IPO: Cos’è un’offerta pubblica iniziale e come investire [Guida 2021]

Spesso sentiamo parlare delle IPO che è l’acronimo inglese di Initial Public Offering, ma di cosa si tratta esattamente?

La IPO è l’offerta pubblica iniziale che permette ad un’azienda di diventare pubblica, di quotarsi in borsa.

Il giorno della IPO le azioni di un’azienda vengono rese disponibili sul mercato e possono essere acquistate da chiunque.

C’è la convinzioni che le IPO siano delle grandi opportunità di guadagno ma non è sempre vero, a volte le aspettative vengono deluse e i prezzi, dopo un primo sprint, calano vertiginosamente. Ma è anche vero che se un’azienda attrae investitori, dal momento della IPO le azioni possono continuare a salire per parecchio tempo.

Se state pensando di acquistare le azioni di un’azienda proprio il giorno della IPO mettevi in fila, non è affatto semplice!

Questa guida vuole spiegare nel dettaglio cosa è una IPO, come funziona, che opportunità d’investimento offre e come comprare azioni appena quotate.

Iniziamo dalla fine: Per comprare azioni serve un intermediario, meglio se un Broker CFD come eToro, che permette di investire senza pagare commissioni. Di seguito trovate un elenco delle migliori piattaforme di trading online sul mercato, intermediari affidabili e regolamentati:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    IPO definizione

    La IPO (Initial Public Offering) è il processo di offerta di azioni di una società privata al pubblico con una nuova emissione di azioni.

    Questa emissione di azioni pubbliche consente a una società di raccogliere nuovi capitali dai nuovi investitori.

    Passare da società privata a pubblica è un momento importante per un’azienda e i suoi investitori privati ​​solitamente ottengono dei premi azionari.

    Cos’è una IPO?

    Al di là della definizione, la IPO è un processo impegnativo per un’azienda e spesso complicato, per questo motivo, recentemente alcune società stanno cercando strade alternative per diventare pubbliche, come le SPAC.

    Per farsi quotare bisogna seguire le direttive della Borsa che effettua la quotazione, che deve verificare che l’azienda abbia tutte le carte in regola per procedere.

    Una società privata che vuole farsi quotare generalmente assume un consulente (il sottoscrittore) per seguire la procedura, valutare l’azienda, decidere il prezzo iniziale dell’offerta e generare l’enorme mole di documenti che servono ad arrivare al giorno della quotazione.

    Il processo può durare mesi, a volte anni e dopo la IPO tutto cambia.

    Un’azienda pubblica deve sempre rispondere agli azionisti e questo può influire parecchio sulla sua gestione, sugli obiettivi e sulla ripartizione degli utili.

    Come investire nelle IPO

    Investire nelle IPO significa puntare sulle aziende appena quotate così da approfittare della possibilità che le azioni aumentino di valore.

    Ovviamente la crescita del prezzo delle azioni di una IPO non è affatto scontata quindi valutate di volta in volta se l’investimento può essere vantaggioso o meno.

    In linea di massima si può investire in azioni appena quotate in due modi:

    1. Con le banche tradizionali
    2. Con i Broker CFD

    Utilizzando le banche sarete costretti ad aprire un conto titoli, pagare l’imposta di bollo e pagare le commissioni su ogni operazione eseguita.

    Con la seconda opzione risparmierete sull’apertura del conto titoli (che non è previsto), non c’è imposta di bollo e non si pagano commissioni.

    I Broker CFD sono più semplici ed economici delle banche tradizionali perchè si utilizzano i Contratti per Differenza, dei derivati che permettono di puntare sia al rialzo che al ribasso.

    Dove investire nelle IPO

    Per scegliere dove investire nelle IPO bisogna selezionare i Broker più vantaggiosi e più affidabili sul mercato.

    La prima cosa da verificare è la presenza di una regolare licenza e i Broker che abbiamo elencato la posseggono tutti.

    Dopodiché bisogna scegliere in base alle proprie esigenze e al proprio stile di trading.

