Comprare azioni Google (Alphabet): Guida completa

Questa guida nasce per spiegare in maniera semplice ed esaustiva come comprare azioni Google (Alphabet) in totale sicurezza.

Google è una delle più grandi aziende al mondo, fondata nel settembre del 1998 da Larry Page e Sergey Brin mentre frequentavano l’Università di Stanford in California. Inizialmente, Google era solo un motore di ricerca per la ricerca su Internet. Tuttavia, nel corso degli anni l’azienda si è espansa e si è diversificata, sviluppando prodotti come Google Maps, Android e il popolare servizio di posta elettronica Gmail.

Google è stata quotata in borsa per la prima volta nel 2004 tramite un’offerta pubblica iniziale, con un prezzo di offerta di $85 per azione. Da allora, il prezzo delle azioni è aumentato costantemente, rendendo Google una delle aziende più importanti e influenti al mondo.

Nel 2015, Google ha anche annunciato la creazione di una holding di nome Alphabet, che avrebbe incluso Google e altre sussidiarie dell’azienda.

Tabella intro:

🏭 Azienda Alphabet Inc.
📊 Borsa Nasdaq
✅ Ticker GOOGL
🆔 Isin US02079K3059

Un suggerimento: per comprare azioni online rivolgiti esclusivamente a piattaforme sicure e regolamentate. Una delle più apprezzate anche dai trader con meno esperienza è AvaTrade, caratterizzata da un deposito minimo accessibile e un’interfaccia estremamente intuitiva.

Clicca qui per registrarti su AvaTrade

Comprare azioni Google o comprare azioni Alphabet?

Prima di comprendere come comprare azioni Google, vogliamo compiere un piccolo chiarimento. In realtà se cerchi sulla Borsa Online non troverai alcuna azione Google e… non è un errore!

Nel 2015, infatti, Google ha ristrutturato la sua attività e si è reincarnata in Alphabet, una holding la cui principale divisione, appunto, Google, la società che domina le ricerche online a livello mondiale. Con la ristrutturazione organizzativa e societaria, gli investitori sono dunque stati in grado di differenziare i risultati tra Google (motore di ricerca) e i suoi numerosi investimenti che, almeno per il momento, sono considerabili come dei side-business.

Nonostante la separazione societaria compiuta, Alphabet / Google ha comunque mantenuto in Borsa il proprio ticker tradizionale, GOOG. Probabilmente tale scelta è dovuta al fatto che:

  • Alphabet è ancora essenzialmente solo una grande scatola per il suo principale business, Google;
  • non si voleva totalmente disorientare gli azionisti presentando anche un nuovo ticker e cancellando così il recente passato.

Pertanto quando parliamo di comprare azioni Google in realtà ci riferiamo a un’attività di investimento che oggi giorno non è più possibile fare. Dovremmo dunque parlare, più correttamente, di comprare azioni Alphabet. Ma, per comodità e per linearità espositiva, continueremo comunque a riferirci ad Alphabet come se fosse ancora la “vecchia” Google.

Come comprare azioni Google (Alphabet)?

Ecco qui una guida passo passo su come comprare azioni Google:

  1. Scelta del broker: Il primo passo è scegliere un broker online, ovvero un intermediario che consente di comprare e vendere azioni su una piattaforma online. E’ necessario fare attenzione e scegliere un broker affidabile e regolamentato.
  2. Apertura di un conto: Una volta scelto il broker, bisogna aprire un conto di trading. Solitamente ci vogliono pochi minuti per completare la registrazione.
  3. Deposito dei fondi: Una volta effettuata la registrazione, occorre depositare i fondi per poter investire. Solitamente il deposito minimo richiesto è di poche centinaia di dollari.
  4. Ricerca delle azioni: Una volta completate le procedure di apertura del conto e del deposito, è possibile cercare le azioni Google sulle piattaforme di trading del broker scelto.
  5. Inserimento dell’ordine: Dopo aver trovato le azioni Google, si può inserire un ordine per l’acquisto delle azioni specificando il prezzo e la quantità desiderata.
  6. Monitoraggio degli investimenti: E’ importante monitorare gli investimenti regolarmente e fare attenzione ai movimenti di mercato.

