Comprare azioni Bper conviene? La guida completa per investire

Stiamo parlando dell’ex Banca Popolare dell’Emilia Romagna, una banca italiana che offre servizi di credito alle imprese e ai privati sul territorio italiano.

Comprare azioni Bper è un buon investimento? Questa guida vuole analizzare il titolo e rispondere alla domanda in modo chiaro e imparziale.

Diventaretrader.com è ormai diventato il punto di riferimento per gli investitori italiani (sia per chi si occupa di azioni italiane sia per chi opera su altri mercati) ma oltre all’analisi di Bper come azienda, bisogna fare attenzione ad un altro fattore determinante nella buona riuscita di un investimento: il Broker utilizzato.

Per questo motivo, oltre a fornire una recensione dettagliata della banca Bper, abbiamo selezionato una lista con i migliori Broker in possesso di licenza CySec, indispensabile per investire in sicurezza.

Fra questi emerge eToro che citiamo perché è l’unico ad offrire un sistema di Trading innovativo e adatto anche ai principianti: il Copy Trading.

Con questo sistema è possibile copiare le operazioni degli altri trader presenti sulla piattaforma, ottenendo i loro stessi rendimenti (in rapporto al capitale investito).

Clicca qui per registrarti su eToro

📊 Azioni: BPER
🔢 ISIN: IT0000066123
✔️ Ticker: BPE
🏛 Quotate su: Borsa Italiana
💻 Disponibili su: eToro / XTB / Plus500
💶 Capitale per iniziare: 50 €

Comprare azioni Bper: quotazione in tempo reale

Oltre al grafico con la quotazione in tempo reale del prezzo delle azioni Bper, riportiamo i dati finanziari salienti relativi all’anno in corso (espressi in euro):

  • ENTRATE 1,92 Mrd
  • REDDITO NETTO 245,65 Mln
  • UTILE PER AZIONE DILUITO 0,34
  • MARGINE DI PROFITTO NETTO 12,77%
  • REDDITO OPERATIVO 294,63 Mln
  • FLUSSO DI CASSA NETTO -84,73 Mln
  • DISPONIBILITÀ LIQUIDE 482,19 Mln
  • COSTO DEL VENDUTO 77,71 Mln

Comprare azioni Bper: la società

Bper Banca S.p.A., è una banca nazionale sesta per attivo in Italia, con una quota di mercato del 5,79% per distribuzione di filiali nel territorio.

Quotata nell’indice FTSE Mib della Borsa di Milano, la banca è presente in 18 regioni italiane e all’estero ha uffici di rappresentanza a Hong Kong e Shanghai, oltre che partnership con gruppi bancari esteri, istituzioni e studi di consulenza.

Il gruppo bancario “Gruppo Bper”, di cui è la capogruppo, comprende anche la Bibanca, il Banco di Sardegna, la Cassa di Risparmio di Bra e la Cassa di Risparmio di Saluzzo.

L’istituto bancario nasce come banca popolare di Modena nel 1867. Nel 1983 in seguito alla fusione con la Banca Cooperativa di Bologna assume il nome di Banca Popolare dell’Emilia, nel 1992 la ragione sociale diventa “Banca Popolare dell’Emilia-Romagna” dopo la fusione con la Banca Popolare di Cesena.

Nel 2016, con la trasformazione da banca popolare a società per azioni, la denominazione ufficiale passa a Bper Banca S.p.A.

Il 30 giugno 2017 Bper banca ha acquistato la Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A. e le società controllate al prezzo simbolico di 1 euro dopo un aumento di capitale di Nuova Carife e la vendita dei crediti deteriorati per 340 milioni.

Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A. viene fusa per incorporazione in BPER Banca S.p.A. il 20 novembre 2017.

UnipolSai Assicurazioni S.p.A., il singolo maggiore azionista della banca passa dal 9 al 19% di partecipazione nel gruppo nel 2019, prendendo di fatto il controllo del gruppo Bper.

Unipol Banca viene fusa per incorporazione in BPER il 25 novembre 2019.

Il modello di business attuale di Bper è fortemente influenzato, oltre che dal piano di acquisizioni e partnership che va avanti da anni, anche dal ramo business banking, che occupa all’incirca il 40% del fatturato totale.