    Per investire sulle aziende appena quotate in borsa consigliamo di mettere alla prova eToro, OBRinvest e Trade.com, partendo dal conto Demo offerto gratis da questi intermediari.

    eToro

    eToro è sempre un’ottima scelta per chi vuole investire in azioni, la sua sicurezza è confermata dalla CONSOB e la sua affidabilità ha convinto oltre 10 milioni di utenti.

    Investire in una IPO con eToro è molto semplice: Dopo la registrazione, selezionate il titolo che volete negoziare e cliccate su Investi. A questo punto dovrete solo decidere quanto puntare.

    Prova gratis la piattaforma eToro

    Se preferite fare investimenti automatici, eToro vi offre un sistema davvero originale ed efficace: il Copy Trading.

    Con questo strumento potrete copiare le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo (su eToro), in modo automatico e gratuito.

    Ecco come funziona il Copy Trading:

    • Registratevi gratis su eToro
    • Accedete al conto Demo o a quello reale
    • Nella sezione “Persone” scegliete i trader da copiare
    • Il Copy Trading ricopierà le loro operazioni sul vostro conto di trading

    I vostri profitti dipenderanno da quelli dei trader che avete scelto, ecco alcuni esempi:

    top trader etoro

    Clicca qui e scegli quale trader copiare

    OBRinvest

    OBRinvest ha subito cercato di accontentare tutti i suoi investitori proponendo due piattaforme di trading a scelta:

    • La Metatrader 4 è una piattaforma tecnica, fra le più usate al mondo, molto personalizzabile e ricca di indicatori professionali.
    • La Piattaforma web è molto versatile e permette l’accesso da qualsiasi browser, senza scaricare nè installare nulla.

    Clicca qui e scegli la piattaforma che preferisci, sono entrambe gratuite

    La licenza CySEC certifica l’affidabilità di questo Broker e il suo Corso di Trading lo ha reso molto popolare.

    Il pdf spiega come funziona il trading online e quali sono le strategie più efficaci da adottare, inoltre è gratis, ecco il link per scaricarlo:

    Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

    Come si fa a investire sulle IPO con OBRinvest?

    • Registratevi su OBRinvest
    • Scegliete la piattaforma di trading
    • Selezionate il CFD del titolo che vi interessa e cliccate su Acquista (o su Vendi se volete vendere allo scoperto)
    • Decidete quanto investire nell’operazione.

    Clicca qui e registrati gratis su OBRinvest

    Trade.com

    Trade.com fa la differenza sul mercato proponendo una soglia minima di deposito di soli 100 euro, sufficienti ad aprire un conto di trading.

    La licenza CONSOB conferma la sicurezza di questo Broker che propone un ottimo Corso di Trading a tutti i suoi utenti.

    Questo pdf è una sorta di manuale di analisi tecnica, che permette di migliorare la propria formazione in maniera efficace e gratuita.

    Scaricatelo subito dal link qui sotto:

    Scarica gratis il Corso di Trading cliccando qui

    Come si fa a investire in una IPO su Trade.com?

    • Registratevi gratis su Trade.com
    • Selezionate il CFD del titolo che volete tradare
    • Cliccate su Buy per comprare (o su Sell per vendere allo scoperto) e decidete l’importo da
      investire.

    Prova gratis la piattaforma di Trade.com cliccando qui

    Migliori IPO di successo

    Negli anni ci sono state IPO di grande successo con azioni che sono cresciute vertiginosamente dal momento della loro quotazione in borsa.

    Per fare qualche esempio ricordiamo l’ascesa di Facebook e lo straordinario successo di Tesla che dal prezzo di partenza hanno fatto registrare rendimenti incredibili in poco tempo.

    Ma arrivando a tempi più recenti, il 2020 ha portato delle IPO molto attese e le principali sono state quelle di :

    IPO in arrivo

    Nonostante la pandemia globale, nel 2020 ci sono state 494 IPO che hanno rastrellato la bellezza di 174 miliardi di dollari sui mercati, stabilendo un record assoluto.