Ecco qui una semplice guida passo passo. Ricorda che investire in borsa comporta dei rischi, pertanto è importante informarsi prima di decidere di investire.

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Google (Alphabet)

Dove comprare azioni Google (Alphabet)?

Quali sono le migliori piattaforme per comprare azioni Google in totale sicurezza? Eccole spiegate nel dettaglio.

AvaTrade

AvaTrade è una piattaforma sicura e regolamentata che vanta un catalogo azionario estremamente ampio, perfetto per costruire un portafoglio bilanciato e diversificato.

Tra i suoi punti di forza troviamo un software di alto livello come Metatrader e la possibilità di usufruire, gratuitamente, di un servizio di Segnali di Trading professionale. Una volta registrato potrai ricevere notifiche in tempo reale, pensate per segnalarti i momenti migliori per entrare a mercato.

Clicca qui per comprare azioni Google su AvaTrade

eToro

eToro è uno dei nomi più in voga nel panorama delle piattaforme per la compravendita di azioni. Parliamo di un intermediario totalmente sicuro e regolamentato, adatto anche ai trader meno esperti grazie ad una piattaforma proprietaria altamente intuitiva.

Perché scegliere eToro? Il numero di azioni disponibili è enorme (oltre 2.500), il deposito minimo è di soli 50 € ed è possibile comprare e vendere titoli a zero commissioni.

Senza dimenticare la possibilità di fare Copy Trading, strumento molto interessante soprattutto per i trader alle prime armi.

Clicca qui per comprare azioni Google su eToro

Azioni Google (Alphabet): Dividendo e dati finanziari

Al momento della stesura di questo testo, Alphabet, la società madre di Google, non distribuisce dividendi. Tuttavia, la società ha una solida posizione finanziaria e redditizia.

Ecco alcuni dei dati finanziari chiave di Alphabet:

  • Ricavi totali: $182,5 miliardi
  • Utile netto: $40,3 miliardi
  • Margine di profitto netto: 22,1%
  • Capitale totale degli azionisti: $244,7 miliardi
  • Numero di dipendenti: circa 135.000 in tutto il mondo

Alphabet è una delle aziende più grandi e profittevoli al mondo, con un gran numero di utenti per i suoi prodotti e servizi. Il fatturato è cresciuto costantemente negli ultimi anni, anche se vengono anche registrati investimenti significativi in nuovi progetti e tecnologie.

Tuttavia, come con qualsiasi investimento in borsa, è importante analizzare attentamente i dati e le prospettive finanziarie prima di prendere una decisione di investimento.

Azioni Google (Alphabet): Previsioni

Le previsioni sul prezzo delle azioni di Alphabet (la società madre di Google) sono influenzate da diversi fattori, tra cui:

  • Performance finanziaria dell’azienda: La performance finanziaria di Google, inclusi fatturato, profitti e nuovi sviluppi prodotti, può influire sull’andamento delle azioni.
  • Innovazione e ricerca e sviluppo: Come una società tecnologica, Google deve costantemente innovare e investire in R&S per mantenere la sua posizione di leadership. I nuovi prodotti e servizi, uniti all’adozione di nuove tecnologie, possono influenzare l’andamento delle azioni.
  • Concorrenza: Il settore tecnologico è estremamente competitivo e i concorrenti di Google possono influenzare la percezione che gli investitori hanno della società, in base ai progressi realizzati dalla concorrenza.
  • Regolamentazione: Regolamentazioni internazionali e locali, che riguardano la privacy, la sicurezza e la concorrenza, possono influenzare l’andamento delle azioni di Google.
  • Eventi Macro Economici: Eventi Globali, instabilità del mercato finanziario e le condizioni economiche globali possono influenzare il mercato e le azioni della società.

Ogni investitore dovrebbe valutare attentamente questi e altri fattori prima di eseguire operazioni con azioni di Google, e considerare anche di consultare un consulente finanziario esperto.

Come vendere azioni Google (Alphabet)?

