Comprare azioni Yoox: una guida step by step per farlo a zero costi!

Gli amanti della moda conosceranno bene il brand Yoox, catena di store basati sulla moda. Se tuttavia vuoi sapere come comprare azioni Yoox, e vuoi farlo con il massimo della convenienza, sei nel posto giusto!

In questo articolo approfondiremo scopriremo insieme che cos’è Yoox, quale è il suo modello di business come puoi fare trading con le azioni Yoox in compania dei migliori broker CFD in circolazione, come eToro (sito ufficiale) e XTB (sito ufficiale).

Cos’è Yoox?

Cominciamo dalle basi. Yoox è una società italiana di e-commerce che ha creato con successo un negozio di moda e business online che serve oggi più di 100 Paesi in tutto il mondo.

Il negozio vende abbigliamento e accessori di diversi marchi ed è stato fondato da Federico Marchetti, un ex banchiere d’affari che ha creato l’azienda nel 2000 dopo studi in economia all’Università Bocconi di Milano e un MBA presso la Columbia Business School negli Stati Uniti.

Il nome Yoox

Il nome Yoox è presumibilmente riferibile al cromosoma maschile Y e al cromosoma femminile X. I due sono collegati con il simbolo dell’infinito visualizzato come due OO.

La storia

La storia di Yoox è strettamente legata al suo fondatore Frederico Marchetti. Nato a Ravenna, nel Nord-Est dell’Italia nel 1969, si è laureato in Economia a Milano e ha lavorato per tre anni in una banca d’affari. Dopo aver completato il suo MBA alla Columbia University, è tornato a Milano ed è entrato in una società di consulenza.

Molto insoddisfatto di questo passaggio di carriera, Marchetti ha ottenuto la giusta ispirazione per diventare imprenditore in un settore che potesse fare da giusta convergenza tra il mondo della moda e quello di internet.

Su tale impulso, Frederico Marchetti ha concepito l’idea per Yoox.com nel 1999, realizzando un business plan di venti pagine e lasciando il suo lavoro nella società di consulenza. Con pochissime connessioni all’interno del mondo della moda o delle banche, ha comunque deciso di rivolgersi con fiducia ai venture capitalist… in un periodo in cui non erano certo frequentissimi in Italia.

Tra di essi, ne trovò uno al quale si deve parte del successo di questa iniziativa imprenditoriale, Elserino Piol, che gli offrì un cospicuo investimento. Nel giro di pochi mesi il sito fu progettato e pronto per il lancio. Nell’arco di soli tre anni, il sito web raggiunse una condizione di pareggio e, da quel momento in poi, ha continuato a crescere.

Nonostante la concorrenza, Marchetti rimase fedele alla sua visione di essere un partner globale nell’ecommerce per i principali marchi di moda. Le innovazioni e gli investimenti pianificati, oltre che la propria chiara strategia di intenti, hanno fatto sì che l’azienda continuasse a realizzare questa visione.

yoox

Il Gruppo Yoox

Il Gruppo Yoox è composto da una serie di attività similari che includono i negozi online multimarca Yoox che vendono a prezzi scontati, i negozi online monomarca per marchi affermati e i negozi online multimarca a prezzo pieno.

Dunque, all’interno del gruppo troviamo:

  • Yoox.com: Yoox.com vende abiti e accessori di marchi di lusso a prezzi scontati o outlet. L’azienda gestisce tale processo acquistando i capi in eccesso o invenduti della scorsa stagione dai marchi con cui lavora e dai suoi rivenditori autorizzati. Questo permette ai marchi di vendere il magazzino in eccesso senza ridurre il valore del marchio o senza influenzare le vendite di nuovi prodotti. Tra tali marchi troviamo brand ben noti come Dolce & Gabbana, Diesel, Gucci, Armani e Cavalli. Alcuni marchi come Chanel, Dior e Pucci vendono solo in occasioni speciali, mentre altri come Hussein Chalavan e Alexandre Herchcovitch creano collezioni speciali, più piccole e specifiche, apposite per essere vendute su yoox.com.
  • Negozi monomarca: Yoox ha creato un’attività separata, Yoox Services, nel 2006, allo scopo di gestire e gestire la presenza online di importanti marchi di moda come Marni, Armani, Diesel, Stone Island. Valentino, Emilio Pucci, Dolce & Gabbana, Moschino, Dsquared, Roberto Cavalli, Coccinelle, Giuseppe Zanotti, Alberta Ferretti, Maison Martin Margiela e Y-3, tra gli altri.
  • Thecorner.com: L’iniziativa a prezzo pieno di Yoox è disponibile sotto il nome thecorner.com. Lanciato nel 2008 come negozio al dettaglio di abbigliamento maschile, il sito si è presto allargato anche all’abbigliamento femminile. Il sito contiene una selezione di abiti e accessori di marchi affermati e di marchi più piccoli e di nicchia.
  • Shoescribe.com: Nel 2013, l’azienda ha lanciato un negozio di scarpe dedicato. Il sito offre un servizio di abbonamento alle scarpe che include la spedizione gratuita, riparazioni gratuite e uno sconto del 50% sul compleanno dell’acquirente.

