Market Mover: Definizione. Cosa sono e come sfruttarli nel trading

Il trading online è un mondo a sé ed è pieno di termini tecnici che spesso non riusciamo a comprendere ma che dobbiamo conoscere se vogliamo sapere come utilizzarli. Uno di questi termini è Market Mover e in questa guida andremo a sviscerarlo per comprenderne il significato.

Abbiamo cercato di dare una spiegazione semplice, che parte da zero, in modo che possa essere compresa da chiunque, anche da un neofita che per la prima volta si avvicina a questo mondo.

Vi mostreremo anche quali Broker utilizzare per sfruttare a nostro vantaggi i Market Movers, intermediari come eToro, che oltre ad essere estremamente affidabili, permettono di fare trading senza pagare commissioni.

Nell’elenco qui sotto abbiamo inserito le migliori piattaforme di trading, tutte regolamentate e sicure:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Market Mover: Definizione

    I Market Mover sono tutti quei fattori che influiscono sul mercato, provocando dei cambiamenti a livello di fondamentali.

    Market Mover: cosa sono?

    La definizione che abbiamo dato è piuttosto chiara, i Market Mover sono tutti gli elementi, i fatti e i cambiamenti che entrano in gioco nei mercati a livello macroeconomico.

    In pratica stiamo parlando di tutte le notizie che possono influire sull’andamento dei mercati.

    I Market Mover sono legati all’analisi fondamentale e li possiamo suddividere in 3 tipologie:

    1. Indicatori economici, che fanno una sorta di fotografia della situazione economica di un paese o di un settore, come ad esempio il PIL (Prodotto Interno Lordo), il tasso di disoccupazione, l’andamento del mercato immobiliare, ecc.
    2. Indicatori finanziari sono invece legati prevalentemente al denaro, quindi ai tassi di interesse, alle decisioni di politica monetaria, all’inflazione, ecc.
    3. Fattori politici sono tutti gli elementi di carattere socio-politico, come ad esempio i cambi di governo, le crisi , le elezioni, le nuove leggi, ecc.

    Tutti questi fattori e indicatori contribuiscono a “muovere i mercati” e se volete fare trading online dovete necessariamente prenderli in considerazione.

    Anche se siete dei convinti sostenitori dell’analisi tecnica e studiate i grafici improntando le vostre strategie sulla base degli indicatori prettamente legati a questo metodo di studio dei mercati, non potete prescindere dai Market Mover.

    Se ad esempio avete preparato una strategia molto efficace ma non prendete in considerazione che farete operazioni a mercato mentre la Banca Centrale Europea sta dichiarando di voler cambiare i tassi di interesse potreste trovarvi in seri guai…

    Come sfruttare i Market Mover?

    Vediamo dunque come sfruttare i Market Mover e come gestire questo flusso di informazioni constante, che può influire notevolmente sulla volatilità dei mercati.

    Per prima cosa dovrete appoggiarvi ad una piattaforma di trading sicura e ricca di informazioni. In questa guida proponiamo solo Broker online con regolari licenze CySEC o CONSOB, ma fra questi dovete saper scegliere quello giusto per voi.

    I Broker CFD sono una scelta molto conveniente per seguire i movimenti di mercato e fare le scelte di trading più oculate. Inoltre offrono una serie di vantaggi molto utili, come ad esempio la possibilità di puntare anche al ribasso e la mancanza di commissioni.

    Ma per sfruttare i Market Mover servono una serie di servizi che vanno ben oltre le piattaforme di trading “classiche”, ci vogliono dei Broker con un’offerta molto ampia e strutturata, come eToro e OBRinvest.

    eToro

    eToro non ha bisogno di molte presentazioni, si tratta del Broker online più diffuso al mondo e i suoi oltre 20 milioni di utenti registrati ne confermano l’affidabilità in modo concreto.

    Questo intermediario opera sotto il controllo di molti enti di portata internazionale e in Italia è regolamentato dalla CONSOB.

    La piattaforma di trading offerta da questo Broker è molto intuitiva e ricca di strumenti e indicatori di ogni genere.

    Ma sono i suoi servizi a farne un ottimo candidato per sfruttare i Market Mover a proprio vantaggio.

    Innanzitutto su eToro trovate una serie di indicatori macroeconomici che vi aiutano a valutare i movimenti del mercato da un punto di vista fondamentale. Fra questi c’è anche un Calendario economico, che dev’essere verificato costantemente quando si fa trading.

