Seleziona una pagina

Dove investire in Borsa

Investire in Borsa è una delle attività a più alto rendimento che possano esistere se si seguono le strategie e le modalità corrette ma è anche un modo per perdere denaro, purtroppo. Alla fine tutto dipende dalle strategie che si applicano ma soprattutto dalle modalità. La domanda centrale è che ci dobbiamo porre, quindi, è dove investire in Borsa. Perché c’è grande differenza, ad esempio, tra l’investire in Borsa con le opzioni binarie, con i CFD o usando le piattaforme messe a disposizione dalle banche italiane.Diciamo subito che la scelta giusta per investire in Borsa senza errore è quella delle opzioni binarie opzioni binarie o dei CFD, mentre scegliere una banca (a maggior ragione se italiana) è il miglior modo per perdere soldi.

Guadagnare in borsa

Tutti coloro che decidono di cominciare a investire in Borsa hanno l’obiettivo di guadagnare, la somma più alta possibile, nel più breve tempo possibile e senza rischi. La borsa non è un gioco o un divertimento (per questo non ci piace l’espressione giocare in Borsa): è vero che può essere divertente, se si guadagna, e che l’autostima dei trader che guadagnano tanti soldi ne esce rafforzata. Ma il punto centrale è che si opera in Borsa per guadagnare. Se vuoi guadagnare con la borsa, devi investire con 24option (uno dei migliori broker di opzioni binarie) o con AvaTrade (un broker CFD particolarmente facile da usare).

E’ evidente che sia le opzioni binarie che i CFD aiutano a guadagnare soldi e la ragione è semplice: sono strumenti derivati e quindi consentono di guadagnare sia quando la Borsa va giù sia quando va su, a patto di riuscire a prevedere in anticipo il trend di mercato.Se invece si decide di investire in Borsa acquistando direttamente i titoli presso i broker delle banche, si potrà guadagnare solo quando il mercato va su, mentre quando il mercato va giù si perderanno soldi (in questo caso al massimo si potranno limitare le perdite ma nulla di più).

Dove investire in borsa oggi

Per capire dove è conveniente oggi investire in Borsa, cerchiamo di capire quali sono le differenze tra opzioni binarie e CFD. Entrambi sono strumenti derivati che hanno come sottostante il singolo titolo azionario o addirittura un intero indice azionario. La differenza fondamentale sta nella maggiore semplicità delle opzioni binarie. Quando si fa trading binario, infatti, non è necessario prevedere con precisione il prezzo del singolo titolo, è sufficiente fare una previsione sul trend, cioè sul fatto che il prezzo aumenterà o diminuirà. Questo succede perché un’opzione binaria può assumere solo due valori: in the money e out of the money. Invece un CFD è sempre uno strumento derivato ma in questo caso il prezzo viene replicato in maniera precisa.

Non possiamo dire che, in assoluto, uno strumento è migliore dell’altro, tutto dipende da quelle che sono le esperienze e le esigenze del singolo trader. In via indicativa, possiamo dire che un trader inesperto farebbe meglio a fare trading binario sulla borsa, mentre un trader più esperto potrebbe rivolgersi ai CFD.Tuttavia oggi moltissimi trader professionali sono attirati degli elevatissimi profitti del trading binario. Inoltre il trading CFD è ormai così semplice che anche trader completamente a digiuno di qualunque nozione finanziaria possono ottenere risultati eccellenti. L’unico consiglio che si può dare oggi, a proposito dell’investimento in Borsa, è di stare lontani dalle banche italiane perché, oltre a proporre una modalità di investimento largamente inefficace, sono anche costose in termini di commissioni.

Investire in borsa online

L’investimento in Borsa avviene sempre online. Di fatto è l’unica maniera conveniente visto che qualunque altra maniera (ad esempio passando per uno dei famigerati promotori finanziari) espone a rischi di perdite elevati. Anzi, chi utilizza i servizi di un promotore finanziario di solito non ha rischio di perdita ma certezza.

Per approfondire, puoi visitare anche:
Fondamenti

Recensioni broker