IPO Yoox

La società è nata come azienda privata finanziata da una serie di società di venture capital, come Capital Kiwi of Italy, 360 Capital Partner (Net Partners, Italia) e Balderton Capital. Nel 2009 la società è stata quotata alla Borsa di Milano.

Come comprare azioni Yoox

Dal momento in cui sono sbarcate sui listini di Borsa Italiana, le azioni Yoox sono diventate regolarmente acquistabili ma… quale è il modo migliore e più conveniente per farlo?

Noi non abbiamo dubbi: usare le piattaforme di trading online dei migliori broker in circolazione come eToro (sito ufficiale) e XTB (sito ufficiale). Ma per quale motivo?

Pur con differenti caratteristiche, rileviamo come entrambi i broker siano titolari di alcune delle migliori piattaforme di trading online in circolazione, che ti permetteranno di entrare nei mercati finanziari con semplicità, rapidità e convenienza.

Ti ricordiamo infatti come l’investimento in azioni Yoox attraverso i CFD di eToro e XTB è completamente gratuito. I broker non percepiscono infatti nessuna commissione per il compimento di queste operazioni, contrariamente a quel che invece avverrebbe ricorrendo ai tradizionali servizi delle banca.

Inoltre, il ricorso a questi broker ti permetterà di poter cercare il profitto dal trading di azioni Yoox non solamente se il mercato cresce, quanto anche se le valori delle azioni dovessero calare.

Con il trading di CFD, infatti, non è necessario che il titolo aumenti di prezzo. Quel che è importante è invece che tu riesca a prevedere correttamente l’evoluzione dei valori del titolo sottostante.

Rammentiamo infine la possibilità di investire attraverso l’utilizzo della leva finanziaria, per poter moltiplicare i profitti ottenibili da questo trading e, naturalmente, la possibilità di poter beneficiare di servizi di formazione e di assistenza davvero eccellenti.

Detto ciò, non possiamo che invitarti ad aprire un conto di trading presso questi broker: è semplice, gratuito e straordinariamente veloce.

Qui puoi aprire il conto di trading GRATIS sul sito di eToro, mentre qui puoi aprire il conto di trading GRATIS sul sito di XTB.

Se invece ci vuoi pensare ancora un po’, puoi pur sempre utilizzare i rispettivi conti demo di eToro (QUI) e XTB (QUI): in questo modo potrai sperimentare comodamente tutti i servizi del broker senza alcun rischio!

Modello di business Yoox

Yoox propone una vetrina “chiavi in mano” per i suoi marchi partner, occupandosi di tutto il merchandising, della produzione digitale, del packaging e della consegna. L’azienda ottiene quasi i tre quarti dei suoi ricavi da tre dei suoi siti web, come Yoox.com, shoescribe.com e thecorner.com.

Il vantaggio più grande di Yoox rispetto ai suoi concorrenti è il suo inizio precoce in un mercato che diffidava di fare il grande passo online. L’azienda ha collaborato con le persone giuste al momento giusto e ha continuato a giustificare la loro fiducia preservando l’immagine del loro marchio. La chiave del successo per Yoox rimane un mix di preciso orientamento al cliente, forti relazioni dirette con i designer e le etichette, controllo sull’immagine del marchio ed eccezionale efficienza operativa.

Federico Marchetti Yoox

Il fondatore di Yoox, Federico Marchetti, è uno dei personaggi più importanti del mondo della moda contemporanea. Eppure, a differenza di buona parte delle altre persone che contano all’interno di questo mondo, non era tra i redattori, le celebrità o gli stilisti. Questo non gli ha impedito di affermarsi al centro del potere e del controllo.