Il settore retail banking, contrariamente a quanto si può pensare, è solamente secondo in classifica, mentre il ramo finanziamenti e consulenze è quello meno redditizio per il gruppo.

Come comprare azioni Bper

Questa guida ha lo scopo principale di analizzare il gruppo bancario Bper e l’andamento del titolo in borsa ma per investire è necessario valutare anche il modo più conveniente per comprare azioni.

Ormai non è più necessario aprire un conto titoli presso la vostra banca, pagare un po’ di bolli e commissioni e versare qualche migliaio di euro (minimo) per aprire il conto.

Chi vuole risparmiare può utilizzare i Broker online, scegliendo se operare con un acquisto diretto oppure con il trading CFD.

In caso di acquisto diretto potrete comprare azioni Bper con un orientamento di lungo termine, mettendo in atto una strategia cassettista. Ciò significa che una volta comprati i titoli dovrete aspettare che il loro valore aumenti per poterle poi rivendere.

Rivolgendovi ad un intermediario bancario dovreste fare i conti con pesanti commissioni e costi fissi: il consiglio è quello di rivolgervi piuttosto ad eToro, che permette l’acquisto diretto di tantissime azioni presenti nel suo catalogo a condizioni decisamente più convenienti.

Clicca qui e scopri le azioni disponibili per l'acquisto diretto su eToro

Per investire sul breve termine (soprattutto su azioni caratterizzate da un andamento oscillatorio), potrebbe essere più conveniente operare con il trading CFD. Si tratta di contratti finanziari regolamentati che permettono di negoziare un titolo (al rialzo o al ribasso) senza pagare commissioni.

I CFD non fanno altro che copiare il prezzo del titolo quotato e sono tradabili in modo semplice ed economico: sono sufficienti una connessione internet e un PC.

Questi derivati finanziari (i CFD) sono autorizzati e totalmente legali al pari di Etf, Bond, Future, ecc.

Dove comprare azioni Bper

I Broker che offrono questa tipologia di trading hanno anche il vantaggio di permettere l’apertura del conto con un deposito minimo inferiore ai 250 euro, una cifra che rende il trading alla portata di tutti:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Tra questi ne abbiamo scelti 3, che a nostro avviso sono quelli più indicati anche per un principiante che decide di investire sulle azioni Bper.

    eToro

    eToro è il primo Broker che presentiamo in questa guida e lo facciamo perché si tratta del più diffuso al mondo, con una delle piattaforme di trading più intuitive e rapide in assoluto.

    Abbiamo inserito uno screenshot del CFD che permette di negoziare il titolo Bper in modo molto semplice:

    comprare azioni bper eToro

    Per Comprare azioni Bper basta cliccare su “investi”, decidere se Comprare o Vendere il titolo e quanto puntare sull’operazione.

    Questo Broker può contare su tutte le autorizzazioni necessarie per operare in Italia ma ha anche diverse licenze operative che lo autorizzano ad offrire i suoi servizi in molti paesi, come la CySEC per l’Europa.

    eToro permette di negoziare titoli azionari come quello Bper ma anche molti altri mercati come Indici, ETF, Materie pirme, Criptovalute, ecc.

    La fama di questo intermediario è dovuta principalmente per il suo sistema di Trading davvero innovativo.

    Questo strumento si chiama Copy Trading e offre la possibilità di copiare le operazioni a mercato degli altri trader presenti sulla piattaforma (scelti da voi in prima persona su eToro).

    Per utilizzare il Copy Trading bisogna seguire questi step:

    • Registratevi su eToro.
    • Andate nella sezione Persone e selezionate i trader da copiare, in base ai loro rendimenti annui e il livello di rischio.
    • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
    • A quel punto otterrete gli stessi rendimenti di questi trader (in proporzione a quanto avete investito su di loro), senza fare nulla di più.

    Per scoprire i rendimenti dei trader che potresti copiare clicca qui

    Sia il Copy Trading che il trading “manuale” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi.

    Clicca qui per iscriverti su eToro

    Per maggiori dettagli puoi leggere la nostra recensione completa su eToro.

    XTB

    XTB è un Broker con un gran numero di utenti davvero fedeli che difficilmente riuscirebbero a negoziare con un altro intermediario.

