Insider Trading: Significato, Reato e Pena [Quando è legale?]

Negli Stati Uniti Insider Trading significa agire in maniera scaltra, come Gordon Gekko nel famoso film Wall Street con Michael Douglas, ma nella realtà si tratta di un reato molto grave. Ma è possibile fare Insider Trading legalmente?

Se operiamo in maniera legale non è propriamente Insider Trading, ma in questa guida vedremo come ottenere i vantaggi dell’Insider Trading restando nella più completa legalità.

Inoltre vi offriremo una guida dettagliata su questo reato che come vedrete è molto complicato da spiegare e anche da scoprire, per questo bisogna conoscerne i dettagli prima di investire in borsa.

Vi mostreremo come utilizzare i migliori Broker sul mercato per investire senza commettere illeciti, intermediari come eToro, che permettono di negoziare in borsa senza pagare commissioni.

Che cos’è l’Insider Trading?

L’insider trading è l’acquisto o la vendita di azioni o altri titoli sulla base di informazioni non disponibili al pubblico.

Praticamente non si può approfittare di informazioni riservate allo scopo di trarre un profitto con un investimento finanziario.

Alla base dell’equità sui mercati ci dovrebbe essere la possibilità di disporre delle medesime informazioni da parte di tutti gli investitori.

Questo però spesso diventa un grosso problema perchè le tentazioni rendono molti investitori attratti dall’Insider Trading al punto da rischiare il carcere.

La maggior parte degli investitori non sa bene cosa sia l’Insider Trading e non si rende conto di quanto può influire sulle transazioni e sull’andamento dei mercati.

Come mai c’è poca chiarezza su questo fenomeno?

Perchè pochissime persone nel mondo hanno realmente la possibilità di fare Insider Trading.

Accedere ad informazioni riservate non è affatto semplice e solitamente chi ne ha la possibilità è a stretto contatto con la società o l’ente che gestisce tali informazioni.

Conoscere queste informazioni offre un vantaggio che non dovrebbe essere usato per fare investimenti finanziari.

Insider Trading è legale? Quando?

Sfruttare un’informazione riservata non è reato se si viene a conoscenza di tale informazione per caso o a causa del rapporto di parentela con chi ha realmente commesso il reato di Insider Trading.

Bisogna anche chiarire che non tutte le informazioni sono davvero riservate, alcuni sono semplici rumors di mercato e magari vengono diffuse anche dai mass media. In questo caso non si tratta di Insider Trading.

Il trading online è ormai il metodo più diffuso per fare investimenti sui mercati e offre alcuni vantaggi che non sono però ascrivibili al reato di Insider Trading.

Quali sono questi vantaggi? Ad esempio questi due:

  1. Copiare ciò che fanno i trader professionisti
  2. Farsi consigliare su come investire da trader o analisti esperti

Entrambi questi “vantaggi” potrebbero sembrare Insider Trading perchè si viene a conoscenza di informazioni “privilegiate”.

Sono del tutto legali perchè in reltà nel primo caso gli investimenti di un trader non sono affatto un segreto e nel secondo caso si tratta di un parere, non è un’informazione certa.

Vediamo di approfondire questi vantaggi che permettono di ottenere informazioni utili ma in maniera totalmente legale.

Copiare i trader professionisti

Nel trading online, conoscere le mosse di un trader esperto è il sogno di molti investitori. Purtroppo la tempistica è un fattore determinante, quindi queste informazioni dovrebbero propagarsi con estrema rapidità per non essere già “vecchie” quando arrivano all’investitore.

Sapete che esiste un Broker online che ricopia automaticamente sul vostro conto le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo?

Questo Broker si chiama eToro e il sistema di trading automatico è il Copy Trading.

Vediamo come funziona esattamente il Copy Trading:

  • Registratevi gratis su eToro
  • Scegliete i trader che volete copiare nella sezione “Persone” della piattaforma, in base ai loro rendimenti
  • Il Copy Trading ricopierà le loro operazioni sul vostro conto
  • Automaticamente otterrete i medesimi rendimenti dei trader copiati, senza costi aggiuntivi!

Quindi grazie al Copy Trading non solo utilizzerete legalmente delle “informazioni privilegiate” senza commettere Insider Trading, ma il Copy Trading farà tutto in maniera automatica, voi dovrete solo scegliere quali trader copiare!

Ecco alcuni di questi trader, abbiamo fatto uno screenshot per mostrarvi i loro rendimenti dello scorso anno:

top trader etoro

Clicca qui e scegli quale trader copiare

Volete provare questo sistema ma non ve la sentite di investire subito il vostro denaro? Nessun problema, c’è il conto Demo, è identico a quello reale ma il denaro è virtuale e illimitato, perfetto per testare il Copy Trading senza correre rischi!