    I tassi di interesse ai minimi e la crescita della domanda post-pandemia dovrebbero tenere alto il numero di IPO anche per quest’anno e per i prossimi.

    IPO 2021

    Vediamo quali sono le dieci più grandi IPO attese nel 2021 :

    1. Bumble
    2. Instacart
    3. Robinhood
    4. Nextdoor
    5. Xpeng
    6. Stripe
    7. Roblox
    8. Coinbase
    9. Zhihu
    10. UiPath
    11. ThoughtSpot
    12. Ascensus
    13. Coursera
    14. Qualtrics International

    Bumble

    Una delle aziende che erano in pole position per una IPO nel 2020 era Bumble, che però non è stata resa pubblica.

    Stiamo parlando della società madre di una famosa app di appuntamenti che vanta oltre 100 milioni di utenti.

    Nella sua IPO prevede di raccogliere più di 1 miliardo di dollari, facendosi quotare sul Nasdaq con il ticker BMBL ed entrando in diretta concorrenza con la famosa Tinder Match Group (MTCH).

    Potenziale valutazione IPO 2021: circa $ 6 miliardi

    Instacart

    Instacart è un’app di consegna di generi alimentari e visto il periodo che stiamo vivendo, non stupisce che sia impaziente di diventare pubblica.

    Entrerà in concorrenza con la sua rivale più simile: DoorDash che nel 2020 ha fatto il suo ingresso trionfale sul NYSE portando la sua valutazione da $ 32 a $ 70 miliardi nel primo giorno di contrattazioni.

    Il sottoscrittore di Instacart è Goldman Sachs, decisamente un leader nel settore, che punta ad ottenere circa $ 30 miliardi di valutazione.

    Potenziale valutazione IPO 2021: tra $ 17,7 miliardi e $ 30 miliardi

    Robinhood

    Robinhood è certamente una delle IPO più attese del 2021. Questa famosa app di trading sta spopolando anche se esiste da soli 8 anni ed è pronta a diventare pubblica.

    Il suo successo ha trasformato in trader migliaia di giovani millennial, che sono attratti dalla facilità d’uso e dal fatto di negoziare senza commissioni, proprio come eToro, OBRinvest e Trade.com.

    C’è anche da dire che le montagne russe di GameStop hanno intaccato la fiducia degli investitori verso Robinhood ma in qualche modo questo Broker troverà il modo di farsi quotare.

    Potenziale valutazione IPO 2021: tra $ 10 miliardi e $ 20 miliardi

    Nextdoor

    Nextdoor vuole diventare pubblica prima possibile, quindi lo farà con una IPO tradizionale oppure con una SPAC, ma non dovrebbe tardare oltre quest’anno.

    Si tratta di un social network incentrato sulle comunità di quartiere, che concilia l’online con le frequentazioni reali e le relazioni locali.

    La società ha ottenuto una valutazione di $ 2,2 miliardi nel suo ultimo round di finanziamenti svoltosi nel 2019. Fra i suoi finanziatori troviamo alcuni grandi nomi come Kleiner Perkins, Greylock Partners e Tiger Global Management.

    Potenziale valutazione IPO 2021: tra $ 4 miliardi e $ 5 miliardi

    Stripe

    Stripe potrebbe essere la società più preziosa al mondo, nel 2021, a passare dalle mani private a quelle pubbliche.

    E’ una delle IPO più attese di quest’anno, parliamo di una società che nei software di elaborazione pagamenti ha già ottenuto un grande successo, raggiungendo una valutazione molto elevata.

    La crescita della domanda di pagamenti digitali nel 2020 ha portato Stripe ad una crescita molto rapida e a questo punto molti si chiedono se ha davvero bisogno di diventare pubblica o può permettersi di restare privata ancora a lungo.

    Potenziale valutazione IPO 2021: tra $ 70 miliardi e $ 100 miliardi

    Roblox

    Roblox aveva in programma una IPO nel 2020 ma quando ha visto le oscillazioni delle giornate di apertura di Airbnb e DoorDash ha deciso di aspettare.

