Bill Ackman: Portfolio, strategie e investimenti [Le vendite allo scoperto]

Bill Ackman è un trader famoso nonché gestore di fondi di investimento che si è fatto largo fra i grandi nomi della finanza mondiale grazie a degli investimenti molto redditizi.

Il suo hedge fund, il Pershing Square Holdings, Ltd., non è il più invidiato dai gestori di denaro del mondo ma rappresenta sempre un punto di riferimento per le performance che ha ottenuto in passato.

Nel 2014 ad esempio il fondo ha realizzato un notevole +40% , contro il misero 13% del S&P 500.

Ma se volete conoscere gli investimenti e le strategie di questo trader dovete proseguire con la lettura della nostra guida, dove tenteremo di riassumere i momenti salienti della vita e della carriera di questo grande investitore.

Vi mostreremo anche come imparare dai trader migliori al mondo, utilizzando i servizi offerti da eToro, uno dei Broker online più affermati sul mercato.

Ma facciamo un passo per volta e vediamo di spiegare chi è davvero Bill Ackman e cosa lo ha reso così popolare.

Chi è Bill Ackman?

William Albert Ackman nasce l’11 maggio del 1966 a Chappaqua, New York. Proviene da una famiglia di origine ebraica e spicca fin da subito per la sua intelligenza e il suo intuito.

Si laurea nel 1988 ad Harvard, dove consegue un MBA nel 1992. Subito dopo fonda la società di investimento Gotham Partners con il collega di Harvard David P. Berkowitz.

Fin da subito Ackman si è fatto notare facendo un offerta per il Rockfeller Center e questo ha dimostrato a tutti la sua intraprendenza e ha attirato l’attenzione sulla sua società.

Nel 2004 Bill fonda la Pershing Square Capital Management con 54 milioni di dollari di fondi personali e l’anno successivo la società acquista la catena di fast food Wendy’s. Grazie allo scorporamento di un ramo della catena, Ackman ha ottenuto un notevole profitto l’anno successivo, vendendo le sue quote.

Da allora le sue operazioni finanziarie si sono sempre distinte per un focus sul profitto ad ogni costo, senza curarsi troppo delle conseguenze delle sue speculazioni. In pochi anni è diventato un uomo molto ricco e uno dei trader famosi della storia di Wall Street.

Come investe Bill Ackman?

Gli investimenti di Bill Ackman che hanno reso di più sono sempre stati piuttosto controversi ma la sua prima regola è :

Fare una mossa audace a cui nessuno crede.

Il suo stile è stato sia elogiato che aspramente criticato ma quello che conta davvero è l’analisi dei risultati ottenuti.

La vendita allo scoperto delle obbligazioni MBIA nella crisi finanziaria del 2007-2008 sono state una delle mosse più redditizie di questo grande trader.

Ma questa non è stata di certo l’unica mossa al ribasso di Ackman, che ha tenuto una posizione ribassista da un miliardo di dollari aperta su Herbalife dal 2012 al 2018.

Bill Ackman si ispira ai grandi venditori allo scoperto della storia, come Carson Block e Andrew Left.

Come imparare dai migliori

La vendita allo scoperto è una delle operazioni finanziarie più redditizie ma anche più rischiose e va messa in pratica con grande attenzione.

Si tratta di vendere dei titoli che non si possiedono realmente e i Broker tradizionali solitamente non la permettono.

Fortunatamente i Broker CFD invece, offrono la possibilità di puntare anche al ribasso, senza pagare commissioni di trading.

Se volete imparare questa tecnica dovete necessariamente vedere come operano i trader più esperti e su eToro non solo potete farlo , ma potete anche copiare i loro investimenti.

eToro è un Broker online che offre i CFD (Contratti per Differenza) e mette a disposizione un’ampia scelta di titoli e asset, tramite questi derivati finanziari.

La sicurezza di questo intermediario è molto alta, ha ottenuto numerose licenze internazionali, fra le quali spicca quella rilasciata dalla nostra CONSOB.

Ma se volete imparare come vendere allo scoperto vi consigliamo di sfruttare un meraviglioso brevetto eToro: il Copy Trading.

Questo sistema permette di copiare le operazioni a mercato dei trader più esperti e lo fa in maniera automatica.

