologie in particolare nella cura del cancro ai polmoni. L’azienda sta crescendo lentamente ma con costanza.
    3. Groupon, chi non la conosce? È azienda molto importante tuttavia può essere considerata una Penny Stock perché le sue azioni valgono molto poco, in futuro il trend di Groupon comunque dovrebbe diventare rialzista secondo gli esperti.

    Conclusioni

    La nostra guida ha inteso fare il punto su pregi e difetti di queste azioni. Ricapitolando ora dovrebbe esserti chiaro che sebbene possano rappresentare un ottimo investimento, le Penny Stock non sono esenti da rischi.

    Meglio maneggiarle con cura e sceglierle oculatamente prima di pensare a qualsiasi investimento. Molto importante è negoziarle sempre su piattaforme regolamentate e sicure come quelle che abbiamo visto, per avere la certezza di operare all’interno di un sistema che tuteli i tuoi dati e i tuoi fondi:

    Cos’è una Penny Stock?

    Sono azioni il cui valore di scambio si trova al di sotto dei 5 dollari,
    non sono elencate in una borsa di caratura nazionale e
    non riescono a soddisfare altri criteri importanti.

    Perché investire in Penny Stocks?

    Perché a fronte di un investimento contenuto possono portare a profitti importanti, come già avvenuto più volte in passato.

    Le Penny Stocks sono sicure?

    L’assenza di regolamentazione da parte di un ente di vigilanza è ciò che rende le Penny Stocks un investimento delicato. Fortunatamente è possibile ovviare a questo problema affidandosi a piattaforme certificate.

    Quali sono le migliori piattaforme per investire in Penny Stocks?

    Al giorno d’oggi le piattaforme più sicure e certificate sono quelle di XTB, eToro e Trade.com

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.