Clicca qui e accedi gratis al conto Demo di eToro

Chiedere informazioni ad analisti esperti

Anche chiedere opinioni e informazioni ad analisti e trader esperti è legale.

Ora vi mostriamo due intermediari che vi mettono a disposizione la consulenza di esperti di mercati, gratuitamente e senza farvi commettere Insider Trading.

Il primo si chiama ForexTB, è un Broker online di grande successo, che opera in totale sicurezza sotto la supervisione della CySEC, un ente di controllo di grande integrità.

Questo Broker vi permette di ricevere costantemente delle informazioni di trading, direttamente dagli esperti della Trading Central, un rinomato centro analisi di altissimo livello. Queste informazioni vi arriveranno gratis sotto forma di Segnali di Trading.

Sarete voi a decidere se sfruttare o meno questi “suggerimenti”, investendo nella piattaforma messa a disposizione dal Broker.

Clicca qui per ricevere gratis i Segnali di Trading

Il secondo è Trade.com, un Broker che sta rapidamente diventando popolare, soprattutto perchè cerca di favorire l’apprendimento e il supporto operativo gratuito.

Per parlare con un analista esperto è sufficiente inscriversi gratis a questo Broker e chiedere supporto. Fatelo tranquillamente, si tratta di una semplice consulenza, niente di illegale, non è Insider Trading.

Clicca qui e registrati gratis a Trade.com

Questo Broker è molto affidabile e ha ottenuto la licenza CONSOB per offrire i suoi servizi nel nostro paese.

Per fare pratica con le informazioni e i consigli ottenuti dai consulenti di Trade.com potete accedere al conto Demo, gratuito e illimitato.

Clicca qui e accedi al conto Demo di Trade.com

Insider Trading significato

Non è per essere ripetitivi ma vogliamo chiarire definitivamente il significato di Insider Trading in modo che possiate fare trading online in sicurezza senza il timore di incorrere in un qualche reato.

Fare Insider trading significa investire in azioni di una determinata società da parte di soggetti che, per la loro posizione all’interno della stessa società o per la loro attività professionale, sono venuti in possesso di informazioni riservate e quindi non di pubblico dominio.

Queste vengono solitamente indicate come “informazioni privilegiate” e solitamente offrono un vantaggio rispetto agli altri operatori sul mercato.

Sfruttare tali informazioni che non sono di pubblico dominio è un reato chiamato genericamente Insider Trading.

Forme di Insider Trading

Il reato di Insider Trading si può configurare in diversi modi, ecco i 5 più diffusi:

  1. Dipendenti o Membri di una società.
    I dipendenti o i membri di una società quotata in borsa possono avere accesso a informazioni privilegiate. Non possono investire in borsa approfittando di questo “vantaggio”. Tuttavia il confine fra ciò che è lecito e ciò che non lo è non è netto come potrebbe sembrare.
  2. Professionisti collegati alla società.
    Commercialisti, banchieri, avvocati e broker, solo per fare alcuni esempi, possono avere accesso ad informazioni riservate. Se scelgono di abusare di tali informazioni per ottenere un profitto sui mercati, si configura il reato di Insider Trading.
  3. Amici, familiari e conoscenti dei dipendenti o dei membri della società.
    In questo caso il reato di Insider Trading è più difficile da provare. Se l’informazione giunge al parente o all’amico in modo fortuito e costui la sfrutta non è Insider Trading. Se invece c’è un accordo col dipendente della società che “passa” le informazioni , allora è Insider Trading.
  4. Funzionari governativi.
    Le agenzie governative possono avere accesso ad informazioni riservate e anche i loro funzionari potrebbero approfittarne. In questo caso si tratta di Insider Trading.
  5. Hacker, spie e ladri.
    I criminali cercano spesso di avere accesso alle informazioni riservate di una società quotata. Quando le usano per trarne profitto commettono Insider Trading, oltre ai reati connessi al furto dell’informazione stessa.

Insider Trading reato

Il reato di Insider Trading è diverso nei vari paesi del mondo ma possiamo suddividerlo globalmente in due tipologie differenti:

  1. La negoziazione di titoli di una società, utilizzando informazioni riservate da parte di soggetti sia interni (insider) sia esterni all’azienda in oggetto è illegale in molte giurisdizioni. Si tratta di abuso di informazioni privilegiate, negli USA parliamo di Market Abuse;
  2. La negoziazione di titoli di una società da parte di soggetti interni alla stessa (insider), ma non basata su informazioni privilegiate si chiama Insider Dealing, è legale ma è soggetta a vincoli informativi. Solitamente bisogna comunicare tempestivamente i dettagli delle transazioni agli organi di controllo: la SEC negli Stati Uniti o la CONSOB in Italia.

Insider Trading Italia

In Italia il reato di Insider Trading è richiamato da diverse leggi, soprattutto nel Testo Unico della Finanza (TUF).