Ecco una guida passo passo su come vendere azioni Google:

  1. Accedere al proprio conto di trading: Prima di poter vendere le azioni Google, è necessario accedere al proprio conto di trading.
  2. Accedere alla sezione “vendita” o “trading”: All’interno del conto di trading, cercare la sezione “vendita” o “trading” in cui ci si può preparare per la cessione delle proprie azioni.
  3. Indicare il numero di azioni e il prezzo di vendita: Quindi, specificare il numero di azioni da vendere e il prezzo di vendita. Si può scegliere di vendere le azioni a prezzo di mercato o di utilizzare un ordine limite per avere un’ulteriore garanzia di prezzo di vendita.
  4. Confermare la vendita: Dopo aver completato l’ordine, confermare la vendita delle azioni Google.
  5. Monitoraggio della vendita: Una volta effettuata la vendita, monitorare lo stato dell’operazione per assicurarsi che sia stata completata correttamente.
  6. Verificare il rendiconto fiscale: Infine, è importante considerare l’impatto fiscale dell’operazione di vendita e di verificare le eventuali imposte o tasse a cui si è soggetti.

Ricorda che le tempistiche per la vendita delle azioni possono variare in base alle piattaforme di trading e alle modalità di pagamento, quindi assicurati di essere ben informato prima di vendere le tue azioni Google.

Perché comprare azioni Google (Alphabet)?

Ecco alcuni vantaggi e svantaggi dell’acquisto di azioni Google:

Vantaggi:

  • Potenziale di crescita: Google è una delle aziende tecnologiche più grandi e rispettate al mondo, con una lunga lista di prodotti e servizi di successo. L’azienda continua a innovare e a sviluppare nuove tecnologie, il che potrebbe rappresentare un potenziale di crescita per gli investitori.
  • Performance finanziaria solida: Google è una società altamente redditizia con un solido patrimonio netto e un bilancio finanziario forte. Ciò può offrire agli investitori la sicurezza di investire in un’azienda finanziariamente stabile.
  • Leadership di settore: Google è un protagonista di spicco del settore tecnologico, e continua ad essere al passo coi tempi. Ciò può rappresentare un vantaggio competitivo rispetto ad altre aziende tecnologiche.

Svantaggi:

  • Prezzo elevato delle azioni: Il prezzo per azione può essere elevato, il che significa che l’investimento di capitale potrebbe essere significativo.
  • Dipendenza da ricerca e sviluppo: Google dipende fortemente dalle innovazioni e ricerca e sviluppo, che rendono l’azienda più vulnerabile alle fluttuazioni del mercato e dei consumatori.
  • Dipendenza dal settore tecnologico: La natura volatile del settore della tecnologia può rendere la redditività e l’andamento delle azioni di Google imprevedibili.

In sintesi, l’acquisto di azioni Google potrebbe portare a elevati potenziali di crescita grazie al posizionamento dell’azienda come leader nel settore della tecnologia, ma l’investimento potrebbe comportare rischi e dipendenze da fattori esterni.

Altre azioni per investire

Accanto a Google, nel tuo portafoglio titoli potresti valutare di inserire alcune di queste società:

Conclusioni

Eccoci dunque giunti alla parte conclusiva del nostro approfondimento su Google (Alphabet), sui suoi dati economici e finanziari e sulle prospettive di investimento in quella che è una delle grandi aziende (per eccellenza) in ambito globale.

A margine di questa guida dovresti aver ben compreso che cosa significa investire in Google, e in che modo puoi comprare azioni Google nel modo più conveniente possibile.

Ti ricordiamo anche in questa fase finale del nostro focus, che la strada più conveniente per investire in Google è certamente quella di usare una piattaforma sicura e regolamentata, che ti permetterà di investire in questa società e nelle altre società italiane e internazionali con le condizioni più efficienti.

Insomma, una bella opportunità per tutti i nostri lettori che vogliono fare trading su azioni internazionali!

Piattaforma: Metatrader
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • DupliTrade
  • ZuluTrade
  • Ebook in PDF Gratuito
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: Proprietaria
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.