Comprare azioni Airbnb con le migliori piattaforme: La guida completa

Se vi è capitato di fare dei viaggi alloggiando in appartamenti, il sito Airbnb vi è probabilmente familiare. Si tratta di uno dei sistemi di prenotazioni più diffusi al mondo e Comprare azioni Airbnb è certamente il desiderio di molti investitori. Ma la società non è ancora pubblica quindi come si fa?

L’offerta pubblica iniziale di questo gigante delle prenotazioni è stata rimandata a causa della pandemia da Covid-19 che ha messo in ginocchio il settore viaggi per alcuni mesi nel 2020.

Diventaretrader.com è sempre aggiornato riguardo le nuove possibilità d’investimento e la IPO di Airbnb è un’opportunità da non lasciarsi scappare.

Quando verrà quotata, bisogna essere pronti ad investire e conviene anticipare le mosse scegliendo la piattaforma di trading già da ora.

Abbiamo selezionato la migliori piattaforme online con regolare licenza, con le quali tenersi pronti a comprare azioni Airbnb in sicurezza, fra queste eToro permette anche di investire in modo automatico:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Airbnb: Nascita ed evoluzione

    Nel 2007 un paio di amici non potevano permettersi il loro affitto a San Francisco, così Joe Gebbia ha scritto a Brian Chesky una email con un’idea: Perchè non trasformare il loro loft in un bed and breakfast moderno? Completo di materassino gonfiabile e prima colazione?

    Era un modo per “guadagnare qualche soldo”. Adesso quell’idea vale $ 31 miliardi.

    Crearono un sito semplice, airbedandbreakfast.com, acquistarono tre materassini ad aria e li sistemarono nel loro soppalco, ecco come nasce Airbnb.

    Gebbia e Chesky presto si resero conto di quanto potesse essere grande la loro idea. Si riunirono con il loro vecchio compagno di stanza, Nathan Blecharczyk, per trasformarlo in un business.

    Nell’aprile 2009, dopo vari tentativi andati falliti, Airbnb ha finalmente raccolto un investimento di $ 600.000 da Sequoia Capital, un fondo d’investimento molto famoso.

    Prima del 2011, quattro anni dopo i primi ospiti sui materassi ad aria, Airbnb era già in 89 paesi e aveva 1 milione di notti prenotate sulla piattaforma.

    Alcuni grandi investitori hanno messo ben 112 milioni di dollari nella startup, valutandola oltre $ 1 miliardo. Ciò ha trasformato Airbnb un “unicorno” nella Silicon Valley.

    Come comprare azioni Airbnb?

    Questo “unicorno” non è ancora una società pubblica, non è quotata in Borsa Online e quindi non si possono comprare le sue azioni.

    L’offerta pubblica sembra imminente e perciò conviene tenersi pronti per poter comprare azioni Airbnb appena sarà possibile.

    Il modo più semplice per investire su un titolo che sarà quotato con tutta probabilità al NASDAQ di New York, sono le piattaforma di trading online che offrono i CFD (Contratti per Differenza).

    I CFD sono dei contratti finanziari (Contratti per Differenza) che vengono commercializzati al medesimo prezzo delle azioni e permettono di investire al rialzo o al ribasso senza pagare commissioni.

    Comprare azioni Airbnb con le migliori piattaforme

    Le piattaforme di investimento sono offerte dai Broker, questi “intermediari” non sono tutti uguali e bisogna fare attenzione alla loro licenza operativa.

    I Broker devono essere regolarmente autorizzati da un ente di controllo come la nostra CONSOB per essere sicuri, le piattaforme senza licenza non vanno neanche prese in considerazione!

    Ecco le caratteristiche comuni alle migliori piattaforme di trading:

    • Sono regolamentate da un ente di controllo sugli operatori finanziari.
    • Si può investire sia al rialzo che al ribasso e guadagnare (se la previsione è corretta) in ogni scenario di mercato.
    • Non fanno pagare commissioni
    • Il deposito minimo non supera i 250 euro.

    Abbiamo selezionato le migliori piattaforme per prepararsi a comprare azioni Airbnb, hanno tutte una licenza e quindi sono sicure e affidabili.

    eToro: Trading automatico e piattaforma intuitiva

    eToro è il Broker online con il maggior numero di utenti attivi nel mondo: oltre 7 milioni.

    Opera in Italia grazie all’autorizzazione della CONSOB ma ha delle licenze regolari in molti altri paesi.

