Bitcoin Code è una truffa?

Bitcoin Code è una truffa? Parlarne è molto importante, perché sono tante le persone che vogliono informazioni in merito. Questo accade anche e soprattutto per via del successo mediatico di Bitcoin, che porta molti utenti a cercare delle strategie per guadagnare con quella che, a tutti gli effetti, è la criptomoneta più famosa.

Bitcoin Code è un sito che promette di riuscirci. Dice il vero? Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, seguici nelle prossime righe e scopri la guida completa che abbiamo preparato per te.

Bitcoin Code funziona?

La prima cosa da dire al proposito è che Bitcoin Code non funziona. Le immagini stereotipate proposte da questo portale e caratterizzate dalla presenza di persone che fanno trading da una spiaggia tropicale sono quanto di più falso si possa chiamare in causa. Falso e pericoloso, oltretutto.

Bitcoin Code, quindi, è una truffa? Non ci si può ancora pronunciare ufficialmente, dal momento che non è passata in giudicato, almeno per ora, alcuna sentenza della magistratura.

Sicuramente si può invitare chiunque si imbatta nei contenuti promozionali di questo portale a fare molta attenzione e a ricordare che il trading online è altro.

Fermi tutti: questo non significa che sia impossibile fare soldi puntando sulle criptovalute. Il messaggio che vogliamo far passare riguarda il fatto che, per fare trading in maniera efficace con Bitcoin e le altre criptovalute, è necessario prendere in considerazione prima di tutto un percorso di formazione e, in secondo luogo, il fatto che il rischio è sempre in agguato.

Per fare trading in maniera efficace con Bitcoin e altre criptovalute bisogna fare riferimento a broker seri come eToro. Questa piattaforma, online ormai da 8 anni, è caratterizzata dalla possibilità di operare in ottica social. Sì, hai capito perfettamente: eToro non è un broker online classico, ma un vero e proprio social investment network.

bitcoin code è una truffa
eToro è un broker sicuro ed efficace, perfetto per chi vuole fare trading di Bitcoin legalmente

Permette infatti a ogni iscritto di aprire un profilo e di condividere, gratuitamente, le proprie strategie e soprattutto i risultati.

In questo modo, chi è alle prime armi con il trading di Bitcoin e non solo, ha la possibilità di seguire coloro i quali hanno raggiunto traguardi importanti, migliorando così la propria strategia.

eToro (clicca qua per andare sul broker), ovviamente, è un broker gratuito e regolamentato a livello internazionale. Permette di aprire un conto demo e di operare inizialmente senza denaro reale, salvaguardando il proprio capitale fino a quando non si ha sufficiente confidenza con asset e piattaforma.

Ovviamente non è l’unica soluzione per fare trading di Bitcoin in maniera efficace. Per citare altri broker validi, ricordiamo Plus500 (clicca qua per aprire un conto). Questa piattaforma è famosa a livello europeo per via della sua grande facilità di utilizzo. Risulta infatti adatta anche a chi fa trading di Bitcoin per la prima volta.

Per cominciare, non resta che cliccare sul pulsante blu “Inizia a fare Trading adesso“, presente sulla home page e su molte altre pagine. Ovviamente, anche in questo caso parliamo di un broker gratuito.

Bitcoin Code recensioni

Torniamo un attimo a Bitcoin Code e lo facciamo parlando di recensioni. Trovarne qualcuna online non è difficile. Sostanzialmente, però, sono di due tipi. Possiamo infatti trovare recensioni entusiastiche, di persone che parlano del sito come di una vera e propria manna dal cielo grazie alla quale guadagnare cifre esorbitanti in pochissimo tempo.

C’è chi ha bisogno ogni mattina di un pizzicotto per rendersi davvero conto della cifra che ha sul conto in banca e chi, invece, è riuscito a licenziarsi da un giorno all’altro.

Ovviamente si tratta di recensioni false, il cui tono dovrebbe mettere in allarme non solo chi ha dimestichezza con il trading di Bitcoin, ma anche chiunque abbia un minimo di confidenza con il web in generale.

Esistono poi le recensioni veritiere, ossia quelle redatte da persone che, loro malgrado, sono finite nella trappola degli sviluppatori di questo sistema e hanno perso tutto.

Il brutto, in questo come in tanti altri casi, è che si tratta di persone quasi sempre in gravi difficoltà economiche, che si sono lasciate “incantare” dalla promessa di guadagni immediati.

Per entrare maggiormente nello specifico delle caratteristiche di questo sistema, ricordiamo che, sul sito, si parla di tale Stefano Savarese, sviluppatore di software, che millanta di essere l’ideatore del sistema. Qual è la verità? Semplicemente che Stefano Savarese non esiste. Per capirlo, basta dare un’occhiata alle versioni di Bitcoin Code nelle altre lingue.

Ci si accorge che, casualmente, il nome del fondatore cambia sempre. Secondo le spiegazioni ufficiali, il sistema si fonderebbe su un robot automatico in grado di operare con il Bitcoin.

C’è da fidarsi? Al di là del caso specifico di Bitcoin Code, è bene ricordare che difficilmente il trading automatico fornisce risultati soddisfacenti.

L’unica soluzione per introdurlo nella propria strategia è il già citato social trading di eToro (clicca qua per andare sul broker). Questo broker consente, man mano che ci si impratichisce con l’asset e la piattaforma, di raggiungere risultati interessanti. Non è però possibile guadagnare decine di migliaia di euro al giorno come millantano gli sviluppatori di Bitcoin Code.

Conclusione

Il caso di Bitcoin Code insegna molto. Non possiamo dire, come già specificato, che Bitcoin Code è una truffa ma possiamo consigliare di evitare assolutamente qualunque sistema promuova i soldi facili in poco tempo grazie al trading online.

Operare con le criptovalute significa infatti ricordare che si ha a che fare con asset molto volatili, conoscere strumenti come i CFD (Contract for Difference), grazie ai quali è possibile replicare l’andamento di un asset senza acquistarlo ed esporsi con una cifra più alta rispetto al deposito grazie alla leva, ma anche tenersi sempre aperti al rischio. Non c’è storia: eliminarlo è impossibile!

Fondamenti

Recensioni broker