Comprare azioni Amplifon conviene? [Analisi, previsioni e target price]

Quando un’azienda italiana come Amplifon, diventa leader mondiale di un’intero settore, ci porta una ventata di ottimismo. Ma comprare azioni Amplifon può essere un buon affare anche adesso? Oppure a questi prezzi non è il caso?

In questa guida valuteremo i risultati economici di Amplifon e l’andamento del titolo in borsa per capire cosa ci aspetta in futuro. Ma cerchiamo di capire subito una cosa:

Come si fa per comprare azioni Amplifon?

  • Registratevi su un Broker CFD come eToro
  • Selezionate il titolo Amplifon sulla piattaforma di trading
  • Cliccate su Acquista per puntare al rialzo (o su Vendi per puntare al ribasso).
  • Decidete quanto investire

Per aiutarvi nella scelta abbiamo inserito un elenco delle migliori piattaforme di trading online sul mercato, sono tutti Broker affidabili e senza commissioni, potete scegliere liberamente fra:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Azioni Amplifon : L’azienda

    Amplifon S.p.A. è una società italiana con sede a Milano e succursali in tutto il mondo, che ha raggiunto il vertice del mercato mondiale per quel che riguarda gli apparecchi di ausilio all’udito.

    L’azienda nasce nel 1950 da un’idea di un ex ufficiale inglese che combatteva con la resistenza italiana durante il secondo conflitto mondiale.

    Le bombe avevano causato molti danni anche all’udito di numerose persone e Algernon Charles Holland, questo è il nome dell’ex militare, ha deciso che voleva fare qualcosa.

    Ha iniziato a distribuire apparecchi acustici in Lombardia per poi aprire una sede Amplifon in ogni regione d’Italia.

    Dopo circa vent’anni questo “distributore” ha dato una svolta all’azienda aprendo un centro di ricerca per progettare apparecchi acustici su misura.

    Il successo ottenuto da questi apparecchi hanno permesso ad Amplifon di varcare i confini nazionali e nel 2000 anche quelli Europei.

    Nel 2001 la Amplifon S.p.A. viene quotata alla Borsa Italiana e diventa uno degli elementi stabili dell’indice FTSE Mib.

    Negli anni successivi Amplifon acquisisce l’americana Sonus Corporation e si accorda con la National Hearing Centers per aprire negozi nei principali centri commerciali di tutto il mondo.

    La “campagna acquisti” di Amplifon prosegue con l’acquisizione della Maxtone in Turchia e della Direito de Ouvir in Brasile.

    Attualmente Amplifon è presente in 29 paesi e opera con una rete di 5150 punti vendita diretti, 4000 centri assistenza e 1800 negozi affiliati.

    Come comprare azioni Amplifon

    Amplifon è un’azienda italiana quotata alla Borsa di Milano con il ticker AMP ma il titolo è negoziabile anche in dollari americani nel mercato OTC.

    Se volete comprare azioni Amplifon potete aprire un conto titoli presso la vostra banca o un intermediario “tradizionale”, pagare l’imposta di bollo e i costi relativi alle commissioni per ogni operazione eseguita.

    Oppure potete risparmiare sulle commissioni e sull’imposta di bollo rivolgendovi ai Broker CFD, degli intermediari che offrono i Contratti per Differenza e sono molto semplici da utilizzare.

    Vediamo quali sono le principali caratteristiche dei Broker CFD:

    • Sono molto semplici da usare
    • Offrono un conto Demo per imparare
    • Permettono di investire sia al rialzo che al ribasso
    • Non c’è l’imposta di bollo
    • Non fanno pagare commissioni

    Dove comprare azioni Amplifon

    Questi Broker hanno delle differenze e nei prossimi paragrafi vedremo le caratteristiche dei migliori sul mercato.

    Ciò che conta realmente è il fattore sicurezza. Per non cadere vittime delle classiche “truffe di trading” bisogna verificare che il Broker scelto sia in possesso almeno di una licenza rilasciata da un ente come la CONSOB o la CySEC.

    Naturalmente nella nostra guida parleremo solamente di Broker regolamentati, quindi potrete scegliere liberamente uno degli intermediari proposti, sono tutti affidabili.

    Vediamo adesso che cosa offrono i Broker più adatti a comprare azioni Amplifon: eToro, XTB e Trade.com.

    eToro

    eToro non ha bisogno di molte presentazioni, ha raggiunto una popolarità che lo ha reso il leader dei Broker online e ha convinto oltre 10 milioni di investitori ad usare la sua piattaforma.

    Questa piattaforma in effetti è considerata molto intuitiva e qui sotto la possiamo vedere con il CFD di Amplifon pronto per essere negoziato:

    comprare azioni amplifon con etoro

    Comprare azioni Amplifon con eToro è molto semplice, dopo la registrazione, selezionate il titolo “Amplifon” e cliccate su Investi. A quel punto dovrete solo decidere quanto puntare.