Ecco come funziona:

  • Registratevi su eToro (è gratuito)
  • Accedete al conto Demo (almeno inizialmente) così non correrete alcun rischio
  • Nell’area “Persone” selezionate i trader che volete copiare
  • Il Copy Trading ricopierà sul vostro conto tutte le operazioni a mercato eseguite da questi trader

Voi otterrete gli stessi rendimenti di questi trader, in maniera automatica e senza costi aggiuntivi.

Grazie al Copy Trading avrete due vantaggi:

  • Imparerete le strategie più efficaci usate da questi investitori guardando come operano sui mercati.
  • Otterrete gli stessi risultati dei trader che state copiando, senza fare nulla, in modo totalmente automatico.

Registrati gratis su eToro e prova il Copy Trading

E’ preferibile scegliere con attenzione i trader da copiare e non limitarsi a uno ma selezionarne perlomeno 5, così da diversificare l’investimento e apprendere più tecniche.

Ecco uno screenshot dei rendimenti realizzati da alcuni trader eToro:

top trader etoro

Clicca qui e scegli quali trader copiare

Come imparare a fare trading

Guardare ciò che fanno i migliori trader è molto utile, copiare le loro operazioni è senza dubbio vantaggioso ma poi dovete anche capire ciò che fanno e perché lo fanno se volete diventare dei trader profittevoli.

Se poi vi piace l’approccio di Ackman alla vendita allo scoperto, è fondamentale conoscere le regole alla base del trading online e gli strumenti necessari per operare con successo.

Quindi vi consigliamo di unire al Copy Trading che abbiamo visto nel paragrafo precedente, un Corso di Trading.

Non preoccupatevi non si tratta dei classici corsi per spillarvi soldi, che poi non lasciano molto ai trader che li seguono.

Il corso che proponiamo è gratuito!

Grazie a questo PDF, realizzato dal Broker XTB, avrete tutti gli strumenti per comprendere le basi dell’analisi tecnica e della vendita allo scoperto.

XTB è un intermediario finanziario molto popolare, che opera in tutta Europa con una regolare licenza CySEC.

Questo corso è uno dei più scaricati del settore, perché racchiude le regole del trading e le spiega in maniera semplice, senza troppi tecnicismi.

Ecco il link ufficiale per scaricarlo subito:

Scarica gratis il Corso di Trading

Bill Ackman strategia

La strategia di Bill Ackman è sempre stata molto coraggiosa. Quando questo trader notava qualcosa di strano nel prezzo di un titolo non aveva alcun timore a puntare contro.

Lo ha fatto ancora prima di fondare la Pershing. Nel 2002 infatti, Ackman è stato uno dei primi a notare qualcosa di strano nelle ipoteche immobiliari e ha venduto allo scoperto le obbligazioni MBIA collegate a queste ipoteche.

Questa è stata una delle operazioni più redditizie fatte da questo famoso trader, che ha proseguito con la sua strategia coraggiosa anche negli anni successivi fino al famoso crollo del 2008, che gli ha portato un cospicuo ritorno economico.

Ma non era solo questo, Ackman ripeteva che il mercato immobiliare sarebbe crollato fin dal 2012 e aveva ragione!

Da quel momento, chi ancora dubitava dell’intuito di Bill, dovette ricredersi e inchinarsi alle capacità di analisi che contraddistinguono questo grande investitore.

Questa strategia è proseguita anche in altre operazioni finanziarie ma va messa in pratica con molta attenzione.

Come abbiamo detto, i Broker CFD permettono la vendita allo scoperto, ma prima di fare grossi investimenti, meglio fare pratica con i conti Demo, senza correre rischi.

Al termine di questa guida troverete i link per accedere ai conti Demo dei migliori Broker CFD sul mercato.

Bill Ackman SPAC

Se non avete mai sentito parlare di SPAC non siete certamente gli unici. Si tratta di società realizzate per quotare in borsa un titolo senza passare per la classica IPO.

Ne parliamo perché Bill Ackman pareva avesse intenzione di utilizzare proprio una SPAC per investire nella Universal Music Group.

La SEC aveva espresso dei dubbi sull’operazione ma Ackman sembrava ugualmente intenzionato ad acquisire una quota del 10% di UMG per $ 4 miliardi.

Di recente però Bill Ackman ha rinunciato all’operazione proprio a causa dei dubbi sollevati dagli enti regolatori.

Ovviamente la SPAC di Ackman cambierà semplicemente obiettivo e cercherà un’altra operazione da portare a termine entro i termini.

Questa volta probabilmente la SPAC di Ackman farà quello per cui queste società sono diventate popolari, cioè fondersi con un’azienda e renderla pubblica saltando la IPO.

