CodexFX

Per la serie relativa alle truffe di trading online ci troviamo oggi a parlare di CodexFX. Sebbene il trading come noto sia un settore pulito e regolamentato, c’è chi tenta si sfruttare la notorietà del settore per abbindolare utenti.

Negli anni, una delle attività che più abbiamo amato fare in favore dei nostri utenti è stata proprio la protezione dalle truffe in campo trading online. Proprio per proteggere i nostri lettori abbiamo realizzato questa guida.

CodexFX, infatti, sembra essere un servizio di dubbia affidabilità e possiamo dirlo anche grazie alle centinaia di utenti che ci hanno contattati per segnalarci le irregolarità a cui sono andati incontro usando i servizi di questa piattaforma.

Leggendo questo elaborato scoprirai che CodexFX è sostanzialmente una truffa e non dovresti proprio prendere il considerazione la possibilità di usarlo per negoziare online.

Se una volta preso atto di questo sei comunque interessato a trovare un broker per fare trading online seriamente e senza truffe abbiamo pensato di inserire nella guida anche le più valide alternative a CodexFX.

Una di queste è certamente il broker eToro il quale ha creato un servizio di negoziazione davvero degno di nota e di alta qualità. Se desideri visitare il sito ufficiale del broker clicca qui.

CodexFX: broker di trading online?

Come noto, i broker di trading online sono gli intermediari legali che permettono di fare operazioni di investimento direttamente in rete. Essi possiedono piattaforme tramite le quali si possono inviare ordini di acquisto e vendita di beni finanziari.

CodexFX vorrebbe essere proprio una di queste piattaforme. Visitando il suo sito ci si rende conto che qualcosa non quadra. Le lingue disponibili solo l’inglese, l’italiano e il tedesco. Ma tutto è organizzato male e non è facile navigare all’interno delle varie sezioni.

Abbiamo inoltre spulciato il sito per andare alla ricerca delle necessarie autorizzazioni ad operare. Chi le possiede è federe alla regolamentazione del trading online e non può assolutamente truffare nessuno, pena la chiusura immediata del servizio.

Ecco, abbiamo cercato in lungo e in largo, ma tracce di autorizzazioni da parte della CySEC o della Consob (le maggiori autorità regolatrici) non ne abbiamo proprio trovate.

Questo è già un fatto grave, perché significa che chi si iscrive a questo broker e fa investimenti potenzialmente sta facendo trading non garantito e non sa se rivedrà mai più i suoi soldi o se i profitti verranno mai ripagati.

Sede fiscale e società

Altri aspetti che non ci hanno per niente convinti riguardano la sede societaria e l’identità della società stessa. La società che gestisce il broker sarebbe la CodexFX Ltd. Ma bisogna notare che come dichiarato sul sito la sede sarebbe alle isole Marshall che sono un noto paradiso fiscale.

Questo non depone certo a favore di CodexFX, infatti tutti i broker regolamentati in Italia come eToro, hanno una licenza europea e hanno una società con sede in Europa, per questo sono sotto il controllo delle autorità locali.

Mentre CodexFX no, non risponde certo alle autorità europee, anzi, non risponde proprio a nessuna autorità e questo perché alle isole Marshall non esistono controlli finanziari di alcun genere. Inoltre il broker avrebbe una sede in Bulgaria a Sofia, qui abbondano proprio le truffe di trading.

Sembra proprio che la società faccia di tutto per non essere rintracciata, infatti il numero di telefono fornito non è raggiungibile e non si può identificare chi possiede il broker e il marchio.

Per ora ci sembra di rivivere i controlli fatti su sedicenti broker come Tessline o Bitcoin Code. Sono sempre gli stessi schemi.

CodexFX: non fidarsi è meglio

Come abbiamo visto, non sembra proprio che sia il caso di fidarsi dei servizi di questo intermediario. Se su un sito di broker mancano indicazioni come il numero di licenza, significa che ci si trova davanti a una potenziale truffa.

Se anche non possiamo dire con certezza che sia così (perché non ci azzardiamo certo a fare depositi e prove visti i rischi), di sicuro è meglio evitare qualsiasi tipo di contatto con questa piattaforma per non mettere a rischio il proprio capitale di investimento.

Ecco, uno dei problemi principali riguarda proprio i trasferimenti di denaro. Pare che per depositare non si incontri alcun tipo di problema. Poi però quando si cerca di prelevare le somme presenti sul proprio conto cominciano i problemi.

