Bitcoin Era

Cos’è Bitcoin Era? Funziona davvero? Sono queste le domande che si pongono molte persone che vorrebbero fare investimenti in Bitcoin e si chiedono se questo servizio possa essere considerato affidabile.

Quello sappiamo è che gli ideatori dichiarano che il loro sistema sia in grado di fare trading automatico di Bitcoin e quindi di far guadagnare soldi in gran quantità senza limiti precisi.

Noi di DiventareTrader.com, ogni volta che leggiamo promesse di questo tipo  diventiamo subito sospettosi. Guadagnare soldi in automatico? Con le criptovalute? Bene, qualcosa non quadra. Per questo abbiamo avviato subito le nostre ricerche volte a fare chiarezza.

I Bitcoin sono una moneta virtuale che ha generato davvero altissimi profitti per i traders che hanno saputo sfruttarne i movimenti negli ultimi anni. Molti di essi hanno scelto piattaforme legali e sicure come quella di eToro per investire in Bitcoin.

Noi ancora oggi siamo convinti che questo sia l’unico modo per investire senza correre rischi in criptovalute. Troppo spesso ci arrivano strane segnalazioni e denunce di utenti truffati da servizi di cosiddetto “trading automatico”, per questo invitiamo a diffidare sempre.

Tuttavia, abbiamo realizzato una guida con molte info per fare chiarezza in via definitiva su Bitcoin Era.

Bitcoin Era: ricchi in poco tempo?

Di promesse di soldi facili e sicuri online se ne leggono a bizzeffe. Ma ogni qual volta capita di leggere cose simili a noi suona sempre il campanello d’allarme. Purtroppo non accade la stessa cosa a centinaia, a volte migliaia, di utenti che si lasciano truffare.

Grazie alle segnalazioni dei nostri lettori abbiamo fatto scattare la nostra indagine. Da buoni lupi di web sappiamo sempre dove andare a mettere le mani per scoprire la verità riguardo a questi presunti sistemi di investimento

Quello che abbiamo scoperto è esattamente quello che ci aspettavamo. Bitcoin Era non permette di diventare ricchi in poco tempo… Ma al contrario, sembrerebbe proprio una truffa.

Non solo le persone che lo hanno provato non hanno guadagnato niente, ma al contrario: hanno perso tutti i soldi che hanno depositato e non sono più riusciti a recuperarli.

Opinioni su Bitcoin Era e denunce

Quindi quali opinioni ci sono sul web circa Bitcoin Era? Ormai, gli utenti ne parlano come di una vera e propria truffa. Esattamente come Bitcoin Rush o Bitcoin Trader, non bisogna assolutamente fidarsi delle promesse di Bitcoin Era.

Secondo i commenti che abbiamo trovato in rete alcune persone hanno già provveduto a denunciare Bitcoin Era alle autorità competenti, ma senza avere riscontro per il momento.

Le indagini forse sono in corso e la magistratura ha i suoi tempi, in ogni caso, purtroppo, le richieste per rientrare in possesso del denaro sottratto sono cadute nel vuoto e sembra sia quasi impossibile riuscirci.

Pertanto, siamo portati a dire che per difendersi da questa potenziale truffa l’unica cosa è non provare nemmeno a installare il software o depositare denaro sulla loro piattaforma.

Per investire in Bitcoin, per fortuna, ci sono altri modi seri, sicuri e senza alcun tipo di truffa, vediamo quali soluzioni ci sono.

Investire in Bitcoin senza truffe

Se stai leggendo questa guida sarà perché vuoi avere notizie su Bitcoin Era, certo, ma sicuramente, una volta capito che è una truffa, ti interesserà conoscere le alternative a questo finto servizio di investimento per cominciare a fare soldi su Bitcoin seriamente.

I Bitcoin di per sé non sono una truffa. Il problema è che sono diventati fin troppo famosi e importanti e così, molte persone malintenzionate hanno cominciato a sfruttarle la notorietà per inventare nuovi sistemi e fregature. Molto spesso basta fare promesse di soldi facili per far cadere in trappola le persone.

Ma come si fa, quindi, a guadagnare onestamente con i Bitcoin? Come abbiamo accennato prima i modi ci sono e non hanno niente a che fare con trucchi o truffe. Il Bitcoin è un asset finanziario come tutti gli altri e se usato nel modo giusto permette di fare investimenti intelligenti e ben pianificati.