Il reato più simile è quello chiamato Aggiotaggio, che è leggermente diverso dall’Insider Trading perchè solitamente si tratta di manipolare del mercato diffondendo false informazioni.

Oltre a questo reato, la legge italiana prevede anche l’abuso di informazioni privilegiate, attualmente disciplinato dal decreto legislativo del 24 febbraio 1998 n. 58, che si adegua alle norme europee.

Ai sensi dell’art.184 del TUF compie il reato di abuso di informazioni privilegiate:

…chiunque, essendo in possesso di informazioni privilegiate in ragione della sua qualità di membro di organi di amministrazione, direzione o controllo dell’emittente, della partecipazione al capitale dell’emittente, ovvero dell’esercizio di un’attività lavorativa, di una professione o di una funzione, anche pubblica, o di un ufficio:
a) acquista, vende o compie altre operazioni, direttamente od indirettamente, per conto proprio o per conto di terzi, su strumenti finanziari utilizzando le informazioni medesime;
b) comunica tali informazioni ad altri, al di fuori del normale esercizio del lavoro, della professione, della funzione o dell’ufficio;
c) raccomanda od induce altri, sulla base di esse, al compimento di taluna delle operazioni indicate nella lettera a).

Il reato è punito con la reclusione da due a dodici anni e con la multa da ventimila a tre milioni di euro.

L’articolo 181, comma 1, specifica cosa si intende per informazione privilegiata:

…si intende un’informazione di carattere preciso, che non è stata resa pubblica, concernente, direttamente o indirettamente, uno o più emittenti strumenti finanziari od uno o più strumenti finanziari, che, se resa pubblica, potrebbe influire in modo sensibile sui prezzi di tali strumenti finanziari.

Insider Trading pena

Entriamo nello specifico delle pene previste per Insider Trading.

Se il reato è di tipo amministrativo, l’abuso di informazioni privilegiate prevede la reclusione da uno a sei anni di carcere e una multa che va dai 20.000 euro ai 3 milioni di euro.

Nel caso il reato, a causa della sua gravità rientri nell’ambito penale, il tribunale può aumentare la multa da 3 a 10 volte.

Quando a commettere Insider Trading è un soggetto indiretto, secondario rispetto a chi è entrato in possesso dell’informazione, la pena sarà solo di tipo pecuniario ma della medesima entità.

Il regolamento Ue n. 596/2014 e la direttiva 2014/57/Ue sono delle reggi europee destinate ad adeguare le pene per l’abuso di informazioni privilegiate e l’ipotesi di manipolazione del mercato (aggiotaggio) rendendole graduali e commisurate alla gravità dell’illecito.

Insider Trading esempio

Per concludere la guida all’Insider Trading vogliamo mostrarvi un esempio che riguarda questo reato commesso nel nostro paese.

In Italia nel 2015 c’è stato il caso De Longhi. Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, l’amministratore Giuseppe De Longhi avrebbe passato delle informazioni privilegiate alla sorella Alberta, prima dell’accordo con Mitsubishi Electric Corporation per la vendita della DeClima.

La sorella dell’amministratore avrebbe approfittato di queste informazioni per fare trading sulla DeClima, realizzando profitti per centinaia di migliaia di Euro.

Il reato profilato per Giuseppe De Longhi è di tipo penale, mentre la sorella è stata perseguita solo per un illecito amministrativo.

insider trading

Conclusioni

L’Insider Trading è un reato grave che affronta uno dei temi caldi dei mercati: L’etica negli investimenti.

Purtroppo è facile cedere alla tentazione quando si è in possesso di informazioni privilegiate ma è lì che si valuta l’onestà di un investitore.

In questa guida vi abbiamo mostrato come sfruttare informazioni non privilegiate, ma che possono offrire un valido aiuto ad investire con profitto, tutto in modo assolutamente legale.

Se volete copiare gli investimenti dei trader più bravi al mondo, ricevere segnali di trading o approfittare della consulenza di analisti esperti senza commettere Insider Trading, basta seguire le nostre indicazioni.

Registratevi ai Broker che offrono i servizi che abbiamo descritto e iniziate dai conti Demo, gratuiti e privi di rischi:

Qual è il significato di Insider Trading?

Insider Trading significa negoziare azioni o altri titoli sulla base di informazioni non disponibili al pubblico.

Insider Trading, quando è reato?

Quando si ottiene un vantaggio dal possesso di informazioni riservate, investendo sui mercati.

Che pena è prevista per l’Insider Trading?

La pena va da 1 a 6 anni di carcere e una multa dai 20.000 ai 3 milioni di Euro.

Quando l’Insider Trading è legale?

Quando si ottengono informazioni che non sono riservate ma solo vantaggiose. I Broker come eToro ad esempio permettono di copiare gli investimenti dei trader più esperti.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.