Comprare Bitcoin con Paypal: come funziona. Guida completa 2022

Vuoi comprare Bitcoin con Paypal? E’ davvero possibile e in questa guida spieghiamo passo a passo come farlo.

In teoria, non è complesso: a partire dal 2020 Paypal ha inserito la possibilità di comprare e vendere Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash direttamente dalla sua piattaforma. Fra poco spiegheremo anche come fare, passo a passo.

Prima però dobbiamo darti una brutta notizia: al momento, l’acquisto diretto di Bitcoin con Paypal è disponibile solo per gli utenti che sono residenti in USA.

Che cosa succede a chi invece è residente ad esempio in Italia o in altri paesi del mondo? Esiste ancora la possibilità di comprare Bitcoin con Paypal con un meccanismo semplice: usare piattaforme per comprare Bitcoin che accettano Paypal come forma di pagamento.

In questa guida spieghiamo il meccanismo con cui funzionano queste piattaforme. E’ importante sottolineare che queste piattaforme offrono vantaggi superiori a quelli di usare direttamente Paypal.

Comprare Bitcoin con Paypal – riepilogo

💳 Criptovaluta: Bitcoin
🆔 Token: BTC
💰 Metodo di acquisto: Paypal
📍 Dove comprare: eToro / XTB / Capex
💶 Capitale per iniziare: 50 €

Presenteremo anche le recensioni di alcune delle migliori piattaforme per comprare Bitcoin usando Paypal, come ad esempio eToro.

Per fortuna, oggi ci sono varie opzioni per investire in criptovalute senza errori e anche senza pagare commissioni, come mai tra tutte queste abbiamo deciso di citare subito eToro?

Probabilmente eToro è la migliore opzione per i principianti che si avvicinano per la prima volta al mondo delle criptovalute e non vogliono commettere errori.

Ad esempio, è l’unica piattaforma per criptovalute che offre la possibilità di copiare quello che fanno gli investitori più bravi.

In questo modo un principiante ha la possibilità di ottenere da subito gli stessi risultati dei migliori investitori professionisti e può anche imparare osservando in diretta questi professionisti.

Puoi iscriverti su eToro cliccando qui.

Perché comprare Bitcoin con Paypal?

Paypal è un sistema di pagamento elettronico molto famoso, probabilmente il più diffuso al mondo. E’ molto semplice da usare. Anche se ci sono delle elevate commissioni da pagare, la maggior parte delle persone sceglie di usare Paypal soprattutto perché è uno strumento sicuro.

Perché quindi comprare Bitcoin con Paypal? Investire in Bitcoin, per chi lo ha fatto nel modo giusto e al momento giusto, è stato veramente molto redditizio, probabilmente il Bitcoin è stato (ed è ancora) il miglior investimento della storia.

Allo stesso modo, molti di coloro che hanno provato a comprare Bitcoin hanno subito truffe e raggiri: truffe come Bitcoin Evolution hanno derubato decine di migliaia di ingenui che si aspettavano guadagni formidabili e hanno perso tutto.

Proprio per questa mancanza di sicurezza del Bitcoin, molti principianti preferiscono usare Paypal che offre la garanzia di restituzione del denaro in caso di truffa.

Come comprare Bitcoin con Paypal

Con PayPal è possibile comprare Bitcoin o altre criptovalute (Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash) con un importo importo minimo di 1$. Bisogna avere un account abilitato PayPal Cash, cliccare nella sezione Crypto dal proprio menu e selezionare la “Bitcoin” (o la criptovaluta che si intende comprare).

Fatto questo, l’utente avrà la criptovaluta disponibile nel conto e potrà conservarla o venderla. In futuro è previsto che sia possibile utilizzare i Bitcoin conservati sul conto Paypal per fare pagamenti ma questa opzione non è attualmente disponibile.

Comprare Bitcoin con Paypal conviene?

Sicuramente ci sono alcuni vantaggi indiscutibili nell’usare Paypal per comprare Bitcoin (o altre criptovalute), come gli standard di sicurezza elevatissimi e le misure di protezione degli acquisti che tutelano il cliente in maniera forse unica al mondo.