Fin dall’inizio, il fondatore di Yoox ha avuto una visione chiara di dove voleva portare la sua impresa. Il suo obiettivo era quello di diventare un partner di fiducia per i marchi e le etichette dell’alta moda, con la finalità di portare questi brand su Internet in un modo affidabile e efficace.

Una buona porta dei suoi sforzi è stato legato al dover convincere i brand, in un momento in cui la moda online non era alla portata di tutti, a sbarcare sulla propria piattaforma.

Tradizionalmente, infatti, molti marchi e etichette di lusso sono rimasti lontani dal fenomeno online nelle sue prime fasi. Questi marchi erano legati a un concetto di esclusività, mentre Internet era l’opposto, uno strumento per il pubblico di massa.

Il fondatore di Yoox è tuttavia riuscito abilmente a convincere queste persone che gli spazi di vendita al dettaglio online avrebbero completato il loro business, incrementato le loro vendite e sarebbero stati essenziali per la crescita futura e il successo del business.

yoox

Ha dunque fatto in modo che lo spazio online non fosse inteso solo per il cacciatore di occasioni causali, ma si rivolgesse al compratore attento alla moda che avrebbe voluto essere accompagnato adeguatamente, con dei brand di valori, nelle sue scelte di abbigliamento. Ha dunque assicurato loro che i prodotti sarebbero stati esposti attraverso siti web eleganti e reattivi, in maniera ordinata e accattivante.

E il suo successo nel convincere queste persone ha portato a partnership con decine di marchi sia per le vendite in stock che per i capi di nuova stagione.

Le idee per il successo di Yoox

Le idee di Fredrico Marchetti per iniziative imprenditoriali di successo possono essere riassunte nell’analisi, breve, delle caratteristiche essenziali per un’iniziativa moda:

  • velocità, un elemento chiave per un imprenditore. Essere i primi a innovare è fondamentale. Ciò significa analizzare le tendenze e prevedere correttamente le azioni da intraprendere per rimanere rilevanti nel lungo periodo;
  • tempistica, che insieme alla velocità rappresenta un tassello fondamentale. Alcune azioni non possono essere intraprese troppo presto, ma nemmeno non troppo tardi. Un’idea può essere conservata fino al momento giusto per intraprendere azioni basate su di essa;
  • imparare dagli errori, perchè essere innovativi e pionieri non può non privare l’imprenditore di qualche errore. L’importante è metterli in evidenza, imparare da essi e fare in modo che non si ripetano;
  • capire il cliente. Marchetti sottolinea più volte l’importanza di diventare uno specchio per il cliente, come ad esempio avviene nell’attenzione nei confronti delle donne e dei giovani;
  • coraggio. Marchetti sottolinea anche di aver iniziato senza soldi e anche con qualche debito. È una combinazione di coraggio e fortuna ciò che porta un imprenditore da quel luogo di incertezza a un luogo di successo a lungo termine.

Di qui, alle chiavi per un negozio online di successo il passo è breve. Secondo Marchetti, infatti, un negozio di moda online di successo dovrebbe avere quanto segue:

  • innovazione: una buona selezione di articoli unici;
  • servizio: un eccellente servizio clienti che renda l’esperienza dell’utente divertente e soddisfacente. Aspetti importanti sono la spedizione affidabile, i resi gratuiti, i rimborsi e il servizio clienti;
  • privacy: la possibilità di provare i vestiti nella privacy della casa del cliente, vedere come i vestiti si adattano al resto del guardaroba e non solo, sono aspetti importanti, che possono attira in maniera decisiva le persone a fare acquisti online.

Business Yoox

Piuttosto che concentrarsi sul marketing o sull’ottimizzazione dei motori di ricerca, l’azienda si concentra sul lato operativo del business. Questo include processi vitali come la comprensione e il rispetto dei requisiti doganali di oltre 100 Paesi, la traduzione delle informazioni sui prodotti in diverse lingue e la conversione delle dimensioni, al fine di renderle adatte a qualsiasi destinazione.

Proprio come Amazon, Yoox è riuscita a padroneggiare gli aspetti logistici del suo business, andando a interessarsi di un servizio di gestione completa del negozio online, spedizione e movimentazione dei prodotti, produzione digitale, affidabilità nei pagamenti e eccellente servizio di assistenza e cura del cliente.

Logistica Yoox

L’azienda si vanta di poter garantire il 99 percento di consegne puntuali dei prodotti. Si tratta di un livello molto difficile da raggiungere, considerato anche il vorticoso incremento dei prodotti venduti e della base clienti.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.