Come hanno segnalato i nostri lettori, pare chiaro che non c’è possibilità di riavere indietro il denaro. Continuare a protestare non serve, né chiamando i numeri di telefono né mandando email, non si riceve mai risposta.

Le stesse tecniche sono da sempre messe in atto da altri broker truffa come Profit Maximizer o altri servizi simili, che poi, servizi non sono!

Intervento Consob contro CodexFX

Ma veniamo ora al dunque. Noi abbiamo capito che CodexFX può essere davvero una truffa quando abbiamo trovato online notizie circa un intervento della Consob proprio contro CodexFX.

C’è stata una delibera della Consob che ha messo al bando in un solo giorno 3 broker truffa. Leggiamola:

  • Codexfx Ltd (codexfx.com)
  • Goldman 24 Limited (gmfx24.com)
  • TradeGL Limited (www.tradegl.com)

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato, ai sensi dell’articolo 7-octies, lettera b), del Testo unico della finanza – Tuf di porre termine alla violazione dell’articolo 18 del Tuf, posta in essere da:

  1. Codexfx Ltd, tramite il sito internet codexfx.com (delibera n. 20942 del 22 maggio 2019);
  2. Goldman 24 Limited, tramite il sito internet gmfx24.com (delibera n. 20940 del 22 maggio 2019);
  3. TradeGL Limited, tramite il sito internet www.tradegl.com (delibera n. 20941 del 22 maggio 2019).

(pubblicata in “Consob Informa” n. 19/2019 del 27 maggio 2019)

Ecco, ora anche gli scettici dovrebbero essersi convinti che siamo davanti a una truffa e se non è una truffa comunque poco ci manca, perché la Consob ha fermato l’operatività di CodexFX in violazione dell’articolo 18 del suo codice.

Ricordiamo che la Consob è la massima autorità in Italia per quanto riguarda il trading online e i mercati finanziari il suo ruolo è quello di proteggere gli utenti da eventuali tentativi di truffa. Parliamo di un organismo statale ufficiale.

Ogni qual volta la Consob si pronuncia è meglio dare ascolto a quello che ha da dire ed è meglio evitare i broker sconsigliati da questo ente.

Trading CFD sicuro: come farlo?

Se stavi cercando informazioni relative a CodexFX è sicuramente perché ti interesserebbe cominciare a fare trading online. Noi ti consiglia di affidarti soltanto a broker regolamentati per fare questo passo importante.

D’altronde ci sono in gioco i tuoi soldi ed è bene che scegli di impiegarli in ambienti protetti e sicuri, al riparo da qualsiasi rischio di truffa. Fin troppi utenti sono caduti nella trappola di intermediari come CodexFX e sono rimasti spennati come polli.

Il trading CFD si può fare in tutta sicurezza oggi come oggi. Se hai dubbi riguardo ai broker di trading online ai quali stai pensando di affidarti c’è un semplice trucco per capire se si tratta di una truffa o meno.

Recati sul loro sito ufficiale e controlla tutte le varie sezioni. Ce n’è sempre una relativa alla licenza e agli aspetti legali del servizio. Una volta trovato il numero di licenza, vai sul sito della CySEC o della Consob e controlla che sia presente una licenza a nome dell’intermediario.

Se non è presente sul sito un numero di licenza CySEC o Consob, allora fai meglio ad evitare del tutto qualsiasi approccio. Se invece il numero è presente ma sui siti ufficiali degli enti di controllo non trovi riscontro allora è quasi certamente una truffa.

Ti piacerebbe trovare un broker di trading online che ti permetta di massimizzare il tuo capitale di investimento invece di rischiare di perderlo e gettarlo al vento? Allora continua a leggere perchè ti parliamo di un broker regolamentato che opera nel nostro Paese da anni.

Stiamo parlando di eToro e anche grazie alle segnalazioni dei nostri utenti possiamo garantirti che si tratta di un intermediario sicuro e regolamentato. Meglio scegliere un broker di questo genere per evitare inutili rischi.

Trading legale con eToro

Il principale vantaggio di eToro? Oltre a essere un broker con regolare licenza CySEC e mai denunciato per truffa, dobbiamo ricordare che offre i suoi servizi in modo completamente gratuito.

Operare con eToro infatti, permette di evitare di pagare le commissioni di tipo bancario che possono andare dai 30 ai 50 euro per ogni operazione di mercato aperta o chiusa.