Al tempo stesso, però, usare direttamente il conto Paypal per comprare Bitcoin non è una buona idea, visto che ci sono numerose limitazioni:

  • Disponibile solo negli USA: solo i residenti negli USA possono usare questa opportunità. Questa limitazione è la più importante ma non è l’unica.
  • Lentezza delle transazioni: chi vuole investire ha bisogno di poter operare in modo rapido per cogliere subito le opportunità di mercato
  • Commissioni elevate: Paypal applica elevate commissioni per l’acquisto di Bitcoin e criptovalute, molto meglio scegliere piattaforme gratuite.
  • Le criptovalute disponibili sono poche: oltre a Bitcoin, solo Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash

Alternative per comprare Bitcoin con Paypal

Esiste però un’opzione assolutamente sicura per comprare Bitcoin senza tutte queste limitazioni (quindi anche in Italia): usare piattaforme di investimento tradizionali che sono autorizzate e regolamentate in Europa e quindi sono sottoposte al minuzioso controllo delle attività di vigilanza (CONSOB in Italia).

Queste piattaforme di investimento esistono da prima del Bitcoin: consentono ad esempio di comprare azioni e altri titoli finanziari tradizionali.

Nel momento in cui il Bitcoin è diventato un investimento conveniente, hanno iniziato ad offrire anche la possibilità di comprare criptovalute.

Queste piattaforme di investimento, tra l’altro, non solo sono sicure ma offrono anche sostanziali vantaggi ulteriori.

Ad esempio, oltre a comprare Bitcoin offrono la possibilità di venderlo allo scoperto. La vendita allo scoperto è un’operazione finanziaria speculativa che genera un profitto quando il valore di un titolo scende.

In pratica, grazie a queste piattaforme si può guadagnare sempre, sia quando il valore del Bitcoin sale sia quando scende.

Non dimentichiamoci, infatti, che non sempre il Bitcoin aumenta di prezzo. Ci sono momenti in cui il suo valore può scendere anche di molto ed è opportuno approfittarne per accumulare ulteriori profitti.

Confronto tra Paypal e le migliori piattaforme per comprare Bitcoin:

  Paypal Piattaforme di investimento
Commissioni Elevate 0
Criptovalute disponibili Poche Molte
Vendita allo scoperto NO
Transazioni Lente Veloci
Accessibilità Solo dagli USA Tutto il mondo
Transazioni Lente Veloci
Sicuro

La tabella qui sopra mostra un confronto tra Paypal e le migliori piattaforme di investimento per acquistare Bitcoin.

Ovviamente il conto di queste piattaforme può sempre essere alimentato con Paypal oltre che con bonifico bancario, carta di credito e molti altri sistemi di pagamento elettronico.

Dove comprare Bitcoin con Paypal

Abbiamo selezionato con molta cura le migliori piattaforme per comprare Bitcoin con Paypal. In particolare, abbiamo scelto piattaforme sicure, senza commissioni fisse e facili da usare, anche per i principianti.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    eToro non è solo la migliore piattaforme per comprare Bitcoin con Paypal ma è probabilmente la migliore piattaforma per investire al mondo.

    Il suo successo è straordinario: ha più di 20 milioni di utenti soddisfatti. Il singolo vantaggio più grande di eToro, quello per cui è diventato famoso, è la possibilità di copiare quello che fanno altri investitori della piattaforma.

    Grazie al software brevettato CopyTrader, infatti, è possibile trovare gli investitori che nel passato hanno ottenuto i migliori rendimenti.

    L’utente può decidere quali investitori vuole copiare, il resto lo fa il software che ripete le operazioni fatte da questi investitori nel conto dell’utente.

    Con eToro è possibile comprare Bitcoin ma anche un numero impressionante di criptovalute emergenti, azioni, valute forex, ETF, commodities, ecc…

    Insomma, è uno strumento completo e facile da usare per chi vuole investire senza commettere errori.

    Puoi iscriverti su eToro cliccando qui.

    Per alimentare il conto di eToro basta un deposito minimo di 50 euro. Si può effettuare con Paypal ma anche con carta di credito o bonifico. Il denaro depositato sul conto è di proprietà dell’utente, che può prelevarlo quando vuole.

    E’ possibile usare eToro senza effettuare alcun deposito grazie ad una piattaforma demo, cioè una simulazione, molto utile per acquisire preziosa esperienza senza nessun rischio.

    XTB

    XTB è l’altra grande opzioni per chi vuole acquistare Bitcoin senza pagare commissioni fisse e senza rischi.

    Anche XTB è pensato per i principianti: l’interfaccia è realmente semplice da utilizzare, anche per chi non si è mai occupato di criptovalute o di investimenti. Inoltre, tutti gli iscritti vengono seguiti passo a passo da un esperto account manager: sbagliare è davvero impossibile.

    Per chi comincia da zero, XTB offre un corso sulle criptovalute gratuito, veramente molto completo, semplice da studiare e soprattutto orientato alla pratica.

    Queste caratteristiche ne hanno fatto uno dei corsi sugli investimenti e le criptovalute più scaricati in Italia.

