Comprare Uniswap: Valore attuale e previsioni [La guida per investire]

Le criptovalute si sono sempre basate sulla decentralizzazione, sulla possibilità di evitare manipolazioni e interessi di singole aziende e entità che potessero alterarne il valore. Gli exchange però sono di fatto “centralizzati”, ovvero delle società che fanno utili offrendo servizi di scambio di criptovalute. Ma c’è un’eccezione, ecco perché tutto questo interesse nel comprare Uniswap.

Uniswap è un sito di scambio decentralizzato e anche una criptovaluta, un token emesso da questo exchange cosiddetto DEX. Ma cos’ha di particolare?

Permette di scambiare criptovalute in modo decentralizzato, tramite smart contract. Questo sito permette di scambiare criptovalute in modo diretto, saltando l’intermediario, cioè l’exchange.

Il successo che questo sito sta ottenendo non è fine a sé stesso, infatti il suo token UNI rappresenta un’ottima opportunità d’investimento.

Ok ma come si fa per comprare Uniswap? Non è difficile, seguite questi semplici passaggi:

  • Registratevi su un Broker CFD come eToro
  • Depositate la cifra che volete investire
  • Selezionate il CFD di Uniswap e cliccate su Acquista.

Questi intermediari sono affidabili e senza commissioni (a differenza degli exchange), ecco perchè li consigliamo.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Uniswap: Che cos’è?

    Uniswap è un protocollo di scambio decentralizzato che dà il nome anche al token utilizzato per finanziare il progetto.

    In linea di massima, usando Uniswap si possono scambiare criptovalute grazie alla DeFi. Questo sito è uno degli esempi più efficienti di finanza decentralizzata basata sugli Smart Contract.

    Il protocollo è stato realizzato da un ex ingegnere Siemens: Hayden Adams che voleva creare un sistema per poter scambiare criptovalute direttamente tramite le blockchain, senza bisogno di intermediari.

    Il sistema non si regge su un’azienda come CEX.IO, Bitpanda o Kriptomat, non c’è una società a prendere profitti dagli scambi, il sistema è autonomo e decentralizzato.

    La piattaforma su cui si basa è quella di Ethereum, che permette una maggiore compatibilità con le principali altcoin sul mercato.

    Il sistema è totalmente open source e permette a chiunque di creare il “proprio ” exchange per scambiare gratuitamente criptovalute.

    Essendo decentralizzato, Uniswap lascia le chiavi private in mano agli utenti e alza enormemente il livello di sicurezza, che è sempre stato il “tallone d’Achille” degli exchange classici.

    Uniswap ha bisogno di un token

    Anche se Uniswap è open source, farlo funzionare ha dei costi e per finanziare il tutto è stato creato un token: UNI.

    Proprio come Binance Coin per Binance, Uniswap (UNI) mantiene in funzione il sito di scambio decentralizzato, che è attualmente il più grande del mondo (del suo genere).

    Uniswap (UNI) sta aumentando di valore nel tempo, perché sono in molti a credere nel progetto e il token è diventato una grande opportunità d’investimento.

    Ma come si fa a comprare Uniswap? Lo scopriremo nel prossimo paragrafo.

    Come comprare Uniswap?

    Uniswap è attualmente una delle 10 criptovalute a maggiore capitalizzazione sul mercato.

    Per comprare Uniswap si possono usare gli Exchange di criptovalute oppure i Broker CFD.

    La sicurezza è il primo fattore da considerare nella scelta dell’intermediario e purtroppo gli exchange peccano parecchio da questo lato, non sono regolamentati e sono preda degli hackers, che di frequente tentano degli attacchi informatici sulle loro piattaforme.

    I Broker CFD invece sono perfetti per fare trading online, cioè per speculare sulle variazioni di prezzo delle criptovalute, compresa Uniswap.

    Se volete guadagnare dalla volatilità di questo token, i Broker CFD sono un’ottima scelta. Sono sicuri, regolamentati e permettono di negoziare senza pagare commissioni.

    Vediamo ora quali sono le migliori piattaforme per comprare Uniswap, scegliendole fra i Broker CFD più affidabili.

    Comprare Uniswap con le migliori piattaforme

    Prima di dirvi quali piattaforme vi conviene usare per comprare Uniswap, abbiamo voluto riassumere i pro e i contro di questi intermediari, per ricordarvi le motivazioni che ci spingono a preferirli agli exchange.

    Pro:

    • Sicurezza molto elevata dettata dalle licenze operative
    • Possibilità anche di puntare al ribasso
    • Depositi garantiti
    • Transazioni rapide
    • Nessuna commissione

    Contro:

    • Non si acquistano realmente i token UNI (si acquistano solo dei derivati che permettono di speculare)

    Adesso vediamo di mostrarvi quali piattaforme dovreste prendere in considerazione se volete comprare Uniswap in sicurezza e senza pagare commissioni:

    eToro

    eToro è il Broker che si è maggiormente distinto per qualità dei servizi offerti e piattaforma di trading adatta alle criptovalute.