    Il prezzo di base d’asta probabilmente non era congruo e la valutazione non azzeccata, ma forse ci riproverà quest’anno.

    Questa piattaforma di gioco, molto popolare fra i bambini, ha visto crescere gli utenti attivi giornalieri dell’82% in un anno (da settembre 2019 a settembre 2020) superando i 31 milioni di iscritti.

    Potenziale valutazione IPO 2021: $ 30 miliardi o più

    Coinbase

    Coinbase è un exchange di criptovalute gigantesco, che non si è sottratto alle regolamentazioni statunitensi ed è cresciuto enormemente da un anno a questa parte.

    La società sarà quotata al Nasdaq e ha già iniziato a distribuire un limitato numero di azioni pre-IPO sul mercato privato del Nasdaq, ottenendo una valutazione che oscilla fra i $ 50 e i $ 70 miliardi.

    Coinbase beneficia direttamente non solo della crescente popolarità delle criptovalute, ma anche dei prezzi più elevati delle singole criptovalute, visto che trattiene una percentuale su ogni transazione eseguita.

    Potenziale valutazione IPO 2021: tra $ 30 miliardi e $ 75 miliardi

    UiPath

    UiPath è un’azienda molto innovativa, che ha raggiunto una posizione di rilievo nella robotica e ha raccolto circa $ 750 milioni di dollari nell’ultimo round di finanziamenti privati.

    Questa società integra l’intelligenza artificiale per automatizzare determinate attività con il suo software, sostituendo numerosi lavori con lo sviluppo di nuove tecnologie.

    UiPath è cresciuta rapidamente , passando da $ 8 milioni di fatturato del 2017 a circa $ 360 milioni nel 2020.

    Potenziale valutazione IPO 2021: oltre 35 miliardi di dollari

    ThoughtSpot

    ThoughtSpot è una società di analisi di dati che è cresciuta molto velocemente nel 2019 ma un po’ meno nel 2020.

    Nonostante questo “rallentamento” ha una situazione finanziaria solida e fra i suoi clienti troviamo nomi del calibro di Walmart, Disney , Hulu, ecc.

    Potenziale valutazione IPO 2021: oltre $ 2 miliardi

    Ascensus

    Ascensus è una società americana di servizi finanziari che amministra oltre $ 347 miliardi.

    Viste le sue dimensioni è pronta per una IPO, l’azienda serve i conti di oltre 12 milioni di utenti e opera nel settore da oltre 40 anni.

    Potenziale valutazione IPO 2021: circa $ 3 miliardi

    Conclusioni

    Le IPO sono un momento di svolta per una società, che una volta pubblica dovrà rendere sempre conto agli azionisti e lavorare per loro.

    Investire sulle IPO può essere molto remunerativo, specialmente se si valuta con attenzione su quali aziende puntare.

    Come abbiamo visto in questa guida però, non dovete pensare che tutte le aziende che diventano pubbliche siano degli affari, fate bene le vostre scelte d’investimento.

    ipo

    Per investire in una IPO serve un intermediario, meglio se un Broker CFD come quelli proposti in questa guida, così potrete negoziare senza pagare commissioni.

    Iniziate dai conti Demo, così da ridurre i rischi a zero, testate l’efficacia della vostra strategia d’investimento e valutate la piattaforma di trading scelta. Quando vi sentirete pronti, potrete passare ad investire sul serio in una IPO, facendo un piccolo deposito sul conto del Broker.

    Ecco i link dei conti Demo gratuiti:

    Cos’è una IPO?

    Si tratta dell’offerta pubblica iniziale di un’azienda che sta diventando pubblica.

    Quali sono le IPO in arrivo?

    Le principali sono quelle di Robinhood, Coinbase, Nextdoor e molte altre che spieghiamo meglio nella nostra guida.

    Quante IPO ci saranno nel 2021?

    Nel 2020 sono state 494, quindi anche nel 2021 il numero sarà probabilmente simile.

    Come investire in una IPO?

    Si possono usare i Broker CFD come eToro, che sono semplici da usare, sicuri e senza commissioni.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.