Investire senza rischi è possibile? Guida agli investimenti sicuri

Investire senza rischi è il sogno di molti, ma appunto è solo un sogno. L’investimento presuppone sempre un rischio e se qualcuno vi dice il contrario probabilmente vi sta proponendo una truffa.

Ciò che si può fare è ridurre al minimo i rischi e per fare questo bisogna seguire una serie di regole che è bene tenere sempre a mente.

Questa guida vuole appunto insegnarvi le regole da rispettare per ridurre i rischi il più possibile, massimizzando i rendimenti.

I titoli di stato ad esempio possono sembrare senza rischi eppure Argentina e Grecia ci dovrebbero insegnare che anche lo stato può essere insolvente.

DiventareTrader.com si pone l’obiettivo di mostrarvi i trucchi che i consulenti finanziari non vogliono farvi conoscere e che tengono gelosamente nascosti.

La prima regola per investire senza rischi è scegliere bene l’intermediario. Per fare questo servono piattaforme sicure, autorizzate e regolamentate da un ente di sorveglianza come la CONSOB, una di queste è eToro che permette anche di investire in modo automatico.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Investire senza rischi è possibile?

    Sfortunatamente no. Non vogliamo tirarla troppo per le lunghe, come abbiamo accennato nell’introduzione non si può investire senza rischi, per creare ricchezza nel tempo, gli investitori devono accettare un rischio quantomeno moderato.

    Lasciare soldi in investimenti privi di rischio come i conti di risparmio significa non investire affatto!

    Assumendo pochissimi rischi, mettendo il capitale in un conto di risparmio, si otterrà una perdita di potere d’acquisto sul lungo termine a causa dell’inflazione.

    Diciamo pochissimi rischi perchè anche il conto in banca ha dei rischi, la banca può fallire e anche lo stato, quindi parliamo di un “investimento” che non genera profitto e ha anche dei rischi (seppur minimi), inutile prenderlo in considerazione.

    Come limitare i rischi

    Appurato che non esiste investimento senza rischio è altrettanto vero che bisogna limitare questi rischi e per farlo è fondamentale seguire 3 regole di base:

    1. Scegliere le migliori piattaforme di investimento
    2. Utilizzare una strategia di trading ben strutturata
    3. Seguire il money management in modo disciplinato

    Inoltre, ci vuole tempo e pazienza, non si diventa ricchi in pochi giorni e i trader costanti sono quelli che alla lunga riescono a vivere di trading.

    Analizziamo queste 3 regole una per volta, non tralasciate niente di questa guida, ogni passaggio è importante per limitare i rischi degli investimenti finanziari.

    Investire senza rischi con le migliori piattaforme

    Questa è la prima regola da seguire perchè le piattaforme sono fondamentali nel trading. Hanno in mano i nostri soldi e non possiamo rischiare che vadano persi ad esempio se il Broker fallisce.

    Le migliori piattaforme devono essere regolarmente registrate presso un ente di controllo degli operatori di borsa come la CONSOB.

    In questo modo devono rispettare alcune regole che ci mettono al riparo dal rischio di insolvenza, fra queste:

    • Sono tenute a partecipare ad un fondo di garanzia che copre il rischio default
    • Devono tenere separati i conti dei clienti da quello del Broker

    Le piattaforme che andremo a recensire fra poco sono tutte sicure e affidabili, un’ottima base di partenza per investire senza rischi, o meglio limitando i rischi il più possibile.

    Questi intermediari (le piattaforme) si chiamano Broker e offrono dei contratti negoziabili online detti CFD (contratti per differenza) che permettono di investire al rialzo o al ribasso, senza pagare commissioni , su Azioni, Indici, Criptovalute, Materie prime, ETF, ecc.

    Le migliori piattaforme per investire senza rischi (o meglio limitando i rischi) sono: eToro, ForexTB e Trade.com.

    eToro: Piattaforma per il Trading automatico

    eToro è la piattaforma di trading più diffusa al mondo con oltre 7 milioni di utenti attivi.

    Si tratta di un Broker sicuro perchè autorizzato dalla CONSOB e dalla CySEC, quindi a prova di truffa.

    Il software di trading è molto intuitivo e permette di sviluppare una strategia di trading completa di Stop loss e Take profit.

    Un modo per imparare una strategia e allo stesso tempo realizzare dei profitti è sfruttare il Copy Trading eToro.