    La sicurezza trova conferma in decine di licenze che eToro ha ottenuto negli anni, ma in Italia può contare sull’autorizzazione della CONSOB.

    Se non bastasse, ci sono oltre 20 milioni di utenti nel mondo che utilizzano questo intermediario per negoziare su molti asset.

    I trader in cerca di praticità, convenienza e strumenti efficaci, trovano la piattaforma di trading eToro uno strumento davvero ineguagliabile.

    Qui sotto possiamo vederla con il CFD Uniswap pronto ad essere negoziato:

    comprare uniswap con etoro

    Come si fa a comprare Uniswap su eToro? Ecco i 3 passaggi da seguire:

    1. Registratevi su eToro
    2. Accedete al conto reale versando almeno 200€
    3. Selezionate il CFD del Uniswap e cliccate su “investi”

    Registrati gratis su eToro cliccando qui

    Non possiamo descrivere tutti i servizi offerti da eToro per problemi di spazio, questa è una guida per comprare Uniswap, quindi ci limitiamo a mostrarvi una delle caratteristiche più popolari: il Copy Trading.

    Come si può intuire dal nome, il Copy Trading è un sistema automatico che permette di copiare le operazioni di trading eseguite dai migliori trader della piattaforma.

    Voi scegliete chi copiare e grazie al Copy Trading otterrete gli stessi rendimenti di questi trader esperti. Vediamo qualche esempio di trader esperti in criptovalute:

    trader etoro crypto

    Clicca qui e scegli quale trader copiare

    Capital

    Capital si è fatto notare fra i Broker online, è sicuro, regolamentato dalla CySEC e offre un gran numero di criptovalute sulla sua piattaforma di trading:

    Qui sotto possiamo vedere il CFD Uniswap (UNI) pronto ad essere comprato (o venduto):

    comprare uniswap con capital

    Questo qui sopra è uno screenshot della piattaforma WebTrade di Capital, una delle tre piattaforme che questo Broker offre gratuitamente ai suoi iscritti.

    Le altre sono:

    • La Metatrader 4 e 5
    • La TradingView

    Ma la scelta del software non è l’unica caratteristica di Capital. Questo intermediario ha raggiunto il successo anche grazie alla possibilità di aprire un conto con soli 20 euro!

    Questa cifra è quasi simbolica e permette davvero a tutti di iniziare ad investire in criptovalute e di comprare Uniswap anche investendo pochi euro nell’operazione.

    Per comprare Uniswap dovete seguire questi passaggi:

    Clicca qui e inizia ad investire su Capital

    Comprare Uniswap con gli Exchange

    D’accordo, abbiamo detto che gli Exchange sono costosi e che sono meno sicuri dei Broker CFD ma dobbiamo ugualmente mostrarvi le loro caratteristiche. Dovete essere voi a scegliere quale intermediario usare per comprare Uniswap.

    Facciamo subito un elenco dei pregi e dei difetti degli exchange, così che possiate valutare rapidamente.

    Pro degli exchange:

    • Elevato numero di criptovalute (di solito)
    • Possibilità di scambiare le criptovalute fra loro

    Contro degli exchange:

    • Non hanno la supervisione degli enti di controllo come la CONSOB.
    • Non offrono garanzie sui depositi (tranne rari casi).
    • Subiscono frequenti attacchi informatici.
    • Commissioni per ogni transazione.
    • Transazioni lente.
    • Si può solo investire al rialzo (tranne alcune eccezioni).

    A questo punto dovreste aver capito per quale ragione propendiamo per l’utilizzo dei Broker CFD. Se non volete conservare a lungo le criptovalute ma cercare di fare profitti in breve tempo e magari con una certa frequenza, i Broker CFD sono senza dubbio più convenienti sotto ogni punto di vista.

    Comprare Uniswap conviene?

    Il successo di Uniswap come protocollo decentralizzato si riflette anche su Uniswap in quanto token e qui sotto lo possiamo vedere chiaramente nel grafico degli ultimi 6 mesi:

    Comprare Uniswap conviene

    La curva di crescita è strepitosa e dimostra fin da subito quanto sia conveniente comprare Uniswap.

    Anche il co-fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha recentemente commentato che Uniswap è un’eccellente criptovaluta per una rete DeFi, grazie alla sua adeguata sicurezza.

    Ebbene sì, è questo uno dei fattori che determinano il successo di Uniswap, sia come crypto che come protocollo di scambio: La sicurezza.