    Puoi scaricare gratis il corso di XTB cliccando qui.

    Se tutto questo non basta, XTB offre un conto demo gratuito per esercitarsi e fare pratica assolutamente senza rischi.

    Anche XTB consente di comprare azioni, commodities e valute oltre a molte criptovalute emergenti.

    Il deposito minimo per cominciare è di 250 euro ma è possibile cominciare senza alcun deposito utilizzando la demo gratuita, illimitata e senza vincoli.

    Puoi iscriverti gratis su XTB cliccando qui.

    Capex

    Capex è un broker all’avanguardia che ha incluso tra i propri metodi di deposito anche Paypal, a conferma dell’elevata sicurezza della sua piattaforma e dei suoi sistemi di protezione e tutela degli utenti.

    Sulla piattaforma di Capex è quindi possibile comprare Bitcoin (e altre criptovalute) con Paypal, investendo direttamente sul suo andamento senza la necessità di comprare i token da conservare in un wallet.

    Tra i pregi del broker troviamo:

    • MetaTrader, la piattaforma d’investimento professionale più usata al mondo;
    • Capex Academy, un percorso formativo completo (e gratuito) pensato per insegnare ai principianti a investire in criptovalute in modo sicuro e competente;
    • Bloggers Opinion, uno strumento unico nel suo genere, che ti permette di monitorare performance e strategie di oltre 50.000 trader certificati, così da adattare i tuoi investimenti al comportamento degli investitori di maggiore successo.

    Tutti gli strumenti di Capex sono disponibili anche in modalità demo gratuita e priva di rischi. Potrai iniziare senza alcun deposito, testare le funzionalità presenti e, una volta convinto della validità della piattaforma, usare Paypal per il tuo primo versamento.

    Clicca qui per comprare Bitcoin con Paypal su Capex

    Comprare Bitcoin con Paypal usando Coinbase

    Coinbase è uno degli exchange di criptovalute più famosi a livello mondiale. E’ possibile utilizzare Paypal per comprare Bitcoin con Coinbase?

    Purtroppo no, al momento non risulta possibile utilizzare Paypal per alimentare un conto Coinbase. L’unico utilizzo che possiamo fare di Paypal è per prelevare il denaro già presente sul conto Coinbase.

    In ogni caso, utilizzare Coinbase per comprare Bitcoin o altre criptovalute non è consigliato perché ci sono commissioni elevate da pagare.

    Inoltre, il sito di Coinbase è spesso lento ed è comunque non adatto per chi vuole comprare e vendere velocemente per ottenere i profitti più elevati possibili dall’andamento del Bitcoin.

    Vendere Bitcoin con Paypal

    Viste le limitazioni che il circuito di Paypal ha nei confronti dell’Europa (anche se non escludiamo che il servizio possa essere esteso anche al Vecchio Continente), le piattaforme che abbiamo analizzato possono essere prese in considerazione anche per vendere Bitcoin, trasferendo successivamente i fondi ricavati sul proprio conto Paypal

    eToro, XTB e Capex permettono infatti di vendere allo scoperto Bitcoin: si tratta di un’operazione puramente speculativa che genera un profitto nel caso in cui il valore di Bitcoin dovesse scendere.

    Il vantaggio di iscriversi a queste piattaforme è quindi duplice, perché ti permettono di guadagnare sia quando il valore di Bitcoin sale, sia quando scende.

    Comprare Bitcoin Paypal

    Conclusioni

    In questo articolo abbiamo illustrato il sistema più conveniente, sicuro ed efficace per comprare Bitcoin utilizzando Paypal.

    Purtroppo l’uso diretto dell’applicazione di Paypal è comunque riservato solo ai residenti USA. I residenti in Italia (o nel resto del mondo) devono fare un passaggio intermedio, cioè utilizzare piattaforme di investimento che accettano Paypal per alimentare il conto.

    In ogni caso, queste piattaforme offrono un servizio decisamente migliore rispetto a quello di Paypal: non ci sono commissioni fisse, consentono di guadagnare anche quando il valore di Bitcoin diminuisce e sono molto più veloci ed efficienti.

    La migliore è probabilmente eToro che, oltre a tutto questo, consente anche di copiare quello che fanno i migliori investitori. Puoi iscriverti su eToro cliccando qui.

    E’ possibile comprare Bitcoin con Paypal direttamente?

    Sì, solo se si risiede negli USA

    Qual è la migliore alternativa per comprare Bitcoin con Paypal?

    Usare piattaforme di investimento come eToro che accettano Paypal e offrono dei grandi vantaggi aggiuntivi. Queste piattaforme sono disponibili anche in Italia.

     

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.