    Opera sul territorio italiano grazie alla licenza CONSOB e l’autorizzazione della CySEC gli permette di offrire i suoi servizi in tutta l’Unione europea.

    Una delle caratteristiche premianti di XTB è il fatto di cercare di intercettare ogni tipologia di trader e per farlo ha reso disponibili ben due piattaforme di negoziazione molto diverse fra loro:

    • La piattaforma Web, molto intuitiva e chiara, adatta a qualsiasi tipologia d’investitore, anche ai neofiti.
    • xStation 5, piattaforma proprietaria adatta anche ai trader più esperti.

    Le piattaforme differenti sono utili per offrire ai trader la scelta ottimale per le loro esigenze ma il supporto di XTB non si ferma qui, infatti ha pensato anche ai trader alle prime armi offrendo loro un corso di trading gratuito che spiega le basi del trading online in modo chiaro e dettagliato.

    Accedi gratis al corso di trading cliccando qui

    Per chi è ad un livello più avanzato questo Broker offre dei Segnali di Trading gratuiti, si tratta di indicazioni operative precise e essenziali, elaborate dal centro analisi della Trading Central, che vengono inviate automaticamente quando si presentano le condizioni per un investimento.

    Per ricevere gratis i Segnali di Trading di XTB, clicca qui.

    Leggi la nostra recensione su XTB per maggiori informazioni.

    Plus500

    Plus500 è uno dei Broker online più riconoscibili al mondo, sponsor ufficiale dell’Atletico Madrid è ormai entrato nella mente di molti investitori come simbolo del trading online alla portata di tutti.

    Come intermediario dispone di numerose autorizzazioni e segue attentamente i regolamenti imposti dalle autorità di vigilanza. Per operare nel Regno Unito invece ha dovuto sottostare alle severe norme della FCA inglese.

    Plus500 ha sempre cercato di rendere il trading “facile” e la sua piattaforma di investimento ne è la dimostrazione, che si operi da desktop o da smartphone, con Plus500 il trading è sempre rapido e immediato.

    Oltre ai titoli azionari come Bper, Plus500 pemette di negoziare su numerosi asset quali Indici, Materie prime, Criptovalute e anche ETF.

    Per gli investitori che amano controllare i propri investimenti in mobilità, Plus500 ha creato un’App scaricabile gratuitamente sia su Android che su iOS.

    Inizialmente sappiamo bene che un investitore non ama rischiare il proprio denaro con un software e un Broker che non conosce e per questa ragione, Plus500 offre un conto Demo gratuito dove si può operare come in reale ma con la tranquillità del denaro virtuale!

    Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500

    Se vuoi saperne di più, leggi la nostra recensione di Plus500.

    Comprare azioni Bper conviene?

    L’attrattiva delle azioni Bper banca deriva principalmente dal prezzo, il titolo, come si può vedere dal grafico qui stotto, è vicino ai minimi storici e non mostra segni di ripresa, almeno per il momento.

    Il gruppo dirigente di Bper Banca prevede di poter garantire una buona marginalità dei ricavi durante quest’anno così anomalo, soprattutto in riferimento al margine di interesse che dovrebbe derivare sia dall’incremento dell’offerta che dalla riduzione dei costi.

    Gli analisti non sono concordi sul futuro di questa banca e dunque, per rispondere alla domanda, sul lungo termine comprare azioni Bper conviene, ma sul breve è più vantaggioso vendere il titolo allo scoperto seguendo il trend al ribasso che attualmente sembra inarrestabile.

    andamento azioni bper

    Azioni Bper dividendi

    Bper è una società che paga regolarmente i dividendi ai propri azionisti.

    L’unico anno in cui il pagamento è saltato è stato il 2020, in conseguenza ai minimi storici raggiunti dalla società durante la crisi pandemica.

    Il pagamento del dividendo avviene in un’unica soluzione: la cedola viene staccata annualmente e quella relativa al 2021 è stata di 0,04 € per azione (rendimento del 2,01%).

    Azioni Bper competitor

    Bper deve guardarsi le spalle da diversi istituti che operano a livello nazionale e che si contendono importanti quote di mercato.