    Gli exchange tradizionali peccano proprio in sicurezza e questo sistema decentralizzato offre finalmente qualcosa di più affidabile.

    Uniswap è una criptovaluta molto volatile e questo è un grande vantaggio. Il suo trend di crescita non è lineare, ci sono dei frequenti ritracciamenti ma anche quelli possono rappresentare delle ottime opportunità di profitto.

    Grazie ai Broker CFD infatti, avrete la possibilità anche di puntare al ribasso se il mercato lo richiede.

    Se cercate criptovalute emergenti con performance a due cifre, ci sono token più rapidi di UNI per quel che riguarda la tendenza rialzista. Ma se cercate un progetto stabile che vi permetta di negoziare per parecchio tempo e ottenere profitti costanti, probabilmente Uniswap è una delle scelta migliori.

    Uniswap previsioni

    Attualmente Uniswap è leggermente al di sopra della media mobile a 50 giorni ma questo non lo rende meno appetibile.

    Il trend di questa criptovaluta è molto forte ed è alimentato da un progetto reale, che raramente abbiamo visto in maniera così chiara per le altre crypto sul mercato.

    E’ vero che sul breve termine gli analisti di criptovalute non si sbilancino molto sulla direzionalità del trend di UNI, ma sul medio/lungo termine sono tutti posizionati al rialzo.

    Anche i commenti di Vitalik Buterin, probabilmente stanno influendo sulla crescita di questo token e gli analisti sono d’accordo col co-fondatore di Ethereum: decentralizzare gli scambi è il futuro.

    Secondo Vitalik, ciò avrà un impatto positivo sul decentramento delle valute legali e sull’intero ecosistema della finanza decentralizzata.

    Uniswap crypto

    Uniswap come crypto è certamente spinta dal progetto che finanzia. Il token può favorire la crescita e lo sviluppo del protocollo Uniswap, anche al di fuori della piattaforma ufficiale.

    L’utilizzo di Uniswap, sia come piattaforma che come criptovaluta, porterà ad un incremento di tutti i protocolli di finanza decentralizzata che stiamo vedendo progredire in maniera incessante.

    Abbiamo già parlato di oracoli quando abbiamo analizzato Chainlink, ma gli oracoli saranno necessari anche per far funzionare gli scambi DEX e Uniswap ne è un chiaro esempio.

    In effetti Uniswap è all’avanguardia nel diventare una valuta decentralizzata basata proprio sugli oracoli. Inoltre la sua colossale capitalizzazione di mercato non può che favorirne lo sviluppo e l’utilizzo futuro.

    Uniswap valore

    Se parliamo di valore di Uniswap non possiamo fare a meno di prendere in esame la capitalizzazione di mercato di questo token, che al momento in cui scriviamo si attesta attorno ai 20 miliari di dollari.

    La singola criptovaluta ha un prezzo di mercato “abbordabile” , che non spaventa come quello di Bitcoin. Anche questo è un fattore che ne incrementa l’acquisto.

    Gli sviluppatori di Uniswap stanno lavorando costantemente per ampliare l’ecosistema e i servizi annessi a questo protocollo open source.

    Il fatto di reinvestire buona parte del valore di Uniswap per far crescere il progetto è un segnale di stabilità e crescita, almeno per Vitalik Buterin.

    Conclusioni

    Uniswap è un protocollo davvero innovativo e il fatto che sia open source non fa che incrementarne il valore percepito dagli investitori.

    Le continue oscillazioni di prezzo, rendono Uniswap un ottimo investimento, specialmente per i Day trader e gli Scalper, ma anche per chi punta ad una crescita a più lungo termine.

    Se volete comprare Uniswap sappiate che il prezzo oscilla parecchio, quindi il trading a breve termine è sicuramente meno rischioso e offre un potenziale di rendimento molto elevato.

    comprare Uniswap

    Se volete ottimizzare la vostra strategia di trading, non rischiate subito il vostro denaro. Fate prima tutti i test necessari su conto Demo, in sicurezza.

    Quando sarete pronti a comprare Uniswap, vi basterà fare un deposito sul conto del Broker per iniziare a investire sul serio.

    Ecco i link ufficiali per accedere ai conti Demo delle migliori piattaforme di trading per criptovalute:

     

    Uniswap che cos’è?

    E’ un protocollo decentralizzato che permette di scambiare criptovalute senza intermediari.

    Chi ha creato Uniswap?

    Uniswap è un protocollo realizzato dall’ex ingegnere Siemens Hayden Adams.

    Conviene investire nella crypto Uniswap?

    Gli analisti ritengono che sia un ottimo investimento a medio/lungo termine e una buona speculazione sul breve.

    Come investire su Uniswap?

    Con i Broker CFD come eToro: Sicuri, affidabili e senza commissioni.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.