L’accordo che Ackman voleva fare con la Universal Music era molto diverso in effetti e questo ha creato un certo “trambusto”.

Non è chiaro, tuttavia, cosa abbia infastidito i funzionari della SEC, che negli ultimi mesi hanno intensificato il controllo delle SPAC e del loro utilizzo spregiudicato.

Bill Ackman portfolio

Il portfolio di Bill Ackman vanta numerose partecipazioni ed è piuttosto articolato.

Il fondo Pershing Square ha subito delle perdite a causa dei problemi della Valeant Pharmaceuticals International Inc. e della lotta estenuante contro Carl Icahn per Herbalife Ltd.

Ma recentemente il portfolio di Ackman si è arricchito di nuove aziende dal potenziale enorme, come ad esempio Starbucks.

Bill Ackman Herbalife

La vendita allo scoperto di Herbalife è durata 5 anni. Bill Ackman aveva scommesso un miliardo di dollari che la società multilivello, sarebbe totalmente crollata e il prezzo delle azioni sarebbe arrivato a zero.

Secondo il famoso trader Herbalife è una società con uno schema piramidale contorto ma pur sempre un multilivello.

Dopo che Ackman ha mollato la sua vendita allo scoperto, le azioni del produttore di integratori alimentari sono aumentate del 6,3% ma questo non significa che il trader non avesse ragione.

La crociata di Ackman contro Herbalife è iniziata nel 2012 ma il titolo, dopo un crollo iniziale si è ripreso mettendo in difficoltà il famoso investitore.

Carl Icahn ha preso la posizione opposta rispetto a Ackman e ha costretto il trader a mollare la vendita allo scoperto e ad invertire la rotta.

Dopo pochi mesi però Ackman ha venduto tutto, liberandosi di questo investimento che ha portato solo perdite e grattacapi.

Bill Ackman

Gli investimenti di Bill Ackman

Oltre a Herbalife e al tentativo di acquisizione di Universal Music, sono stati parecchi negli anni gli investimenti di Ackman, eccone alcuni fra i più significativi:

Il fast food Wendy

Abbiamo già accennato all’operazione del fast food Wendy, perché è stato uno dei primi investimenti della Pershing Square.

Nel 2004, la società di Ackman ha acquisito una importante partecipazione in Wendy’s e ha spinto la catena a separarsi dal suo marchio Tim Hortons.

Lo spin-off ha permesso al famoso trader di vendere tutto realizzando un notevole profitto ma la catena Wendy ne è uscita fortemente indebolita.

General Growth Properties

Pershing Square ha salvato dalla bancarotta General Growth Properties, una società di gestione di centri commerciali.

Con soli $ 60 milioni di investimento, Ackman ha ottenuto un ritorno di $ 1,6 miliardi dall’operazione dopo aver riorganizzato l’azienda.

Canadian Pacific Railway

La Canadian Pacific Railway è un investimento che è costato una dura battaglia fra il consiglio di amministrazione a la Peshing Square che ne possedeva il 14,2% nel 2011.

Alla fine, Ackman ha ottenuto ciò che voleva, ha cambiato il CEO e rinnovato la strategia aziendale.

I risultati sono stati clamorosi, con le azioni della Canadian Pacific, che sono passate da $ 49,00 a $ 220,00 dal settembre 2011 a dicembre 2014.

Nel 2016, Pershing ha venduto la sua quota di partecipazione ottenendo un ritorno di circa $ 1,45 miliardi.

Conclusioni

Bill Ackman è un trader astuto che non ha paura di rischiare. A differenza di molti suoi “colleghi” ha realizzato enormi profitti sia puntando al rialzo che facendo delle grasse vendite allo scoperto.

Se volete imparare le sue tecniche e il suo modo di operare vi consigliamo di iniziare facendo pratica sul conto Demo dei Broker CFD che abbiamo proposto in questa guida.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Chi è Bill Ackman?

    Si tratta di un famoso trader e investitore americano molto audace.

    Che strategie usa Bill Ackman?

    Ne utilizza svariate ma non teme la classica vendita allo scoperto, che gli ha portato incredibili profitti negli anni.

    Come si chiama l’hedge fund di Bill Ackman?

    Il fondo di Ackman si chiama Pershing Square Holdings, Ltd.

    Come imparare le tecniche di Bill Ackman?

    Facendo pratica con i Broker CFD come eToro e i loro conti Demo privi di rischi.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.