Ciò significa che il trading sarebbe destinato soltanto a persone con grossi capitali di investimento, ma ricordiamo che iscriversi a eToro comporta soltanto di dover fare un deposito alla piattaforma. Bastano anche 100 euro per iniziare.

Trading con eToro: servizi

Su eToro disponi di molti mercati finanziari il che è l’ideale per mantenere un portafogli di investimento di alto livello e ben diversificato. Ma quali sono i mercati disponibili? Eccone un elenco dettagliato:

  • azioni: si può negoziare sul mercato azionario comprando e vendendo azioni Facebook, Amazon, Nike e molte altre aziende importantissime.
  • valute: si possono scambiare le coppie di valute del Forex come EUR/USD e molte altre ancora.
  • criptovalute: si possono comprare e vendere criptovalute in tutta sicurezza (ricordiamo che anche il trading criptovalute è soggetto a truffe come Bitcoin Trend App, anche qui massima attenzione).
  • commodities (gas naturale, petrolio e alcuni metalli preziosi)
  • indici azionari di Borsa
  • ETF (Exchanged Trades Funds)

Copy Trading di eToro

Copy Trading eToro è uno strumento che permette di replicare la strategia di altri traders e quindi guadagnare (nel caso in cui tale strategia porti un profitto al suo ideatore) e perdere (se la strategia porta ad un insuccesso chi la applica).

Questa definizione (risposta molto semplice che spesso e volentieri viene data alla domanda come funziona il Copy Trading eToro) ha determinato non pochi malintesi.

Molti traders alle prime armi, infatti, hanno pensato di usare il copy trading eToro per provare a guadagnare con il minimo sforzo. Questo approccio è completamente sbagliato.

Vuoi capire come funziona il Copy Trader? Clicca qui.

Con questo servizio è possibile replicare sul proprio portafoglio investimenti le operazioni di altri investitori e per questo non è un gioco.

Anche copiare richiede un livello di preparazione abbastanza alto. Bisogna infatti ricordare che non è eToro ad indicare i traders più bravi da copiare, ma saranno invece gli stessi investitori a doverli scovare.

Il broker, infatti, si limita a mettere a disposizione tutta una serie di strumenti ma la loro gestione spetta al singolo investitore. Insomma l’utente deve essere bravo a trovare i cosiddetti Popular Ivenstors più bravi.

La ricerca può essere filtrata in molti modi come:

  • Numero di copiatori: quanti traders copiano quel preciso investitore? Logica vuole che più alto sia il numero dei copiatori, più bravo sia quel trader
  • Profitto: quale è stato il guadagno del trader?
  • Mesi profittevoli: per quanti mesi il trader ha conseguito un profitto?
  • Investimenti profittevoli: sul totale degli investimenti, quanti sono stati quelli che hanno dato luogo ad un profitto?
  • Punteggio di Rischio
  • Drawdown giornaliero e drawdown settimanale
  • Allocazione: su quali asset sono indirizzati gli investimenti del trader?
  • Dimensione media: quale è la somma media investita dal trader?
  • Esposizione: quale è l’esposizione attuale del trader?
  • Settimane attive: considerato l’anno, in quante settimane il trader è stato attivo?
  • Asset di investimento preferiti

Il Copy Trading ha letteralmente rivoluzionato il settore del trading online e ha semplificato la vita di molti utenti. Il nostro consiglio è di provare a copiare più professionisti contemporaneamente così da assicurarsi che laddove uno perda gli altri portino profitti.

Conto demo di eToro

Infine, vogliamo indicarti una risorsa importantissima: il conto demo di eToro. Questo strumento è utile per fare simulazioni di mercato e capire come investire.

Il conto demo di eToro è gratis e illimitato. Usarlo è molto semplice perché è identico alla piattaforma di base ideata dal broker e per questo è anche un ottimo strumento per conoscere come funziona e come investire efficacemente.

Conclusioni su CodexFX

Come molte altre truffe di trading online anche CodexFX ha mietuto molte vittime prima di essere fermato.

Non diventare anche tu una vittima di un broker truffa. Scegli fin da ora di operare soltanto con intermediari regolamentati, solo così potrai vedere davvero crescere il tuo capitale di investimento.

A noi non resta che augurarti buon trading. Con i servizi vantaggiosi di broker come eToro non dovresti trovare grosse difficoltà a farti spazio sui mercati finanziari e creare la tua entrata personale direttamente facendo negoziazioni in rete.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.