L’importante è rivolgersi a piattaforme sicure e qualificate per sfruttare realmente il potenziale di questa criptomonete. Ad oggi in Italia soltanto le piattaforma autorizzate dalla Consob permettono di fare trading online su Bitcoin.

Simili piattaforme non hanno un servizio indipendente, ma devono sottostare alle leggi e alle normative italiane ed europee a tutela degli investitori. Ecco perché chi non sceglie queste piattaforma sta mettendo a rischio i propri investimenti.

Il trading di Bitcoin è quindi un’attività seria e regolamentata, basta sapere a chi rivolgersi per farla ad alti livelli.

Come si guadagna con i Bitcoin?

Ora è normale chiedersi quali sono le tecniche per guadagnare legalmente con i Bitcoin. Ecco, la maggior parte delle persone è portata a pensare che il meccanismo per riuscire a fare profitti sulle criptovalute sia il comune: compro a 1 vendo a 5, guadagno 4.

Se in effetti questo sistema di plusvalenze ancora funziona, in realtà ci sono anche altri modi per ottenere profitti negoziando criptovalute. Gli investitori più furbi e preparati riescono a guadagnare sia quando una moneta sale sia quando scende di valore.

Si può profittare anche della discesa di prezzo di Bitcoin o delle sue sorelle grazie al meccanismo della vendita allo scoperto disponibile su alcune piattaforme regolamentate.

Quello che conta è la capacità personale di riuscire a fare la previsione giusta sul movimento della criptovaluta prescelta per l’investimento. Si deve riuscire a comprendere con anticipo quando il valore della moneta prescelta salirà e quando scenderà, così si diventa in grado di comprare o vendere al momento giusto.

Si possono fare previsioni anche solo osservando i grafici di trading presenti sulle piattaforme regolamentate, basta usare i giusti strumenti di analisi.

Broker eToro: il trading Bitcoin sicuro

Ecco, veniamo ora a parlare del trading Bitcoin senza truffe vero e proprio, ovvero quello offerto dal broker eToro (visita la piattaforma qui).

Ma perché noi spesso consigliamo eToro a coloro che vogliono investire in criptovalute? Molto semplice, non c’è broker più preparato di eToro per questo genere di trading e la sua piattaforma è molto semplice da usare.

Tuttavia, c’è anche un altro motivo. Prima abbiamo parlato di trading automatico su Bitcoin e abbiamo detto che potenzialmente è sempre una truffa. Ma se ti dicessimo che eToro ha inventato da anni un sistema che funziona in modo simile a una copia che permette di fare trading automatico?

Attenzione, non stiamo dicendo che eToro abbia inventato un modo per fare soldi facili, ma il broker ha realmente introdotto un sistema di copia automatica di investimenti fatti da altri operatori finanziari professionisti. Ecco perché alla fine sembra di fare proprio trading automatico.

Scopri di più sul trading automatico Bitcoin di eToro qui.

Etoro ha organizzato la sua piattaforma come una specie di Social Trading. Per questo è possibile scegliere e individuare traders professionisti che operano su eToro o altri mercati finanziari per copiare automaticamente le loro operazioni di mercato, è un sistema semplicissimo.

Ovviamente a quel punto la possibilità di guadagnare dipende tutta dal trader prescelto. Se egli sbaglia operazione e subisce una perdita allora potresti subirla anche tu. Diciamo che questo si può evitare scegliendo bene chi copiare.

Bitcoin Era: recensioni

Una volta chiarito che ci sono modi legali e sicuri per negoziare in Bitcoin andiamo a vedere cosa dicono le recensioni su Bitcoin Era. È bastato fare un giro in rete per scoprire tutto il fango che le persone, giustamente, hanno scelto di gettare su Bitcoin Era.

Ci sono davvero moltissime recensioni negative fatte da utenti che hanno raccontato la loro esperienza negativa con questo finto servizio di investimento. Si va dai commenti più “gentili” che semplicemente accusano una truffa, a quelli che invece partono con insulti a raffica.

Ci sono anche utenti che hanno affermato di aver denunciato già l’accaduto alla polizia postale, ma noi temiamo che fino a quando non interviene la Consob il sito rischia di restare online e di essere ancora visitabile, per questo noi chiediamo ai nostri lettori di spandere la voce in forum e Social Network per far sapere a quante più persone possibile del rischio che corrono.

