NYSE: cos’è e come investire nella borsa americana

Pubblicato: 8 Novembre 2022 di alessandro rutar

Il NYSE (New York Stock Exchange) è uno dei più importanti mercati finanziari a livello mondiale. Il punteggio sintetizzato da questa borsa raccoglie e sintetizza le performance finanziarie delle aziende presenti al suo interno, fornendo così un importante strumento di analisi dell’economia del paese o di uno specifico settore in un dato momento.

Per questo motivo il NYSE è uno dei mercati tenuti maggiormente in considerazione da investitori di tutto il mondo, che possono trovare una grande varietà in termini di settori e di capitalizzazione delle società quotate.

Oggi il NYSE è accessibile a tutti, grazie agli strumenti offerti dalle migliori piattaforme di trading online. Per investire sulle aziende del principale mercato USA ti consigliamo di usare una piattaforma come eToro, sicura, intuitiva e conveniente anche per i trader meno capitalizzati.

NYSE – riepilogo:

❓ Cos’è:New York Stock Exchange
📊 Indice associato:NYSE composite
💰 Come investire:DMA o trading CFD
📍 Dove investire:eToro / XTB / LiquidityX

 

Il deposito minimo, infatti, è di soli 50 € e potrai anche affidarti all’esperienza di altri trader usando il Copy Trading per copiare le loro operazioni e ottenere i loro stessi risultati, in maniera proporzionale al capitale investito.

Clicca qui per investire sul NYSE con eToro

Cos’è il NYSE?

Il NYSE, o New York Stock Exchange, è la più grande borsa valori del mondo per capitalizzazione di mercato. Si trova a Wall Street, a New York.

Il NYSE ospita alcune delle aziende più famose e importanti del mondo, come Coca-Cola, IBM e General Electric.

Il NYSE è stato fondato nel 1792 da 24 broker che hanno firmato l’accordo di Buttonwood. L’accordo prendeva il nome dal luogo in cui si riunivano per negoziare: sotto un platano (in inglese buttonwood) a Wall Street. Nel 1863 il NYSE si trasferì nella sede attuale, al 18 di Broad Street.

Il NYSE è gestito da una società chiamata IntercontinentalExchange Group (ICE). L’ICE gestisce anche diverse altre borse valori, compresa la Borsa di Londra.

Come funziona il NYSE?

Il NYSE è aperto alle contrattazioni dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 16:00, ora orientale (ET). Le contrattazioni avvengono anche dopo l’orario di lavoro, dalle 16:00 alle 20:00 (ET).

Le negoziazioni sul NYSE sono effettuate da trader che lavorano per le aziende che sono quotate sul NYSE. Ogni società ha un proprio “trading floor” dove lavorano i suoi trader. Il trading floor del NYSE si trova all’11 di Wall Street a New York.

Ciò non significa però che i trader esterni non possano investire su questo mercato, anzi. Vediamo come fare.

Come investire sul NYSE?

Per investire sul NYSE oggi puoi fare affidamento sulle migliori piattaforme di trading online. Grazie a questi intermediari, infatti, potrai avere accesso al più importante mercato statunitense e comprare le migliori azioni USA in maniera diretta oppure potrai investire sul loro andamento attraverso i CFD.

Ecco gli step da seguire per investire nella borsa americana:

  1. Scegli una piattaforma sicura e regolamentata (in possesso di una licenza CySec, Consob, FCA, …)
  2. Crea un conto di trading, scegliendo tra conto reale e conto demo gratuito
  3. Scegli su quali azioni vuoi investire
  4. Accedi alla pagina di quotazione in tempo reale della società scelta
  5. Fai click su “Investi” e scegli se comprare o vendere

Nulla di più semplice. Se sceglierai l’acquisto diretto, le azioni comprate verranno immediatamente trasferite sul tuo conto, pronte per essere vendute in qualsiasi momento.

Attraverso il trading CFD, invece, investirai sull’andamento dei titoli, con la possibilità di vendere allo scoperto anche azioni non in tuo possesso.

Clicca qui per iniziare a investire sul NYSE

Dove investire sul NYSE

Come avremo modo di vedere, scegliendo di investire sul NYSE avrai a disposizione un’enorme varietà di azioni tra cui scegliere. L’importante è farlo sempre con un broker che ti garantisca sicurezza totale e ti dia anche alcuni preziosi strumenti di supporto per la tua attività di investimento.

Vediamo allora quali sono le migliori piattaforme di trading online per investire sul New York Stock Exchange.

eToro

eToro è attualmente la migliore scelta per chi vuole investire sul più importante mercato azionario americano. Parliamo di una piattaforma sicura e regolamentata, come dimostrato dalla licenza CySec in suo possesso, caratterizzata da un’interfaccia intuitiva e accessibile anche per chi ha poca esperienza.

Registrandoti su eToro potrai scegliere se aprire un conto reale con un deposito di 50 € oppure fare pratica con un conto demo gratuito e illimitato.

Qui potrai scegliere se acquistare le azioni quotate sul NYSE in maniera diretta oppure fare trading sul loro andamento, approfittando di commissioni tra le più competitive nel panorama delle piattaforme di trading online.

eToro ha pensato però anche a chi vorrebbe investire sul NYSE ma non sa ancora bene come muoversi. Il punto di forza di questa piattaforma è infatti la possibilità di fare Copy Trading, ossia di copiare le operazioni di altri trader della piattaforma (dopo averli scelti in base a rendimento, profilo di rischio, …) e ottenere i loro stessi risultati in proporzione a quanto investito.

Clicca qui per registrarti su eToro

XTB

XTB è la piattaforma più adatta per chi vuole imparare a investire sul NYSE partendo da zero. Se sei un principiante, infatti, troverai veramente utili i contenuti della xStation Academy, un percorso formativo completo messo a disposizione gratuitamente di tutti gli iscritti al broker.