    Il Copy Trading permette di copiare le operazioni dei migliori trader al mondo (su eToro), è automatico, gratuito e funziona in questo modo:

    • Ci si registra su eToro con il link alla fine della recensione
    • Nella sezione Persone si scelgono i trader da copiare, in base alle loro performance.
    • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
    • A quel punto otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione a quanto investito su di loro), senza fare nulla.

    Ecco alcuni dei migliori Traders eToro (che si possono copiare), con i loro rendimenti annui:

    persone eToro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Il trading “autonomo” e il Copy Trading si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, perchè in Demo si usa denaro virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    ForexTB: Piattaforma con i Segnali di trading gratuiti

    ForexTB sta crescendo rapidamente in questi mesi, perchè offre una serie di servizi gratuiti davvero apprezzati dagli investitori.

    La sicurezza è garantita dalla licenza CySEC e permette di negoziare con 2 piattaforme di trading: La piattaforma web, più semplice e intuitiva e la Metatrader 4, molto più tecnica e professionale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    I Trader alle prime armi apprezzano molto il corso di trading gratuito che questo Broker offre a tutti. E’ un ebook molto ben realizzato, che tratta le basi del trading con molta chiarezza e pochi tecnicismi.

    Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

    Oltre al corso c’è un’itera area didattica e un servizio di supporto attivo per gli investitori: i Segnali di Trading.

    Queste indicazioni operative sono precise e affidabili, sviluppate dalla Trading Central e offerte gratuitamente agli investitori. Le percentuali di successo di questi Segnali superano il 70% e sono accessibili gratuitamente da questo link:

    Per ricevere gratis i Segnali di Trading di ForexTB, clicca qui

    Trade.com: Piattaforma per Piccoli investimenti

    Trade si sta facendo notare dagli investitori per la sicurezza e l’affidabilità della piattaforma.

    La sicurezza è garantita dalla licenza CONSOB, mentre l’affidabilità proviene da una completa assistenza rivolta al trader.

    Questa assistenza inizia con una sezione del sito web rivolta totalmente alla formazione. L’area didattica è divisa in 3 livelli: base, intermedio, avanzato.

    Il tutto parte con un corso di trading molto ben strutturato, disponibile gratuitamente al download dal link qui sotto:

    Scarica il corso gratuito cliccando qui

    Per agevolare i piccoli investimenti, Trade.com ha fissato la soglia minima per aprire un conto di trading a soli 100 euro.

    Ovviamente per iniziare è sempre consigliabile fare dei test in Demo con soldi virtuali, così da valutare la piattaforma in totale sicurezza.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Investire senza rischi: La strategia

    La strategia di trading è la seconda regola per investire senza rischi (o meglio limitando i rischi).

    Innanzitutto è molto meglio costruire un rendimento con molte piccole operazioni piuttosto che “rischiare” tutto in grossi trade che potrebbero anche portarci a grosse perdite.

    Quindi alla base di una buona strategia c’è un buon rapporto rischio rendimento, e visto che abbiamo scelto Broker online che non fanno pagare commissioni possiamo fare anche 10 trade giornalieri visto che non ci sono spese fisse.

    Ma è importante rispettare delle regole fondamentali:

    • Meglio fare molte piccole operazioni giornaliere
    • Impostate sempre uno Stop loss e un Take profit quando inserite un ordine o avviate un trade.
    • Non investite più dell’1% del vostro capitale in ogni operazione
    • Seguite la strategia in modo disciplinato
    • Non negoziate mai basandovi sulle emozioni, sulle notizie o sulle intuizioni. La psicologia nel trading gioca un ruolo importante.

    La scelta della strategia dipende da voi, vi consigliamo di testarla sempre in Demo prima di usarla con soldi veri.

    Potete sfruttare i Segnali di Trading oppure copiare le operazioni dei trader esperti con il Copy Trading; impostare degli indicatori che vi diano dei segnali di ingresso e di uscita; o ancora studiare i ritracciamenti di Fibonacci.

    Ci sono molte valide strategie e per scoprire quella che fa al caso vostro vi rimando alla lettura della nostra guida per imparare il trading online.

    Per quel che riguarda Stop loss e Take profit si tratta di regole da seguire in modo assoluto.

    stop loss

    Lo Stop loss limita il rischio, sarete voi a decidere quanto denaro potreste perdere da un’operazione che non va nel verso giusto, una volta impostato non modificatelo mai.

    Il Take profit, che generalmente deve essere maggiore dello Stop loss in termini di pips, serve ad “accontentarsi” di un determinato guadagno e a non essere troppo avidi.