    Prova gratis la piattaforma eToro

    Le licenze che può vantare questo Broker sono numerose ma in Italia è regolamentato dalla CONSOB, una vera istituzione nel controllo degli intermediari finanziari.

    eToro è riuscito a proporre un sistema di investimento automatico davvero innovativo, che non si basa su un algoritmo ma permette di copiare ciò che fanno i trader più capaci.

    Il sistema si chiama Copy Trading e ricopia le operazioni a mercato eseguite dai trader che avete scelto (su eToro) riportandole pari pari sul vostro conto di trading.

    Vediamo come funziona esattamente:

    • Registratevi gratis su eToro
    • Accedete al conto Demo o a quello reale
    • Nella sezione “Persone” scegliete i trader da copiare
    • Il Copy Trading ricopierà le loro operazioni sul vostro conto di trading, in modo automatico e gratuito.

    In questo modo potrete imparare le migliori strategie di investimento e otterrete gli stessi risultati dei trader più bravi al mondo.

    Per darvi un’idea di quanto guadagnano questi trader ne abbiamo scelto alcuni dall’area Persone di eToro (non sono un suggerimento):

    top trader etoro

    Clicca qui e scegli quale trader copiare

    XTB

    XTB è salito in vetta alle classifiche dei Broker più in crescita negli ultimi anni grazie ad un Corso di Trading che ha realizzato ed è subito diventato l’ebook più scaricato del settore.

    Questo corso punta a migliorare i risultati dei trader con dei suggerimenti sulle strategie da adottare e le regole alla base del trading online.

    Si tratta i un pdf gratuito che potete scaricare anche subito dal link qui sotto:

    Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

    XTB mette a disposizione dei suoi iscritti due piattaforme di trading totalmente gratuite: la Metatrader 4 e una piattaforma Web molto chiara e completa.

    La sicurezza di questo Broker è regolamentata da un ente di prestigio come la CySEC, che vigila sul suo operato a livello europeo.

    Ma come si fa a comprare azioni Amplifon con XTB? Seguite questi passaggi:

    • Registratevi su XTB
    • Scegliete la piattaforma di trading
    • Selezionate il CFD Amplifon e cliccate su Acquista (o su Vendi se volete vendere allo scoperto)
    • Decidete quanto investire nell’operazione.

    Clicca qui e registrati gratis su XTB

    Trade.com

    Trade.com ha catturato l’attenzione dei trader grazie ad una soglia di deposito più bassa della media dei competitors.

    Con questo Broker infatti è possibile aprire un conto di trading depositando solamente 100 euro.

    Naturalmente una soglia così bassa non inficia la sicurezza, che è controllata in Italia dalla CONSOB.

    Le piattaforme messe a disposizione da Trade.com sono la MT4 e la Piattaforma Web, molto diverse ma entrambe gratuite e ricche di strumenti e indicatori professionali.

    I trader che cercano un manuale di analisi tecnica semplice ma accurato e ricco di esempi, lo troveranno nel Corso di Trading che questo Broker ha realizzato.

    Questo ebook racchiude tutte le principali regole dell’analisi tecnica e le strategie più redditizie da adottare sui mercati.

    Il pdf è gratuito, scaricatelo subito dal link qui sotto:

    Scarica gratis il Corso di Trading cliccando qui

    Come si fa a comprare azioni Amplifon su Trade.com? Ecco cosa dovete fare:

    • Registratevi gratis su Trade.com
    • Selezionate il CFD Amplifon nella piattaforma di trading scelta
    • Cliccate su Buy per comprare (o su Sell per vendere allo scoperto) e decidete l’importo da investire.

    Iscriviti gratis su Trade.com cliccando qui

    Modello di business Amplifon

    Il modello di business di Amplifon S.p.A. è quello di un’azienda molto specializzata che realizza dispositivi personalizzati per migliorare i deficit uditivi delle persone.

    La rete opera in 29 paesi con circa 11.000 fra punti vendita e centri assistenza distribuiti in tutto il mondo.

    Vediamo i principali dati finanziari di Amplifon:

    • Quotazione: Borsa Italiana (AMP)
    • ISIN: IT0004056880
    • Fondazione: 1950
    • Fondatore: da Algernon Charles Holland
    • Sede principale: Milano
    • CEO: Enrico Vita
    • Settore: Apparecchi acustici
    • Fatturato: 1,56 miliardi di € (2020)
    • Utile netto: 101 milioni di € (2020)
    • Dipendenti: 16.000

    Comprare azioni Amplifon conviene?

    Se dovessimo rispendere in maniera sintetica potremmo dire semplicemente si, comprare azioni Amplifon conviene, ma non c’è niente di semplice negli investimenti azionari.

    Vediamo allora alcuni dati per capire meglio come sta andando Amplifon e che prospettive ci sono per il titolo.

    La società ha chiuso lo scorso anno con ricavi pari a 1,56 miliardi di euro, in calo del 9,3% rispetto al 2019.

