Chi è Carl Icahn? Vita e strategie dell’avvoltoio di Wall Street

Pubblicato: 11 Maggio 2023 di Valerio Sanna

In questo approfondimento analizzeremo la vita e i successi di Carl Icahn, uno dei più famosi trader di Wall Street.

Negli anni ’80 l'”avvoltoio”, come veniva chiamato all’epoca, utilizzava dei titoli spazzatura per prendere posizione in alcune società pubbliche, chiedendo cambiamenti estremi a livello societario e ottenendo grandi profitti.

La pressione che era capace di esercitare era tale che spesso veniva addirittura ricompensato per “mollare la presa” e non proseguire con la sua politica speculativa.

Agli inizi del nuovo millennio la sua reputazione cambiò: le società sulle quali posava lo sguardo solitamente crescevano e gli investitori iniziarono a seguirlo con attenzione. Le sue previsioni efficaci venivano chiamate “Icahn lift” e Carl è diventato noto per la sua filosofia di investimento: “Comprare qualcosa quando nessuno la vuole”.

Un suggerimento iniziale: per sviluppare capacità analitiche e previsionali come quelle di Carl Icahn, è necessario possedere prima una buona conoscenza delle dinamiche di base del trading. Oggi puoi farle tue affidandoti all’ebook di LiquidityX, una risorsa completa, pensata per i principianti, che ti spiega per filo e per segno come muoverti nel mondo degli investimenti in maniera competente.

Clicca qui per scaricare gratis l'ebook di LiquidityX

Chi è Carl Icahn?

Carl Icahn nasce il 16 febbraio 1936 nel Queens. Nel 1957 Carl si è laureato in filosofia a Princeton e successivamente ha studiato anche medicina, ma ha lasciato la facoltà per entrare nell’esercito.

Dopo la parentesi militare il giovane Icahn ha iniziato ad interessarsi al mondo della finanza, diventando agente di cambio per la Dreyfus Corporation. Negli anni seguenti ha cambiato numerose società specializzandosi nel trading di opzioni.

Dopo qualche anno ha deciso di mettersi in proprio creando la Icahn and Company, una società di brokeraggio. Il suo modo di negoziare era molto aggressivo, puntava alle società che stavano per essere quotate in borsa per specularci sopra.

Grazie ad alcuni investimenti diretti ha iniziato a conquistarsi l’appellativo di “avvoltoio”, visto il suo interesse puramente speculativo sulle aziende che acquistava e rivendeva.

Alla fine del 1985, ad esempio, Carl Icahn ha preso il controllo della TWA (Trans World Airlines) famosa compagnia aerea statunitense. Era un’azienda in grosse difficoltà e quando Icahn ne è diventato il presidente ha venduto rotte preziose ad altre compagnie, aumentando la sua ricchezza personale e costringendo la società a dichiarare fallimento nel 1992.

Grazie al denaro accumulato, Carl ha fatto molti altri investimenti negli anni ’90, prendendo il controllo di numerose aziende unicamente con lo scopo di fare soldi, senza curarsi minimamente del futuro della società sulla quale posava lo sguardo.

Nel 2004 ha avviato il suo hedge fund: Icahn Partners, tuttora all’11° posto al mondo fra i fondi più redditizi.

Carl Icahn: Strategia

Icahn ha una filosofia di investimento che si basa sulla ricerca di azioni sottovalutate, che grazie alla sua influenza e al suo denaro solitamente riesce a far crescere.

La sua strategia è quella di migliorare la quotazione del titolo facendo salire il prezzo delle azioni. Se questa strategia porta anche a risollevare un’azienda in crisi ben venga, ma non è fondamentale.

Nel suo periodo fortemente speculativo, l’avvoltoio era solito sconvolgere i consigli di amministrazione, ridurre i salari ai dirigenti e cambiare CEO se riteneva non fosse adatto alla crescita di quell’azienda. Questa sua aggressività gli permetteva di minacciare le aziende che le avrebbe acquisito se non avessero fatto determinate operazioni finanziarie a suo favore.

Anche se ora nessuno lo chiama più “avvoltoio” la sua indole di predatore è rimasta e questo investitore si cura poco dei fondamentali di un’azienda, a meno che non siano direttamente correlati al prezzo delle azioni.

Icahn preferisce di gran lunga i Growth investing ai Value investing. Ciò che conta è ottenere un profitto, indipendentemente dal fatto che anche l’economia dell’azienda cresca o meno.

Fra le strategie utilizzate da Carl Icahn c’è anche quella contrarian, che prevede sia di acquistare ai minimi che di vendere allo scoperto le azioni sopravvalutate.

In quest’ultimo caso identifica le società con uno scarso rapporto prezzo/utili e con prezzi eccessivi, per scommettere contro.

Se parliamo di etica degli investimenti Icahn non è certamente da prender come esempio, specie agli inizi della sua carriera, ma se parliamo di previsioni e capacità di valutazione, questo lo rende fra i trader famosi più capaci della storia.