    Ma non è possibile comprendere le dinamiche dei Market Mover se non si valuta come operano i trader più esperti, ed è questo il grande vantaggio offerto da eToro.

    Tramite il suo sistema di trading automatico, potrete analizzare il comportamento e il modo di operare dei migliori trader eToro, quando ci sono dei fattori “destabilizzanti”.

    Non solo! Grazie al Copy Trading potrete scegliere i trader che ritenete più “capaci” e con un click copiare tutte le loro operazioni a mercato!

    In questo modo otterrete un duplice vantaggio:

    1. Imparerete come si opera quando ci sono dei Market Mover che influenzano il mercato.
    2. Otterrete gli stessi rendimenti di questi trader esperti (in base al vostro investimento), perché il Copy Trading ricopierà tutte le loro operazioni automaticamente.

    Per darvi un’idea di quali rendimenti potreste ottenere, ecco degli esempi presi a campione fra i trader eToro:

    top trader etoro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    OBRinvest

    OBRinvest sta diventando molto popolare fra i Broker CFD sul mercato, sia grazie alla sua sicurezza che ai servizi offerti.

    La sicurezza è confermata da una prestigiosa licenza CySEC di cui dispone, ma sono i servizi che hanno contribuito a renderlo una scelta frequente per i trader di tutto il mondo.

    Per imparare a gestire i Market Mover dovete innanzitutto imparare tutto quello che c’è da sapere sul trading online. Per farlo OBRinvest vi viene in aiuto con un Corso di Trading di altissimo livello. Un ebook che ha raggiunto un record di download in pochi mesi dal suo lancio.

    Questo pdf spiega le basi del trading online sia dal punto di vista tecnico che fondamentale ed è totalmente gratuito, ecco il link per scaricarlo:

    Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

    OBRinvest vi permette di scegliere fra due piattaforme di trading per operare sui mercati:

    • La Metatrader, una piattaforma che ha fatto scuola e rappresenta la scelta numero uno per i trader di tutto il mondo.
    • La Piattaforma Web, anch’essa gratuita ma molto più semplice e adatta anche ai principianti.

    Ma se volete capire come negoziare vi serve un ulteriore aiuto. Oltre al Corso, OBRinvest invia a tutti i suoi utenti dei Segnali di Trading gratuiti.

    Quindi sarà la Trading Central a fare le analisi sui Market Mover e vi invierà delle indicazioni operative tenendo conto di tutti i fattori che possono influire sui vostri investimenti e fornendovi dei segnali precisi e puntuali.

    Se volete ricevere gratis questi Segnali di Trading vi basta utilizzare il link qui sotto:

    Clicca qui per ricevere gratis i Segnali di Trading

    Market Mover: quali sono i più diffusi?

    I Market Mover li possiamo riassumere anche in questo modo:

    • Eventi positivi o negativi , ovvero i dati che possono influenzare i mercati sia al rialzo che al ribasso, provocando forti oscillazioni.
    • Eventi sopra o sotto le aspettative , cioè quelle notizie che si allontanano dalle previsioni e cambiano la percezione futura di un asset o di un titolo.

    Entrambe queste tipologie di Market Mover in definitiva provocano delle oscillazioni nei mercati di riferimento, e vanno saputi leggere con un certo anticipo.

    Adesso vediamo di specificare le caratteristiche distintive degli eventi più diffusi, così che quando si presentano sappiate che possono influire sui prezzi di un asset o di uno specifico titolo.

    Indicatori economici

    Com’è facile intuire, gli indicatori economici sono degli strumenti che “misurano” l’economia reale e tentano di darne una visione schematica.

    Si tratta di tutti quei dati che si possono trovare nei calendari economici e per fortuna li potrete leggere sulle piattaforme di tutti i Broker che abbiamo proposto in questa guida.

    Gli indicatori economici che vengono seguiti con maggiore attenzione sono i dati sul PIL, la produzione industriale, il tasso di disoccupazione, ecc.

    Ovviamente si tratta di indicatori e quando non mostrano variazioni inaspettate, non è detto che provochino delle conseguenze.

    Spesso il prezzo sconta già molti di questi indicatori perché riesce a prevedere i risultati futuri. Le oscillazioni si fanno più marcate quando il “mercato” ha completamente sbagliato le previsioni.

    Indicatori finanziari

    Ovviamente gli indicatori finanziari sono altrettanto importanti, il mondo degli investimenti è molto suscettibile ai cambiamenti nel mondo della finanza.