    A livello operativo il margine lordo è stato di 371 milioni di euro, in calo dai 392,8 dell’anno precedente ma visto l’impatto della pandemia nel 2020, questi risultati sono da considerarsi comunque positivi.

    L’utile netto è passato dai 201,3 milioni di euro del 2019 a 168,5 milioni di euro. Tutto sommato anche questo è un calo inferiore alle attese visto che Amplifon vende attraverso dei negozi fisici.

    Infine l’utile netto per azione è passato da 68,2 del 2019 a 57,8 centesimi di euro del 2020.

    Nonostante questi risultati inferiori all’anno precedente, il prezzo delle azioni ha fatto segnare dei nuovi massimi storici crescenti per buona parte del 2020 e i primi mesi del 2021.

    Conviene comprare azioni Amplifon

    Un risultato molto positivo del 2020 riguarda i debiti dell’azienda che sono scesi dai 786,7 milioni di euro del 2019 a 633,7 milioni di euro a fine 2020.

    Azioni Amplifon competitors

    Le aziende che competono con Amplifon sono alcune società del medesimo settore e altre che abbracciano settori affini ed entrano dunque in concorrenza con il gruppo italiano.

    Le principali sono:

    • Sonova
    • IntriCon
    • Cochlear
    • Demant
    • Hearing
    • Kuehne
    • EssilorLuxottica
    • Japan Tobacco
    • Amadeus IT Group
    • Deutsche Wohnen

    Azioni Amplifon previsioni

    Per fare delle previsioni sulle azioni Amplifon vediamo cosa ne pensano alcuni grandi investitori internazionali, che hanno emesso delle recenti valutazioni sul titolo:

    • Stifel Nicolaus ha ridotto le stime sulle azioni Amplifon da un rating di “acquisto” a un rating di “attesa”.
    • Zacks Investment Research ha ridotto le stime per le azioni Amplifon da un rating di “acquisto” a un rating di “attesa”.
    • Morgan Stanley ha confermato un rating di “pari peso” sulle azioni Amplifon.

    Il titolo sta mostrando di non avere più lo slancio visto nel 2020 e gli analisti sono attendisti. Le previsioni a lungo termine restano positive ma sul breve il prezzo delle azioni si muove in maniera incerta.

    Previsioni azioni Amplifon

    A livello economico, durante questi primi mesi del 2021 le performance del gruppo sono state superiori alle attese e i ricavi sono in linea con quelli registrati nello stesso periodo del 2020, in forte crescita anno su anno rispetto al 2019.

    La società prevede di crescere a ritmi superiori rispetto al mercato di riferimento per tutto il 2021, superando i risultati del 2020 e puntando a crescere sia in termini di fatturato che di utile netto.

    Queste stime probabilmente faranno riprendere anche la corsa al rialzo del titolo in borsa, ma bisognerà attendere la seconda parte dell’anno per vederne gli effetti.

    Azioni Amplifon Target price

    Le previsioni di 4 analisti di Wall Street sul titolo Amplifon ci portano ad un obiettivo di prezzo medio molto interessante da qui a un anno.

    Il target price medio a 12 mesi è di € 36,00.

    Di questi 4 analisti, 3 sono in attesa di un chiaro segnale per entrare a mercato, mentre uno è già rialzista e punta sul lungo periodo per raccogliere i frutti dell’investimento.

    Conclusioni

    Questa guida ha contribuito a chiarire i dubbi che avevate sul titolo Amplifon. Le finanze del gruppo sono solide e il 2020 non è stato così disastroso nonostante la pandemia, quindi gli analisti sono ottimisti sul futuro della società e anche sull’aumento del prezzo delle azioni.

    L’azienda prevede un 2021 in forte crescita, con un’espansione del mercato anche rispetto al 2019 e un’aumento di tutti i dati economici rilevanti.

    Il calo delle misure restrittive riporterà le persone nei negozi e Amplifon riprenderà a vendere i suoi prodotti ad un ritmo sempre crescente.

    comprare azioni amplifon

    Con i Broker CFD che abbiamo visto potrete comprare azioni Amplifon ma anche puntare al ribasso se lo ritenete opportuno, tutto senza pagare commissioni.

    Per ottimizzare la vostra strategia fate prima dei test in Demo, così da fare pratica senza rischiare denaro.

    Ecco i link per registrarvi gratis ai conti Demo:

     

    Qual è stato il fatturato di Amplifon nel 2020

    Il fatturato di Amplifon nel 2020 è stato di 1,56 miliardi di euro, in calo del 9,3% rispetto all’anno precedente.

    Che previsioni ci sono per Amplifon

    Il titolo sta mostrando di non avere più lo slancio visto nel 2020 ma le previsioni a lungo termine restano al rialzo.

    Qual è il target price di Amplifon?

    Il target price medio a 12 mesi per il titolo Amplifon è di € 36,00.

    Come investire su Amplifon?

    Con i Broker CFD come eToro, sono sicuri, affidabili e non fanno pagare commissioni di trading.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.