Quindi, il verdetto finale è che Bitcoin Era non fa guadagnare, ma fa perdere tutti i soldi investiti agli ignari utenti che l’hanno utilizzato.

Purtroppo leggere le recensioni degli utenti su Bitcoin Era da una parte ci ha anche fatto male perché è venuta fuori la parte emozionale degli utenti che hanno perso i loro preziosi risparmi pur di cercare di guadagnare qualcosa. Sembra che qualcuno si arrivato addirittura a indebitarsi.

Una truffa… Sempre uguale

Inoltre, durante le nostre ricognizioni sul web, ci siamo resi conto di una cosa. Quella di Bitcoin Era è una truffa a schema che si ripete. Insomma, molto spesso quello che cambia è il nome, ma la struttura dei siti e lo schema di truffa resta sempre lo stesso.

Abbiamo scoperto che una serie di finti servizi di investimento come:

Sono tutti della stessa pasta e fanno tutti capo allo stesso schema di truffa e quindi come Bitcoin Era vanno assolutamente evitati. Lo schema viene ripetuto all’infinito: si promettono guadagni facili a fronte di un piccolo investimento iniziale.

Se il malcapitato si convince a depositare il denaro richiesto dai truffatori parte tutto un sistema per cercare di convincerlo a depositare ancora di più. La tecnica utilizzata è semplice ma efficace.

La persona che deposita lascia anche i suoi dati come indirizzo email e magari il numero di telefono. Così i truffatori possono cominciare a inviare anche notifiche e messaggi che mostrano come il capitale investito a nome del malcapitato stia fruttando altri soldi.

A quel punto è normale che la persona che vede come l’investimento sia efficace e funzioni, sia portata a investire altri soldi, fino a quando non si rende conto che il denaro versato non verrà mai più restituito e che i soldi “guadagnati” non erano altro che una finzione.

Chi realmente ha creduto che si stava arricchendo ha rischiato davvero di rovinarsi perché ha versato anche tutti i suoi risparmi sulla piattaforma. Ovviamente, i soldi poi sono spariti come anche la possibilità di recuperare il denaro versato.

I soldi vengono mandati in conti presenti in paradisi fiscali dove a volte nemmeno la guardia di finanza può arrivare. Si tratta del solito gioco di scatole cinesi che non finiscono mai. Questo per evitare i processi di tracciabilità del denaro.

Bitcoin Era e i testimonial

“Ma come fa ad essere una truffa, ha anche i testimonial!!!”. Ci scriveva questa domanda un utente in una email. Bene, spiegarlo è semplice. Oggi ci sono molti modi per far finta che una persona abbia dato la sua immagine e il suo avallo a pubblicare pubblicità con queste immagini.

Oggi come oggi è possibile usare photoshop, video making, o finti articoli di giornale su persone famose soltanto per far vedere che appoggiano gli scopo di qualche ente o la causa di qualche servizio. La verità è che è tutto finto non c’è nessun testimonial vero.

Ecco che Bitcoin Era ha provato a coinvolgere l’immagine di Flavio Briatore come proprio testimonia. Lui è un famoso investitore che in Italia ha fatto la sua ricchezza e la sua fortuna, ecco perché i truffatori provano ad associare il loro servizio a lui: se lo usa una persona ricca allora funziona, giusto?

Flavio Briatore ovviamente non ha nulla a che fare con sistemi per fare soldi facili completamente truffaldini. Egli non ha mai fatto alcun investimento in Bitcoin né tanto meno in nessun altra attività online. E non sa nemmeno cosa sia Bitcoin Era.

Bitcoin Era Conclusioni

Ribadiamo per l’ultima volta il concetto: Bitcoin Era non è un servizio che funziona ma soltanto una truffa ideata per spillare soldi a poveri malcapitati. Per questo è importante starne alla larga.

Le persone che sono realmente intenzionate a investire in Bitcoin per fortuna hanno alternative reali e funzionanti per raggiungere il loro obiettivo. Broker seri e regolamentati come eToro, offrono tutti gli strumenti necessari per fare trading manuale o copiando altri investitori bravi e preparati.

Noi invitiamo a diffidare da chiunque prometta la possibilità di fare soldi facili con sistemi astrusi di investimento online. Purtroppo le truffe online esistono ancora, ma facendo un minimo di attenzione si possono evitare. Chi dovesse incappare in queste cose farebbe bene a denunciare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.