    Stiamo parlando dei tassi di interesse, delle manovre fiscali dei vari paesi, dei cambiamenti nelle modalità di finanziamento operate dalle banche, ecc.

    Anche questa tipologia di indicatori viene spesso scontata in anticipo dal mercato ma non sempre le previsioni sono attendibili e quando ci sono delle notizie che scombinano le carte, ecco un vero Market Mover in azione!

    Situazioni politiche

    Fra i Market Mover più dirompenti ci sono i cambiamenti politici. Una crisi di governo ad esempio, alla quale il nostro paese ci ha ormai abituati, può provocare forti crolli in borsa.

    Allo stesso tempo un risultato elettorale stabile o l’insediamento di un governo con una larga maggioranza può dare una forte spinta ai mercati.

    Tutto questo ovviamente vale sia in ambito nazionale che internazionale. Basti pensare all’impatto delle elezioni Americane sulle principali borse mondiali.

    Se poi capitano delle guerre, dei colpi di stato o degli interventi militari, le loro conseguenze sui mercati sono ancora più marcate.

    market mover

    Market Mover e analisi fondamentale

    Come abbiamo già accennato i Market Mover sono dei fattori che fanno parte dell’analisi fondamentale, non sono facilmente prevedibili e un grafico difficilmente vi permetterà di capire cosa potrebbe accadere quando la Federal Reserve taglierà i tassi di interesse.

    Ma visto che stiamo cercando di comprendere al meglio questi fattori e cosa provocano è giusto approfondire ciò che può essere “misurato” in analisi tecnica e ciò che invece è molto più aleatorio.

    Come sapete, l’analisi tecnica si basa su grafici, indicatori e figure tecniche di vario genere che si formano in base ai movimenti dei prezzi di un determinato asset.

    Questi grafici non tengono conto dei fattori esterni, è una filosofia propria dell’analisi tecnica, ma se volete essere dei trader completi, dovete considerare anche la parte fondamentale dei mercati.

    I Market Mover sono troppo importanti per poterli tralasciare, possono rovinarvi i piani e in ogni buona strategia operativa bisogna sempre tenere in considerazione le due anime del trading online: Analisi tecnica e analisi fondamentale.

    Sappiamo che ci sono dei forti sostenitori dell’una o dell’altra ma sono entrambe importanti e dovete cercare di trovare una sintesi anziché escluderne una solo perché “non vi piace”.

    Chi vuole approfondire i Market Mover deve necessariamente studiare l’analisi fondamentale, ma senza tralasciare lo studio dei grafici, che può comunque essere di ausilio al trading operativo.

    Conclusioni

    Abbiamo affrontato i Market Mover da ogni angolazione, fornendovi una guida completa che vi permetterà di gestirli in maniera ottimale.

    Ciò che conta è averne capito l’importanza, non si può fare trading online senza conoscere questi fattori che influiscono così ampiamente sui movimenti dei prezzi, quindi non li sottovalutate.

    Per comprendere al meglio questi fattori che muovono i prezzi bisogna studiare e fare anche molta pratica.

    Lo studio e la formazione sono fondamentali, infatti vi abbiamo consigliato di scaricare un Corso di Trading che potrà aiutarvi a gestire al meglio i Market Mover, inoltre è gratuito, ecco il link qui sotto:

    Scarica gratis il Corso di Trading

    Oltre al corso, bisogna vedere come affrontare queste situazioni e non c’è niente di meglio del Copy Trading di eToro per capire come si comportano i trader più esperti quando affrontano una situazione influenzata da un Market Mover.

    Potete mettere alla prova il Copy Trading anche in Demo, senza rischiare denaro. In questo modo vedrete con i vostri occhi le strategie operative dei migliori trader al mondo e non correrete alcun rischio.

    Clicca qui per accedere al conto Demo di eToro

    FAQ

    Qual è la definizione di Market Mover?

    I Market Mover sono tutti quei fattori che influiscono sul mercato, provocando dei cambiamenti a livello di fondamentali.

    Cosa sono i Market Mover?

    Sono tutti quegli eventi che influiscono sull’andamento dei mercati.

    Quali sono i Market Mover più importanti?

    Sono i cambiamenti politici, l’andamento del PIL e i tassi di interesse.

    Come utilizzare i Market Mover?

    Serve molta formazione e tanta pratica, meglio se su un conto Demo come quello offerto da eToro.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.