Pur non avendo il patrimonio personale di Warren Buffett, nè quello di Ray Dalio, con i suoi $ 16,8 miliardi si difende bene.

Carl Icahn: Portfolio

Negli ultimi 20 anni Ichan ha puntato parecchio sulle società legate all’intrattenimento, investendo su Time Warner e Netflix, solo per citarne un paio.

Ha investito anche nei fallimentari casinò di Donald Trump ad Atlantic City e ha sostenuto la campagna dell’ex presidente degli Stati Uniti d’America.

Il suo sostegno economico gli ha permesso di diventare “consigliere speciale” del presidente, sfruttandone tutti i possibili vantaggi, prima di dimettersi dalla carica nel 2017.

Nella tabella qui sotto potete vedere l’attuale portfolio di Carl Ichan che è per metà rappresentato dal suo Hedge fund:

Ticker Società % Portafoglio Valore ($ 1.000)
PEI Icahn Enterprises LP 53,80% 13.068.140
OXY Occidental Petroleum Corp. 6,32% 1.536.150
GNL Cheniere Energy Inc. 5,77% 1.402.465
CVI CVR Energy Inc. 5,26% 1.278.729
NWL Newell Brands Inc. 4,94% 1.200.566
BHC Bausch Health Companies Inc. 4,12% 10.000.080
CLDR Cloudera Inc. 3,42% 829.912
NAV Navistar International Corp. 3,06% 744.483
XRX Xerox Holdings Corp. 3,01% 731.542
FE FirstEnergy Corp. 2,91% 705.790
HRI Herc Holdings Inc. 2,07% 503.731
CNDT Conduent Inc. 1,18% 286.120
DAN Dana Inc. 1,18% 285.987
OXY.WS Occidental Petroleum Corp. Warrents 1,11% 268,531
WBT Welbilt Inc. 1,06% 258.131
DK Delek US Holdings Inc. 0,66% 161.320
SD SandRidge Energy Inc. 0,12% 30.262
– – – Asset in gestione 100,00% 24.291.939

Come imparare a fare trading

Per comprendere le strategie di trading non si può improvvisare, bisogna capire per quale motivo vengono fatte determinate operazioni.

Quindi è necessario studiare e migliorare la propria preparazione.

Non preoccupatevi, non vi proporremo quei soliti corsi a pagamento che spesso servono solo ad alleggerirvi le tasche.

LiquidityX, un Broker online di fama internazionale, ha realizzato un Corso di Trading che è considerato il miglior corso gratuito sul mercato.

Si, avete letto bene, è gratuito e vi permetterà di apprendere le regole alla base del trading online, le strategie più efficaci e gli strumenti più utili.

Attraverso le lezioni di questo manuale potrete imparare come funziona il mercato e quali sono le modalità di analisi più usate, scoprendo strategie di analisi fondamentale e analisi tecnica pensate per investire nella maniera più precisa ed efficace.

Non avete alcuna esperienza? Nessun problema, perché questo ebook è pensato proprio per voi.

Allora non perdete altro tempo e scaricate subito questo corso dal link qui sotto:

Clicca qui per scaricare gratis l'ebook di LiquidityX

Altri trader famosi

Carl Icahn

Conclusioni

Carl Icahn è uno degli investitori di maggior successo di Wall Street e da decenni imperversa, talvolta in maniera eccessivamente aggressiva, nei mercati americani.

Solitamente l’investitore sfrutta la Icahn Enterprises per fare le sue operazioni finanziarie. Il suo hedge fund è uno dei più redditizi al mondo e ha reso Ichan estremamente facoltoso.

Il suo sostegno politico per Donald Trump non si è rivelato poi così vantaggioso e quando Icahn lo ha capito si è dimesso fra le polemiche.

La sua strategia di investimento è molto aggressiva, cerca azioni sottovalutate per comprare ai minimi oppure azioni sopravvalutate che sono pronte a crollare, in quel caso vende i titoli allo scoperto.

Se volete comprendere il suo modo di operare dovete studiare le basi dell’analisi tecnica con il corso che abbiamo proposto.

Potrete poi anche fare pratica senza correre rischi, accedendo gratis al conto Demo di uno dei Broker online migliori sul mercato:

Clicca qui per aprire un conto demo gratuito su LiquidityX

FAQ

Chi è Carl Icahn?

Icahn è un famoso investitore statunitense, che agli inizi della sua carriera era soprannominato “avvoltoio” per la sua mancanza di scrupoli e la sua tenacia.

Che strategia adotta Carl Icahn?

Punta alle azioni sottovalutate acquistandole ai minimi e a quelle sopravvalutate vendendo allo scoperto quando sono ai massimi. Il suo metodo viene chiamato “Icahn lift” e quando il trader punta su un titolo, molti altri lo seguono.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.