Seleziona una pagina

Bitcoin, cosa sono le cryptovalute e dove investire online

Cosa sono i bitcoin?

La storia dei bitcoin va sostanzialmente di pari passo con quella del concetto di cryptovaluta.
Il bitcoin nasce nel 2009 per mano di Satoshi Nakamoto, uno pseudonimo dietro al quale si cela un abile crittografo la cui vera identità non è ancora stata ben chiarita.

Bitcoin è una delle più importanti criptomonete. Una criptomoneta è una moneta elettronica che nasce dalla crittografia e si sviluppa e diffonde grazie a potenza di calcolo e reti informatiche. Il bitcoin è di fatto una moneta diffusa laddove si diffonde internet e dove c’è la possibilità di sviluppare transazioni elettroniche.

Il funzionamento della generazione di bitcoin è piuttosto complesso ed avviene grazie ad una rete con database distribuito che si espande grazie ai nodi creati dagli utenti utilizzatori, ed allo stesso tempo, generatori di bitcoin.
Una caratteristica tipica delle criptomonete, e dunque anche dei bitcoin, è quella di essere una valuta che garantisce l’anonimato delle transazioni grazie ad apposite chiavi crittografiche. Di conseguenza bisogna segnalare che una volta conclusa una transazione non è più possibile recuperare i bitcoin utilizzati.

Il concetto di cryptovaluta, nato di fatto grazie a bitcoin, ha aperto negli ultimi anni le porte a nuove modalità di scambi commerciali attraverso internet. Se infatti le monete tradizionali a corso legale sono espressione delle economie degli Stati, il bitcoin è la moneta di internet.
Ovviamente però, come tutto ciò che nasce e cresce a dismisura in rete, il bitcoin sta andando oltre i labili confini di internet e sta diventando un vero e proprio colosso nel Forex. Il bitcoin è infatti sempre più scambiato dai trader.
I bitcoin sono oramai scambiati per vendere beni tangibili e servizi anche al di fuori dal mondo della rete.

Perché investire in cryptovalute?

Le criptomonete da poco nate, così come la capostipite bitcoin, rappresentano una nuova modalità di guadagno per i molti investitori che intendono trarre profitto attraverso il Forex.
Bisogna infatti sottolineare che l’investimento in bitcoin attraverso il trading online è di gran lunga il miglior modo per guadagnare attraverso questo genere di valuta.

Un’altra possibilità è quella di produrre bitcoin attraverso potenza di calcolo. Questo metodo poteva però essere valido anni fa, quando un bitcoin richiedeva un relativamente limitato impegno di elaborazione. La generazione di cryptovaluta, per sua natura, richiede una sempre maggiore potenza di calcolo e questo fa sì che diversi utenti uniscano le proprie forze facendo il cosiddetto mining cioè la creazione di valuta tramite la potenza di calcolo dei propri processori. Questo rende quindi i partecipanti effettivi possessori di piccole parti di un singolo bitcoin.
Il bitcoin però sviluppa le sempre più importanti sue fortune grazie agli scambi valutari che negli ultimi mesi hanno fatto schizzare alle stelle il suo valore.

Bisogna inoltre segnalare che il bitcoin non è soggetto ad operazioni governative di svalutazione mediante inflazione perché il suo algoritmo lo porta a crescere in maniera asintotica e dunque sempre più lenta. La data limite per il termine della generazione di bitcoin, che si fermeranno a 21 milioni, sembra essere fra oltre un trentennio. In seguito probabilmente oltre ad una deflazione, si avranno altre fluttuazioni nel valore di questa oramai nota moneta.

Per quanto riguarda invece il valore di questa valuta occorre dire che negli ultimi mesi si è avuta una imponente crescita che ha portato il bitcoin in meno di un anno, da poco più di 500 euro ad oltre 2200.
Molto importante è poi l’influenza orientale per quel che riguarda gli scambi di bitcoin. Basti pensare che in Cina, oltre il 21% degli scambi di valuta nel 2013, è stato tra yuan e bitcoin. In questo caso è importante prestare molta attenziona alle strategie delle economie orientali che a volte possono portare ad importanti momenti di volatilità dei bitcoin.

Come investire in bitcoin?

Investire in bitcoin è una importante attrazione per un numero sempre crescente di investitori. Esistono però molti modi per guadagnare grazie ai bitcoin. Escludendo, come detto in precedenza, la poco redditizia generazione di moneta, è possibile comprare bitcoin e detenerli presso il proprio portafoglio elettronico.

Il mondo delle cryptovalute perà brilla per volatilità e dunque, un investimento che probabilmente può richiedere somme ingenti (un singolo bitcoin attualmente vale 2222 euro), è altamente rischioso oltre che piuttosto importante.

Il modo migliore per investire in bitcoin è quindi fare Forex.

Il Forex, ovvero Foreign Exchange, è il frequentatissimo mercato di valuta estera che oramai si è aperto anche alle maggiori criptomonete. Facendo trading nel Forex si possono trarre maggiori benefici rispetto all’acquisto vero e proprio di valuta.
Grazie infatti alle caratteristiche più comuni del trading online, non occorre investire cifre particolarmente grosse ed è semplice gestire e controllare ogni tipo di investimento.

Guadagnare con il trading online

Esistono molte possibilità per poter fare trading sicuro investendo in bitcoin. Molti infatti sono i broker online che nel proprio paniere di asset hanno inserito anche le maggiori criptomonete tra cui la più importante ovvero il bitcoin.
Guadagnare in questo modo è possibile a patto di prestare molta cura nelle proprie scelte. La scelta principale è quella che cade sul broker online. Il broker, oltre ad offrire tutti i servizi e le personalizzazioni necessarie, deve assolutamente essere sicuro ovvero essere regolamentato da un ente europeo di controllo della Borsa.

Un interessante broker che in proposito si può segnalare è Trade.com.

Trade.com è uno di quei broker online che sembra avere un feeling particolare con le criptomonete.
I migliori broker generalmente supportano il più possibile gli utenti e possibili investitori. Quindi aprire un conto tramite Trade.com non implica necessariamente l’uso di soldi veri. I meno esperti potranno infatti usare anche l’immancabile account demo che evita di cadere in perdite dettate dall’inesperienza.

Ovviamente questo broker permette l’investimento su di una più vasta platea di asset appartenenti ad una gran varietà di mercati.

  • Azioni
  • Forex
  • Obbligazioni
  • Indici
  • Materie prime
  • ETF

Come detto in precedenza si possono trovare ottime soddisfazioni e guadagni attraverso criptomonete come:

  • Bitcoin
  • Litecoin
  • Ethereum
  • In questo caso, oltre all’ormai famoso bitcoin, sono presenti nella lista delle valute scambiate anche criptomonete come Litecoin ed Ethereum. Se vuoi investire con successo sulle criptovalute, clicca qui e apri subito il tuo conto su Trade.com.

    Per approfondire, puoi visitare anche:

    Fondamenti

    Recensioni broker

    Indice