    I competitor principali di Bper in Italia sono:

    Comprare azioni Bper previsioni

    Per cercare di analizzare le previsioni di Bper banca, abbiamo consultato i principali analisti del settore e per chiarire il loro pensiero ecco un grafico a 6 mesi che mostra l’andamento del titolo nella borsa italiana.

    previsioni azioni bper

    Ovviamente se si guarda soltanto il grafico i numeri non sono molto confortanti ma non sono del tutto veritieri, il gruppo bancario ha ancora dei fondamentali stabili e il prezzo delle azioni non rispecchia fedelmente la situazione aziendale.

    Purtroppo però la fiducia degli investitori sta calando e questo non lo si può negare. Quindi le previsioni per il futuro a breve e medio termine non sono incoraggianti.

    I fondamentali contrastano con lo sconforto degli azionisti perché ad esempio l’attivo totale del gruppo e cresciuto negli ultimi 10 anni e anche il patrimonio netto è in crescita, gli utili invece sono più altalenanti ma comunque positivi.

    Non è un caso, infatti, se il rating degli analisti per Bper sia in questo momento tutto sommato positivo:

    • 7 analisti hanno emesso una valutazione Buy
    • 7 analisti hanno emesso una valutazione Hold
    • nessun analista, al momento, si è espresso a favore del Sell

    Le analisi per il titolo Bper sono complesse: il Target price medio a 12 mesi è comunque dato in crescita rispetto ai valori attuali, con un rialzo anche di diversi punti percentuali. Le tempistiche per raggiungere questo obiettivo però potrebbero dilatarsi oltre i 12 mesi previsti.

    Azioni Bper forum

    Spesso gli investitori cercano sui forum informazioni per valutare un investimento azionario e la strategia di trading da adottare, ma non è detto che trovino ciò che cercano.

    Ad esempio possiamo trovare informazioni riguardo i dividendi e il fatto che Bper paghi dei dividendi, benchè esigui, solitamente è sintomo di buona salute ma non è del tutto vero.

    Le aziende che storicamente pagano dividendi hanno paura a smettere perchè gli azionisti potrebbero perdere interesse e vendere il titolo che, senza un dividendo, diventerebbe molto meno attrattivo.

    Il rendimento da dividendi di Bper Banca è del 2,9% ma non basta per rendere il titolo un buon acquisto a meno che non siate dei “cassettisti” che puntano a tenerlo 10 anni in portafoglio.

    Con i CFD come sappiamo si può puntare anche al ribasso e, almeno finchè non ci saranno segnali inequivocabili di inversione, il trend indica una chiara tendenza in quella direzione.

    comprare azioni bper

    Conclusioni

    In definitiva l’analisi del titolo Bper banca è complessa e come spesso accade, l’andamento dei prezzi delle azioni, mosso anche dagli speculatori, non corrisponde all’andamento del gruppo bancario, che nonostante le difficoltà non è ancora “alla frutta”.

    Per fortuna i CFD offrono la possibilità di puntare sia al rialzo che al ribasso, quindi consigliamo sempre di valutare l’investimento dal punto di vista temporale.

    Se volete fare un investimento a lungo termine, diciamo oltre i 5 anni, acquistare a questi prezzi può essere una buona opportunità, se invece volete speculare sul breve è meglio vendere allo scoperto seguendo il forte trend ribassista che sta trascinando il titolo sempre più in basso.

    Qualunque sia la vostra strategia, la scelta del Broker è importante e da non sottovalutare. Non prendete in considerazione intermediari senza licenza, il trading è già rischioso di per sé, senza che vi dobbiate preoccupare anche del Broker!

    Inizialmente è sempre buona abitudine testare la piattaforma scelta (fra quelle proposte in questa guida) in modalità Demo così da evitare ogni rischio e valutare se il software fa al caso vostro.

    Comprare azioni Bper conviene?

    In una prospettiva a lungo temine si, ma sul breve le azioni Bper sono all’interno di un trend al ribasso molto forte.

    Come comprare azioni Bper?

    Il modo migliore per comprare azioni Bper è usare i CFD, dei contratti che permettono di fare trading senza pagare commissioni.

    Che Broker scegliere per investire su Bper banca?

    Il Broker online più adatto ad investire in azioni Bper è eToro che permette anche di investire grazie al Copy Trading.

    Che Target price per il titolo Bper a 12 mesi?

    Il Target price per il titolo Bper a 12 mesi è in crescita rispetto ai valori attuali.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.