    La piattaforma di trading di questo Broker è semplice e intuitiva, una delle migliori sul mercato e permette di negoziare Azioni, Materie prime, ETF, Indici, ecc.

    Molti investitori non amano investire in moco “classico”, preferirebbero fare investimenti automatici affidandosi a degli esperti dei mercati.

    eToro ha brevettato un sistema denominato Copy Trading che permette di copiare le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo (su eToro) in maniera totalmente automatica e gratuita.

    Ecco come funziona il Copy Trading:

    • Ci si registra su eToro con il link alla fine della recensione
    • Nella sezione Persone si scelgono i trader da copiare, in base alle loro performance.
    • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
    • A quel punto otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione all’investimento), senza fare nulla.

    Ecco alcuni dei migliori Traders eToro (che si possono copiare), con le loro percentuali annue di rendimento:

    persone eToro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Sia il Copy Trading che il trading “in autonomia” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, perchè in demo si usa denaro virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Per maggiori dettagli puoi leggere la nostra recensione completa su eToro.

    ForexTB: Corso gratuito e Segnali di trading

    ForexTB sta diventando uno dei Broker online in più rapida ascesa in questi mesi, soprattutto grazie ai suoi servizi gratuiti.

    Detiene una licenza CySEC che lo autorizza ad operare in maniera totalmente sicura e a prova di truffe.

    Per cercare di offrire un servizio adatto a tutti gli investitori, offre 2 piattaforme di trading:

    • La Piattaforma web, accessibile da qualunque browser e qualunque dispositivo, senza scaricare alcun software.
    • La Metatrader 4, più tecnica , risponde alle esigenze dei trader più esigenti grazie a strumenti molto avanzati.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Il supporto di ForexTB inizia dai trader alle prime armi che possono fare affidamento su un corso di trading (un ebook) totalmente gratuito che ha lo scoppo di offrire una base sull’analisi tecnica.

    Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

    Quando si inizia a negoziare si ha spesso bisogno di indicazioni affidabili e ForexTB le offre gratuitamente tramite i suoi Segnali di Trading.

    Si tratta di indicazioni precise, fornite in collaborazione con la Trading Central, che vanno a buon fine 7 volte su 10.

    Per ricevere gratis i Segnali di Trading di ForexTB, clicca qui

    Naturalmente il Broker offre la possibilità di iniziare da un conto Demo totalmente gratuito e illimitato.

    Leggi la nostra recensione su ForexTB per maggiori informazioni.

    Trade.com: Formazione gratuita e deposito minimo

    Trade.com è ormai uno dei Broker più conosciuti sul mercato e la sua fama deriva dall’assistenza a dal supporto fornito ai trader.

    La licenza CONSOB permette a Trade.com di operare legalmente in Italia e quella FCA di offrire i suoi servizi nel Regno Unito.

    Questo Broker ha una piattaforma di trading molto ben realizzata. Mostra subito le informazioni più importanti e permette di accedere a grafici e agli indicatori in modo molto intuitivo.

    Trade.com ha realizzato un corso base per imparare ad investire, fra i più chiari e completi sul mercato. Il corso è gratuito ed è fondamentale per i trader con poca esperienza, scaricatelo dal link qui sotto:

    Scarica il corso gratuito cliccando qui

    Per gli investitori c’è un’intera area didattica a disposizione, suddivisa in 3 livelli: base, intermedio, avanzato. In questo modo ognuno troverà informazioni pertinenti al suo livello di preparazione.

    I neofiti sono spesso frenati a causa delle soglie d’ingresso per accedere ai conti reali, per questa ragione Trade.com permette di aprire un conto con un deposito minimo di soli 100 euro, una cifra alla portata di tutti.

    Prima di investire qulsiasi cifra potrete valutare Broker e piattaforma senza rischi sul conto Demo gratuito offerto da Trade.com. Il conto Demo è identico a quello reale ma in denaro utilizzato è virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Se vuoi saperne di più, puoi leggere la nostra recensione di Trade.com.

    IPO Airbnb

    L’offerta pubblica iniziale (IPO) di Airbnb era attesa per il 2020 ma il coronavirus ha scombinato i programmi e ora c’è molto fermento attorno alle notizie su questa offerta.

    Recentemente il CEO di Airbnb, Brian Chesky, ha rilasciato un’intervista a Bloomberg dicendo che quest’anno una IPO è ancora sul tavolo per la società di prenotazioni di San Francisco.