    La percentuale massima di denaro da investire in ogni trade la vediamo nel prossimo paragrafo.

    Leggi anche: Giocare in Borsa simulazione.

    Investire senza rischi: Il money management

    Il money management è la terza regola per investire senza rischi (o quasi). E’ uno degli argomenti più dibattuti del trading perchè è spesso la causa del fallimento dei trader alle prime armi.

    Le regole base del money management sono queste:

    • Il trading è rischioso, investite solo cifre che potete permettervi di perdere
    • Investite al massimo l’1% del capitale in ogni singola operazione
    • Non tentate di recuperare un trade perdente “scommettendo” troppo. Un trade perso è parte del gioco, l’importante è andare in attivo a fine giornata o a fine mese.

    Gestire il capitale significa non rischiare troppo in ogni singola operazione.

    Sappiamo che l’1% vi può sembrare poco ma se fate salire questa percentuale, quando la vostra strategia farà una serie di 10 trade perdenti, e può succedere purtroppo, ecco che con un investimento maggiore vi ritrovereste una perdita difficile da recuperare.

    Per fare investimenti sicuri, o comunque limitare i rischi, bisogna essere molto disciplinati, seguire le regole e la magia dell’interesse composto farà il resto.

    Se il money management prevede di investire l’1% del vostro capitale e ogni giorno riuscite ad aumentare leggermente questo capitale, l’interesse composto farà sì che il vostro profitto cresca ogni giorno perchè investirete sempre più soldi man mano che il capitale aumenta (sarà l’1% di una cifra sempre maggiore).

    money menagement

    Come investire 50.000 euro senza rischi

    Per investire 50.000 euro senza rischi vi rimando alla nostra guida: Come investire 30.000 euro. Il rischio non si può eliminare del tutto ma ora sapete come ridurlo, seguite le regole che avete imparato in questa guida e iniziate da un conto Demo.

    Investimenti sicuri in banca

    Gli investimenti sicuri non esistono, o almeno non completamente sicuri, come abbiamo visto. I conti correnti non rendono nulla quindi non si può parlare di investimenti, mentre i titoli di stato rendono comunque pochissimo e hanno una percentuale di rischio, seppur minima.

    Con altri tipi di investimento in banca il rischio cresce di pari passo col potenziale rendimento e la banca ha dei costi di commissione superiori ai Broker online.

    Investire soldi in posta

    La posta equivale alla banca, ci sono gli stessi rischi anche se i rendimenti possono essere leggermente diversi, quindi non si può parlare di investimento sicuro.

    Miglior investimento attuale

    Molti trader ci chiedono quale sia il miglior investimento attuale ma non è facile rispondere a questa domanda.

    Come avrete capito il miglior investimento per voi non è lo stesso per Warren Buffet (e la sua Berkshire Hathaway) perchè con diversi capitali e diverse tolleranze al rischio cambiano le prospettive.

    Leggete la nostra guida agli investimenti finanziari per capire qual è per voi il miglior investimento attuale.

    Investimenti sicuri a breve termine

    Non ci sono investimenti sicuri, lo abbiamo ripetuto molte volte in questa guida perchè vogliamo sia chiaro, non facciamoci illusioni. Una percentuale di rischio, seppur minima, c’è sempre in un investimento che offra un rendimento.

    I migliori investimenti a breve termine sono quelli che abbiamo esaminato nel paragrafo dedicato alla strategia: lo spread trading , ad esempio è uno di questi.

    investire senza rischi

    Conclusioni

    Abbiamo ampiamente chiarito che investire senza rischi non è possibile ma si può invece ridurre e limitare i rischi e se avete letto questa guida ora sapete come fare.

    Se state valutando una strategia vi consigliamo di testarla per bene utilizzando uno dei conti Demo che i Broker CFD mettono a disposizione, così da prendere dimestichezza con le piattaforme di trading e mettere alla prova la strategia senza correre alcun rischio.

     

    Investire senza rischi è possibile?

    No, ma si possono limitare i rischi se si seguono 3 regole fondamentali.

    Come limitare i rischi di un investimento?

    Bisogna seguire le regole che avete imparato in questa guida ed essere disciplinati.

    Le piattaforme più sicure per investire?

    I Broker CFD con regolare licenza sono le piattaforme più sicure per investire, fra queste le migliori sono: eToro, ForexTB e Trade.com

    La strategia di trading più sicura?

    Il Copy Trading di eToro è propabilmente la strategia di trading più sicura ma bisogna scegliere con attenzione chi copiare.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.