Anche se non hai alcuna esperienza nel mondo del trading, con xStation Academy imparerai come funziona la borsa, come muovere i tuoi primi passi riducendo al minimo i rischi e soprattutto come interpretare i mercati in modo da elaborare strategie tanto semplici quanto efficaci.

A livello operativo, su XTB potrai scegliere tra una piattaforma WebTrader, semplice ed essenziale, e xStation 5, una piattaforma personalizzata completa di tutti gli indicatori di cui hai bisogno per un’analisi approfondita del NYSE.

Clicca qui per registrarti su XTB

LiquidityX

LiquidityX è la piattaforma che, dal punto di vista pratico, fornisce lo strumento più prezioso per investire sempre al momento giusto, specie operando in un mercato che fornisce tanta scelta come il NYSE.

Parliamo dei segnali di trading, un servizio di notifiche in tempo reale che vengono inviate dalla prestigiosa Trading Central a tutti i trader che ne hanno fatto richiesta.

Attraverso i segnali riceverai aggiornamenti quotidiani con:

  • previsioni sull’andamento atteso
  • consigli sulle strategie da seguire
  • punti di massimo e minimo giornalieri

Il tutto in maniera gratuita semplicemente iscrivendoti a LiquidityX. Potrai selezionare fino a 7 società quotate sul NYSE e ricevere indicazioni sempre aggiornate e verificate sul loro andamento, così da non dover passare ore davanti ai grafici di prezzo in attesa del momento giusto per entrare a mercato.

In questo modo potrai evitare la sensazione di spaesamento tipica di chi entra in questo mercato per la prima volta, mantenendo la sensazione di avere tutto sotto controllo grazie ad uno strumento professionale ma altamente intuitivo.

Su LiquidityX potrai investire con MetaTrader, la piattaforma più usata a livello internazionale da trader professionisti e non.

Clicca qui per registrarti su LiquidityX

NYSE: componenti

Quali sono le società quotate al NYSE? Le azioni negoziabili sono oltre 2.000, divise tra società americane (circa 1.600) e società straniere quotate sul mercato americano.

Di queste azioni straniere, la maggior parte è composta da società ad elevata capitalizzazione: basti pensare che nella top 100 del NYSE, la metà sono appunto società provenienti da 38 paesi diversi (Cina, Regno Unito e Giappone, ad esempio).

Oltre ad essere un mercato borsistico, NYSE è anche il nome di un indice di sintesi.

NYSE composite è uno strumento utilizzato per misurare la performance del mercato azionario. L’indice composito tiene conto di tutti i titoli negoziati sul NYSE, venendo incontro ai critici del Dow Jones che accusano questo indice di fornire una sintesi troppo ristretta (solo 30 aziende).

L’indice composito del NYSE è un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato. Ciò significa che dà maggior peso alle società più grandi rispetto a quelle più piccole.

I principali titoli quotati sul NYSE sono:

Questi nomi sono presi direttamente dalla top 100 del NYSE composite secondo le prestazioni attuali. Come si può notare, la maggior parte fa capo a società estere, dimostrando l’enorme eterogeneità della borsa di New York.

Altri mercati per investire

Il NYSE non è l’unica borsa valori degli Stati Uniti. Esistono anche il Nasdaq Stock Market e l’American Stock Exchange (Amex). Queste borse sono molto diverse dal NYSE: sono molto più piccole e trattano soprattutto azioni di piccole società non presenti al New York Stock Exchange.

Il Nasdaq è la seconda borsa valori più grande degli Stati Uniti. Ha sede a New York, ma non è una borsa fisica come il NYSE. Si tratta invece di una borsa elettronica: ciò significa che tutte le contrattazioni avvengono per via informatica e non c’è una piattaforma di negoziazione come quella del NYSE.

Il Nasdaq è stato fondato nel 1971. Inizialmente si chiamava “National Association of Securities Dealers Automated Quotations” (è da qui che deriva il suo nome).

L’Amex è la terza borsa valori degli Stati Uniti, con sede a New York City. In origine l’Amex trattava solo materie prime e opzioni ma ha iniziato a negoziare azioni nel 1953.

L’Amex è molto più piccolo del NYSE o del Nasdaq. Il volume degli scambi è circa il 10% di quello del NYSE.

La maggior parte dei titoli scambiati sull’Amex sono azioni a piccola capitalizzazione. Si tratta di azioni di piccole società con una capitalizzazione di mercato (il valore di tutte le azioni in circolazione) inferiore a 2 miliardi di dollari.

L’Amex è anche una borsa importante per la negoziazione degli ETF (Exchange Traded Funds). Gli ETF sono un tipo di fondo d’investimento). 

NYSE

Conclusioni

Il NYSE è uno dei mercati più importanti a livello internazionale. L’ampio numero e l’enorme varietà di società quotate al suo interno fanno sì che ogni trader possa trovare le azioni ideali per costruire un portafoglio diversificato e ben bilanciato.

Per investire sul NYSE oggi è sufficiente fare affidamento su una piattaforma di trading online, avendo cura di sceglierne una regolamentata e accessibile, anche per chi non ha alcuna esperienza in campo di investimenti.

Per fare pratica puoi iniziare con un conto demo gratuito, così da testare tutti gli strumenti che la piattaforma mette a tua disposizione senza correre alcun rischio:

Clicca qui per registrarti con un conto demo su eToro

FAQ

 

Cos’è il NYSE?

NYSE è l’acronimo di New York Stock Exchange, la più importante borsa americana per capitalizzazione.

Come investire sul NYSE?

Per investire sul NYSE è sufficiente registrarsi su una piattaforma di trading che quoti al suo interno le società presenti in questo mercato.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.