    Non escludiamo di fare la IPO quest’anno ma non lo confermiamo.

    ha detto Chesky.

    Le ambizioni pubbliche di Airbnb sono sostenute dalla recente performance del mercato e da un’impennata delle prenotazioni che è avvenuta di recente. Le prenotazioni dell’azienda a fine maggio 2020 sono state superiori allo stesso periodo del 2019.

    Le persone, dopo essere rimaste bloccate nelle loro case per alcuni mesi, vogliono uscire, è tutto molto chiaro. Ma non vogliono necessariamente salire su un aereo e non si sentono ancora a proprio agio a lasciare i loro paesi.

    ha ribadito il CEO di Airbnb.

    investire online

    Investire su Airbnb

    Airbnb è un sistema di prenotazioni atipico, si basa sugli affitti di appartamenti privati e dunque non è esattamente come i portali di prenotazioni alberghiere.

    La differenza si sta facendo notare anche con la ripresa delle prenotazioni.

    Nel 2020 il 50% delle prenotazioni su Airbnb viene fatto entro 300 km dalla residenza del “viaggiatore” che quindi preferisce una vacanza non troppo distante, almeno per adesso.

    In precedenza quella percentuale era sotto il 30% e questo mostra come il settore viaggi sta cambiando a causa della pandemia.

    Airbnb è da tempo un candidato IPO molto atteso, destinato a diventare una delle migliori azioni USA sulle quali investire, ma ora è diventato tutto più incerto.

    Investire su Airbnb è comunque una buona idea ma visto che ancora non è possibile, bisogna tenersi pronti scegliendo il Broker da usare.

    C’è la possibilità di fare investimenti finanziari nello stesso settore anche se non propriamente su Airbnb e per farlo abbiamo selezionato i principali competitors di Airbnb sui quali conviene puntare:

    Competitors Airbnb

    Qui sotto abbiamo elencato i principali competitors di Airbnb, alcuni dello stesso settore, mentre gli ultimi due sono dei sistemi di prenotazione molto diversi ma comunque sono delle startup molto interessanti e delle alternative di investimento in attesa delle famosa IPO:

    Comprare azioni Airbnb: In che modo?

    Abbiamo detto che comprare azioni Airbnb non è ancora possibile ma abbiamo anche elencato delle alternative che permettono di fare piccoli investimenti diversificati nello stesso settore in cui gravita il gigante degli appartamenti in affitto.

    All’inizio di maggio, la società ha annunciato che stava tagliando circa un quarto della sua forza lavoro , ovvero circa 2.000 dipendenti.

    Questi risparmi sui costi, combinati con l’apparente ritorno del flusso di prenotazioni sembrano delineare un futuro confortante per Airbnb, ma ricordate che non è possibile investire senza rischi.

    Il modo migliore per prepararsi a comprare azioni Airbnb è quello di scegliere il Broker che preferite e investire nel settore cercando di creare un portafoglio diversificato dove poi andare a collocare anche Airbnb appena sarà possibile.

    comprare azioni airbnb

    Conclusioni

    Airbnb potrebbe proseguire con la sua offerta pubblica iniziale quest’anno, dopo che la società ha segnalato un notevole aumento nella sua attività a partire da metà maggio, quando le restrizioni alla pandemia di coronavirus hanno iniziato ad allentarsi.

    Al momento si può investire puntando sui competitor della compagnia, oppure testare le migliori piattaforme che abbiamo proposto in Demo, in attesa della quotazione.

    Qui di seguito troverete i link ufficiali per accedere ai conti Demo gratuiti di questi Broker, utilissimi per fare una valutazione delle piattaforme di trading senza correre rischi:

    Vi consigliamo anche alcuni articoli che potreste trovare interessanti:

     

    Come comprare azioni Airbnb

    Al momento Airbnb non è un’azienda quotata quindi le sue azioni non si possono comprare.

    La migliore piattaforma per investire su Airbnb?

    La migliore piattaforma per investire su Airbnb (quando sarà quotata) è eToro, che offre anche un sistema di investimento automatico.

    Investire su Airbnb conviene?

    Si, è un’azienda in espansione con ottime possibilità di crescita futura, ma per ora si può investire solo nei suoi competitors.

    A quando la IPO di Airbnb?

    La IPO di Airbnb potrebbe tenersi entro l’anno, ma non c’è nulla di certo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.